I migliori pianoforti digitali 2022

Il pianoforte digitale è caratterizzato da una tastiera di 88 note e da un tocco spesso pesante. Anche questo strumento utilizza un sistema elettronico per produrre i suoni. E la cosa più importante? Non si stona, a differenza di un pianoforte acustico. La sua leggerezza e le sue prestazioni lo rendono uno strumento ideale sia per i principianti che per i pianisti avanzati. Pianoforte digitale portatile, verticale o da palco? Guarda la nostra guida ai migliori modelli del momento.

Yamaha P-45 B
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Yamaha P-45 B

Il miglior pianoforte digitale nel 2021

Lo Yamaha P-45 B si adatta facilmente al vostro appartamento o studio grazie alle sue dimensioni compatte. Un tocco piacevole, una buona qualità del suono e un buon rapporto qualità-prezzo contraddistinguono questo pianoforte digitale.

426 € su Thomann

Anche se lo Yamaha P-45 B ha un design elegante e minimalista, la sua funzionalità è impareggiabile. Ha una tastiera con meccanica GHS e una porta USB per l'accoppiamento con uno strumento musicale aggiuntivo o un PC. È possibile riprodurre 2 suoni simultaneamente attraverso la modalità Dual Voice. Inoltre, la modalità Duo è particolarmente interessante per i pianisti in erba, poiché permette di separare virtualmente la tastiera e suonarla insieme.
Lo Yamaha P-45 B riproduce perfettamente i suoni acustici con i suoi 10 toni, 64 voci polifoniche e 88 tasti pesati. Questo pianoforte digitale ha un metronomo e un generatore di suoni AWM. Con i suoi 3 pulsanti di controllo, puoi accedere facilmente ai controlli principali del tuo piano digitale.

Thomann SP-320
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Thomann SP-320

Il miglior pianoforte digitale entry-level

Stai cercando un pianoforte digitale che suoni bene, ma che non rompa la banca? Allora il Thomann SP-320 fa per voi. Adatto per un uso occasionale, offre tutte le caratteristiche necessarie.

229 € su Thomann

Il pianoforte digitale Thomann SP-320 ha 88 tasti semi-pesati, altamente sensibili alla velocità, compresi 12 tasti in gomma. Le sue dimensioni compatte lo rendono facile da trasportare. Può essere collegato a una presa di corrente o usato con le batterie, il che lo rende molto conveniente. Sul retro, troverete diverse porte tra cui USB Midi e audio, connessione per il pedale sustain e uscita per le cuffie.
Il Thomann SP-320 è dotato di due altoparlanti da 20W. Vorremmo avvertirvi, tuttavia, che la qualità del suono non è all'altezza delle aspettative di un pianista esperto, ma molto buona per un principiante. L'uso delle cuffie è un'ottima soluzione se si vuole ottenere un suono migliore.

Casio GP-510 BP Celviano Set
9/10

Migliore fascia alta

Casio GP-510 BP Celviano Set

Il miglior pianoforte digitale di fascia alta

Casio non smette mai di stupire. Con il GP-510 BP Celviano Set, avrai un pianoforte digitale di qualità impeccabile che ti seguirà nelle tue creazioni musicali per gli anni a venire.

4 068 € su Thomann

Visivamente, il pianoforte digitale Casio GP-510 BP Celviano Set trasuda qualità. La sua finitura nera lucida gli conferisce eleganza e brillantezza. Il suo design robusto infonde un senso di fiducia. Quasi tutti i collegamenti sono situati sotto la console per ragioni estetiche. Nonostante questo, le connessioni più comunemente usate rimangono a portata di mano, come USB to Host, USB to device, ingresso e uscita stereo. Naturalmente, puoi anche registrare le tue creazioni direttamente dalla connessione dedicata della chiavetta USB.
Questo modello si avvale di un triplo pedale preinstallato e collegato, ideale per iniziare subito la pratica. La tastiera Natural Grand Hammer Action è una delle sue più grandi risorse, insieme all'Air Grand Sound Source. Offre fino a 256 voci polifoniche, 3 suoni di pianoforte a coda e 6 canzoni demo. Oltre all'EQ del volume, ci sono anche diversi simulatori, come quello della risonanza delle corde e della stanza. Un banco da pianoforte regolabile in altezza Thomann KB-47BP e le cuffie AKG K-72 HiFi sono incluse nell'acquisto.

