I migliori piani di lavoro 2022

Il piano di lavoro è la parte più importante di ogni cucina ed è la parte più importante di ogni preparazione dei pasti. Qui è dove lavorerai alle tue ricette più deliziose, taglierai i tuoi ingredienti, ecc. Ci si aspetta che sopporti un uso intensivo, che resista agli urti e ai carichi pesanti o che sia facile da pulire. Facile da usare, pratico ed esteticamente gradevole, non è facile da scegliere. Diamo un'occhiata più da vicino ai migliori piani di lavoro del momento!

GoodHome Hinita
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

BuonaCasa Hinita

Il miglior piano di lavoro nel 2021

Realizzato in rovere massiccio, questo piano di lavoro è resistente ai graffi e alle macchie. È il più interessante in questo confronto, con un rapporto qualità/prezzo imbattibile.

219 € su Castorama

Il piano di lavoro GoodHome Hinita è realizzato interamente in rovere massiccio. Misura 300 x 62 cm e ha uno spessore di 4 cm. I suoi vantaggi includono la facilità di manutenzione e la praticità. Naturalmente, questo modello permette una gamma più ampia di opzioni di personalizzazione in modo da poterlo adattare ai vostri desideri. È anche ideale se avete già porte e accessori in rovere nella vostra casa.
Il GoodHome Hinita è dotato di una garanzia del produttore di 25 anni per assicurare la sua qualità e durata. È stato pre-oliato in fabbrica per un uso immediato dopo l'installazione. L'Hinita ha un bordo quadrato, ma richiede una pulizia quotidiana con un panno umido e un po' di detergente delicato.

Forestea ardoise foncé
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Forestea ardesia scura

Il miglior piano di lavoro entry-level

Vuoi un look moderno e di design per la tua cucina? Puoi ottenerlo ad un ottimo prezzo con il piano di lavoro in ardesia scura Forestea. È facile da installare e da mantenere.

69,99 € su Amazon

Pensi di non avere il budget per un piano di lavoro bello e funzionale? Non sbagliatevi! Forestea ardesia scura potrebbe essere la soluzione al vostro problema. È incomparabilmente facile da mantenere e facile da installare. Questo piano di lavoro è disponibile in una varietà di colori, lunghezze (da 180 a 300 cm), profondità (60 e 65 cm), texture e spessori (da 28 a 38 mm).
Offerto a un prezzo ragionevole, il piano di lavoro entry-level in ardesia scura Forestea soddisferà certamente le vostre esigenze estetiche. Il suo design in laminato aggiungerà un tocco contemporaneo al vostro arredamento e si abbinerà a qualsiasi stile.

Cuisibane PlaniQuartz
8/10

Migliore fascia alta

Cuisibane PlaniQuartz

Il miglior piano di lavoro di fascia alta

Il Cuisibane PlaniQuartz è molto popolare tra i cuochi professionisti e ha una lunga durata. Il materiale è nobile, mentre il suo carattere meno tradizionale lo rende ancora più elegante.

465 € su Manomano

Questo piano di lavoro in quarzo è composto dall'80% di minerali e dal 20% di resina. Il pannello posteriore misura 10 cm ed è modellato nella massa. La dimensione totale è di 120 x 63 cm, che è molto soddisfacente. Il suo aspetto monoblocco integra un lavandino, un rubinetto e un'apertura per un piano cottura a 2 fuochi.

Il Cuisibane PlaniQuartz è caratterizzato dal suo sistema di scarico del troppo pieno modellato nella parte superiore. Il vantaggio principale è che si risparmia una quantità considerevole di tempo per l'installazione e si ottimizza in modo efficiente lo spazio di stoccaggio sui vostri scaffali. Disponibile con uno scarico e un sifone, questo modello è resistente ai graffi, ai prodotti di pulizia aggressivi, ai raggi UV e ha subito un trattamento antibatterico.

GoodHome Nepeta
8/10

Doppio lato

BuonaCasa Nepeta

Un piano di lavoro su due lati

Realizzata in carta e resina, la GoodHome Nepeta ha una finitura realistica effetto legno. Usate entrambi i lati per abbinare il vostro arredamento esistente.

