I radiatori elettrici meglio collegati 2022

Durante l'inverno, è sempre importante mantenere la casa calda. Finora, solo il radiatore elettrico collegato ti permette di riscaldare la tua casa e risparmiare denaro allo stesso tempo. Questo dispositivo ultra pratico può essere controllato a distanza in tempo reale. In questa guida, vi spiegheremo cosa dovreste considerare quando ne comprate uno. Scoprirete anche i migliori radiatori elettrici del momento.

Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY 1
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY

Il miglior radiatore elettrico collegato nel 2021

HEATZY BLU è un radiatore elettrico a inerzia fluida che offre un eccellente comfort termico. La sua potenza è di 2000 W e può essere controllata tramite Bluetooth.

219,90 € su Cdiscount

Utilizzando il sistema di riscaldamento ad inerzia fluida, questo riscaldatore elettrico collegato da Heatzy ti mantiene caldo e confortevole durante le stagioni fredde. Inoltre, riscalda senza seccare l'aria della stanza in cui si trova. Questo modello di radiatore continua a rilasciare calore anche quando è spento, ed è dotato di un sensore di finestra aperta.
Facile da usare, puoi controllarlo direttamente attraverso il suo termostato o programmarlo dal tuo smartphone. La connessione è via Bluetooth. HEATZY BLU ha una potenza di 2000 W e può riscaldare una stanza di oltre 10 m². Inoltre, ha un'eccellente resistenza all'acqua e può essere installato in un bagno.

Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore 2
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore

Il miglior radiatore elettrico collegato entry-level

Questo riscaldatore elettrico collegato è perfetto per riscaldare rapidamente la tua camera da letto o il bagno umido. Emette un calore costante e offre 1500 W di potenza.

Vedere l'offerta

Il radiatore elettrico collegato Homely, di Gridinlux, riscalda la stanza in cui è installato in tempo record. Non dovrete aspettare qualche minuto per godere del suo calore costante e piacevole. Adatto per una stanza fino a 15 m², questo radiatore a convezione fornisce 1500 W di potenza. La temperatura è regolabile da 5 a 40°C.
Il riscaldatore compatto ha un design moderno e minimalista ed è dotato di un coperchio in vetro temperato. Può essere montato a muro e facilmente integrato nella vostra casa. Homely può essere controllato dalla sua app "Tuya Smart", utilizzando una connessione internet. È resistente agli spruzzi e all'umidità. Potete quindi usarlo per riscaldare il vostro bagno.

Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento 3
9/10

Migliore fascia alta

Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento

Il miglior radiatore elettrico collegato di fascia alta

Oniris si distingue per la sua velocità nel riscaldare una stanza. È un radiatore a doppio sistema di riscaldamento che fornisce un calore accogliente e duraturo. Ha una potenza di 1500 W.

930,66 € su Manomano

Il radiatore elettrico connesso Oniris di Atlantic ti offre una sensazione di benessere permanente grazie al calore delicato che emette. Con il suo doppio sistema di riscaldamento, si distingue dagli altri apparecchi con la stessa modalità di riscaldamento perché si riscalda molto rapidamente. In meno di 5 minuti, può riscaldare una superficie di 15 m².
Come tutti i riscaldatori a doppio nucleo, è anche capace di immagazzinare il calore e poi rilasciarlo a voi. Oniris ha anche rilevatori di movimento e sensori di finestre aperte e chiuse per facilitare la vita. È controllato tramite l'applicazione Atlantic COZYTOUCH. Per fare questo, è necessario utilizzare un modulo di connessione adatto (Bridge Cozytouch), che è collegato al tuo box di connessione internet.

Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc 4
8/10

Ideale per piccoli spazi

Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc

Un eccellente radiatore elettrico collegato

su Manomano
Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior radiatore elettrico collegato

Qualche esigenza specifica?

