Le migliori stampanti 3D 2022

La stampante 3D porta in vita oggetti modellati al computer. Questa macchina offre molte possibilità, dall'ingegneria e dal design alla ricerca e al divertimento. Se stai cercando una stampante 3D affidabile e performante, ti invitiamo a leggere questa guida all'acquisto. Abbiamo trovato i migliori modelli disponibili e alcuni consigli su questi dispositivi complicati.

Creality Ender 3 V2 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Creality Ender 3 V2

La migliore stampante 3D nel 2021

La serie Ender 3 di Creality è un must per una prima stampante 3D. Il Creality Ender 3 V2 onora i suoi predecessori. Questo modello ha una meccanica robusta, offre una stampa eccellente ed è facile da configurare.

296 € su Amazon

Il Creality Ender 3 V2 viene dopo l'Ender 3 e l'Ender 3 Pro. Offre una qualità di stampa superiore alla media. Fuori dalla scatola, questa macchina ha un display a colori più grande e più facile da usare, una scheda di controllo a 32 bit con un silenzioso meccanismo TMC2208 e molti altri piccoli tocchi per migliorare l'esperienza dell'utente.
La Creality Ender 3 V2 può stampare in modalità dettaglio oggetti fino a 220 x 220 x 250 mm, con un'altezza di strato di 0,12 mm, sia in modalità normale a 0,2 mm che in modalità bozza a 0,24 mm. Per impostazione predefinita, l'Ender 3 V2 ha un ugello da 0,4 mm. La Ender 3 V2 può stampare fino a 180 mm/s, ma la velocità media è di 50 mm/s.

Creality 3D Ender-3 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Creality 3D Ender-3

La migliore stampante 3D entry-level

Se avete un budget inferiore a 200 euro, non troverete una stampante 3D migliore della Creality 3D Ender-3. La sua scalabilità, la qualità di stampa e il prezzo lo rendono il modello giusto per i principianti.

170 € su Amazon

Il Creality 3D Ender-3 è un must per la stampa 3D ed è perfetto per i principianti. Offre molte possibilità di evoluzione o aggiornamento. Data la compattezza del dispositivo, la sua capacità di stampare oggetti di 22 x 22 x 25 cm è un vantaggio e una bella sorpresa. Inoltre, l'estrusore MK-10 elimina quasi completamente il rischio di intasamento e di scarsa estrusione.
La lavorazione CNC della scanalatura di montaggio della Y-rail permette di posizionare il telaio in modo stabile per una stampa di qualità e senza striature con una precisione di 0,1 mm. La funzione di ripresa è ancora possibile in caso di arresto accidentale o intenzionale. Ci sono solo alcuni miglioramenti da apportare al filamento e alla protezione della ventola per stare al passo con le migliori stampanti 3D.

Dremel 3D45 3
8/10

Migliore fascia alta

Dremel 3D45

La migliore stampante 3D di fascia alta

Dremel ha fatto una forte impressione con il 3D20 e la sua variante 3D40. Il 3D45 fa ancora meglio, mantenendo i punti di forza dei suoi predecessori con miglioramenti come una piastra calda e un estrusore a 280°C.

1 625 € su Amazon

Dremel ha setacciato il mercato di fascia media con il 3D20 e il 3D40. E recentemente, il produttore ha deciso di affrontare il segmento di fascia alta con il 3D45. Tuttavia, non si butta via tutto, poiché questa versione ha un volume di stampa di 255 x 155 x 17 cm con un ugello di metallo con un diametro di 0,4 mm. Una delle prime novità è la temperatura dell'ugello, che può arrivare a 280°C, 30°C in più rispetto alla 3D40.
Per la prima volta, Dremel sta dotando uno dei suoi dispositivi di una piastra di riscaldamento che può sopportare temperature fino a 100°C. Inoltre, questa è una stampante 3D professionale. A differenza dei suoi predecessori, questo supporta ABS, PETG, Nylon e PLA. Inoltre, la bobina del filamento è dotata di un chip RFID che rileva il tipo di filamento. Per una precisione eccellente, avete un livello di stampa premium di 50 micron.

Creality Ender 3 Pro 4
8/10

Alternativa

Creality Ender 3 Pro

Una grande stampante 3D

Se stai cercando un'alternativa semplice e meno costosa al Creality Ender 3 V2, e non ti dispiace fare qualche regolazione prima del primo utilizzo, allora questo modello è la scelta perfetta.