Roland FP-30X BK
8/10

Qualità del suono

Roland FP-30X BK

Un pianoforte digitale con un suono notevole

Non è certamente il migliore dei pianoforti digitali, ma avrete comunque una buona alternativa a un pianoforte acustico o a un sintetizzatore con un suono che si avvicina alla perfezione.

677 € su Thomann

Questo pianoforte digitale si rivolge specificamente ai principianti, ma anche ai professionisti che cercano un modello compatto a un prezzo accessibile. Il generatore di suoni fornisce una dozzina di suoni di piano SuperNATURAL e venti suoni di piano elettronico. Inoltre, la tastiera PHA-4 dispone di un set di tasti Ivory Feel a 88 tasti. Ha un doppio sistema di altoparlanti da 120 mm e un metronomo incorporato.
Diverse modalità di tastiera sono disponibili per aiutarvi a provare. Il Roland FP-30X BK è dotato di un sistema di registrazione e riproduzione di file Midi, WAV e MP3 da una chiavetta USB. In termini di connessioni, è molto facile da usare. Puoi godere di 2 uscite jack stereo, 2 uscite per cuffie da 3,5 e 6,3 mm, un ingresso pedale e 2 porte USB (A e B).

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior pianoforte digitale

Qualche esigenza specifica?

Il miglior pianoforte digitale nel 2021

Il miglior pianoforte digitale entry-level

Il miglior pianoforte digitale di fascia alta

Un pianoforte digitale con un suono notevole

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior pianoforti digitali

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Yamaha P-45 B
9/10
Thomann SP-320
7/10
Casio GP-510 BP Celviano Set
9/10
Roland FP-30X BK
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Yamaha P-45 B
Thomann SP-320
Casio GP-510 BP Celviano Set
Roland FP-30X BK
Lo Yamaha P-45 B si adatta facilmente al vostro appartamento o studio grazie alle sue dimensioni compatte. Un tocco piacevole, una buona qualità del suono e un buon rapporto qualità-prezzo contraddistinguono questo pianoforte digitale.
Stai cercando un pianoforte digitale che suoni bene, ma che non rompa la banca? Allora il Thomann SP-320 fa per voi. Adatto per un uso occasionale, offre tutte le caratteristiche necessarie.
Casio non smette mai di stupire. Con il GP-510 BP Celviano Set, avrai un pianoforte digitale di qualità impeccabile che ti seguirà nelle tue creazioni musicali per gli anni a venire.
Non è certamente il migliore dei pianoforti digitali, ma avrete comunque una buona alternativa a un pianoforte acustico o a un sintetizzatore con un suono che si avvicina alla perfezione.
Tipo
Pianoforte digitale da palco
Pianoforte digitale portatile
Pianoforte digitale verticale ibrido
Pianoforte digitale portatile
Numero di note di polifonia
64 voci
32 voci
256 voci
256 voci
Caratteristiche speciali
Controllo acustico intelligente, effetti di riverbero e chorus integrati, modalità Duo e Dual, 10 canzoni demo e 10 canzoni per pianoforte
Modalità layer, riverbero, chorus, funzione tempo, funzionamento a batteria possibile
6 canzoni demo, funzione Concert Play, Layer, Split, Duet, Transposer, LCD retroilluminato
30 canzoni di accompagnamento, registrazione/riproduzione di file MIDI e audio, funzione di trasposizione
Accessori inclusi
Pedale di Sustain, leggio e alimentazione PA-150B
Pedale di Sustain, leggio e alimentatore
Partitura, leggio e alimentatore, banco Thomann KB-47BP, cuffie circum-aurali AKG K-72
Manuale d'uso, alimentatore esterno (PSB-7U), leggio e pedale sustain DP-2
Peso
11,5 kg (11,5 lbs)
9 kg
78,5 kg
14,8 kg (44,2 lbs)