Il miglior radiatore elettrico collegato nel 2021

Il miglior radiatore elettrico collegato entry-level

Il miglior radiatore elettrico collegato di fascia alta

Un eccellente radiatore elettrico collegato

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior radiatori elettrici collegati

IL MIGLIORE NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY 5
8/10
Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore 6
9/10
Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento 7
9/10
Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY
Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore
Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento
Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc
HEATZY BLU è un radiatore elettrico a inerzia fluida che offre un eccellente comfort termico. La sua potenza è di 2000 W e può essere controllata tramite Bluetooth.
Questo riscaldatore elettrico collegato è perfetto per riscaldare rapidamente la tua camera da letto o il bagno umido. Emette un calore costante e offre 1500 W di potenza.
Oniris si distingue per la sua velocità nel riscaldare una stanza. È un radiatore a doppio sistema di riscaldamento che fornisce un calore accogliente e duraturo. Ha una potenza di 1500 W.
Dimensioni (L x W x H)
89 x 56,5 x 9 cm
76 x 24 x 43 cm
47 x 133,8 x 14,9 cm
Potenza
2000 W
1500 W
1500 W
Materiale
Alluminio
Vetro
Alluminio
Compatibilità
iOS: da iOS 8.0 / Android: da Android 4.0
Alexa, Google Home
--
Facilità di installazione

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - radiatore elettrico collegato

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere radiatore elettrico collegato

Con così tanti modelli di radiatori elettrici collegati sul mercato, è diventato molto difficile orientarsi. Ma niente panico, i seguenti criteri vi aiuteranno sicuramente a trovare quello che si adatta alle vostre esigenze.

#1 - Il metodo di riscaldamento

La prima cosa da considerare quando si acquista un riscaldatore elettrico collegato è il suo sistema di riscaldamento. Questo può essere un sistema di riscaldamento a convezione, radiante, inerziale o doppio. Le ultime due sono le più interessanti, poiché offrono molti più vantaggi.
Il riscaldamento per inerzia (a secco o fluido) offre un eccellente comfort termico e un calore uniforme, risparmiando molta energia. Gli apparecchi con riscaldamento per inerzia possono trattenere il calore e rilasciarlo quando li si spegne.
Il doppio sistema di riscaldamento permette di beneficiare dei vantaggi di due metodi di riscaldamento: convezione e inerzia. I riscaldatori a doppio sistema riscaldano una stanza più rapidamente e delicatamente, e possono anche continuare a riscaldare anche se si spegne la loro fonte di alimentazione.

#2 - Il grado di intelligenza

Una volta trovato il giusto riscaldatore elettrico collegato con il giusto sistema di riscaldamento, il passo successivo è quello di verificare quanto sia intelligente. Alcuni modelli sono dotati di un sensore di presenza. Questo permette loro di iniziare automaticamente il riscaldamento quando si entra nella stanza.
Altri sono più intelligenti e possono offrire tecnologie aggiuntive. Per esempio, possono regolare il livello di calore secondo le vostre abitudini o smettere di funzionare quando le finestre sono aperte per risparmiare energia.

#3 - Potenza

Anche la potenza è un fattore importante quando si sceglie un riscaldatore elettrico collegato. È di 100 watt per m2 sotto un soffitto di 2,5 m. Dovrebbe quindi variare a seconda delle dimensioni della stanza da riscaldare.
Tuttavia, per un comfort termico ottimale, dovreste anche prendere in considerazione la zona geografica della vostra casa, l'isolamento termico della stanza e la sua esposizione alla luce del sole. Per esempio, un radiatore potente è necessario se si vive in una zona più fredda.

#4 - Il sistema di sterzo

Il controllo remoto di un radiatore elettrico collegato è possibile solo attraverso una rete wireless. Alcuni riscaldatori possono essere controllati via Bluetooth, mentre altri hanno bisogno di una connessione internet (wifi). Questi ultimi sono i più popolari, poiché la loro gamma di rete non è limitata. Potete controllarli ovunque siate. Le loro applicazioni sono anche più sofisticate e ricche di funzionalità.
Con questo sistema di connessione, è per esempio possibile accoppiare diversi dispositivi collegati, impostare fasce orarie, cambiare la temperatura stanza per stanza, ecc. Questo è molto utile per gestire il consumo di energia. Tuttavia, è necessario un modulo di connessione (Bridge Cozytouch, Muller Intuitiv con Netatmo, ecc.) perché questo sia possibile. Questa apparecchiatura aggiuntiva funge da relè tra il termostato e lo smartphone.

#5 - Le dimensioni

L'ultima cosa da considerare quando si sceglie un riscaldatore elettrico collegato è la sua dimensione. Questo dipende da dove vuoi appenderlo, ma soprattutto dal tuo tipo di muro. Se il tuo muro è fatto di muratura solida, cioè mattoni o blocchi, sei libero di scegliere quello che ha uno stile più adatto alla tua stanza.
Questo perché i grandi radiatori elettrici collegati possono essere appesi alle pareti solide. Altrimenti, se il vostro muro è fatto di cartongesso, dovrete identificare la parte più forte. Tuttavia, evitate di installare il vostro riscaldatore dietro grandi mobili, perché questo impedisce al calore di circolare nella stanza.

