I migliori televisori per l'home cinema 2022

Con l'avvento dello streaming e del video-on-demand (VOD), sempre più persone scelgono di rimanere a casa per guardare un film. Ma perché un home cinema possa offrire un'esperienza visiva che si avvicini al cinema, è necessario acquistare un televisore di qualità. Che si tratti di 4K, 8K, LG, Samsung o Sony, in questa guida troverai i migliori televisori home cinema del momento.

Samsung QE65Q800T 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Samsung QE65Q800T

La migliore TV per l'home cinema nel 2021

Con il QE65Q800T, Samsung sta portando 8K alle masse. Questo televisore sarà perfetto per una configurazione di home cinema, con immagini nitide e luminose e un suono incredibilmente dettagliato.

Vedere il prezzo

Il Samsung QE65Q800T è un televisore 8K da 65 pollici. Per mantenere il prezzo basso, Samsung ha dovuto fare alcune concessioni. A cominciare dall'assenza di una scatola di connessione esterna, normalmente vista sui televisori di fascia alta del gigante sudcoreano. Le sue connessioni sono tutte integrate dal telaio principale.

Il Samsung QE65Q800T utilizza anche un sistema di retroilluminazione piuttosto ridotto rispetto a quello trovato nella gamma Samsung Q950TS. È ancora un pannello FALD, ma offre solo 224 zone di oscuramento indipendenti, rispetto alle 480 del QE75Q950TS, l'ammiraglia Samsung di fascia alta 8K.

In termini di caratteristiche, questa TV 8K beneficia ancora della gestione dell'alimentazione del marchio. Questo migliora il contrasto distribuendo in modo più intelligente il modo in cui la potenza viene proiettata sullo schermo, prendendo in prestito dalle aree scure dell'immagine e reindirizzando alle aree luminose. Beneficia anche dell'ultimo processore Quantum 8K di Samsung, con una scalatura migliorata dei contenuti inferiori a 8K. Infine, il pannello QLED beneficia dei colori Samsung Quantum Dot con supporto per HDR10 e HDR10+.

TCL 55C715 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

TCL 55C715

Il miglior televisore per l'home cinema entry-level

Il TCL C715 è un buon televisore 4K per l'home cinema, con specifiche interessanti. Ci piace il suo piacevole pannello QLED, con colori vividi, e il suono Dolby Vision. Ma l'uniformità del nero non è grande.

649 € su Boulanger

Anche se i televisori QLED sono stati costosi fino ad ora, gli ultimi sviluppi di Samsung e OnePlus hanno reso la tecnologia più accessibile. TCL sta seguendo la tendenza con la serie C715. In questo senso, il TCL 55C715 offre una risoluzione 4K in uno schermo da 55 pollici. Il set ha un bell'aspetto grazie a una cornice metallica intorno allo schermo e ai bordi sottili. Il televisore è anche ben equipaggiato, con 3 porte HDMI, 2 porte USB, 1 porta LAN, 1 presa d'antenna, 1 uscita audio digitale (ottica), 1 presa AV-In singola e 1 uscita audio jack 3.5 per cuffie o altoparlanti.
Nonostante alcuni difetti nel software al lancio, il televisore compensa questo con prestazioni eccellenti. I vantaggi dello schermo QLED sono immediatamente evidenti, e il televisore offre un'esperienza visiva decente e completa con tutti i tipi di contenuti, anche nelle risoluzioni inferiori (720p e 1080p). Le prestazioni del televisore su contenuti nativi 4K HDR10 o Dolby Vision sono abbastanza impressionanti a questo prezzo.

Samsung QE85Q950TS 3
9/10

Migliore fascia alta

Samsung QE85Q950TS

Il miglior televisore per l'home cinema di fascia alta

Nonostante la palpabile mancanza di contenuti 8K e un prezzo tutt'altro che accessibile, il Samsung Q950TS 8K QLED TV offre una dimostrazione di come saranno i nostri futuri home cinema.

7 999 € su Fnac

Onestamente, abbiamo già visto tutto in termini di design televisivo. Finché lo schermo è grande e non ci sono troppi bordi, va bene. E nel caso del QE85Q950TS, Samsung ha colpito nel segno. Lo schermo è molto grande, per non dire enorme, con la sua diagonale di 85 pollici. Samsung è anche riuscita ad avvolgere il pannello QLED con un bordo molto sottile, solo 2 mm! Anche la profondità di 15 mm del telaio è impressionante. Tutte le connessioni, cioè le 4 porte HDMI, le 3 porte USB, gli ingressi per l'antenna RF e satellitare e la porta Ethernet, sono contenute nella scatola esterna One Connect.
Il menu di configurazione della qualità dell'immagine mostra l'immagine completa. Non è difficile o noioso mettere a punto le impostazioni in base alle proprie preferenze. La mancanza di contenuti 8K nativi significa che questo display passerà la maggior parte del suo tempo a scalare contenuti di risoluzione inferiore per adattarsi alla sua potente risoluzione nativa di 7680 x 4320. Questo è reso possibile dagli sforzi di AI e di apprendimento automatico del software che viene fornito con il Samsung QE85Q950TS. Il display può quindi incrociare la composizione dell'immagine con la sua enorme base di informazioni. La chiarezza e la precisione di questa scalatura è sorprendente e sorprendente.