236 € su Amazon

La Creality Ender 3 Pro è una stampante 3D open source, ideale per i principianti che vogliono iniziare con la stampa 3D o per i professionisti che vogliono creare una flotta di stampanti economiche per ottimizzare il loro processo di produzione. Questo dispositivo viene fornito smontato, quindi dovrai fare un po' di lavoro. Tuttavia, tutti gli strumenti necessari per montarlo e farlo funzionare sono inclusi.
La Creality Ender 3 Pro viene fornita con la scheda controller V4.2.2, che è la scheda standard per questo modello di stampante. La scheda di controllo V4.2.2 per l'Ender 3 Pro include i driver stepper HR4988, che sono relativamente rumorosi. Va notato che Ender 3 Pro viene fornito con una scheda micro SD contenente un manuale utente, una guida alla risoluzione dei problemi, vari driver USB e diversi modelli pretagliati in formato .gcode. Questi modelli pretagliati possono essere stampati semplicemente inserendo la scheda micro SD nella stampante e selezionando un modello.

Anycubic - Photon Mono X 5
8/10

Una scelta eccellente

Anycubic - Photon Mono X

La migliore stampante 3D a resina

La stampante 3D Anycubic Photon Mono X è economica ma incredibilmente snella. È dotato di un potente schermo LCD monocromatico con risoluzione 4K, capacità remote tramite l'app Anycubic e un sistema di raffreddamento UV per prestazioni più stabili.

787 € su Amazon

La stampante 3D in resina Mono X è la più grande stampante di Anycubic disponibile nella sua gamma Photon. Con un volume di stampa di 192mm x 120mm x 245mm, gli utenti possono creare modelli più grandi o prototipi pur avendo la macchina in un'area comoda e compatta (come una scrivania). La Photon Mono X gestisce anche parti piccole e dettagliate, quindi se stai cercando di stampare piccoli oggetti, ma vuoi la flessibilità per espandere i tuoi orizzonti in seguito, questa è la stampante a resina perfetta per te.
Un potente schermo LCD monocromatico da 8,9 pollici con risoluzione 4K offre parti stampate in 3D più grandi, più dettagliate e più accurate. Questo significa che può elaborare ogni strato del vostro modello in modo più veloce ed efficiente. Lo schermo LCD può far lampeggiare un intero strato alla volta, a differenza di altre tecnologie SLA, dove il laser segue una linea sottile.

Monoprice - Voxel 6
7/10

Il più facile da usare

Monoprice - Voxel

La migliore stampante 3D per i principianti

La Voxel è una stampante 3D unica, facile da usare e per principianti, con un semplice sistema di menu visualizzato su un touch screen IPS a colori da 2,8 pollici.

421 € su Cdisount

La Monoprice Voxel è una stampante 3D FDM da tavolo economica realizzata dal produttore americano Monoprice. È una macchina 3D adatta ai principianti. È dotato di una piattaforma di costruzione rimovibile e riscaldata, un touchscreen IPS a colori da 2,8 pollici, una fotocamera a bordo e una camera di stampa chiusa. Inoltre, il dispositivo offre molte caratteristiche intelligenti che rendono la stampante 3D facile da gestire e comoda da usare. Il dispositivo viene spedito preassemblato ed è pronto all'uso non appena arriva. Viene fornito con modelli 3D campione e un filamento di prova per iniziare a stampare dopo il disimballaggio.
È possibile calibrare il letto con un solo tocco del touch screen e sostituire l'ugello in pochi secondi. Il Monoprice Voxel offre una serie di opzioni di connettività e monitoraggio che ottimizzano il processo di stampa. La stampante è anche compatibile con Polar Cloud. Avrai solo bisogno di una connessione internet per far funzionare la stampante, gestire e mettere in coda i lavori di stampa, tagliare i tuoi modelli e controllare il progresso della stampa in tempo reale da qualsiasi dispositivo connesso al web.

Flashforge - Creator Pro 2 7
7/10

Il più economico

Flashforge - Creator Pro 2

La migliore stampante 3D indipendente a doppio estrusore

Con il sistema IDEX (Independent Dual Extruder), Flashforge Creator Pro 2 offre ai principianti una migliore qualità e un funzionamento più semplice. Risolve efficacemente il problema dello stringing che si presenta sempre nelle stampanti 3D con doppio estrusore indipendente.