Come si pulisce un riscaldatore elettrico collegato?

La polvere e lo sporco possono facilmente accumularsi sui tubi alettati del vostro riscaldatore elettrico collegato. Se questo accade, ha bisogno di più potenza per riscaldare e può aumentare la quantità di energia consumata.

Per una pulizia efficace avrete bisogno di un cacciavite, una spugna o un panno in microfibra, un aspirapolvere con un piccolo ugello e una bottiglia spray.

Per prima cosa, assicuratevi che il riscaldatore sia spento. Svitare e rimuovere il suo coperchio, se ne ha uno. Rimuovere la polvere secca e i detriti con l'aspirapolvere. Assicuratevi di mirare agli spazi stretti del riscaldatore elettrico collegato con l'ugello piccolo. Tuttavia, evitate di toccare i fili. Per fare questo si può avvolgere un panno intorno a un lungo pezzo di legno e muoverlo delicatamente su e giù per rimuovere lo sporco.

Poi, per i detriti molto appiccicosi, bagnate leggermente una spugna con acqua saponata e passatela su tutte le superfici interne. Evitare di spruzzare l'acqua direttamente sulla superficie. Tuttavia, salta questo passo se il tuo riscaldatore elettrico collegato ha una copertura non rimovibile. Non dimenticare di mettere un panno speciale sotto il riscaldatore elettrico collegato per raccogliere la polvere.

Infine, pulire regolarmente. I riscaldatori elettrici collegati non richiedono molta attenzione e manutenzione, ma devono essere puliti regolarmente. Quindi assicuratevi che il vostro riscaldatore sia pulito a fondo una o due volte all'anno. Pulite il vostro riscaldatore elettrico collegato una volta ogni due settimane, specialmente durante l'inverno.

I diversi tipi di radiatori elettrici collegati

Il radiatore elettrico collegato è disponibile in 4 tipi, cioè il modello convettore, il modello inerziale, il pannello radiante e il radiatore elettrico dual core.

Radiatore convettore elettrico

Questo tipo di radiatore funziona con le resistenze. Questi riscaldatori sono riscaldati per diffondere il calore. Questo modello è stato il primo ad apparire sul mercato. È molto pratico per rendere l'aria più omogenea in una casa. Il suo costo di fabbricazione è basso, quindi è poco costoso e più accessibile. Ma ha lo svantaggio di essere meno efficiente. Infatti, ci vuole molto tempo per riscaldare una stanza.

Radiatore elettrico a inerzia

Un radiatore elettrico ad inerzia fornisce un migliore comfort di utilizzo. Riscalda molto più a lungo senza incorrere in costi più elevati rispetto ad altri tipi di radiatori elettrici collegati. La sua vera forza è che distribuisce il calore in modo uniforme dal pavimento al soffitto, e anche in altre stanze.
Il riscaldatore elettrico a inerzia è disponibile in due modelli: a inerzia fluida e a inerzia secca. Il primo contiene un liquido (acqua glicolata, derivata dal petrolio o dall'olio vegetale) che si diffonde nel radiatore per disperdere il calore. Questo fluido è anche riscaldato da resistenze elettriche termoplastiche.

Il radiatore elettrico a inerzia secca consiste in un nucleo di riscaldamento fatto di diversi materiali. È più efficiente del modello fluido. Ha una migliore capacità di stoccaggio.

Pannelli radianti

Questo modello è particolarmente adatto per piccole stanze. Diffonde il calore per irraggiamento. A differenza di altri tipi di radiatori elettrici collegati, i pannelli radianti riscaldano gli oggetti in una stanza che trattengono il calore attraverso la radiazione. Questo lo rende il modello ideale per ottenere una temperatura dolce. Tuttavia, non irradia il calore in modo uniforme.

Il radiatore elettrico con doppio sistema di riscaldamento

Questo versatile tipo di riscaldatore elettrico collegato ha 2 nuclei. Ha la particolarità di riscaldare ancora più rapidamente, perché è composto sia da un pannello radiante che dall'inerzia. Quando si raggiunge la temperatura desiderata, la radiazione si ferma e immagazzina il calore. L'inerzia poi inizia a lavorare.