LG OLED 55CX6 4
9/10

Eccellente

LG OLED 55CX6

Una grande TV per l'home cinema

L'LG OLED55CX6 offre nuove caratteristiche per migliorare l'esperienza di gioco e di visione di film. Offrendo eccellenti immagini 4K, migliora il ridimensionamento e le riproduzioni di movimento.

1 390 € su Boulanger

L'LG OLED55CX6 è un televisore da 55 pollici ben progettato ed elegante. Sul retro c'è il solito assortimento di connessioni: uscita ottica, porta Ethernet, ingressi per l'antenna satellitare e terrestre, 2 USB e 1 connessione HDMI 2.1. Le connessioni laterali includono le altre connessioni HDMI 2.1, 1 porta USB e 1 slot CI (Common Interface). Questa TV supporta HDR10, Broadcast HLG e Dolby Vision.
La qualità dell'immagine, la riproduzione dei colori, gli angoli di visione, la chiarezza del movimento e il contrasto sono al top grazie al pannello OLED utilizzato, che è una scelta ideale per i contenuti HDR. Tra le caratteristiche più interessanti dell'LG OLED55CX6 ci sono la modalità Cineaste e Dolby Vision IQ. Inoltre, l'LG OLED55CX6 ha tutte le qualità che abbiamo amato del suo predecessore, l'LG C9, incluso un input lag estremamente basso, misurato a ~13ms a 60Hz e ~6ms a 120Hz. La compatibilità HDMI 2.1 permette a questa TV di eseguire giochi 4K a 120 fps utilizzando un singolo cavo su PlayStation 5, Xbox Series X e PC di nuova generazione.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore TV per l'home cinema

Qualche esigenza specifica?

La migliore TV per l'home cinema nel 2021

Il miglior televisore per l'home cinema entry-level

Il miglior televisore per l'home cinema di fascia alta

Una grande TV per l'home cinema

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.7/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore TV per l'home cinema

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Samsung QE65Q800T 5
9/10
TCL 55C715 6
7/10
Samsung QE85Q950TS 7
9/10
LG OLED 55CX6 8
9/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Samsung QE65Q800T
TCL 55C715
Samsung QE85Q950TS
LG OLED 55CX6
Con il QE65Q800T, Samsung sta portando 8K alle masse. Questo televisore sarà perfetto per una configurazione di home cinema, con immagini nitide e luminose e un suono incredibilmente dettagliato.
Il TCL C715 è un buon televisore 4K per l'home cinema, con specifiche interessanti. Ci piace il suo piacevole pannello QLED, con colori vividi, e il suono Dolby Vision. Ma l'uniformità del nero non è grande.
Nonostante la palpabile mancanza di contenuti 8K e un prezzo tutt'altro che accessibile, il Samsung Q950TS 8K QLED TV offre una dimostrazione di come saranno i nostri futuri home cinema.
L'LG OLED55CX6 offre nuove caratteristiche per migliorare l'esperienza di gioco e di visione di film. Offrendo eccellenti immagini 4K, migliora il ridimensionamento e le riproduzioni di movimento.
Dimensione dello schermo
65"
55"
85"
55 pollici
Risoluzione nativa
8K (7680 x 4320 pixel)
4K (3840 x 2160 pixel)
8K (7680 x 4320 pixel)
4K (3840 x 2160 pixel)
HDR supportato
HDR10, HDR10+
HDR10, Dolby Vision
HDR10, HDR10+
HDR10, Dolby Vision
Frequenza di aggiornamento nativa
100 Hz
50 Hz
100 Hz
100 Hz
Elaborazione del suono
Dolby Digital Plus
Dolby Atmos
Dolby Digital Plus
Dolby Atmos

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - TV per l'home cinema

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere TV per l'home cinema

Quando si acquista un televisore per l'home cinema, ci sono una serie di criteri da considerare per scegliere il modello giusto e garantire una grande esperienza di visione. Eccoli qui!

#1 - Dimensione dello schermo

Guardare un film come al cinema richiede uno schermo enorme. Pensate a dove metterete il vostro nuovo televisore e a quante persone lo useranno. Scegli la dimensione dello schermo più grande che il tuo budget ti permette e che si adatta alla tua zona TV. Le dimensioni dello schermo più convenienti sono tra i 55 e i 65 pollici. La distanza di visualizzazione è anche una considerazione importante quando si determinano le dimensioni dello schermo. Come regola generale, non dovresti sederti più lontano del doppio della diagonale dello schermo.