551 € su Amazon

La Creator Pro 2 è dotata di un nuovo sistema IDEX (Independent Dual Extruder) con la possibilità di stampare 2 colori/materiali su un design senza che l'altro ugello di estrusione si metta in mezzo. Può anche stampare 2 dello stesso disegno fianco a fianco per raddoppiare il vostro tasso di produzione con le sue caratteristiche di stampa duplicata e speculare. Creator Pro 2 risolve efficacemente il problema delle stringhe che si verifica sempre nelle stampanti 3D tradizionali a doppio estrusore indipendente.
Creator Pro 2 sceglie sempre la struttura del telaio in metallo per mantenere la stabilità di stampa. Una camera di stampa completamente chiusa riduce l'influenza dell'ambiente sulla stampa. Tutti migliorano la compatibilità con una vasta gamma di filamenti.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore Stampante 3D

Qualche esigenza specifica?

La migliore stampante 3D nel 2021

La migliore stampante 3D entry-level

La migliore stampante 3D di fascia alta

Una grande stampante 3D

La migliore stampante 3D a resina

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.8/511 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore Stampanti 3D

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ALTERNATIVA ECCELLENTE BUONA SCELTA PRATICA
Creality Ender 3 V2 8
9/10
Creality 3D Ender-3 9
7/10
Dremel 3D45 10
8/10
Creality Ender 3 Pro 11
8/10
Anycubic - Photon Mono X 12
8/10
Monoprice - Voxel 13
7/10
Flashforge - Creator Pro 2 14
7/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Creality Ender 3 V2
Creality 3D Ender-3
Dremel 3D45
Creality Ender 3 Pro
Anycubic - Photon Mono X
Monoprice - Voxel
Flashforge - Creator Pro 2
La serie Ender 3 di Creality è un must per una prima stampante 3D. Il Creality Ender 3 V2 onora i suoi predecessori. Questo modello ha una meccanica robusta, offre una stampa eccellente ed è facile da configurare.
Se avete un budget inferiore a 200 euro, non troverete una stampante 3D migliore della Creality 3D Ender-3. La sua scalabilità, la qualità di stampa e il prezzo lo rendono il modello giusto per i principianti.
Dremel ha fatto una forte impressione con il 3D20 e la sua variante 3D40. Il 3D45 fa ancora meglio, mantenendo i punti di forza dei suoi predecessori con miglioramenti come una piastra calda e un estrusore a 280°C.
Se stai cercando un'alternativa semplice e meno costosa al Creality Ender 3 V2, e non ti dispiace fare qualche regolazione prima del primo utilizzo, allora questo modello è la scelta perfetta.
La stampante 3D Anycubic Photon Mono X è economica ma incredibilmente snella. È dotato di un potente schermo LCD monocromatico con risoluzione 4K, capacità remote tramite l'app Anycubic e un sistema di raffreddamento UV per prestazioni più stabili.
La Voxel è una stampante 3D unica, facile da usare e per principianti, con un semplice sistema di menu visualizzato su un touch screen IPS a colori da 2,8 pollici.
Con il sistema IDEX (Independent Dual Extruder), Flashforge Creator Pro 2 offre ai principianti una migliore qualità e un funzionamento più semplice. Risolve efficacemente il problema dello stringing che si presenta sempre nelle stampanti 3D con doppio estrusore indipendente.
Dimensione della stampa
220 x 220 x 250 mm
220 x 220 x 250 mm
230 x 150 x 140 mm
220 x 220 x 250 mm
192x120x250 mm
150x150x150 mm
200*148*150mm
Dimensione dell'ugello
0,4 mm
0,4 mm
0,4 mm
0,4 mm
-
-
0,4 mm
Materiali supportati
ABS/PLA/PET/TPU
PLA/TPU/ABS
PLA, ABS, Nylon, PETG
PLA/TPU/ABS
Resina
ABS/PET/TPU/PLA/PLAT+/PETG
PLA, Pearl PLA, ABS, ABS Pro, PVA e HIPS
Dimensioni
100/400 µm
100/400 µm
50/300 µm
100/400 µm
-
-
-
Velocità di stampa

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - Stampante 3D

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere Stampante 3D

#1 - L'uso previsto

A seconda del caso, si può scegliere una stampante 3D personale o una stampante 3D professionale. La stampante 3D personale è rivolta a individui o piccoli gruppi come scuole e università, mentre la stampante professionale è riservata a un'area di produzione. Si dice che i primi siano più economici e più compatti.

#2 - Stampante 3D aperta o chiusa?

La stampante 3D aperta è più pratica e facile da usare. È possibile accedere ai suoi meccanismi in qualsiasi momento, il che rende facile la manutenzione, la calibrazione e la regolazione. Tuttavia, fa rumore. La stampante 3D chiusa offre temperature più stabili, una stampa migliore e meno rumore.