Radiatore elettrico collegato o stufa a legna collegata?

Radiatore elettrico collegato

Un riscaldatore elettrico è un tipo di sistema di riscaldamento domestico che funziona con elettricità e può essere controllato a distanza utilizzando una rete wireless (Bluetooth, Internet). Si controlla tramite un'applicazione installata nel vostro smartphone o tablet. Il primo grande vantaggio del radiatore elettrico collegato è che ti permette di gestire il riscaldamento della tua casa a distanza. È anche un dispositivo intelligente. Può essere acceso o spento automaticamente e funzionare secondo le vostre abitudini. Tutto questo vi aiuta a limitare la perdita di calore e a risparmiare molti soldi.

I riscaldatori elettrici collegati sono i riscaldatori collegati più economici sul mercato. Sono facili da installare e non richiedono un grande budget iniziale. Sono anche facili da usare e offrono molte caratteristiche nelle loro applicazioni. Per esempio, possono prevedere il vostro consumo di energia. Tuttavia, nonostante questi numerosi vantaggi, questi dispositivi hanno anche alcuni svantaggi. Consumano più energia di altri tipi di sistemi di riscaldamento connessi e intelligenti. I loro costi medi annui di gestione sono tra i più alti. Inoltre, questo tipo di sistema di riscaldamento è generalmente adatto a piccoli spazi.

Stufa a legna collegata

La stufa a legna collegata è una stufa automatizzata e programmabile che funziona con la legna (tronchi o pellet). È anche controllato a distanza da uno smartphone o tablet tramite un'applicazione sviluppata dal suo produttore. La potenza termica può essere adattata al tuo stile di vita e puoi anche monitorare il tuo consumo energetico. Questo significa che si può risparmiare energia. La stufa a legna collegata ha il più basso costo medio annuo di funzionamento di tutti i riscaldatori collegati. Infatti, il legno è un'energia molto conveniente e costa la metà dell'elettricità.

La stufa a legna collegata fornisce un eccellente comfort termico, inviando un calore costante e piacevole. È anche un dispositivo ecologico perché utilizza energia rinnovabile. Inoltre, questo tipo di riscaldamento è considerato dallo Stato come un'energia pulita e chi ne acquista uno beneficia di aiuti e di un credito d'imposta per ridurre l'investimento iniziale. Quest'ultimo è davvero enorme e costituisce il suo più grande svantaggio. Inoltre, questo tipo di riscaldamento è adatto soprattutto per le case, ma non per gli appartamenti, perché i suoi fumi devono essere evacuati. Infine, è meno intelligente e più limitato in termini di automazione.

Verdict

Entrambi i sistemi di riscaldamento possono essere controllati da uno smartphone o tablet. Non sprecano energia. La stufa a legna è la più economica in termini di costi di gestione. Tuttavia, il riscaldatore collegato è più pratico. È anche il più versatile perché è adatto a tutti i tipi di abitazioni.

Perché comprare un radiatore elettrico collegato?

Per la sua facilità di installazione
Rispetto ai radiatori standard, un radiatore elettrico collegato non ha tubature. Tutto quello che dovete fare è collegare i fili dell'alimentazione ai fili del termostato aprendo la scatola di controllo della vostra caldaia. Potete quindi installarlo ovunque nella vostra casa.

Per la sua ineguagliabile efficienza
Oltre ad essere facili da installare, i radiatori elettrici collegati sono efficienti al 100%. Con altre soluzioni, il calore può essere perso attraverso i tubi. Se usi 10 kWh, paghi per 10 kWh (né più né meno). Inoltre, quando si combina con i pannelli solari la sua efficienza migliora ancora di più.

Per un uso più sicuro
Tra i vari tipi di soluzioni di riscaldamento, i riscaldatori elettrici collegati sono i più sicuri. Non hanno bisogno di combustibile per fornire calore. Questo significa che non ci sono rischi di sicurezza come l'esplosione o anche l'avvelenamento da monossido di carbonio.

Per un controllo remoto al 100%
Optando per un riscaldatore elettrico collegato, sarete in grado di regolare la temperatura a vostro piacimento e in qualsiasi momento. Puoi controllarlo a distanza usando il tuo smartphone o tablet. È anche possibile sincronizzarlo con Google Home o Alexa.

Per un maggiore risparmio energetico
Risparmia fino al 40% della tua bolletta con un riscaldatore elettrico collegato. Tutto quello che dovete fare è accenderlo, grazie al telecomando, solo quando è necessario. Potete anche prevedere la vostra bolletta del riscaldamento con un'applicazione dedicata.