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - pianoforte digitale

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere pianoforte digitale

A differenza di un pianoforte acustico, il pianoforte digitale ha il vantaggio di non stonare mai. Puoi spostarlo senza difficoltà, collegarlo a un PC o inserire delle cuffie per giocare in pace senza disturbare il vicinato. Con così tanti prodotti in offerta oggi, è difficile fare la scelta giusta. Scoprite in questo paragrafo i 6 parametri da considerare prima di comprare:
choisir piano numérique

#1 - Il numero di chiavi

Il pianoforte digitale è disponibile in 3 modelli principali a seconda del tipo di tastiera che ha: 61, 76 e 88 tasti. I primi due sono particolarmente adatti a coloro che preferiscono pianoforti digitali compatti e poco ingombranti. Tuttavia, se volete suonare come su un pianoforte acustico, vi consigliamo vivamente i modelli a 88 tasti.

#2 - Il tocco

Il tocco, di solito prodotto dai martelli su un pianoforte acustico, può essere pesante, semi-pesato o ponderato.

  • Il tocco pesante : è simile a quello di un pianoforte acustico. Il livello di resistenza dei tasti è molto alto. Sembra meno realistico rispetto alla pressione esercitata su una tastiera pesata.
  • Tocco semi-pesato : un miglior compromesso tra i due. I tasti hanno un meccanismo a molla e sono leggermente resistenti ad ogni pressione.
  • Tocco ponderato : in questo tipo di tastiera, c'è un meccanismo a martello incorporato in ogni tasto. Il martello colpisce un sensore digitale mentre si gioca. Lo svantaggio è principalmente il peso e il trasporto del pianoforte digitale.

In pratica, non c'è una sensazione giusta o sbagliata. Il tocco migliore sarà senza dubbio quello con cui ti sentirai più a tuo agio.
Per quanto riguarda la qualità dei tasti, è diversa a seconda della gamma dei modelli. Nella gamma entry-level, troverete tasti di plastica, mentre la gamma media promette tasti di legno. In ogni caso, non esitate a provare un pianoforte digitale. Evitare i modelli rumorosi, poiché i tasti possono essere danneggiati rapidamente.

#3 - Campionamento

Il campionamento permette a un pianoforte digitale di simulare il suono sottile di un pianoforte acustico. È quindi importante avere un set di campioni di qualità se volete esprimere le sfumature del vostro strumento musicale. Notate che la forza del suono che producete dipende dalla forza con cui colpite i tasti. Ci sono due tipi distinti di tasti:

  • Campionamento singolo : un suono corrisponde a una singola nota e la sua forza dipende dalla pressione applicata.
  • Multi-sampling : perfetto per i pianisti creativi, un tasto ha diversi toni (fino a 7). In molti casi, il piano digitale produce gli stessi suoni di un sintetizzatore, una tromba e persino un clavicembalo.

#4 - Amplificazione

Un sistema di amplificazione ben fatto è essenziale perché permette di esprimere una migliore qualità del suono. Meglio è, più si può aumentare il volume della vostra attrezzatura senza disturbare o saturare il suono.
Per uso personale, è imperativo avere almeno 2 altoparlanti di circa 6 W anche se il realismo non è al massimo. Se sei un perfezionista e preferisci bassi realistici e alti puri, è meglio scegliere un modello con 4 o 6 altoparlanti per una potenza media totale tra 100 e 200 W. Non dimenticate di prestare particolare attenzione alla qualità degli altoparlanti.

#5 - Connessioni

Indipendentemente dalla marca o dal modello, i pianoforti digitali sono dotati di un jack per cuffie da 6,35 mm, ma anche di un ingresso jack per i pedali. Altre connessioni possono essere utili, come un'uscita USB che permette di collegare il pianoforte al computer o al dispositivo mobile. A seconda del modello questa volta, MIDI in/out, 1/4" jack out, ingressi ausiliari e Bluetooth sono del tutto opzionali.

#6 - Opzioni aggiuntive e accessori

Le opzioni aggiuntive e gli accessori inclusi non faranno che aumentare il vostro livello di comfort. Alcuni dei più usati sono:

  • Il metronomo : Il metronomo è facile da regolare e risparmia molto spazio.
  • Suoni : Il pianoforte digitale di oggi è considerato una vera e propria banca di suoni. Quindi assicuratevi di trovare qualcosa che soddisfi i vostri gusti, tenendo conto del campionamento e della polifonia.
  • Effetti : c'è un gran numero di effetti sonori importanti come stereo, chorus, delay, riverbero, ecc.
  • La funzione di trasposizione : ti dà la possibilità di suonare la stessa nota cambiandone l'altezza.
  • Il sequencer : essenziale per i compositori professionisti, il sequencer garantisce la registrazione e il salvataggio dei pezzi suonati.
  • Pedali : ci sono due tipi di pedali, il pedale sustain e i pedali a 3 pedali.
  • Modalità Split o Duo : questo divide la tastiera in due parti indipendenti e permette a due persone di suonare allo stesso tempo.
  • Dual mode : grazie a questa funzione, mescolare i suoni di 2 strumenti diventa un gioco da ragazzi.
  • Cuffie : pratiche ed efficienti rispetto alle semplici cuffie, suonerete il vostro piano digitale in silenzio.
  • La panca o panca per pianoforte : a forma di X o con 4 gambe, è l'accessorio più appropriato per suonare in posizione seduta.

Come si fa la manutenzione di un pianoforte digitale?

I pianoforti digitali non richiedono molta manutenzione. Tuttavia, prendere alcuni accorgimenti aiuterà a prolungare la sua vita e a mantenerla sempre in funzione senza problemi.

Posizione

Scegliete il posto migliore per tenere il vostro pianoforte digitale. Installatelo in un posto dove c'è poco movimento, evitando così il rischio che si impigli o che cada sul pavimento. Anche se lo strumento non è influenzato dall'umidità o dallo shock termico, si raccomanda di trovare una buona posizione lontano da finestre/porte, condizionatori d'aria e fonti di calore. Il caso dei pianoforti digitali mobili è molto diverso. Dato che hanno un sistema di cablaggio, il cablaggio dovrebbe essere il meno invasivo possibile. Usare i copricavi se necessario e fissare le connessioni USB e MIDI.

Stoccaggio e trasporto

Quando avete finito le vostre sessioni, ricordatevi di rimettere sempre il coperchio. Potreste voler acquistare una speciale copertura protettiva, se necessario. Questo eviterà l'accumulo di polvere e ridurrà il tempo necessario per la pulizia. Investire in un supporto dedicato se si desidera utilizzare la scrivania o il tavolo per altri compiti. Conservare il manuale d'uso in un luogo sicuro e sempre accessibile. A volte, la panca serve anche come deposito, che è molto comodo per riporre spartiti musicali, cuffie, cavi, ecc.

I modelli portatili possono essere trasportati con una speciale custodia morbida o rigida. I modelli portatili possono essere trasportati in una speciale custodia morbida o rigida, mentre i pianoforti digitali portatili sono più pesanti e ingombranti e non hanno bisogno di essere spostati frequentemente. Se state traslocando e non volete smontare il vostro strumento, assicuratevi di mettere alcuni pezzi di polistirolo sugli angoli e imballatelo con scatole da trasloco.

Pulizia

Non c'è bisogno di pulire il pianoforte digitale ogni giorno se si seguono le giuste abitudini. Lavarsi le mani prima di ogni uso. Non si deve mangiare, bere o mettere del cibo sulla cassa dello strumento. Quando sentite che è il momento di spolverare, usate un piumino o un panno pulito. Pulire delicatamente tutte le parti del pianoforte. I tamponi di cotone possono essere usati per raggiungere luoghi difficili da raggiungere.

I diversi tipi di pianoforti digitali

Ci sono quattro categorie principali di pianoforte digitale sul mercato: il modello portatile, il pianoforte da palco, il pianoforte a coda e il pianoforte verticale. La qualità delle tue prestazioni dipende dal tipo di modello che scegli.

Pianoforte digitale portatile

Piano numérique portable

Leggero, economico e compatto, il piano digitale portatile è progettato per i musicisti in movimento. Nonostante la sua mancanza di stabilità, è facile da riporre e trasportare dove vuoi. Non ha un supporto, ma nulla vieta di installarlo su un supporto per tastiera a forma di X. I piccoli sistemi di amplificazione differiscono da quelli di un pianoforte digitale verticale per la loro posizione. Alcune parti sono staccabili, come il pedale di sostegno o il leggio.

Pianoforte a coda digitale

Piano numérique à queue

Il pianoforte a coda digitale ha molte somiglianze con un pianoforte a coda acustico, la più importante è il realismo del suono. Lo strumento ha un innovativo dispositivo di amplificazione e risonanza che lo distingue dagli altri pianoforti digitali. Questo tipo di modello promette notevoli vantaggi: una vasta gamma di toni, una facile regolazione del volume e del tono in base alla velocità con cui si suona, una presa per le cuffie (nel caso in cui si voglia suonare senza disturbare i vicini), ruote di trasporto, ecc.

Pianoforte verticale digitale

Piano numérique droit

È facilmente riconoscibile grazie alla custodia protettiva e alla pedaliera a 3 pedali. La sua stabilità è al massimo, così come il suo comfort di gioco. Con i pedali attaccati al mobile, il montante digitale è naturalmente pesante, il che lo rende difficile da spostare. Una volta che ha trovato il suo posto, ci rimane. Questo tipo di strumento è adatto a tutti i musicisti, indipendentemente dal loro livello di apprendimento e conoscenza.
Il pianoforte verticale digitale, progettato per uso domestico, può essere usato come un pezzo di arredamento o come un elemento decorativo a sé stante. Ha un leggio incorporato, un coperchio e a volte un supporto con un pannello posteriore nella sua versione tradizionale. Quelli dall'aspetto moderno hanno un coperchio che copre la tastiera al 100% e si trasforma in un leggio non appena viene aperto.

Pianoforte digitale da palco

Piano numérique de scène

Come suggerisce il nome, il piano digitale da palco è progettato specificamente per la musica dal vivo. Di solito è collegato ad amplificatori o ad un sistema audio esterno, motivo per cui la maggior parte di essi non ha altoparlanti. D'altra parte, questo strumento musicale offre alcune caratteristiche utili che si trovano raramente su altri tipi di pianoforti digitali. Per esempio, è possibile mixare diversi suoni dal vivo, modificarli o crearne di nuovi... Meglio ancora, evitare di destreggiarsi tra 2 o 3 console e masterizzarli da una sola.

Piano digitale o pianoforte acustico?

Pianoforte digitale

Versione moderna del pianoforte classico (senza tutta la sua meccanica abituale), il pianoforte digitale riproduce gli stessi suoni di un modello acustico, ma senza i martelli e le corde. È incomparabilmente leggero, il che lo rende facile da trasportare. La sua capacità di resistere alle variazioni di temperatura e all'umidità piacerà sicuramente ai pianisti di tutti i livelli. Aggiungete a questo la sua estrema praticità, il fatto che non si stona e il fatto che è praticamente senza manutenzione.

Da un punto di vista estetico, il pianoforte digitale è un successo. Indipendentemente dal tipo di modello desiderato (verticale, a coda, compatto o da palco), il design rimane visivamente piacevole. Per coloro che stanno appena iniziando a imparare, l'esistenza di ingressi per le cuffie è una vera rivoluzione. Possono suonare da soli o con un insegnante di musica in qualsiasi momento.

Pianoforte acustico

Il pianoforte acustico è l'alleato perfetto per tutti gli amanti della musica jazz, pop, rock o classica. È il tipo giusto di pianoforte se si vuole debuttare nel campo, dato che bisogna considerare sia il tocco che i diversi suoni emessi. La varietà di espressioni musicali offerte dallo strumento è abbastanza ampia, motivo per cui si trova per lo più sotto le dita di pianisti virtuosi, insegnanti di conservatorio e compositori professionisti.

Puoi suonare tutte le sfumature possibili dal pianissimo al fortissimo senza alcuna complessità. I pedali fissi sono progettati per rendere il pianoforte il più confortevole possibile. Se mantenuto correttamente, il modello acustico avrà una durata di vita ottimale. Oltre alla pulizia, richiede anche un'accordatura e un voicing regolari.

Verdict

Per chi ha un budget limitato e per chi sta imparando a suonare, la scelta migliore è un pianoforte digitale. Tuttavia, dovreste investire in un "vero pianoforte" una volta che vedete dei progressi. Un pianoforte acustico, d'altra parte, è un investimento a lungo termine. Soddisferà pienamente le aspettative di un pianista che cerca un tocco specifico e che aspira a migliorare nel campo della musica. Laterza opzione e il buon compromesso che permette di beneficiare di entrambi allo stesso tempo è di installare una meccanica digitale su un pianoforte acustico. Questa tecnica è generalmente fatta in fabbrica.

Perché comprare un pianoforte digitale?

pourquoi acheter piano numérique

Uno strumento musicale economico

Sognate di immergere le vostre dita nei tasti di un pianoforte acustico, ma il vostro budget limitato non ve lo permette? Un pianoforte digitale è molto più economico del pianoforte acustico, costando tre volte meno.

Salvaspazio e facile da trasportare

I pianoforti reali pesano circa 300 kg, mentre i modelli digitali pesano in media 10 kg. I più pesanti pesano poco più di 100 kg. In termini di dimensioni, i pianoforti digitali sono proporzionalmente compatti. Trovano sempre spazio in casa, indipendentemente dalle dimensioni.

Facile riduzione del rumore

Un pianoforte digitale è dotato di un controllo del volume, che sarà solo vantaggioso per le vostre relazioni con il vicinato. Inoltre, ha una porta speciale per le cuffie, dandovi la possibilità di giocare in qualsiasi momento della giornata, anche di notte.

Compatibilità del computer

La compatibilità di un pianoforte digitale con un computer è un vero vantaggio. Questa possibilità aumenta di dieci volte la funzionalità dello strumento (registrazione del suono, creazione di spartiti, ecc.). Per l'accoppiamento, è necessaria un'interfaccia MIDI o un cavo USB.

Versatilità

A differenza di un pianoforte acustico, il pianoforte digitale si distingue per la ricchezza della sua colonna sonora. Può quindi riprodurre fedelmente il suono di molti strumenti musicali come il pianoforte classico, l'organo, il clavicembalo, la chitarra...

Le migliori marche di pianoforti digitali

A nostro parere, le migliori marche dipianoforti digitali nel 2022 sono :

Casio
Korg
Kawai
Roland
Yamaha

Il marchio giapponese non è solo bravo a progettare orologi innovativi, ma troverete anche macchine fotografiche, calcolatrici e naturalmente pianoforti digitali tra i suoi vari prodotti. Che tu scelga un cabinet per pianoforte digitale o una tastiera indipendente, tutti hanno una cosa in comune: la loro leggerezza e l'eccezionale qualità del suono.

Marchio noto nel mondo della musica, Korg produce sintetizzatori, workstation, pianoforti digitali e pianoforti arranger. La forza dei suoi prodotti sta principalmente nella loro compattezza. E se avete bisogno di gadget elettronici (metronomi, accordatori...) per aumentare le prestazioni del vostro pianoforte, non esitate a chiamare questa marca giapponese.

Kawai è specializzata nella produzione e vendita di tutti i tipi di pianoforti. Dalla sua creazione nel 1927, ha creato più di 70.000 modelli ogni anno. La maggior parte di loro sono pianoforti digitali. Design, prestazioni, compattezza... c'è qualcosa per ogni budget e gusto.

Roland è uno dei precursori dei pianoforti digitali che sono stati modernizzati negli ultimi anni incorporando le sue tecnologie innovative. Se non sei ancora un fan, aspetta di vedere cosa offrono i loro pianoforti da palco iper-compatti che possono essere trasformati in un pianoforte da casa.

Yamaha opera in molti campi: moto, strumenti musicali, elettronica e scooter da mare. Il suo primo organo fu costruito solo nel 1887. Tuttavia, è diventato rapidamente un successo. Oggi ha 4 gamme di pianoforti digitali, tra cui il famoso Clavinova.

Qual è il prezzo for a pianoforte digitale

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 200 € a 400 €
Mid-range
da 400 € a 800 €
High-end
più di 800 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Rendere facile l'uso del tuo pianoforte digitale

Anche se il tuo pianoforte digitale ti permette di approfittare delle sue numerose funzioni, non ti servirà a niente se non sai come usarle. Prima di suonare, impara a conoscere il tuo strumento. Controlla la posizione delle connessioni, delle porte USB e dei pulsanti di controllo. Assicuratevi che il cablaggio non interferisca in alcun modo con il vostro modo di suonare.

Imparare a giocare con gli strumenti giusti

I principianti vorranno acquistare un modello con un metronomo incorporato e anche lezioni di pianoforte. Questo è il caso di alcuni modelli offerti da Casio. In effetti, non avrete problemi a imparare da soli se siete autodidatti, soprattutto perché questo tipo di opzione è notevolmente interessante per coloro che non hanno la possibilità di assumere un vero insegnante.

Riparazione di chiavi rotte

Una volta che avete localizzato il tasto rotto, rimuovetelo togliendo le viti dalla tastiera e sollevando la cassa. Per evitare che i tasti si muovano, togliete prima il tappo e poi la scheda. Applicare una leggera pressione sulla chiave da rimuovere prima di toglierla dal telaio. Pulite il letto con un panno per migliorare la suonabilità del vostro strumento. Terminate l'operazione rimettendo il fermo al suo posto, così come la tastiera.

Evitare i prodotti chimici durante la pulizia

L'uso di agenti pulenti o sbiancanti danneggia la tastiera del suo pianoforte digitale. L'umidità provoca anche il gonfiore dei tasti. C'è una buona possibilità che si attacchino. L'opzione migliore sarebbe quella di strofinare con un panno asciutto o usare un piumino per rimuovere la polvere.

Evitare il più possibile gli sbalzi di temperatura improvvisi

I pianoforti digitali non sono influenzati dalle fluttuazioni di temperatura, a differenza dei modelli a corde. Questi ultimi tendono a non tollerare la condensa dovuta all'umidità. Ma per conservare il vostro strumento nelle migliori condizioni possibili, scegliete una stanza a temperatura ambiente che non sia chiusa né abbia un muro di cemento.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Come proteggere meglio un pianoforte digitale?

Il pianoforte digitale non è mai protetto dagli elementi. Per ridurre i rischi, assicuratevi che non sia esposto alla luce diretta del sole. Se proprio non c'è alternativa e non avete abbastanza spazio, usate una copertura che si adatti alla tastiera del vostro pianoforte.

È necessario accordare un pianoforte digitale?

Un pianoforte digitale non ha parti mobili al contrario di un pianoforte acustico. Quindi non c'è bisogno di sintonizzarlo. Meglio ancora, lo strumento sarà insensibile ai vari cambiamenti atmosferici nella stanza in cui si trova.

Un pianoforte digitale può essere usato in un conservatorio?

Il pianoforte digitale simula tutti i suoni che potrebbe produrre un pianoforte acustico. È più per uso domestico ed è adatto a un principiante o a qualcuno che vuole semplicemente usarlo come piano di riserva. Tuttavia, come dicono gli insegnanti esperti, non c'è sostituto per un pianoforte acustico se si vuole veramente esplorare il suono.

Cosa fare se le chiavi si bloccano?

Prima di tutto, controllate di che materiale sono fatti i tasti del vostro pianoforte digitale. Prendete un panno umido, passatelo sui tasti e asciugatelo. Aggiungete un po' di sapone liquido per rimuovere lo sporco che può essere incastrato tra ogni parte. Non esitate a strofinare in caso di macchie ostinate.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Tipi di pianoforti digitali, rolandce.com
  2. Come scegliere un pianoforte digitale?, sonovente.com
  3. Manutenzione del suo pianoforte, yamaha.com
  4. Come riparare la chiave di un pianoforte digitale?, bricoleurs.info
  5. Spiegazione dei meccanismi di un pianoforte digitale, rolandce.com
  6. Il campionamento di un pianoforte digitale è sempre perfetto?, pianomajeur.net
  7. Le caratteristiche del piano digitale: riverbero trasposizione split layer accompagnamento ecc., elpiano.fr
  8. I migliori pianoforti e tastiere digitali 2021 (tutti i prezzi), pianodreamers.com
  9. Come diventare un pianista autodidatta, wikihow.com
  10. Test dell'ottone: Yamaha P45, youtube.com
  11. I 10 migliori pianoforti 2021: la nostra scelta dei migliori pianoforti acustici e digitali per l'home studio e il palco, musicradar.com
  12. I 12 migliori pianoforti digitali e pianoforti a tastiera del 2021, consordini.com
  13. Il miglior pianoforte digitale economico per principianti, nytimes.com
  14. 9 dei migliori pianoforti digitali del 2021, musiccritic.com
  15. Pianoforte digitale - Woodbrass No. 1 tedesco, woodbrass.com
  16. Pianoforte digitale Cultura : Tutti i nostri pianoforti digitali | Cultura, cultura.com
  17. Pianoforti digitali - Tastiere e pianoforti - Musica | Black ..., fnac.com
  18. I migliori pianoforti digitali 2021 - Test e confronto, futura-sciences.com
  19. Pianoforti digitali - Thomann Germania, thomann.de
  20. Miglior pianoforte digitale: confronto 2021 & consigli ..., solfege.org
  21. Piano digitale pesante tocco 88 tasti la nostra top 5 ..., piano-clavier.fr
  22. COLMANN-France Olya, il nuovo pianoforte digitale, piano-olya.com
  23. Pianoforte digitale: comprare a buon mercato tastiera digitale ..., sonovente.com
  24. Comprare un pianoforte digitale ? Bax Music, bax-shop.fr
  25. I migliori pianoforti digitali 2021 - guida all'acquisto, bfmtv.com
  26. Pianoforte digitale: il nostro confronto dei migliori prodotti ..., pianonumerique.org
  27. Pianoforti digitali - Germania PIANI, francepianos.com
  28. Pianoforte digitale venduto online a prezzi imbattibili | Euroconcert, euroconcert.fr
  29. Pianoforti Tastiere - Pianoforti digitali - Woodbrass N°1 Tedesco, woodbrass.com
  30. Pianoforti digitali : Strumenti musicali e suono : Amazon.co.uk, amazon.co.uk
  31. Il miglior pianoforte digitale per principianti ad un prezzo basso, lemonde.fr
  32. ≡ Miglior pianoforte digitale → Confronto | Migliori prezzi 2021, selectronic.fr
  33. Pianoforti digitali CASIO | CASIO Music, casio-music.com
  34. Roland - Pianoforti, roland.com
  35. Quale pianoforte digitale scegliere per iniziare nel 2021, 20minutes.fr
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Yamaha P-45 B
Yamaha P-45 B
Thomann SP-320
Thomann SP-320
Casio GP-510 BP Celviano Set
Casio GP-510 BP Celviano Set
Roland FP-30X BK
Roland FP-30X BK

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!