#3 - Velocità di stampa

La velocità di stampa, espressa in millimetri al secondo, ha un impatto diretto sulla qualità e sul successo della stampa. In generale, può raggiungere da 150 a 180 mm/s. Ma per un buon risultato finale, la velocità di stampa deve essere ridotta. Solo le stampanti 3D di fascia alta possono combinare le due cose allo stesso tempo. Quindi assicuratevi di sapere cosa state ottenendo prima di scegliere.

Il letto di stampa

I materiali più comuni per la stampa 3D sono ABS e PLA. L'ABS richiede un letto di stampa riscaldato. Altrimenti, l'operazione non sarà completata. Il PLA può essere usato con un letto di stampa non riscaldato. Tuttavia, la maggior parte degli utenti ha più successo con un letto riscaldato. Alcune stampanti hanno letti di stampa fatti di materiali che aderiscono molto bene, o anche un po' troppo bene. La regolazione delle temperature di stampa e di altre impostazioni spesso evita che gli oggetti stampati si attacchino. Se questo non è sufficiente, ci sono molti tutorial disponibili per facilitare la rimozione dell'adesivo.

#4 - Estrusione singola o doppia?

Se volete usare un colore o un materiale alla volta, una singola testina di stampa a estrusione dovrebbe fare il trucco. Scegliete una testina di stampa con 2 estrusori per stampare oggetti che mescolano 2 colori o sono fatti di 2 tipi di materiali allo stesso tempo. Ci sono anche stampanti 3D a doppia estrusione per i principianti.

#5 - Il tipo di stampante 3D

A seconda dei tuoi gusti e preferenze, puoi scegliere tra una stampante pronta per la stampa e una stampante in kit. I fai-da-te troveranno quest'ultima una sfida, mentre i più pressati dal tempo e i novizi preferiranno la prima. È anche possibile differenziare le stampanti 3D in base al processo di stampa utilizzato. FDM o Fused Deposition Modeling è la tecnologia più comune. Consiste nel riscaldare il filamento e depositarlo strato per strato, fino ad ottenere una pila che forma l'oggetto desiderato. Il processo SLA, ampiamente utilizzato in medicina, permette di solidificare l'oggetto con il laser. Altri processi includono la sinterizzazione laser o SLS e la laminazione a deposizione selettiva o SDL.

#6 - La precisione

Anche il livello di precisione delle stampe gioca un ruolo fondamentale. Una buona stampante 3D offre un livello di precisione di 90 o 100 micron. Lo spessore degli strati di filamento e la precisione del posizionamento degli assi X e Y determinano la finezza e la qualità del vostro oggetto. A seconda del prezzo e delle modifiche apportate, si può essere in grado di ottenere una precisione di 50 micron o anche 20 micron.

Il software necessario per la stampa 3D

C'è una vasta gamma di software compatibili con Windows, Mac o Linux per stampare oggetti 3D. A volte avrete anche bisogno di un software di modellazione di oggetti. Per una maggiore fluidità, equipaggiate il vostro computer con una scheda grafica con sufficiente memoria dedicata.

Strumenti di gestione della stampa 3D

Alcuni dei più efficienti sono Octoprint, Astroprint e PrintRun. 3D Printer OS può collegare diverse stampanti 3D in una rete. Per i modelli industriali, Siemens, Dassault Système e 3YOURMIND offrono soluzioni per il monitoraggio remoto e multiutente, l'ottimizzazione della produzione e il miglioramento del controllo delle macchine.

Molti slicer possono rilevare i difetti di base in un file di stampa 3D. Ma non è detto che catturino tutto. Fortunatamente, esiste un software per riparare i file STL danneggiati. Open source o a pagamento, questi strumenti possono essere scaricati o utilizzati online. Alcuni dei più noti sono NetFabb e MakePrintable.

CAD

Secondo un sondaggio di 750 professionisti condotto da 3DHubs, Solidworks è il software CAD più utilizzato, sia dagli ingegneri (50%) che dai designer (49%). Seguono AutoCAD, Fusion 360 e Rhino, che sono più usati dai designer. Se sei all'inizio, scegli una soluzione economica. Le caratteristiche che state cercando detteranno anche la vostra scelta del software CAD, così come l'uso o meno del cloud.

Alcuni software offrono anche un CAD sicuro e la produzione di oggetti. Questo è il caso di Identify3D. Oltre a proteggere i vostri dati, questo tipo di soluzione permette la ripetibilità e la tracciabilità della produzione. Questo può essere essenziale, soprattutto per proteggere i dati di ricerca e i dati tecnici sui prototipi.