#2 - Risoluzione dello schermo

Molto semplicemente, la risoluzione si riferisce alla nitidezza dell'immagine proiettata dal televisore. Di solito è descritto in termini di linee orizzontali di pixel. Un HDTV economico può produrre solo 720p, il che significa che il televisore visualizza 720 linee scansionate in un unico passaggio o gradualmente. Lo standard per gli HDTV oggi è Full HD 1080p, che ha 1080 linee di risoluzione. Il testo è più nitido e le immagini sono più dettagliate e realistiche. Questa dovrebbe essere anche la risoluzione minima da considerare quando si acquista un nuovo televisore per l'home cinema. Vi raccomandiamo di evitare i modelli a 720p.

#3 - La frequenza di aggiornamento

La frequenza di aggiornamento descrive quante volte al secondo un'immagine viene aggiornata sullo schermo. Espressa in Hertz (Hz), la frequenza di aggiornamento standard è di 60 Hz. Purtroppo, una frequenza di aggiornamento di 60 Hz potrebbe non essere sufficiente in scene con oggetti o corpi in rapido movimento e creerà immagini sfocate. Questo è un problema che si incontra principalmente sui televisori con pannelli LCD. Per creare una migliore qualità dell'immagine, i produttori hanno spesso raddoppiato il refresh rate a 120 Hz e in alcuni casi hanno aumentato il refresh rate a 240 Hz. Inoltre, fate attenzione a termini come "tasso di aggiornamento effettivo". Questo significa che la frequenza di aggiornamento effettiva è in realtà la metà della frequenza di aggiornamento dichiarata. Per esempio, un refresh rate effettivo di 120 Hz significa in realtà un refresh rate effettivo di 60 Hz.

#4 - HDR

HDR o High Dynamic Range è una caratteristica che si trova solo sui televisori 4K. HDR si riferisce alla capacità di fornire una maggiore luminosità, più livelli di contrasto e più colori. L'HDR non è disponibile sui televisori HD (720p) e Full HD (1080p). È un'esclusiva del 4K. Decine di produttori di TV stanno adottando l'HDR come specifica minima di base. Quindi, per distinguerli dai TV 4K standard, i produttori stanno creando nuovi nomi per i TV con funzionalità HDR. Per esempio, se vedi un televisore che dice Ultra HD Premium, supporta l'HDR. Anche il termine "Dolby Vision" è sempre più usato. Questa è una versione più esigente dell'HDR. Un set Dolby Vision, in teoria, deve soddisfare una serie di criteri più rigorosi per visualizzare contenuti HDR. D'altra parte, dovreste essere consapevoli che al momento c'è molto poco contenuto che sfrutta veramente la funzionalità HDR.

#5 - Uniformità del nero

L'uniformità del nero si riferisce alla capacità di un televisore di visualizzare il nero solido attraverso il suo schermo. Se un televisore ha una scarsa uniformità del nero, alcune parti dell'immagine saranno più chiare di quanto dovrebbero essere, il che può rovinare l'effetto di una scena. L'illuminazione del televisore deve essere perfettamente diffusa sullo schermo. L'illuminazione nei film è impostata per uno scopo artistico specifico. Un televisore con un'alta uniformità del nero avrà meno problemi di illuminazione.

#6 - Qualità audio

Una delle caratteristiche più trascurate quando si acquista un nuovo televisore è la qualità del suono. È estremamente fastidioso quando la musica o il rumore di fondo copre il dialogo degli attori. Anche i televisori 4K più costosi possono avere un tallone d'Achille, ovvero una scarsa qualità del suono. Questo è il risultato della tendenza a snellire i produttori di televisori. Semplicemente non c'è abbastanza spazio per altoparlanti più grandi in grado di produrre un suono ricco e pieno. Ti suggeriamo di cercare un televisore con un telaio più spesso o un woofer posteriore separato. Anche le soundbar sono molto popolari, poiché possono produrre un'esperienza audio cinematografica più soddisfacente. Per i più cinefili tra di voi, vi suggeriamo di scegliere un sistema audio separato per ottenere la massima esperienza sonora.

QLED, Nano Cell e Quantum Dot: distinguere il vero dal falso

QLED di Samsung e Nano Cell di LG sono diversi nomi di marketing attribuiti alla loro integrazione della tecnologia Quantum Dot. Gli LCD a LED utilizzano una retroilluminazione bianca per riprodurre l'immagine. Non è perfettamente bianco e ha tracce di impurità di colore, rendendo impossibile una riproduzione accurata dei colori e una gamma di colori più ampia.

Un pannello Quantum Dot sostituirà la retroilluminazione bianca con una retroilluminazione blu e aggiungerà un foglio di plastica contenente nanoparticelle di dimensioni uniformi che brillano di rosso e verde quando sono eccitate dalla retroilluminazione blu. Questo fornisce una luce bianca più pura e migliora la gamma di colori, la precisione e la saturazione dei TV LCD.

Tuttavia, non risolve ancora i problemi esistenti come gli scarsi tempi di risposta (motion blur), gli angoli di visione, il contrasto, i livelli di nero e altro che affliggono gli LCD.

I diversi tipi di TV per l'home cinema

Ci sono due tipi principali di TV per l'home cinema oggi: TV OLED e TV LCD a LED. Tra i moderni HDTV, non ci sono più i tradizionali TV LCD con retroilluminazione CCFL. