Le migliori fotocamere ibride 2022

A lungo surclassata dalla reflex e evitata dai fotografi, la fotocamera ibrida è ora apprezzata per il suo vero valore. Bisogna dire che il miglioramento molto evidente delle sue prestazioni ha cambiato il gioco! Di fronte alla concorrenza sempre più agguerrita delle reflex e al rinnovato interesse per le bridge, abbiamo cercato 4 fotocamere ibride in grado di soddisfare le vostre esigenze e la vostra passione.

Sony ILCE6000LB 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Sony ILCE6000LB

La migliore fotocamera ibrida nel 2021

La Sony ILCE6000LB è stata lanciata nel 2014, ma questa fotocamera ibrida è ancora il miglior valore nella sua classe. Il suo sensore da 24MP è ancora competitivo, e l'autofocus è ancora efficace.

534 € su Amazon

Il Sony ILCE6000LB è dotato di un sensore APS-C da 24MP che ha 129 punti AF a rilevamento di fase e 25 punti di rilevamento del contrasto per il sistema AF ibrido. Questo modello è dotato di un obiettivo zoom motorizzato 16-50mm f/3.5-5.6. Grazie al processore d'immagine Bionz X più avanzato e a un sistema AF premium, il Sony ILCE6000LB è molto meglio di qualsiasi suo predecessore nel seguire soggetti in movimento.
La presa della A6000 è molto leggermente pronunciata, il che la rende abbastanza facile da tenere. Sul retro della A6000 c'è uno schermo LCD inclinabile, che è completato da un mirino elettronico. Infine, va notato che questo modello è dotato di Wi-Fi e NFC integrati.

Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM

La migliore fotocamera ibrida entry-level

La Canon EOS M100 con obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM è molto leggera, poco costosa e dispone di un sensore APS-C CMOS Dual AF Pixel da 24,4MP. Nonostante le piccole dimensioni, la qualità degli scatti è sorprendente.

484 € su Amazon

Questa fotocamera ibrida Canon EOS M100 dotata di un obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM è una versione più leggera di EOS M6 e M3. Come questi due modelli, utilizza il sensore APS-C CMOS Dual AF Pixel da 24,4MP. Anche il touch screen orientabile da 1.040.000 punti è lo stesso. Inoltre, questo modello entry-level del gigante giapponese include video full HD e connettività WiFi e Bluetooth.
Questo ibrido classico e minimalista è un vero compendio delle migliori caratteristiche di Canon e si rivolge principalmente ai principianti. Non c'è niente di superfluo. Inoltre, l'interfaccia è semplice e minimalista. Lontano dagli standard complicati riservati solo agli iniziati, la Canon EOS M100 Black + EF-M 15-45 mm sarà adatta all'uomo comune in cerca di foto di qualità. Questo modello dovrebbe piacere a tutti coloro che investiranno meno di 500 euro per fare buone foto e video.

Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS 3
9/10

Migliore fascia alta

Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS

La migliore fotocamera ibrida di fascia alta

Più economica dell'Alpha 7R III e di gran lunga superiore nella maggior parte delle aree, la Sony Alpha 7 III domina le fotocamere ibride di fascia alta. In confronto, la maggior parte delle fotocamere SLR impallidisce.

2 249 € su Amazon

La Sony Alpha 7 III è in grado di sfidare qualsiasi reflex. Molto semplicemente, nessuna fotocamera ibrida offre la stessa qualità d'immagine. Anche le eccellenti Fujifilm XT-3 e Fujifilm XT-4 non possono competere! Il suo sensore full-frame da 24,2MP le dà le migliori prestazioni in condizioni di scarsa luminosità del mondo. A questo si aggiunge una durata della batteria significativamente più lunga rispetto alla generazione precedente.
Altri punti degni di nota sono la messa a fuoco molto veloce presa in prestito dall'Alpha 9, una modalità burst a 10 fps, un'eccellente funzione di rilevamento degli occhi, il famoso stabilizzatore a 5 assi di Sony e la presenza di una porta USB-C. Peccato per il prezzo, che rimane alto, i menu complessi e l'assenza di video 4K 60p.

Nikon Hybrid Z50 4
8/10

Una scelta eccellente

Nikon Hybrid Z50

Eccellente fotocamera ibrida

Con la sua Z50, Nikon offre una seducente fotocamera ibrida APS-C con obiettivi staccabili. Il marchio ha sviluppato un corpo compatto con una presa piacevole e un'ergonomia provata dalle versioni precedenti.

989 € su Amazon

L'idea di Nikon con la Z50 è ovviamente quella di offrire una fotocamera più compatta e soprattutto meno costosa dei suoi predecessori, i cui utenti saranno in grado di mantenere gli obiettivi quando vorranno passare al mercato superiore. Questa fotocamera ibrida è dotata di due obiettivi progettati per un uso specifico su un sensore "piccolo". Questi sono il DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR e il DX 50-200mm f/4.5-6.3 VR.
La Nikon Z50 è dotata di un sensore APS-C da 20,9MP. Questa è la risoluzione più bassa in questa gamma di fotocamere e l'equivalente di ciò che si trova in micro 4/3. I 5568 x 3712 pixel delle immagini prodotte a piena risoluzione sono sufficienti per fare una stampa di 47 x 31 cm a 300 dpi ma lasciano poco spazio per il ritaglio. Questo modello non offre la stabilizzazione ottica dell'immagine. Inoltre, la fotocamera non è dotata di stabilizzazione ottica dell'immagine, per la ripresa di soggetti in rapido movimento, la fotocamera offre una modalità a raffica con una velocità fino a 10 fps.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore macchina fotografica ibrida

Qualche esigenza specifica?

La migliore fotocamera ibrida nel 2021

La migliore fotocamera ibrida entry-level

La migliore fotocamera ibrida di fascia alta

Eccellente fotocamera ibrida

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.9/58 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore telecamere ibride

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Sony ILCE6000LB 5
9/10
Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM 6
7/10
Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS 7
9/10
Nikon Hybrid Z50 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Sony ILCE6000LB
Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM
Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS
Nikon Hybrid Z50
La Sony ILCE6000LB è stata lanciata nel 2014, ma questa fotocamera ibrida è ancora il miglior valore nella sua classe. Il suo sensore da 24MP è ancora competitivo, e l'autofocus è ancora efficace.
La Canon EOS M100 con obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM è molto leggera, poco costosa e dispone di un sensore APS-C CMOS Dual AF Pixel da 24,4MP. Nonostante le piccole dimensioni, la qualità degli scatti è sorprendente.
Più economica dell'Alpha 7R III e di gran lunga superiore nella maggior parte delle aree, la Sony Alpha 7 III domina le fotocamere ibride di fascia alta. In confronto, la maggior parte delle fotocamere SLR impallidisce.
Con la sua Z50, Nikon offre una seducente fotocamera ibrida APS-C con obiettivi staccabili. Il marchio ha sviluppato un corpo compatto con una presa piacevole e un'ergonomia provata dalle versioni precedenti.
Sensore
Exmor APS-C CMOS 24,3 MP
24,2 MP APS-C CMOS
24,2 MP Exmor R CMOS
APS-C CMOS 20.9 MP
Obiettivo
Obiettivo zoom motorizzato 16-50mm f/3.5-5.6
EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM
Obiettivo zoom FE 28-70mm f/3.5-5.6
0 obiettivo Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR + Z DX 50-250 f/4.5-6.3 VR
Sensibilità (ISO)
100 - 51 200
100 - 25 600
50 - 204 800
100 - 51 200
Autofocus
Ibrido: 179 punti
AF a doppio pixel
Follow-up sull'argomento: 693 punti
Ibrido: 209 punti
Stabilizzazione ottica
No
No

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - macchina fotografica ibrida

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere macchina fotografica ibrida

#1 - La dimensione del sensore d'immagine

Le fotocamere compatte ibride differiscono per le dimensioni del sensore. La dimensione del sensore d'immagine è quindi un criterio importante per scegliere la fotocamera giusta per te. È importante notare che per scattare buone foto, hai bisogno di un sensore d'immagine che sia perfettamente adatto al tuo ambiente di lavoro. Va anche notato che più grande è la dimensione del sensore, migliore è la qualità dell'immagine, anche in condizioni di scarsa luminosità.
Nella categoria "piccolo formato", troviamo per esempio i sensori di tipo Micro 4/3 (13 x 17,3 mm per una diagonale di 22 mm). I sensori più grandi sono molto più efficienti, come il tipo "pieno formato" (24 x 36 mm e 43 mm di diagonale), che è molto utile per scatti professionali in tutte le circostanze.

#2 - Velocità di registrazione (modalità continua)

Le fotocamere ibride sono in grado di produrre belle immagini anche a velocità elevate. Tuttavia, ogni modello ha le sue prestazioni. Per le riprese di scene d'azione, di solito si distinguono le telecamere con 5 fotogrammi/s. In altre parole, è possibile catturare un massimo di 5 fotogrammi/s in continuo. Per risultati ancora più impressionanti, alcuni modelli permettono di scattare a raffica.

#3 - Numero di pixel (risoluzione)

Un'altra caratteristica da considerare quando si sceglie una fotocamera ibrida compatta è la risoluzione. Espressa in milioni di pixel, la risoluzione è una misura della qualità dell'immagine. Più alta è la risoluzione, più nitidi sono i dettagli e migliore è la qualità dell'immagine, anche quando si zooma. A 8 MP o più, è già possibile ottenere un'immagine sufficientemente dettagliata.

#4 - Lo schermo (comfort di visione)

In generale, il tipo di schermo della tua fotocamera ibrida è anche un fattore importante nella sua scelta. La maggior parte dei modelli sono dotati di un mirino elettronico. Con un mirino elettronico, i risultati (una volta che la fotocamera è stata attivata) corrispondono sempre all'immagine che avete appena visto in anteprima. Inoltre, il mirino elettronico può visualizzare un'immagine chiara anche quando è leggermente scuro.
Il mirino elettronico ibrido è perfetto per catturare immagini ad un concerto serale, per esempio. Tuttavia, ci sono ora anche modelli più moderni con un touch screen (LCD). Gli LCD sono molto pratici, visualizzando i dati necessari per l'elaborazione delle immagini e l'ottimizzazione dei risultati.

#5 - Le lenti

Per aumentare la gamma di usi, è meglio scegliere una fotocamera ibrida che può essere utilizzata con una grande varietà di obiettivi. A seconda delle tue preferenze, puoi accompagnare la fotocamera iniziale con un obiettivo di lunghezza focale standard (da 35 mm a 85 mm), un teleobiettivo (oltre 100 mm), un obiettivo grandangolare (sotto 18 mm per scene ampie), un obiettivo macro o un obiettivo fisheye. Inoltre, puoi scegliere tra obiettivi zoom (lunghezza focale variabile) o obiettivi a lunghezza focale fissa (maggiore profondità di campo). Si noti che ora ci sono anelli disponibili per adattare gli obiettivi DSLR e a pellicola ai corpi ibridi. Tuttavia, per beneficiare di questa flessibilità, le telecamere devono essere della stessa marca.

#6 - Lo stabilizzatore d'immagine

Per compensare il tremolio della mano quando si zooma o si scatta con poca luce, ma anche per evitare la sfocatura, le fotocamere ibride hanno di solito degli stabilizzatori d'immagine integrati. Questo può essere uno stabilizzatore di spostamento dell'obiettivo nell'unità dell'obiettivo o uno spostamento del sensore nel corpo. La differenza tra i due è principalmente nell'analisi e nell'elaborazione.

#7 - Modalità video

Praticamente tutte le fotocamere ibride hanno una modalità video abbastanza elaborata che non ha nulla da invidiare a quella delle reflex quando le condizioni di ripresa, soprattutto l'illuminazione, sono buone. A seconda del modello, si possono avere video in HD o in ultra alta definizione (UHD o 4K). Tuttavia, si dovrebbe prestare attenzione alla qualità dei video in condizioni di scarsa luminosità, poiché alcuni ibridi non sono proprio adatti a questo.

#8 - Con o senza mirino?

Per dare un'idea abbastanza precisa del risultato anche prima che la foto venga scattata, alcuni ibridi hanno dei mirini elettronici integrati che, anche se non sono accurati come i mirini ottici che si trovano sulle reflex, sono un vero vantaggio. Mentre alcuni modelli hanno un mirino elettronico integrato, alcuni lo offrono come opzione. Quindi, a seconda dei vostri usi e bisogni, scoprite in anticipo se un mirino è necessario o meno.

#9 - Connettività

Le telecamere ibride sono molto connesse. Che sia Wi-Fi, NFC o, più raramente, Bluetooth, offrono generalmente una varietà di possibilità senza fili. Per esempio, è possibile inviare foto via e-mail o sui social network direttamente dalla fotocamera, o collegarla a uno smartphone per attivare l'otturatore da un'applicazione o cambiare le impostazioni. Tuttavia, non tutti gli ibridi offrono le stesse caratteristiche di connettività wireless.

#10 - Impostazioni manuali

Oltre alle modalità automatiche predefinite, gli ibridi permettono generalmente di effettuare delle impostazioni manuali per scegliere i migliori parametri di scatto per le scene da catturare. Per esempio, si possono aggiungere effetti creativi per scatti più originali. Se ti interessa usare le impostazioni manuali, scopri quanto è facile e veloce farlo e come accedere a queste opzioni.

I diversi tipi di telecamere ibride

La macchina fotografica ibrida esperta

Questo è il modello più vicino a una reflex. Sono anche chiamati ibridi professionali. Di solito sono dotati di stabilizzatori a 5 assi, sensore d'immagine APS-C, registratore video 4K o UHD e autofocus ad alta velocità. I loro vantaggi rispetto alle reflex? Velocità dell'otturatore più veloci e un ingombro minore.

Come le reflex, le fotocamere ibride esperte offrono ampie impostazioni manuali per scatti ancora più originali. Tuttavia, le molteplici possibilità di regolazione avvicinano la complessità di un ibrido esperto a quella di una reflex. Inoltre, il prezzo, che spesso supera i 1.500 euro, non è alla portata della persona media.

Vantaggi:

  • Caratteristiche molto simili alle reflex
  • Eccellente qualità dell'immagine
  • Impostazioni manuali molto avanzate

Svantaggi:

  • Prezzo
  • Per i professionisti

Quando scegliere una macchina fotografica ibrida esperta?

Se stai cercando prestazioni simili a quelle di una DSLR o addirittura di una SLR senza l'ingombro, le fotocamere ibride esperte sono raccomandate. E se il prezzo non vi scoraggia, avrete i vostri soldi.

La fotocamera ibrida per i principianti

Come suggerisce il nome, questo tipo di fotocamera ibrida è destinato principalmente ai principianti e ai fotografi dilettanti. Un ibrido per principianti di solito non ha uno stabilizzatore d'immagine. Tuttavia, il peso della fotocamera è più simile a quello di una fotocamera compatta. Questo rende la fotocamera più piccola e leggera. È anche più semplice, con un funzionamento molto intuitivo e facile da maneggiare.

Spesso, questo tipo di ibrido è dotato di un sensore e di una messa a fuoco che sono meno potenti di quelli degli ibridi esperti. Ma il registratore video e il mirino ad alta risoluzione sono abbastanza accettabili. Una macchina fotografica di questo tipo viene data a un adolescente che vuole imparare la fotografia. Con un prezzo accessibile, può essere considerata come la fotocamera ibrida entry-level.

Vantaggi:

  • Prezzo accessibile
  • Intuitivo da usare
  • Immagini di qualità

Svantaggi:

  • Per principianti e dilettanti
  • Funzioni piuttosto limitate

Quando scegliere una macchina fotografica ibrida per principianti?

Una macchina fotografica ibrida è di solito regalata. Questo tipo di macchina fotografica è ideale per qualcuno che vuole iniziare a fare fotografie, come un adolescente. Si compra anche per un uso occasionale come i viaggi o le vacanze.

La fotocamera ibrida di consumo

Questo tipo di telecamera ibrida è la più comune sul mercato a causa della grande richiesta e della versatilità. È definito come un mix tra modelli professionali e principianti. Mescola le caratteristiche avanzate di un ibrido esperto con la facilità d'uso degli ibridi amatoriali. La vasta gamma di modelli offerti si riflette nel prezzo. La vasta gamma di modelli offerti si riflette nei prezzi, con gli ibridi consumer che partono da 600 euro e a volte raggiungono prezzi simili a quelli degli ibridi esperti.

In termini di caratteristiche tecniche, gli ibridi consumer sono spesso dotati di un sensore d'immagine APS-C simile a quelli degli ibridi esperti. Lo stabilizzatore a 5 assi facilita l'inquadratura. L'autofocus è di solito diverse centinaia di punti e il mirino elettronico ha un display OLED, 4K o UHD. Ci sono molte caratteristiche e piena connettività. Tuttavia, le impostazioni manuali non sono così estese o complicate come nei modelli professionali.

Vantaggi:

  • Prestazioni elevate
  • Adatto sia ai principianti che ai professionisti
  • Videoregistratore di alta qualità

Svantaggi:

  • Prezzo
  • Non adatto all'uso intensivo

Quando scegliere una fotocamera ibrida consumer?

Gli ibridi di consumo sono molto comuni, un segno della grande richiesta di questo tipo di fotocamera sul mercato. Chiunque può usarli: principianti, fotografi dilettanti e anche professionisti.

La fotocamera ibrida impermeabile e resistente

Una macchina fotografica dovrebbe essere in grado di catturare un momento magico in qualsiasi momento. Ma le cose si complicano quando il tempo si mette in mezzo. Per non parlare degli urti e delle cadute che la fotocamera subisce durante i vari viaggi. Per superare questi problemi, i produttori hanno sviluppato fotocamere ibride robuste e impermeabili.

L'involucro è solitamente realizzato in lega di magnesio, un materiale forte e leggero. Alcuni modelli impermeabili permettono di scattare foto sotto la pioggia. Altri modelli sono venduti con una speciale custodia impermeabile da attaccare alla fotocamera. Le caratteristiche di questo tipo di telecamere e la loro durata permettono di utilizzarle ovunque e in qualsiasi momento.

Vantaggi:

  • Involucro robusto
  • Ideale per catturare scene d'azione
  • Resistente alle intemperie e all'acqua

Svantaggi:

  • Prezzo
  • Può essere ingombrante

Quando scegliere una macchina fotografica impermeabile o ibrida allo stato solido?

Questo tipo di fotocamera ibrida è destinato principalmente ai viaggiatori che vogliono portare con sé ricordi perfetti senza il fastidio di una grande reflex. Non c'è modo migliore per catturare le scene d'azione.

Perché comprare una macchina fotografica ibrida?

Per la sua leggerezza

Al confine tra le compatte e le reflex, la fotocamera ibrida offre una leggerezza che è molto apprezzata dai fotografi professionisti e amatoriali che sono abituati a muoversi con le loro fotocamere. È la loro grande singolarità: concentra un sacco di funzionalità, senza essere troppo imponente per il suo peso. Particolarmente pratico per gli escursionisti o i viaggiatori che devono stare attenti al peso del loro equipaggiamento, permette loro di riportare foto ricordo di qualità senza appesantire il loro carico.

Per la sua compattezza

Leggera, ma anche super compatta rispetto alle dimensioni imponenti delle reflex, la fotocamera ibrida entra in qualsiasi borsa. I più piccoli possono anche essere riposti in una tasca. Questa compattezza rende la fotocamera facile da tenere e maneggiare, con il suo design semplice e altamente ergonomico.

Le sue piccole dimensioni significano che i fotografi di strada e di viaggio possono portarlo in giro senza essere troppo vistosi o sembrare dei paparazzi a caccia di celebrità. Gli habitué delle reflex che passano a un ibrido noteranno immediatamente la differenza tra i due.

Per il suo funzionamento silenzioso

Il terzo grande vantaggio degli ibridi è senza dubbio il loro funzionamento molto silenzioso, che li rende particolarmente discreti. Con una reflex, il rumore allo scatto proviene principalmente dallo specchio che si alza e ritorna nella posizione inferiore, cosa che non avviene con un ibrido, in quanto è senza specchio, da cui l'aggettivo mirrorless che gli viene spesso associato.

Grazie a questa caratteristica, le fotocamere ibride offrono un grande vantaggio ai fotografi di fauna selvatica che devono essere discreti per non spaventare gli animali che fotografano. Possono anche essere utilizzati per catturare scene di strada senza attirare l'attenzione dei residenti locali.

Per le sue prestazioni

È un fatto riconosciuto da molti fotografi: le ibride non hanno nulla da invidiare alle reflex in termini di prestazioni. La differenza principale tra questi due tipi di telecamere, come menzionato nel paragrafo precedente, è che gli ibridi non hanno uno specchio, il che li rende più leggeri e silenziosi.

Quindi, oltre agli obiettivi intercambiabili, hanno grandi sensori, autofocus veloce, alta raffica, il tutto condito da una grande qualità d'immagine. Questo è il motivo per cui molti fotografi stanno scambiando le loro grandi reflex per ibridi che sono più piccoli, più leggeri e offrono quasi le stesse caratteristiche.

Per la sua sensibilità

Rispetto alle fotocamere compatte convenzionali, gli ibridi hanno il vantaggio di un sensore più grande, che dà loro una migliore sensibilità, una maggiore flessibilità nella profondità di campo, ma anche una gamma dinamica più gratificante. Di conseguenza, quando si usa una fotocamera ibrida, anche in condizioni di scarsa luminosità (di notte o in una stanza poco illuminata), è possibile scattare belle foto con una grana più fine e meno colore che con una fotocamera compatta convenzionale.

Suggerimenti

Impara tutte le regole per poterle infrangere in seguito.

Le regole della fotografia sono essenziali perché forniscono una base per consigli e trucchi fotografici più avanzati in seguito. Impara prima le regole, in modo da avere più controllo creativo quando le infrangi più tardi.

Controlla prima l'esposizione e la messa a fuoco, poi inquadra il tuo scatto.

Un'immagine mal esposta o sfocata è inutilizzabile, mentre un'immagine non perfettamente inquadrata può ancora essere utilizzata, se non altro per sottolineare il lato divertente del momento. Per questo motivo, si dovrebbe sempre mettere a fuoco il soggetto ed esporlo correttamente prima di regolare l'inquadratura.

Concentrarsi sugli occhi.

In generale, gli occhi sono le prime cose che si guardano in una foto, è come un riflesso. Quando scattate le foto, assicuratevi di concentrarvi sugli occhi. Finché gli occhi sono ben catturati, è più probabile che voi e il vostro soggetto consideriate che la foto è stata scattata correttamente.

Perfezionare la triplice esposizione.

Ottenere la giusta esposizione in fotografia significa bilanciare tre cose: velocità dell'otturatore, apertura e impostazioni ISO. Puoi iniziare scattando in modalità automatica o prioritaria, ma per avere il pieno controllo e scattare con i controlli manuali, dovrai capire la relazione tra questi tre elementi che influenzano direttamente l'esposizione e la qualità della tua immagine.

Evitare immagini sfocate regolando la velocità dell'otturatore in base alla lunghezza focale dell'obiettivo.

Per esempio, se stai usando un obiettivo da 50 mm, dovresti usare tempi di posa di 1/50 sec. o più veloci per essere in grado di catturare immagini a mano libera e mantenerle nitide. Gli obiettivi più lunghi sono più pesanti e più difficili da stabilizzare, quindi tempi di posa più rapidi aiuteranno a prevenire le vibrazioni della fotocamera.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Cos'è una macchina fotografica ibrida?

Una fotocamera ibrida è definita come un sistema di fotocamera compatta con obiettivi intercambiabili che utilizza un sensore di immagini digitali invece di uno specchio mobile e un pentaprisma per riflettere un'anteprima digitale di ciò che l'obiettivo vede attraverso il mirino elettronico.

Come ottenere foto migliori con una fotocamera ibrida?

La prima cosa che devi fare quando usi la tua fotocamera ibrida è imparare a tenerla correttamente. Questo consiglio si applica a tutti i tipi di macchine fotografiche, tenere la macchina fotografica correttamente la renderà più stabile e risulterà in meno foto sfocate a causa del movimento della macchina fotografica mentre si sta scattando la foto.

È necessario mantenere una telecamera ibrida?

Se vuoi mantenere la tua macchina fotografica in buone condizioni per molto tempo, dovresti considerare di farla revisionare di tanto in tanto, magari ogni 2 anni almeno. In particolare, se vuoi far pulire il sensore della tua fotocamera, è meglio portarla da un professionista. Non dovrebbe costare troppo.

Si può portare in viaggio una macchina fotografica ibrida?

Sì, certo, ma se hai intenzione di portare la tua macchina fotografica in un viaggio, è meglio avere una borsa fotografica adeguata in cui metterla. Perché, a differenza di una borsa normale, una borsa per macchina fotografica ha un sacco di imbottitura morbida per mantenere la tua attrezzatura al sicuro.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Fotocamere digitali ibride - Guida all'acquisto, quechoisir.org
  2. Scegliere una macchina fotografica digitale, 60millions-mag.com
  3. Migliore guida all'acquisto di Hybrid/EV, consumerreports.org
  4. Tecnologia Le migliori fotocamere DSLR sul mercato, consumersearch.com
  5. Migliore fotocamera 2021: le migliori DSLR, mirrorless e compatte, toptenreviews.com
  6. 47 Consigli essenziali di fotografia per i principianti, borrowlenses.com
  7. Macchina fotografica ibrida a buon mercato - Comprare nuovo e usato, fr.shopping.rakuten.com
  8. Come trovare la macchina fotografica giusta: la nostra guida | melectronics, melectronics.ch
  9. Come scegliere la giusta fotocamera ibrida?, cdiscount.com
  10. CAMERA IBRIDA: come scegliere?, apprendre-la-photo.fr
  11. Guida all'acquisto: scegliere una macchina fotografica digitale, fnac.com
  12. Guida: Quali sono le migliori fotocamere ibride?, lesnumeriques.com
  13. Le migliori fotocamere ibride 2021 - Test e confronto, futura-sciences.com
  14. Telecamere ibride - Consegna gratuita, ritiro in 1 ora, darty.com
  15. Tutti gli ibridi - Comprare Hybrid Camera | Black ..., fnac.com
  16. Comparativa / 84 fotocamere reflex/ibride testate novembre 2021 - Il ..., lesnumeriques.com
  17. CAMERE IBRIDE: scelta nel 2021 - Comparativa, apprendre-la-photo.fr
  18. Migliore macchina fotografica ibrida 2021: confronto e guida ..., vivre-de-la-photo.fr
  19. Fotocamere ibride di Sony | Sony UK, sony.fr
  20. Macchina fotografica ibrida - 1 ora di consegna in negozio* | Boulanger, boulanger.com
  21. Macchina fotografica ibrida - Acquista foto, videocamera | Black ..., fnac.com
  22. Telecamera ibrida - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  23. Le migliori fotocamere ibride nel 2021, imagenumerique.fr
  24. Confronto delle 15 migliori telecamere ibride nel 2021, tourdumondiste.com
  25. Macchina fotografica ibrida | Immagine, foto, video : Phox, phox.fr
  26. Cdiscount, cdiscount.com
  27. Le migliori fotocamere ibride 2021 - guida all'acquisto, comparateur.leparisien.fr
  28. Le 11 migliori fotocamere ibride disponibili al mondo., magma.fr
  29. Fotocamere digitali ibride - Guida all'acquisto - UFC ..., quechoisir.org
  30. Telecamere ibride - Mercato di ritorno, backmarket.fr
  31. Fotocamera ibrida a obiettivo intercambiabile, digixo.com
  32. Migliore macchina fotografica ibrida: TOP 10, camerasport.info
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Sony ILCE6000LB 9
Sony ILCE6000LB
Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM 10
Canon EOS M100 + obiettivo EF-M 15-45mm F/3.5-6.3 IS STM
Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS 11
Sony Alpha 7 III + FE 28-70 mm F3.5-5.6 OSS
Nikon Hybrid Z50 12
Nikon Hybrid Z50

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!