Modellazione solida

La modellazione solida è anche conosciuta come progettazione parametrica o modellazione diretta. Queste tecniche permettono la definizione di obiettivi e vincoli di progettazione e l'analisi di ogni parametro: materiale, peso, resistenza, costo, ecc. Il software esplora tutte le possibili permutazioni, prova e analizza cosa funziona e cosa no. Alcuni dei programmi più noti sono Solidworks, Catia, CREO, Fusion 360 e FreeCAD.

Software di modellazione della superficie

Questa tecnica di design è usata per scopi estetici. Come detto, la modellazione della superficie definisce l'aspetto dell'oggetto, non il suo interno. Il software più conosciuto è Catia di Dassault Système, Blender o Rhinoceros. Quest'ultimo è particolarmente popolare tra gli architetti e i designer industriali.

Software di modellazione organica

Permettono di disegnare forme libere con livelli di dettaglio molto complessi. Sono usati principalmente per creare sculture e figure. I software di modellazione organica più popolari sono ZBrush e Mudbox. Questo tipo di software è molto popolare nell'industria cinematografica e per la creazione di gioielli.

Scansioni 3D

In alternativa, è possibile scansionare un oggetto direttamente in 3D. Molti scanner permettono una tale impresa. Ma a volte sono complicati da usare, o addirittura finanziariamente inaccessibili. In questo caso, le applicazioni di scansione 3D su smartphone sono una buona alternativa. Usano la fotocamera del telefono per scansionare l'oggetto da stampare in 3D.

I diversi tipi di Stampanti 3D

A seconda del processo di stampa utilizzato, ci sono quattro famiglie principali di stampanti 3D: SLA, FDM, SLS e SDL. Vediamo quali sono i loro punti di forza e di debolezza.

Stampanti 3D stereolitografiche o SLA

Meglio conosciuta come SLA, la stereolitografia è il primo processo di stampa 3D. Charles Hull l'ha brevettato nel 1984. La stereolitografia usa la fotopolimerizzazione per produrre oggetti tridimensionali da materiale liquefatto

. Ad ogni passaggio, un laser solidifica la resina risultante. Il processo di stampa si distingue per la superficie liscia degli oggetti risultanti.

Vantaggi:

  • Stampa oggetti lisci
  • Tecnologia diffusa e padroneggiata in quanto è la prima
  • Ideale per realizzare prototipi, stampi in cera bruciabile e figurine
  • Prezzo ragionevole

Svantaggi:

  • A causa della qualità di stampa, il volume di produzione è limitato. L'ALS è fatto ad una velocità ridotta.

Per chi è?

A causa della loro qualità di stampa, le stampanti 3D stereolitografiche sono comuni nel campo medico. Le ONG li usano per fare delle protesi, per esempio. Possono anche essere usati per fare prototipi, stampi in cera bruciabile, figurine, ecc.

Stampanti 3D FDM (Fused Filament Deposition)

Il Fused Deposition Modeling o FDM è stato sviluppato alla fine degli anni '80. Utilizza materiali come ABS, policarbonato, PET, PS, ASA, PVA, Nylon e ULTEM. Si noti che deve essere riscaldato a 200°C prima dell'uso

. Il filamento di 1,75 mm o 2,85 mm di diametro viene depositato sulla piastra tramite un ugello che si muove su 3 assi (X, Y e Z). La piastra viene abbassata progressivamente fino a quando l'oggetto è completamente stampato.

Vantaggi:

  • Facile da maneggiare
  • Il tipo più comune sul mercato e il più attraente in termini di prezzo
  • Alta velocità di stampa

Svantaggi:

  • Risultati di qualità inferiore rispetto alle stampanti SLA o SLS

Per chi è?

Le stampanti 3D a filamento fuso sono molto comuni sul mercato. A parte il prezzo, questa popolarità è giustificata dalla semplicità e dalle molte possibilità di sviluppo. Che sia per uso ricreativo o professionale, questo tipo di stampante 3D piacerà a un gran numero di persone e a tutte le tasche.

Stampanti 3D a sinterizzazione laser o SLS

Questo tipo di stampante 3D utilizza polvere di plastica fusa. La solidificazione è fatta con il laser. Il campo di applicazione copre vari settori come l'industria automobilistica, medica, del design e dello spazio. La robustezza è la qualità più importante degli oggetti stampati con la sinterizzazione laser. Tuttavia, il prezzo è molto alto.
Vantaggi:

  • Diversi campi di applicazione: medicina, automotive, industria spaziale, design...
  • Alta resistenza meccanica degli oggetti stampati

Svantaggi:

  • Prezzo molto alto

Per chi è?

