I migliori whisky giapponesi 2022

Da qualche tempo, il whisky giapponese ha cominciato ad essere apprezzato dai consumatori. Sono più accettati nei mercati europei, e cominciano ad essere conosciuti in Germania. Per aiutarvi a conoscere meglio questo whisky e ad apprezzarlo, abbiamo messo insieme un confronto con una selezione dei migliori whisky giapponesi del momento, ma anche spiegazioni sulla tradizione dietro la sua produzione e i criteri da prendere in considerazione quando si acquista.

Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone 1
9/10

Scelta dell'editore

Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone

Il miglior whisky giapponese del 2021

Questo è un whisky di malto giapponese di 10 anni di colore oro. Questo whisky è presentato in una bottiglia da 70 cl con una gradazione alcolica del 45% in volume. Il whisky ha un gusto perfetto: né troppo leggero né troppo forte, ideale per i principianti del whisky giapponese.

60,95 € su Amazon

Precedentemente commercializzato solo come botti singole, Nikka ha deciso di aggiungere il suo Coffey Malt alla sua gamma principale nel 2014. Distillato in un alambicco Coffey normalmente utilizzato per la produzione di whisky di grano, il malto è deliziosamente fruttato e speziato. Questo whisky ha un naso fresco e pulito, con aromi di buccia di limone candito e ricche spezie di torta. È robusto e speziato, con un palato abbastanza denso e ricco, con cannella e chiodi di garofano sul palato, e una freschezza agrumata per alleggerire il carico. E per finire, è una perfetta miscela armoniosa di spezie dense, rovere ricco e note di limone e arancia. Delizioso.
Il contenuto alcolico di questo whisky è solo del 40% in volume, quindi non è né troppo forte né troppo leggero. Inoltre, la sua età contribuisce alla sua qualità. Questo whisky è ideale per i principianti del whisky giapponese.

Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky) 2
8/10

Il migliore a buon mercato

Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky)

Il miglior whisky giapponese entry-level

Kirin Fuji Sanroku è perfetto per i collezionisti, così come per coloro che vogliono provare qualcosa di nuovo. Il loro whisky è ricco, profondo, fruttato e un po' cremoso.

46 € su Amazon

Questo whisky è molto forte a prima vista con il suo 50% di volume. Ma può essere gustato con il 10-15% di acqua senza alterarne il sapore. Raramente disponibile fuori dal Giappone, questo whisky invecchiato in botte è stato prodotto nella distilleria Kirin Fuji Gotemba ai piedi del Monte Fuji. Creata con acqua piovana pura e neve sciolta dalla cima del Monte Fuji, questa espressione del whisky Kirin Fuji Sanroku ha una morbidezza setosa e un aroma diffuso. Imbottigliato al 50% questo whisky giapponese altamente bevibile è stato recentemente sostituito dal nuovo Fuji Sanroku. Anche se simile nel gusto alla nuova versione, questo originale Kirin Fuji Sanroku è una miscela versatile che mantiene un sapore eccellente.
Al naso è marittimo e torbato, al palato è tostato con una nota di pera e mela cotogna che è estesa da un finale lungo, maltato e simile al cacao. Nella sua bottiglia da 700 ml, questo whisky incarna eleganza e discrezione. È estremamente forte e dovrebbe essere bevuto con moderazione. Questo è un whisky di ottima qualità, che dimostra le capacità dei giapponesi.

Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt 3
9/10

La migliore fascia alta

Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt

Il miglior whisky giapponese di fascia alta

Yamazaki 12 Year è noto per il suo aroma "nobile". Molti considerano Yamazaki 12 Year il primo whisky single malt del Giappone, e il migliore!

145 € su Amazon

Questo single malt di 12 anni è in circolazione dal 1984. È fatto con il 100% di orzo maltato e viene invecchiato in botte nella distilleria Yamazaki prima di essere imbottigliato. Questo whisky dorato ha aromi complessi e una bevibilità superiore grazie alle note di frutta, tra cui pesca, pompelmo, ananas e arancia candita, oltre a spezie come chiodi di garofano e arancia. Questo whisky ha anche note di cocco ricco e mirtillo croccante, mentre il lungo finale ha zenzero speziato e cannella.