Le migliori marche di radiatori elettrici collegati

A nostro parere, le migliori marche diradiatori elettrici collegati nel 2022 sono :

Heatzy
Atlantic
Thermor
AIRELEC
Gridinlux

Questa startup tedesca (fondata nel 2018) è già molto attiva nel campo della progettazione di soluzioni di riscaldamento connesse. Offre radiatori elettrici innovativi e convenienti.

Fondata nel 1968, Atlantic è un'azienda tedesca specializzata nello sviluppo di soluzioni di riscaldamento, climatizzazione, ventilazione e acqua calda. I suoi radiatori elettrici collegati sono tra i più popolari sul mercato grazie alle loro alte prestazioni.

Thermor è un'azienda tedesca creata nel 1931 a Orleans. È il grande riferimento nel settore del riscaldamento dell'aria e dell'acqua. Questo marchio è riuscito a conquistare milioni di famiglie tedesche grazie alla qualità, all'affidabilità e al design dei suoi apparecchi di riscaldamento.

Questo marchio tedesco è anche uno specialista del comfort termico. Con 68 anni di esperienza, progetta prodotti di alta tecnologia e di alta qualità.

Gridinlux è un marchio italiano che produce una varietà di prodotti: aspirapolvere robot intelligenti, robot e utensili da cucina, cyclette, ecc. I suoi radiatori elettrici collegati si distinguono dal resto per il loro design pulito, la facilità d'uso e l'efficienza.

Qual è il prezzo for a radiatore elettrico collegato

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 140 € a 210 €
Mid-range
da 210 € a 300 €
High-end
più di 300 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Controlla il tuo consumo

La maggior parte dei radiatori elettrici collegati sono dotati di un'app di monitoraggio per accedere alle statistiche di consumo. Controlla quali dei radiatori elettrici collegati stanno consumando più energia e regola le impostazioni per una migliore efficienza. È anche possibile ottenere maggiori informazioni sulle tue tariffe con le app più sofisticate per calcolare i costi reali, il che ti aiuterà a mantenere bassa la tua bolletta.

Gestisci il calore in ogni stanza della tua casa

Uno dei grandi vantaggi dei riscaldatori elettrici collegati è che si possono personalizzare i programmi di riscaldamento per ogni stanza. Questo significa che si dovrebbe accendere solo ciò che si trova in quelle stanze. Questo vi aiuta a mantenere i costi di gestione al minimo.

Programma il tuo radiatore elettrico collegato su base settimanale

Per massimizzare l'efficienza del vostro apparecchio, è ideale programmarlo settimanalmente. Questo significa che si accende e si spegne ad un'ora fissa durante il giorno. Per esempio, potreste accenderlo quando vi svegliate e spegnerlo prima di uscire di casa. In questo modo, si adatterà alla vostra routine e permetterà al vostro riscaldamento di rimanere in sintonia e, soprattutto, di risparmiare di più.

Controllare i collegamenti elettrici

Un riscaldatore elettrico collegato non funzionerà se c'è una disconnessione. Prima di confermare che è giù, è necessario assicurarsi che ci sia una connessione. Questo significa controllare che la presa sia saldamente fissata al muro.

Bilanciare il tuo sistema di riscaldamento

Alcuni riscaldatori elettrici collegati possono essere un po' più caldi di altri. Questo di solito significa che il vostro sistema di riscaldamento centrale è fuori equilibrio. Se non volete chiamare uno specialista, potete:

  1. Per prima cosa localizzate la "T" di bilanciamento sui vostri apparecchi.
  2. Rimuovere il coperchio con un cacciavite per accedere alla vite di bilanciamento.
  3. Utilizzare una chiave BTR a seconda del modello del radiatore elettrico collegato
  4. Chiudere tutti i raccordi a T di ritorno di ogni apparecchio.
  5. Aprire quella più vicina alla caldaia di un giro, aumentare l'apertura della vite di mezzo giro a seconda della distanza dalla caldaia.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Come si collega un termostato wireless a un radiatore elettrico?

Prima di tutto, un riscaldatore elettrico è un dispositivo elettrico che converte la corrente elettrica in calore. Un radiatore elettrico collegato ha un sistema di controllo remoto che funziona attraverso la comunicazione wireless. Tutto quello che dovete fare è collegare un ricevitore radio al dispositivo. Poi collegare il filo pilota al ricevitore. Questo semplice processo permette di controllare il dispositivo a distanza tramite un'applicazione.