189 € su Castorama

Non mancano le opzioni di personalizzazione, anche se questo sfoggia elegantemente una finitura chic effetto legno. Puoi scegliere di farlo fare su misura e abbinare l'arredamento generale della tua cucina. La cosa migliore è che può essere usato su entrambi i lati. Realizzato in carta e resina, offre la garanzia di una durata eccezionale.
La qualità è sempre all'ordine del giorno in GoodHome. Quindi non è una sorpresa che questo piano di lavoro abbia una garanzia di 25 anni. Inoltre, questo piano di lavoro richiede pochissima manutenzione. E, ultimo ma non meno importante, si può pulire molto facilmente. Un panno imbevuto di acqua saponata dovrebbe essere sufficiente.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore piano di lavoro

Qualche esigenza specifica?

Il miglior piano di lavoro nel 2021

Il miglior piano di lavoro entry-level

Il miglior piano di lavoro di fascia alta

Un piano di lavoro su due lati

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore piani di lavoro

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
GoodHome Hinita
9/10
Forestea ardoise foncé
7/10
Cuisibane PlaniQuartz
8/10
GoodHome Nepeta
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
BuonaCasa Hinita
Forestea ardesia scura
Cuisibane PlaniQuartz
BuonaCasa Nepeta
Realizzato in rovere massiccio, questo piano di lavoro è resistente ai graffi e alle macchie. È il più interessante in questo confronto, con un rapporto qualità/prezzo imbattibile.
Vuoi un look moderno e di design per la tua cucina? Puoi ottenerlo ad un ottimo prezzo con il piano di lavoro in ardesia scura Forestea. È facile da installare e da mantenere.
Il Cuisibane PlaniQuartz è molto popolare tra i cuochi professionisti e ha una lunga durata. Il materiale è nobile, mentre il suo carattere meno tradizionale lo rende ancora più elegante.
Realizzata in carta e resina, la GoodHome Nepeta ha una finitura realistica effetto legno. Usate entrambi i lati per abbinare il vostro arredamento esistente.
Materiale
Legno massiccio di quercia
Ardesia laminata
Quarzo (80% minerali, 20% resina)
Carta e resina
Dimensioni
300 x 62 x 4 cm
275 x 64 x 3,8 cm
120 x 63 cm
300 x 62 x 1,2 cm
Peso
50 kg
30 kg
34 kg
33 kg
Garanzia
25 anni
-
5 anni
25 anni
Disponibilità di prodotti su misura
No

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - piano di lavoro

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere piano di lavoro

Oltre ad essere un popolare elemento decorativo, il piano di lavoro permette anche di fare colazione in movimento ogni mattina e di preparare pasti gustosi. Ne hai assolutamente bisogno, ma non sai quale scegliere? Applica questi parametri chiave di ricerca.
choisir plan de travail

#1 - Il materiale

Un piano di lavoro non viene scelto a caso. Alcuni materiali sono usati perché sono facili da pulire, mentre altri sono usati per il loro stile. Ecco i materiali più comunemente usati in dettaglio.
Tra i metalli, distinguiamo :

  • Acciaio inossidabile: molto elegante e meno costoso, l'acciaio inossidabile è di facile manutenzione.
  • Zinco : la sua presenza nella tua cucina le darà un aspetto da bistrot parigino, ma è difficile da pulire.

Le pietre naturali fanno dei bei piani di lavoro. In questo campo, possiamo menzionare :

  • Granito : è particolarmente popolare perché è molto resistente ai graffi e al calore.
  • Quarzo : Disponibile in un'ampia varietà di colori, si integra facilmente in qualsiasi interno.
  • Marmo : è esteticamente gradevole. Tuttavia, il marmo richiede una manutenzione regolare.
  • Pietra lavica : è resistente a tutto (calore, urti o macchie) ed è disponibile in un numero infinito di colori.
  • Ardesia : il minimo impatto la farebbe deteriorare, così come le macchie. Tuttavia, non è influenzato dal calore.

Quando si tratta di legno massiccio, si può scegliere tra la melamina o il laminato. Naturalmente, si possono usare anche altri tipi di legno, come :

  • Bambù : il suo aspetto esotico piacerà sicuramente.
  • Teak : è molto pratico in cucina perché è facile da pulire.

I produttori competono tra loro nel trasformare materiali comuni in un'opera d'arte, ed è per questo che è possibile utilizzare anche :

  • Piastrelle : perfette se avete intenzione di rinnovare
  • Calcestruzzo cerato : la tendenza attuale, se volete, ma la sua installazione richiede una certa competenza.
  • Resina : poco costosa, imita molti materiali come il marmo e il granito.
  • Vetro : anche se un po' fragile, il vetro porta un tocco di modernità alla tua cucina e le conferisce un grado di eleganza molto elevato.

#2 - Lo spessore

Lo spessore del tuo piano di lavoro dipende dal suo materiale. Se si preferisce la ceramica, dovrebbe essere abbastanza sottile. Il legno massiccio, d'altra parte, dovrebbe essere spesso. Li troverete da 12 mm a 58 mm, il più comune è 38 mm, lo spessore perfetto per sostenere i vostri elettrodomestici e contenere le vostre attrezzature da incasso.

#3 - Dimensioni

In media, si passano tra i 30 minuti e le 2 ore al giorno in cucina, senza contare le ore passate a lavare i piatti. Dovete quindi fare un punto d'onore alla sua funzionalità e comodità. Tieni conto della posizione del piano di lavoro (vicino al muro o al centro della cucina) e della superficie disponibile per evitare molti inconvenienti. L'altezza standard del piano di lavoro è di 85-93 cm dal pavimento. Tuttavia, è possibile scegliere un modello su misura, più adatto alle vostre dimensioni ed esigenze.

#4 - Accessori

Un piano di lavoro classico è di forma quadrata o rettangolare e viene spesso venduto senza abbellimenti. Vi si addice molto bene se preparate il cibo molto raramente o se lo usate principalmente come tavolo da pranzo. Accessori utili come un tagliere, un piano cottura, una rubinetteria completa, una cappa o delle mensole possono essere aggiunti per renderne più comodo l'uso.

#5 - Pronto per l'installazione o su misura?

Pratica ed economica, l'unità pronta per l'installazione è di dimensioni standard. È facile da installare, ma potrebbe non adattarsi allo spazio che avete già pianificato. Il piano di lavoro su misura, invece, si adatta perfettamente alla tua cucina e soddisfa le tue aspettative sotto ogni aspetto. Qui avete un numero infinito di possibilità tra cui scegliere.

Come installare un piano di lavoro?

La sola presenza di un piano di lavoro può trasformare completamente l'atmosfera della tua cucina. Ecco perché la sua installazione richiede una cura speciale. Ecco i passi da seguire:

Il livello dei vostri mobili

Fate attenzione alla lunghezza e alla larghezza del mobile su cui creerete il vostro piano di lavoro. Usare una livella se necessario e ricordarsi di regolare l'altezza regolabile se ce n'è una.

Misure e taglio

Prendete le misure necessarie per il vostro futuro piano di lavoro. Non esitate ad aggiungere un bordo extra se volete una bella finitura. Mettete il piano sul materiale di vostra scelta, i cavalletti possono essere necessari, poi tracciate le linee secondo le dimensioni desiderate. Usare una sega circolare, un regolo da muratore e dei morsetti come guide.

Se si vuole inserire un piano cottura o un lavello, basta metterlo sopra il materiale e tracciare il contorno con una matita. Tracciate una nuova linea all'interno del materiale in modo da poter ritagliare la forma dell'elemento da montare. Fare un foro in ognuno dei 4 angoli con un trapano da legno da 1 cm e poi continuare con un seghetto alternativo.

Installazione e fissaggio

Fatti aiutare da qualcun altro se il piano di lavoro è abbastanza pesante. Mettetelo nel posto che gli avete riservato. Fissarlo con viti a distanze definite (per esempio ogni 0,5 m). Se possibile, si può semplicemente incollare al suo posto con una colla adatta al materiale.

Finitura

Lisciate la superficie con una levigatrice e coprite i bordi con strisce decorative se le avete. Usare una lima e un taglierino per rimuovere ogni eccesso. Terminate aggiungendo un sigillante al silicone tra il muro e il nuovo piano della cucina.

I diversi tipi di piani di lavoro

I piani di lavoro della cucina sono disponibili in una varietà di stili, sia di dimensioni standard che personalizzate. Nonostante le diverse finiture, sono fatti con materiali di base come il metallo, il legno e la pietra naturale.