I professionisti sono i principali obiettivi della stampante 3D a sinterizzazione laser o SLS. Sono usati per creare prototipi e per far progredire la scienza! Inoltre, gli oggetti realizzati con la sinterizzazione laser sono più resistenti di quelli ottenuti con una stampante FDM o SLA.

Stampanti 3D a deposizione selettiva o SDL

La tecnologia SDL o Selective Deposition Lamination utilizza il laser per tagliare gli strati dell'oggetto da stampare da fogli di carta. Alcuni modelli usano anche fogli di plastica laminata o di metallo. Gli strati risultanti sono talvolta colorati e impilati l'uno sull'altro fino ad ottenere l'oggetto desiderato.
Vantaggi:

  • Prezzo del dispositivo e costi di stampa
  • Può essere usato su carta, tutti i tipi di plastica e persino sul metallo

Svantaggi:

  • Finitura grossolana, che richiede una post-elaborazione
  • La stampa può richiedere molto tempo

Per chi è?

Nonostante la finitura a mano, la stampante SDL 3D piacerà sicuramente a chi ha un budget basso e ai principianti. È l'unico tipo di stampante 3D che può usare la carta. I tagli al laser dei fogli da impilare sono spesso elementari, il che si traduce in oggetti con una finitura piuttosto grezza.

La stampante 3D professionale

Questo tipo di stampante 3D è molto comune nel settore automobilistico, nell'industria e in qualsiasi altro caso che richieda la lavorazione di parti personalizzate o di parti che non esistono più. Un computer trasmette le dimensioni esatte dell'oggetto progettato alla stampante. La maggior parte degli oggetti stampati sono fatti di metallo, e la stampante 3D può lavorare ad alta velocità. Tuttavia, ci vuole tempo per creare un pezzo. Il prezzo di una tale macchina può superare i 100.000 euro!


Stampante 3D pronta all'uso o kit per stampante 3D?

Stampante 3D pronta all'uso

Sei nuovo alla stampa 3D? Non avete interesse nell'assemblaggio elettronico e nell'armeggiare? Cerca una stampante 3D assemblata in fabbrica e pronta all'uso, possibilmente con il software incluso. Di tanto in tanto sarà necessario fare qualche calibrazione e risoluzione dei problemi. Ma questo tipo di macchina è di gran lunga il più facile da usare.

Kit stampante 3D

La stampa 3D richiede conoscenze di elettronica. Spesso dovrete assemblare una macchina che arriva in un kit, ma tutte le parti saranno fornite. Le stampanti 3D in kit sono più economiche di quelle già pronte. Ma non sono perfetti. Aspettatevi frequenti aggiornamenti e risoluzione dei problemi.

Verdict

La stampante pronta all'uso può essere assemblata da chiunque. In generale, la base superiore e inferiore sono state assemblate in fabbrica. Tutto quello che il fortunato proprietario deve fare è finire il montaggio con qualche colpo di cacciavite. I modelli in kit sono per gli appassionati che hanno già una conoscenza approfondita della materia.

Stampante 3D ad assemblaggio completo

Si può costruire una stampante 3D da zero. Per fare questo, comprate le singole parti e costruite il vostro dispositivo in qualsiasi dimensione vogliate. Gli utenti esperti e gli specialisti della stampa 3D avranno le migliori possibilità di successo. Ci saranno certamente delle delusioni lungo la strada. Quindi siate pronti a fare errori e a imparare da essi!

Perché comprare una stampante 3D?

Una stampante 3D è uno strumento indispensabile per qualsiasi designer di oggetti per risparmiare tempo e denaro durante la fase di prototipazione. Ma non si limita a questo campo di applicazione.

Per stampare oggetti liberi

Ora è possibile stampare in 3D molti oggetti di uso quotidiano, la maggior parte dei quali da un sito web. Negli Stati Uniti, migliaia di persone hanno persino stampato armi da fuoco a partire da piani 3D scaricati da forum dedicati! Senza arrivare a questi estremi, ci sono una varietà di oggetti stampati online gratuitamente in 3D, tra cui gioielli, giocattoli, contenitori, oggetti decorativi...

Per riparare oggetti danneggiati

Tutti ci siamo lamentati che qualcosa a cui teniamo deve essere buttato via o non può più essere usato perché è danneggiato. Grazie alla stampante 3D, è possibile riprodurre una parte difettosa in modo identico. In questo modo, l'oggetto passa da "buono da buttare" a "può ancora essere usato". Non comprare un altro prodotto vi farà anche risparmiare denaro.