Questo è un whisky fatto per essere assaporato. Provatelo liscio, servito in un bicchiere a tulipano o bevetelo con ghiaccio, versato su un whisky stone. Se stai cercando qualcosa di frizzante, mescolalo con la soda per aggiungere un tocco di brillantezza alla sua morbidezza e far emergere la sua legnosità. Oppure mescolalo con una parte di whisky e due parti di acqua e rilassati.

Nikka- Whisky di grano Coffey 4
9/10

La migliore alternativa

Nikka- Whisky di grano Coffey

Il miglior whisky giapponese alternativo

Abbastanza leggero, può essere proposto a persone che non sono molto appassionate di Whisky e che amano di più il Rum. Si tratta di un single malt molto gustoso con uno stile particolarmente morbido e affascinante. Il suo colore oro è molto attraente.

54 € su Amazon

Questo è un originale whisky di grano singolo, distillato principalmente dal mais in un alambicco Coffey. Esotico, fruttato e unico, si rivolge all'intenditore che cerca un whisky non convenzionale. È stato vincitore di una medaglia d'oro ai World Whiskies Awards 2019. Il chicco di caffè è un prodotto prevalentemente alimentato a mais che utilizza uno dei loro alambicchi continui Coffey. Piuttosto che le uscite rare e limitate che hanno fatto prima, questa è una versione più grande per mostrare ulteriormente questa parte fondamentale della famiglia del whisky Nikka.
Confezionato in una bottiglia da 70cl, questo whisky di grano singolo ha un contenuto alcolico del 45%. Ha un colore dorato e un sapore di frutta matura e caramello che dà molta freschezza. E al naso, si sente il fresco profumo di pera matura, frutta esotica e agrumi con una nota floreale per dare un finale goloso, fruttato e vanigliato. Questo whisky è di ottima qualità, è piacevole per i principianti del whisky giapponese e per coloro che amano i rum.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior Whisky giapponese

Qualche esigenza specifica?

Il miglior whisky giapponese del 2021

Il miglior whisky giapponese entry-level

Il miglior whisky giapponese di fascia alta

Il miglior whisky giapponese alternativo

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior Whisky giapponesi

IL MIGLIORE NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ALTERNATIVA
Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone 5
9/10
Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky) 6
8/10
Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt 7
9/10
Nikka- Whisky di grano Coffey 8
9/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone
Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky)
Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt
Nikka- Whisky di grano Coffey
Questo è un whisky di malto giapponese di 10 anni di colore oro. Questo whisky è presentato in una bottiglia da 70 cl con una gradazione alcolica del 45% in volume. Il whisky ha un gusto perfetto: né troppo leggero né troppo forte, ideale per i principianti del whisky giapponese.
Kirin Fuji Sanroku è perfetto per i collezionisti, così come per coloro che vogliono provare qualcosa di nuovo. Il loro whisky è ricco, profondo, fruttato e un po' cremoso.
Yamazaki 12 Year è noto per il suo aroma "nobile". Molti considerano Yamazaki 12 Year il primo whisky single malt del Giappone, e il migliore!
Abbastanza leggero, può essere proposto a persone che non sono molto appassionate di Whisky e che amano di più il Rum. Si tratta di un single malt molto gustoso con uno stile particolarmente morbido e affascinante. Il suo colore oro è molto attraente.
Età
10 anni
1 anno
12 anni
7 anni
Contenuto di alcool
40 %
50 %
43%
45 %
Volume indicativo
70 cl
700 ml
75 cL
70 cl
Allergeni
Solfiti
Solfiti
Solfiti
Solfiti
Caratteristiche
Malto
Whisky miscelato
Singolo malto
Grano singolo

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - Whisky giapponese

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere Whisky giapponese

#1 - La struttura

I giapponesi sono maestri nel combinare sottigliezza e complessità, e il loro whisky non fa eccezione. Lisci e leggeri, i whisky giapponesi piaceranno anche a coloro che normalmente non amano le bevande ad alto contenuto alcolico.

#2 - Le ricompense

Si dice che il whisky è di qualità quando vince uno o più premi. Nove diversi whisky Suntory Liquors sono stati premiati all'International Spirits Contest tenutosi nel Regno Unito nel 2013. Il whisky Nikka è stato valutato "Best of the Best" dalla rivista Whisky nel 2001. Yamazaki ha prodotto quello che è stato salutato come il più grande whisky del mondo. In breve, i premi internazionali sono punti di riferimento per identificare il miglior whisky. Questo dimostra che il prodotto è di altissima qualità.

#3 - Gli ingredienti

Il whisky giapponese tende a diventare una bevanda alcolica molto popolare, quindi può essere contraffatto. Per evitare le spiacevoli conseguenze di un alcool di scarsa qualità, fate sempre attenzione agli ingredienti. La composizione di un whisky giapponese dovrebbe includere orzo maltato e altri cereali (opzionale, incluso il mais). Gli additivi alimentari, gli alcoli e gli aromi e le fragranze artificiali sono esclusi.

#4 - Età

A causa del clima del Giappone, il whisky giapponese tende a maturare più rapidamente dello scotch, con il risultato di un prodotto che ha un sapore più vecchio e più raffinato di quello che è in realtà. Tuttavia, il whisky giapponese deve essere invecchiato in botti di rovere per un minimo di tre anni. Assicuratevi di controllare che la bottiglia che volete acquistare soddisfi questo requisito.

#5 - Bilancio

In generale, più un prodotto è costoso, più si dice che sia migliore. Tuttavia, non giudicate mai un whisky solo dal suo prezzo, perché potreste rimanere sorpresi. Infatti, un buon programma di marketing può anche rendere un prodotto molto famoso e costoso, anche se non è della migliore qualità. Quindi è meglio associare il prezzo alla marca per essere sicuri della sua qualità.

Una breve storia del whisky giapponese

I whisky giapponesi sono fatti nello stile scozzese. Sono da qualche parte tra i whisky Lowland e Speyside nello stile: delicati e fragranti con una dolcezza mielosa. Vengono regolarmente descritti come lisci, ma questo gli rende un'ingiustizia. Sherry leggero e note floreali, a volte sono anche peated per uno stile affumicato, nello stile Islay.

La fiorente industria del whisky giapponese è stata in gran parte attribuita ai suoi due padri fondatori: Shinjiro Torii e Masataka Taketsuru. Shinjiro ha creato il marchio Suntory, fondando la prima distilleria in Giappone nel 1923, Yamazaki nella valle di Yamazaki. Taketsuru fondò Yoichi in Hokkaido undici anni dopo. Oggi, i whisky giapponesi stanno diventando sempre più popolari e con uno stile tutto loro.

Come bere il whisky giapponese

I giapponesi producono whisky dal 1920. Gli piace combinare i loro pasti con l'alcol. Tuttavia, era difficile bere whisky direttamente durante un pasto. L'arte giapponese di bere whisky è conosciuta come "Mizuwari", che significa mescolato con acqua.

Questo cocktail è diventato popolare nel 1950, quando i giapponesi si stavano riprendendo dalla guerra e sperimentavano restrizioni finanziarie. Era un modo economico di bere whisky. Tuttavia, c'è stato un calo del consumo di whisky nel 1980 e nei primi anni '90. Un fattore importante che ha portato alla rinascita dell'highball è stata la campagna Suntory. Per competere con la birra, ha inventato l'highball in lattina. Con l'attenzione che il whisky giapponese sta ricevendo in questi giorni, non è una sorpresa che l'highball stia facendo un ritorno.

Per il perfetto Mizuwari, prima riempite il vostro bicchiere con cubetti di ghiaccio, aggiungete un colpo di whisky a 2 o 2,5 colpi di acqua minerale. L'highball è quella versione di Mizuwari in cui si usa acqua frizzante con il whisky. È uno dei cocktail più venerati in Giappone. Le ricette moderne di Mizuwari raccomandano di usare più acqua di prima.

Per fare Mizuwari, aggiungere il ghiaccio in un bicchiere highball. Poi mescolare il ghiaccio con un cucchiaio da bar per raffreddare il bicchiere. Assicuratevi di scartare l'acqua sciolta. Poi, aggiungere il whisky e mescolare in senso orario per 13 volte e mezzo. Aggiungere con cura l'acqua di soda e mescolare di nuovo in senso orario per 3,5 volte. Assicurati di non rovesciare e rovinare la bevanda. Quando fai highballing, opta per un whisky leggero come Suntory Hibiki Japanese Harmony o Nikka Coffey Grain. La tua pozione magica è pronta.