Piano di lavoro in acciaio inox

Plan de travail en inox

Un piano di lavoro in acciaio inossidabile assicura un'igiene eccellente. Ecco perché è così popolare tra i professionisti. Grazie alla sua elasticità, assorbe efficacemente gli urti. E se volete ridurre il rumore, potete usare un rivestimento in legno. L'acciaio inossidabile si abbina ai vostri moderni elettrodomestici, quasi tutti sono fatti dello stesso materiale.

Piano di lavoro in legno

Plan de travail en bois

Il legno si caratterizza per la sua robustezza, la sua naturalezza e la sua estetica. Offre molti vantaggi e promette un'atmosfera pittoresca nella vostra cucina. Bisogna notare che alcuni tipi di legno si adattano meglio di altri allo stile che si vuole sottolineare.

  • Piani di lavoro in legno massiccio : questo materiale nobile renderà la vostra cucina più calda e accogliente. Anche se è ecologico, è comunque sensibile agli sbalzi di temperatura. Per preservare la sua qualità iniziale, mantenete il vostro piano di lavoro in legno massiccio con una semplice mano di olio ogni 6 mesi.
  • Piani di lavoro in laminato: Si tratta di un materiale impermeabile con una struttura non porosa. È un perfetto sostituto di altri tipi di materiali grazie alle sue numerose finiture. Come il legno massiccio, si graffia rapidamente e non resiste alle alte temperature. Per prolungare la sua vita, usa sempre un sottopentola o un tagliere quando ci lavori.

Piano di lavoro in pietra naturale

Plan de travail en pierre naturelle

Nella sua forma più naturale, la pietra è adatta a tutte le esigenze della cucina. Potete scegliere tra granito, ardesia, marmo e quarzo.

  • Piano di lavoro in granito: Relativamente forte, il piano di lavoro in granito rappresenta l'autenticità e l'estetica. È resistente all'uso intensivo e al calore. Tuttavia, fate attenzione agli shock termici.
  • Piano di lavoro in ardesia: per preservare la sua qualità estetica, bisogna trattarlo regolarmente.
  • Piano di lavoro in marmo: il marmo è una scelta popolare per cucine e bagni. È molto sensibile ai graffi e al grasso e richiede un trattamento speciale.
  • Piano di lavoro in quarzo: grazie alla sua composizione, che mescola diversi pigmenti decorativi, il quarzo può resistere agli urti e alle alte temperature. Acqua e sapone sono sufficienti per la pulizia.

Piano di lavoro in ceramica

Plan de travail en céramique

La ceramica è simile al materiale delle vostre stoviglie o di alcuni dei vostri oggetti decorativi. Nonostante la sua resistenza all'usura e al calore, il minimo impatto può romperlo. Le articolazioni sono un rischio per l'igiene. Si possono trovare in grandi lastre o in lastre di medie dimensioni con motivi attraenti.

Piano di lavoro in vetro

Plan de travail en verre

Come la ceramica, il vetro temperato o laccato di questo tipo di piano di lavoro è ancora fragile. Se si graffia, sarà difficile da riparare. Non è nemmeno resistente agli shock termici e ai graffi. Il vetro porta modernità alla tua cucina. Ci piace perché è infrangibile, igienico e molto facile da pulire.

Piano di lavoro in calcestruzzo

Plan de travail en béton

Il calcestruzzo è uno dei materiali più pesanti oggi disponibili. In questo caso, si dovrebbe cercare un aiuto professionale per la posa. Il cemento cerato ha una superficie molto liscia e dà un aspetto industriale e minimalista alla tua cucina. Si sposa bene con tutti gli altri materiali, che siano legno, metallo o vetro.

Superficie di lavoro o tavolo di lavoro?

Piano di lavoro

Quasi ogni cucina oggi ha un piano di lavoro. Ha una superficie piatta che può essere utilizzata per contenere i vari utensili da cucina e gli ingredienti. È generalmente usato per preparare i pasti, tagliare gli ingredienti e molte rifiniture culinarie. In alcuni casi, può anche ospitare elettrodomestici da incasso come un lavandino o un piano cottura. Dato che sarà il tuo miglior compagno in cucina, deve essere solido e resistente a graffi, urti, calore, detergenti, ecc. La sua superficie liscia rende la pulizia meno complicata. La sua altezza varia tra 74 e 115 cm a seconda della sua funzione (tavolo, piano cottura, piano di lavoro classico o banco bar).

Tavolo da lavoro

Ci sono non meno di 4 tipi di tavoli da lavoro, tra cui il tavolo semplice, il tavolo da cuoco e il tavolo da taglio. Il primo è in acciaio inossidabile, che è più igienico e l'unico accettato in una cucina professionale. Puoi scegliere come installarlo, per esempio al centro della cucina come un'isola, contro il muro o in un angolo. Il tavolo dello chef, che sia sospeso, semi-sospeso o su gambe, è spesso accompagnato da un lavabo, armadi e scaffali. La larghezza varia da 100 a 200 cm. Per quanto riguarda il tavolo da taglio, è usato principalmente, come indica il suo nome, per tagliare carne o pesce. Di solito si trova nei negozi di macelleria, catering, norcineria, ecc.

Verdict

Tutte le cucine oggi sono dotate di un piano di lavoro, indipendentemente dal materiale. È un luogo specifico dedicato alla preparazione dei piatti, dalla preparazione alla cottura. A volte include un lavandino e/o un piano cottura e può essere ordinato su misura. Il tavolo da lavoro è particolarmente adatto a tutti i cuochi professionisti. È stato progettato con l'obiettivo di integrare vari compartimenti per la refrigerazione, il taglio o la conservazione degli ingredienti.

Perché comprare un piano di lavoro?

Un elemento decorativo a sé stante

Che ti piaccia un po' grezzo con il legno o il cemento o più nobile con il quarzo e il marmo, il piano di lavoro aggiungerà sempre fascino alla tua cucina. Un'opportunità di contrasto con gli elementi esistenti, quindi non stupitevi di trovarlo in una tavolozza variegata di colori, finiture e materiali. Questo vi permetterà di personalizzarlo perfettamente secondo il vostro gusto e le vostre esigenze.

Dimensioni standard o come richiesto

Opta per i modelli standard? La loro altezza di 85 cm e la loro profondità di 60-65 cm vi soddisferanno sicuramente. Tuttavia, le offerte di personalizzazione non sono da escludere. Lo spessore del piano di lavoro dipende dalla scelta del materiale, cioè tra 28 e 38 mm, e alcuni arrivano fino a 100 mm. Questo è l'ideale se avete intenzione di integrare una zona pranzo. E per l'inserimento di elementi di cottura, sarebbe necessario un minimo di 38 mm. I piani di lavoro su misura impediscono di piegarsi durante la preparazione dei pasti e si adattano quindi alla forma del corpo.

Una vasta gamma di materiali

Essendo il centro di una cucina, il piano di lavoro può essere fatto di legno naturale come il rovere massiccio, di metallo come l'acciaio inossidabile o di pietra naturale. E non dimentichiamo il vetro, la ceramica e il cemento cerato, che vi permetteranno di adottare uno stile di decorazione unico e personalizzato. Ogni materiale ha i suoi vantaggi e svantaggi. Alcuni non sono molto resistenti ai graffi e alcuni non sono così resistenti al calore come altri.

Prezzi per tutte le esigenze

Scegliete il vostro piano di lavoro in base al vostro budget. Il laminato sembra essere il più abbordabile, da 10 a 40 €/m². Dà l'illusione perfetta del cemento cerato, del granito... Per il legno massiccio, si spende in media da 50 a 100 € al m². Solo la resina raggiunge un prezzo massimo di 200 €/m².

Facile da mantenere

Tutti i piani di lavoro, standard o su misura, hanno una superficie liscia già trattata in fabbrica o dall'artigiano. Questo li rende più facili da mantenere. La pulizia quotidiana è possibile solo con una spugna non abrasiva o un panno morbido e del sapone.

Le migliori marche di piani di lavoro

A nostro parere, le migliori marche dipiani di lavoro nel 2022 sono :

GoodHome
Forestea
Cuisibane
Interbuild Real Wood
Polyrey

GoodHome è una filiale del gruppo britannico KingFisher, insieme a Castorama e Brico-Dépôt. Questo marchio internazionale si rivolge sia ai privati che ai professionisti e offre una vasta gamma di prodotti per il fai da te tra cui lavandini, recinzioni, rubinetti, toilette e piani di lavoro a prezzi accessibili a tutti.