Per creare prototipi

Inventori, menti curiose e armeggiatori saranno deliziati dall'enorme gamma di possibilità offerte da una stampante 3D. Lo sviluppo di nuovi materiali comporta la creazione di diversi prototipi fino ad ottenere quello più adatto. Con una stampante 3D, il disegno viene perfezionato al computer e poi simulato. Ed è il modello convalidato che sarà stampato, il che fa risparmiare tempo e denaro!

Digitalizzare oggetti da riprodurre altrove

Anche qui, le possibilità sono infinite. In un'ora, un oggetto progettato da qualche parte può prendere forma all'altro capo del mondo. Per esempio, i medici in Africa hanno realizzato delle protesi a partire da progetti elaborati in Europa. Tutto quello che dovevano fare era prendere le misure e inviarle ai progettisti dei piani 3D da stampare. Alcuni pazienti hanno persino visto la stampa!

Fare oggetti personalizzati

Alcuni negozi online ti permettono di ordinare un articolo e poi personalizzarlo. Il venditore stamperà poi l'oggetto personalizzato in 3D e te lo farà consegnare. Molti modellisti usano anche una stampante 3D per rendere le loro riproduzioni più accurate e realistiche. Queste vanno dalle auto in miniatura alle repliche di navi famose. La stampa 3D è un sostentamento, un esperimento e un hobby.

Le migliori marche di Stampanti 3D

A nostro parere, le migliori marche diStampanti 3D nel 2022 sono :

Creality 3D
Prusa
Geeetech
Flashforge
Zortrax

Questa azienda cinese fondata nel 2014 è IL riferimento per le stampanti 3D di consumo. Con ognuno dei suoi modelli, Creality 3D cerca il più possibile di combinare versatilità, qualità di stampa e convenienza. The Ender 3 è senza dubbio il suo più grande successo.

Pochi produttori possono vantare una reputazione così impeccabile come quella di Prusa Research. Il marchio ceco è stato fondato nel 2012 e prende il nome dal suo fondatore, Josef Prusa. Inoltre, la comunità di utenti Prusa è una delle più attive sui forum.

Con sede a Shenzhen, Cina, Geetech è stata fondata nel 2011. Produce non solo stampanti 3D ma anche una vasta gamma di materiali di consumo dedicati. La comunità Geetech è anche molto attiva nel condividere le sue esperienze con i principianti.

Questo marchio si rivolge soprattutto a coloro che vogliono scoprire il mondo della stampa 3D. Oltre alla confezione ultra-completa delle sue stampanti allegate, Flashforge si distingue per la sua semplicità e i prezzi ragionevoli. Una scelta sicura se non ti piace armeggiare.

Zortrax, dalla Polonia, offre un ecosistema completo per la stampa 3D. A parte l'obbligo di utilizzare bobine proprietarie, l'orientamento di fascia alta della sua produzione ha un impatto diretto sui prezzi. Se hai più di 2.000 euro da investire, puoi andare avanti.

Qual è il prezzo for a Stampante 3D

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 0 € a 300 €
Mid-range
da 300 € a 2000 €
High-end
più di 2000 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Livellare il letto di stampa e regolare l'altezza dell'ugello

Assicurarsi che la piattaforma di stampa sia in piano. Inoltre, usate un pezzo di carta o uno spessimetro per determinare la distanza tra l'ugello e la piattaforma. Quando l'ugello pulito è alla distanza corretta dal letto di stampa, la carta o il calibro avranno una resistenza minima quando vengono rimossi e sostituiti. Ripetere questa procedura 2 o 3 volte per assicurarsi che le misure siano veramente corrette.

Gestire la temperatura dell'ugello

Se l'ugello è troppo caldo, può lasciare dei fili simili a capelli tra le parti separate. Questo è noto come stringing: la temperatura dell'ugello è così alta che liquefa eccessivamente il materiale di stampa. Raffreddate immediatamente l'ugello non appena cominciate a notare la formazione di questi "peli".

Trattare il filamento con cura

I filamenti assorbono l'acqua dall'aria dell'ambiente, soprattutto i filamenti esposti, in particolare ABS, nylon e materiali morbidi. Questo può causare problemi. Pertanto, evitare di conservarli in stanze umide.

Trova un'affettatrice adatta alle tue esigenze e prova a padroneggiarla

La qualità della stampa 3D dipende molto dalla qualità dello slicer che usate per creare il codice G, cioè le istruzioni che guideranno la stampa. Ci sono diversi tipi di affettatrici, la maggior parte delle quali sono gratuite. La qualità della stampa dipende anche dalla corretta impostazione di queste affettatrici, che dovrebbe essere controllata. Cambiare le affettatrici se necessario.