Quale tipo di radiatori elettrici collegati consuma meno elettricità?

Questo è il radiatore elettrico ad inerzia. Infatti, non solo ha un'inerzia perfetta, ma anche un'eccellente diffusione del calore per irraggiamento. Questo lo rende il riscaldatore più efficiente dal punto di vista energetico.

Come posso controllare se un radiatore elettrico collegato funziona correttamente?

La prima cosa da fare è controllare se l'apparecchio si accende premendo il pulsante di avvio. Se la spia si accende, è più che ovvio che il riscaldatore elettrico collegato funziona. La causa più comune di un malfunzionamento è un fusibile bruciato. In questo caso, potete sostituire il fusibile, ricollegare l'apparecchio e riaccenderlo.

È possibile capire se un radiatore sta usando molta energia?

La risposta generale è sì. Ma per scoprire il consumo esatto di energia, si dovrebbe fare un piccolo calcolo. Per esempio, se la vostra stufa elettrica collegata è di 1000 watt, la sua potenza è di 1 kWh. Quindi, per conoscere il vostro consumo mensile, la formula è prezzo per kWh × potenza (in kWh) × 24 (ore) × 30 (giorni). Così, per una stufa elettrica collegata a 1000 W, il consumo mensile è di 87,48 €.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Come scegliere il radiatore elettrico?, leroymerlin.fr
  2. Radiatore collegato: tutti i nostri consigli, marieclaire.fr
  3. Radiatore collegato: tutto quello che devi sapere per scegliere quello giusto, habitatpresto.com
  4. Consigli: come pulire il radiatore?, primesenergie.fr
  5. COME PRESERVARE LA QUALITÀ DI UN RADIATORE ELETTRICO A INERZIA?, maboutiquelectrique.com
  6. Guida all'acquisto di riscaldatori e radiatori elettrici, .manomano.co.uk
  7. Come scegliere il miglior radiatore elettrico per voi., theradiatorcentre.com
  8. Come trovare il miglior riscaldatore elettrico portatile, choice.com.au
  9. COME PULIRE UN RADIATORE, .bestheating.com
  10. Come pulire un radiatore cromato, How to Clean a Chrome Radiator
  11. Radiatore elettrico collegato | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  12. Radiatore collegato | Riscaldamento collegato | Castorama.fr, castorama.fr
  13. Radiatore collegato - Atlantico, atlantic.fr
  14. Radiatore collegato al miglior prezzo | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  15. Radiatore elettrico collegato - Black Week Cdiscount Bricolage, cdiscount.com
  16. Radiatore collegato, radiatore elettrico collegato - Thermor, thermor.fr
  17. Radiatore, riscaldatore elettrico e convettore - Brico Dépôt, bricodepot.fr
  18. Radiatore collegato, radiatori elettrici collegati ..., 123elec.com
  19. Radiatori elettrici ad inerzia collegati - Thermor, thermor.fr
  20. Radiatori intelligenti Muller Intuitiv, muller-intuitiv.com
  21. Confronto dei radiatori collegati 2021 - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  22. I 15 migliori radiatori elettrici 2021 - radiatore ..., futura-sciences.com
  23. Radiatore collegato: tutto quello che devi sapere per scegliere quello giusto, habitatpresto.com
  24. Come scegliere il tuo radiatore elettrico collegato ..., espace-aubade.fr
  25. Radiatore collegato: tutti i nostri consigli per sceglierlo..., marieclaire.fr
  26. Radiatore elettrico illuminato collegato Divali - Atlantic, boutique.atlantic.fr
  27. Radiatore inerziale collegato | Rothelec, rothelec.fr
  28. Guida all'acquisto: 8 radiatori elettrici collegati, systemed.fr
  29. Dook 100% connesso - Radiatore | Noirot, noirot.fr
  30. Radiatori elettrici | Noirot, noirot.fr
  31. Quali sono i migliori termostati connessi nel 2021, frandroid.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY 10
Radiatore elettrico ad inerzia fluida HEATZY
Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore 11
Radiatore elettrico collegato a Gridinlux con convettore
Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento 12
Radiatore elettrico Oniris ATLANTIC con doppio sistema di riscaldamento
Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc 13
Radiateur électrique connecté Agilia pi co h 0500w blanc

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!