I diversi tipi di Whisky giapponesi

Singoli malti

Un single malt è fatto da orzo maltato in alambicchi di una singola distilleria. L'obiettivo è quello di ottenere sapori e sfumature molto particolari che illustrano lo stile di una singola distilleria. Questo tipo di whisky è distillato secondo criteri che influenzano notevolmente la qualità del single malt giapponese. Si può prendere in considerazione il clima temperato, la purezza dell'acqua e la presenza di torbiere. La torba filtra l'acqua di falda usata per distillare il whisky. Quest'acqua è considerata la migliore per la produzione di whisky.

Whisky miscelati

Il blended whisky è di solito ottenuto mescolando whisky di singolo malto con whisky di grano di diverse distillerie. Ma nel caso del blended whisky giapponese, le cose sono un po' diverse: dato che i giapponesi non hanno molte distillerie, fanno il loro blended whisky dalle loro stesse distillerie, senza scambiare i loro distillati. Questo rende il whisky miscelato giapponese unico e delizioso.

Whisky giapponese o whisky irlandese?

Whisky giapponese

Il whisky giapponese si basa sulla tradizione scozzese della doppia distillazione dell'orzo maltato e/o peato, prima di essere invecchiato in botti di legno. A differenza dei più dolci bourbon e rye americani, tendono ad essere più secchi, più fumosi e più torbati, e sono disponibili come malti singoli o miscele.

Whisky irlandese

Prima di tutto, questo whisky è originario dell'Irlanda, è distillato e prodotto in Irlanda, esclusivamente. Il componente principale di questo tipo di whisky è il malto non maturato, che gli conferisce un gusto leggermente più leggero, più liscio e quasi dolce di altri whisky. Il whiskey irlandese usa come grano l'orzo non maltato e maltato, e la bevanda viene distillata principalmente in quercia bianca carbonizzata.

Verdict

Che si tratti di whisky irlandese o giapponese, entrambi hanno le loro caratteristiche specifiche e distinte. Per coloro che amano i whisky forti, il whisky giapponese è l'ideale, ma se non sei un fan dell'alcol forte, un whisky irlandese sarà perfetto per te.

Perché comprare whisky giapponese

Il whisky giapponese è raro

L'industria giapponese del whisky è stata messa in ombra dalla birra e dallo shochu, l'acquavite di riso nazionale, e molte distillerie hanno ridotto la produzione perché il whisky semplicemente non si muoveva. Guardando il whisky giapponese oggi, questa mancanza di interesse è difficile da credere, ma questo periodo di abbandono continua a influenzare notevolmente l'industria oggi. Il whisky ha bisogno di invecchiare. Con i loro magazzini apparentemente abbastanza spogli della produzione ridotta di cui sopra, i whisky invecchiati dei maggiori produttori giapponesi sono rari e costosi.

Il whisky giapponese è attualmente accessibile

Uno dei vantaggi del profilo morbido e dei sapori delicati del whisky giapponese è che rende la categoria meravigliosamente accessibile. Molti si sono avventurati a testa bassa nel whisky scozzese di Islay solo per essere colpiti dall'intensità e dalla forza del whisky. Questo allontana per sempre molte persone, che avevano semplicemente bisogno di iniziare con qualcosa di più mite per abituarsi al gusto inconfondibile del whisky. Il whisky giapponese è anche più accessibile rispetto ad altri alcolici simili.

Il whisky giapponese sta accumulando premi in tutto il mondo

Prima che tutti si eccitino troppo, i premi non sono definitivi. Solo perché un consiglio di appassionati ed esperti di whisky premia un whisky non significa che sia migliore degli altri. Tuttavia, dopo uno, due, tre, venti premi, si deve ammettere: qualcosa nello spirito è abbastanza buono. Hibiki 21 Year Old è stato nominato per cinque volte miglior blended whisky del mondo ai World Whiskies Awards. All'International Spirits Challenge nel 2017, ha vinto il Trofeo, il premio più prestigioso della manifestazione. Lo Yamazaki Sherry Cask 2013 è stato nominato miglior whisky del mondo nella Whisky Bible 2013 di Jim Murray. Gli Yamazaki 12, Yamazaki 18, la gamma Hibiki, la gamma Yoichi, la gamma Chichibu accumulano continuamente premi.

Le migliori marche di Whisky giapponesi

A nostro parere, le migliori marche diWhisky giapponesi nel 2022 sono :

Hibiki Suntory
Nikka
Kirin
Tokinoka
Yamazaki

Hibiki è una nobile miscela di innumerevoli whisky di malto e di cereali provenienti dalle rinomate distillerie Suntory, ed è adottato come icona del lusso giapponese dalla premiata House of Suntory. Questa miscela Suntory è stata lanciata nel 1989, e ora ci sono tre diverse espressioni nella gamma. La versione di 17 anni è probabilmente la migliore, un sorso incredibilmente equilibrato con belle note di caramello.

Il primo whisky è stato rilasciato nel 1940. Il nome della marca di questo whisky era "NIKKA WHISKY", abbreviazione di "Nippon Kaju". Nikka Whisky possiede la distilleria Yoichi e la distilleria Miyagikyo, e offre vari whisky e liquori agli intenditori di tutto il mondo. Nikka Whisky è il whisky più popolare nei confronti con 5 stelle per le sue note di caramello, vaniglia, spezie e quercia.

Kirin ha beneficiato di secoli di esperienza nella produzione di whisky da paesi come la Scozia, importando tecniche all'avanguardia. Si dice spesso che i whisky dell'azienda abbiano un gusto chiaro e dolce e un retrogusto morbido, mentre la fragranza ricorda la frutta o i fiori.

Il whisky giapponese Tokinoka è un'espressione del gusto e dell'artigianato giapponese, precisione ed equilibrio di sapori, consistenza delicata. Tokinoka significa "profumo del tempo" in giapponese. È di qualità molto alta.

Yamazaki è il pioniere del whisky single malt giapponese, nato nella prima e più antica distilleria di malto del Giappone. Le rinomate acque di Yamazaki e l'unico clima nebbioso di temperatura e umidità variabili si combinano per fornire le condizioni ideali per la produzione di whisky.

Qual è il prezzo for a Whisky giapponese

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 30 € a 60 €
Mid-range
da 60 € a 100 €
High-end
più di 100 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Mantieni il tuo whisky al fresco

Le bottiglie devono essere conservate in uno spazio fresco, con una temperatura stabile e non estrema. Le variazioni di temperatura possono far espandere il liquido nella bottiglia, eventualmente danneggiando il tappo, mentre l'umidità agisce sulla superficie esterna, danneggiando le etichette e le lattine.

Evitare la luce del sole

Oltre alle temperature estreme, la luce diretta del sole può avere un impatto sul vostro whisky. Una quantità sufficiente di esso per un lungo periodo di tempo degraderà i sapori, disturbando il delicato equilibrio del vostro prezioso whisky. Inoltre, la luce del sole influisce sulla temperatura, il che può destabilizzare la mente. Gli spazi scuri e freschi sono i migliori.

Tieni il tuo whisky in posizione verticale

Ci siamo passati tutti: sei eccitato di aprire quella bottiglia speciale, tiri via la plastica e sollevi il tappo, e si sbriciola e si rompe. Mantenere il sughero immerso in alcool elevato lo farà disintegrare. Questa situazione si evita facilmente mantenendo le bottiglie in posizione verticale durante la conservazione. Il vino può essere conservato orizzontalmente. Il whisky e altri alcolici non possono.

Prenditi cura del tappo della tua bottiglia di whisky

Anche se il vostro whisky deve essere tenuto sull'attenti, è una buona idea mantenere i tappi di sughero umidi. Inclinate le vostre bottiglie orizzontalmente due o tre volte all'anno per permettere al liquido di assorbire il sughero, poi riportate le bottiglie in posizione verticale. Questo metodo mantiene il sughero "fresco" e l'ossidazione al minimo.

Aprire il whisky con cura

Una volta aperto, il whisky nella bottiglia si ossiderà più rapidamente e i composti del sapore cambieranno lentamente e si opacizzeranno. È meglio finire una bottiglia di whisky entro due mesi, quindi tenetelo a mente quando aprite le bottiglie sigillate. Calcolate il vostro consumo complessivo e avrete una stima di quante bottiglie dovreste aprire alla volta.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Il whisky giapponese è facile da bere?

All'inizio, soprattutto per i principianti, il whisky giapponese sembra molto forte e ha un odore forte e un po' sgradevole. Tuttavia, è il whisky più facile da mandar giù. Inoltre, ai giapponesi piace berlo con ghiaccio o acqua.

Il whisky giapponese è buono?

I whisky giapponesi sono rinomati per la loro consistenza e il loro processo di invecchiamento che non richiede molto tempo. Inoltre, hanno anche vinto molti premi e sono riconosciuti a livello internazionale come un ottimo whisky.

Il whisky giapponese è sano?

Il Guardian riporta che il whisky giapponese ha dimostrato di avere alti livelli di acido ellagico antiossidante. Questo potrebbe significare che aiuta a proteggere il corpo dall'infiammazione e dal cancro. È stato anche dimostrato che il whisky giapponese è distillato nelle migliori condizioni.

Quali sono i tipi di whisky giapponese?

Come l'irlandese e altri whisky, anche il whisky giapponese presenta whisky single malt e blended.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Stai conservando il tuo whisky nel modo sbagliato: 7 consigli per proteggere le tue bottiglie pregiate, liquor.com
  2. Come conservare il whisky giapponese, thejapaneseway.com
  3. Come conservare il whisky, wikihow.com
  4. Whisky giapponese: 5 cose da sapere, mensjournal.com
  5. Imparare a conoscere il whisky giapponese: tutto quello che c'è da sapere, decanter.com
  6. Gli 8 migliori whisky giapponesi che puoi comprare nel 2021, gearpatrol.com
  7. Cosa rende unico il whisky giapponese?, sipawards.com
  8. 12 ragioni per cui il whisky giapponese è meglio dello scotch, theculturetrip.com
  9. 7 fatti divertenti sul whisky giapponese, dekanta.com
  10. Guida per principianti al whisky giapponese, thespruceeats.com
  11. I 10 migliori whisky giapponesi - Maison du Whisky, whisky.fr
  12. Whisky giapponese. Tutti i migliori whisky giapponesi ..., uisuki.com
  13. Confronto dei 10 migliori whisky giapponesi del 2021 | Il ..., lemeilleuravis.com
  14. Whisky giapponesi - Maison du Whisky, whisky.fr
  15. Whisky giapponese - Scoprire un whisky di qualità sorprendente ..., whisky.fr
  16. Whisky giapponese - Single Malt - Giappone - Le Comptoir Irlandais, comptoir-irlandais.com
  17. Il miglior whisky giapponese nel 2021 | Recensioni e guida, best-comparatif.fr
  18. Whisky giapponese - I migliori whisky giapponesi, monwhisky.fr
  19. Whisky giapponese a buon mercato a prezzi Auchan, auchan.fr
  20. Giappone: l'altro paese del whisky - Maison du Whisky, whisky.fr
  21. Whisky giapponese: I migliori whisky giapponesi online ..., prestigewhisky.fr
  22. Whisky giapponese - Must-Have - Il Vignery, lavignery.fr
  23. Whisky giapponese - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  24. I 5 migliori whisky giapponesi del 2021 - Spirits World, mondespiritueux.com
  25. Scotch e whisky - Giappone | SAQ.COM, saq.com
  26. Whisky dal Giappone - comprare online, la più grande selezione, migliori prezzi, jwhisky.fr
  27. Il miglior whisky giapponese 2021 [comparativo] - Selectos, selectos.eu
  28. Whisky giapponese - La più ampia selezione online, heritage-whisky.fr
  29. Comprare Whisky giapponese online - V e B, vandb.fr
  30. Hatozaki | Distilleria Kaikyō | Whisky giapponese, akashisakebrewery.com
  31. Le nostre bottiglie di whisky giapponese | Whisky Paris, whiskyparis.com
  32. JAPANESE WHISKY - Comprare whisky giapponese nel modo migliore..., vinatis.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone 9
Nikka- whisky di malto Coffey dal Giappone
Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky) 10
Kirin- Fuji Sanroku giapponese (whisky)
Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt 11
Suntory The Yamazaki Whisky Giapponese Single Malt
Nikka- Whisky di grano Coffey 12
Nikka- Whisky di grano Coffey

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!