Con sede a Breuillet, in Germania, Forestea è un esperto nella progettazione e vendita di prodotti per la falegnameria, la decorazione, l'arredamento e l'immagazzinamento in casa. Lavora specificamente con il legno, un materiale naturale altamente raccomandato per le sue proprietà ecologiche e biodegradabili.

Cuisibane utilizza tutto il suo know-how nella produzione e distribuzione di articoli da bagno e da cucina. Specchi LED, lavabi, piatti doccia, lavabi, piani di lavoro monoblocco, ecc. sono tutti prodotti di qualità che Cuisibane offre al miglior prezzo.

Interbuild Real Wood è stato creato dallo svedese Greger Scholander. Concentra tutta la sua esperienza sul vero legno, l'acacia. L'azienda è uno dei migliori fornitori di piani di lavoro in acacia, sedie, tavoli e pannelli nel mondo.

Polyrey si è inizialmente specializzata nel mondo dei laminati decorativi ad alta pressione. Nel 1972, ha iniziato a diversificare le sue competenze e ha iniziato a progettare pannelli di truciolato in melamina. È un grande alleato per coloro che cercano un piano di lavoro ad un costo inferiore senza compromettere la qualità.

Qual è il prezzo for a piano di lavoro

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 30 € a 70 €
Mid-range
da 70 € a 200 €
High-end
più di 200 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Adattare la dimensione del lavello al piano di lavoro

Potresti non avere abbastanza spazio nella tua cucina. Potete decidere di integrare il lavandino direttamente nel vostro piano di lavoro. Ma fate attenzione alle dimensioni del lavandino, perché più è grande, meno spazio avrete a disposizione. Se avete una lavastoviglie, un lavandino di massimo 40 x 35 x 20 cm è più che sufficiente.

Non sottovalutare l'altezza del tuo piano di lavoro

L'altezza del vostro piano di lavoro dipende dalla vostra altezza. Un modello alto 90 cm ti darà più comfort. Sarete più comodi mantenendo una buona postura. Questa tecnica ti dà anche la possibilità di risparmiare spazio nella parte inferiore. E perché non farlo fare su misura per avere un piano di lavoro motorizzato che va su e giù a seconda delle esigenze?

Scegliere un piano di lavoro abbastanza profondo

Il piano di lavoro pronto per l'installazione ha una profondità di circa 60 cm. Tuttavia, se avete abbastanza spazio nella vostra cucina, scegliete modelli con una profondità da 70 a 75 cm. Più profondo è il piano di lavoro, più spazio di stoccaggio avrete.

Illumina il piano di lavoro

Le luci sono meglio posizionate sopra il piano di lavoro e permettono di preparare il cibo nelle giuste condizioni. Alcune persone li installeranno proprio sotto gli armadi a muro o gli scaffali. Altri ameranno i mini faretti su rotaia, le strisce LED, i faretti regolabili, i tubi fluorescenti, ecc.

Toccare il piano di lavoro per assicurarsi della sua qualità

Non basta guardare il piano di lavoro per farsi un'idea della sua qualità. Devi letteralmente toccarlo e sentire la sua consistenza o il suo spessore per giudicare se è adatto al tuo uso o no.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Cos'è un piano di lavoro in Corian?

Il Corian è un materiale con quasi le stesse proprietà della resina sintetica. È usato più spesso per la sua estetica, la sua resistenza e le sue qualità igieniche. Consiste in polvere minerale mescolata con resina acrilica, ed è per questo che è disponibile in vari design. È morbido al tatto e perfettamente resistente agli urti, alle alte temperature e ai graffi.

Come si cambia un piano di lavoro?

Non c'è bisogno di sostituire il vostro piano di lavoro. Un piccolo lavoro di ristrutturazione può essere sufficiente. Potete dargli un nuovo aspetto apportando modifiche efficaci al suo aspetto generale. Potete applicare una mano di vernice acrilica su tutta la superficie o coprirla completamente.

Quale materiale supporta quasi tutto in cucina?