Post-processo per una finitura perfetta

Per la finitura, si possono togliere i supporti o rimuovere le piccole imperfezioni con un coltello da artigiano o con carta vetrata, soprattutto se è necessario dipingere o lucidare.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è la migliore stampante 3D?

La migliore stampante 3D dipende dai tuoi bisogni e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto per scoprire quali sono i prodotti migliori al momento.

Come scegliere una stampante 3D?

Prima di tutto, rispondi a questa domanda: stai cercando una stampante 3D per uso ricreativo o professionale? Da lì, determinate se avete bisogno di una stampante aperta o chiusa. Altre cose da considerare sono la velocità di stampa, la scalabilità, l'estrusione singola o doppia, il tipo di stampante, il livello di precisione o il letto di stampa.

Quali sono i diversi tipi di stampanti 3D?

Ci sono quattro tipi di stampanti 3D sul mercato. Ci sono stampanti 3D a stereolitografia o SLA, stampanti 3D a deposizione di filamento fuso o FDM, stampanti 3D a sinterizzazione laser o SLS e stampanti 3D a deposizione selettiva o SDL.

Quali sono le migliori marche di stampanti 3D?

Tenendo conto dell'opinione di esperti e utenti, le marche Creality 3D, Comgrow Creality, Geeetech, Flashforge e Zortrax sono quelle che si distinguono per le stampanti 3D di consumo.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Miglior stampante 3D 2020 | Recensioni di Wirecutter., nytimes.com
  2. Stampanti 3D: come scegliere, conseil.manomano.fr
  3. Consigli per la stampa 3D su come migliorare la qualità della stampa 3D, all3dp.com
  4. 3 Migliori stampanti 3D per principianti a partire dal 2020, slant.co
  5. Stampante 3D - Guida all'acquisto per scegliere la tua stampante 3D., boulanger.com
  6. Quale stampante 3D scegliere?, makershop.fr
  7. Il prezzo di una stampante 3D - MonUnivers3D., monunivers3d.com
  8. 5 migliori stampanti 3D - Dic. 2020., bestreviews.com
  9. Come usare una stampante 3D? - Il blog della stampa!, labo.toner.fr
  10. Quali oggetti si possono fare con una stampante 3D?, primante3d.com
  11. TOP 12 software 3D per principianti., 3dnatives.com
  12. Le migliori stampanti 3D 2021 - Test e confronto, futura-sciences.com
  13. Stampante 3D - Darty, darty.com
  14. Stampanti 3D | Amazon.co.uk, amazon.co.uk
  15. Stampante 3D | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  16. Stampante 3D | Notizie, test e guide all'acquisto - Les Numériques, lesnumeriques.com
  17. Le migliori stampanti 3D del 2021 - Guida all'acquisto | All3DP, m.all3dp.com
  18. Stampanti 3D e stampa 3D: notizie, test ..., lesimprimantes3d.fr
  19. Stampa 3D e stampanti 3D | Notizie, prezzi, test ..., primante3d.com
  20. LS3D - Lo specialista delle stampanti 3D, lv-3d.fr
  21. Stampanti 3D e filamenti economici | Bureau Vallée, bureau-vallee.fr
  22. Stampa 3D - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  23. Confronta le stampanti 3D personali e professionali - 3Dnatives, 3dnatives.com
  24. Comprare stampante 3D | esperto di stampanti 3D - Makershop, makershop.fr
  25. Le 16 stampanti 3D più economiche - 3Dnatives, 3dnatives.com
  26. Dagoma - Produttore di stampanti 3D, dagoma3d.com
  27. Il miglior software gratuito per stampanti 3D da ..., m.all3dp.com
  28. Stampanti 3D | Conrad.co.uk, conrad.fr
  29. Amazon.co.uk : stampante 3d, amazon.co.uk
  30. Filo per stampanti 3D : Vendita di PLA, PET-G, ABS, Flexible ..., filimprimante3d.fr
  31. Stampante 3D TINA2 al prezzo di Carrefour, carrefour.fr
  32. Stampanti 3D per professionisti, millenium3d.fr
  33. Stampante 3D - creality-3d-en, creality3dshop.fr
  34. Negozio di stampanti 3D in negozio e online | Best ..., bestbuy.ca
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Creality Ender 3 V2 15
Creality Ender 3 V2
Creality 3D Ender-3 16
Creality 3D Ender-3
Dremel 3D45 17
Dremel 3D45
Creality Ender 3 Pro 18
Creality Ender 3 Pro
Anycubic - Photon Mono X 19
Anycubic - Photon Mono X

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!