Come detto sopra, non tutti i materiali sono uguali. Alcuni hanno il vantaggio di essere più durevoli, mentre altri sono più facili da mantenere. Tuttavia, se state cercando un piano di lavoro resistente all'acqua, al grasso e al calore, vi consigliamo il granito e il laminato.

Quale materiale è più resistente alle temperature molto alte?

Se tendi a mettere frequentemente pentole e padelle calde sul tuo piano di lavoro, un modello in ceramica è una buona scelta. Questo materiale è particolarmente adatto a sopportare temperature fino a 1200°C, ed è anche resistente ai graffi e agli urti leggeri.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Quali criteri si dovrebbero usare per confrontare i materiali?, plan-travail.fr
  2. Qual è il miglior piano di lavoro per la cucina? Confronto, habitatpresto.com
  3. Quale materiale dovrei scegliere per il mio piano di lavoro?, elle.fr
  4. Piani di lavoro della cucina: confronto dei prezzi per materiale e tipo, guide-renovation.be
  5. Dimensioni e altezza del piano di lavoro della cucina: le misure giuste, travaux.mondevis.com
  6. Comparatore di piani di lavoro per la cucina, mdy-france.com
  7. Concentrati sui diversi piani di lavoro per la tua cucina, leclosducoudray.com
  8. Piano di lavoro e lavello: 6 errori da evitare, cotemaison.fr
  9. Quale piano di lavoro scegliere? Il tour dei materiali, lamaisonsaintgobain.fr
  10. I migliori piani di lavoro per la cucina: come scegliere il materiale giusto per i banconi della tua cucina, realhomes.com
  11. Piani di lavoro per la cucina: tutto quello che devi sapere per scegliere il materiale giusto, idealhome.co.uk
  12. La guida definitiva alla scelta del miglior piano di lavoro della cucina, hcsupplies.co.uk
  13. Qual è il miglior piano di lavoro per la cucina? Una guida approfondita, kitchinsider.com
  14. I migliori piani di lavoro per la cucina 2021: eleganti piani di lavoro in laminato acrilico e in vero legno per la tua cucina, expertreviews.co.uk
  15. Top 10 materiali per i controsoffitti della cucina, thespruce.com
  16. Piano di lavoro al miglior prezzo | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  17. Piano di lavoro: laminato, legno o piastrelle | Castorama, castorama.fr
  18. Piani di lavoro per la cucina: su misura, in legno o in laminato ..., ikea.com
  19. Piani di lavoro per la cucina | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  20. Piani di lavoro per la cucina | Darty Cuisine, cuisine.darty.com
  21. Piani di lavoro economici - Conforama, conforama.fr
  22. Piano di lavoro della cucina: legno, laminato - Brico Dépôt, bricodepot.fr
  23. Piani di lavoro - Cucine - Lapeyre, lapeyre.fr
  24. Piani di lavoro personalizzati: legno, laminato | Castorama, castorama.fr
  25. Credenza e piano di lavoro economici | BUT.fr, but.fr
  26. Piani di lavoro : Preventivo online ..., oskab.com
  27. Piano di lavoro - ManoMano, manomano.fr
  28. Piano di lavoro della cucina - Piano di lavoro su misura ..., plandetravail.com
  29. Come scrivere un piano di lavoro: 11 passi, fr.wikihow.com
  30. Piano di lavoro pronto per la cucina 2m/3m, laminato/legno ..., oskab.com
  31. Piani di lavoro - Ixina, ixina.fr
  32. Piani di lavoro su misura - Preventivo gratuito online ..., plans-cuisines.fr
  33. Piani di lavoro Trova tutti i prodotti | L'Entrepôt ..., entrepot-du-bricolage.fr
  34. Piani di lavoro della cucina, tutti gli stili di piani di lavoro della cucina ..., socooc.com
  35. PIANO DI LAVORO CUCINA - Maîtresse Mégane, maitressemegane.fr
  36. Piano di lavoro su misura - Modulocuisine, modulocuisine.fr
  37. Piani di lavoro personalizzati prezzi bassi configurare e citare in ..., stoneplan.fr
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
GoodHome Hinita
BuonaCasa Hinita
Forestea ardoise foncé
Forestea ardesia scura
Cuisibane PlaniQuartz
Cuisibane PlaniQuartz
GoodHome Nepeta
BuonaCasa Nepeta

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!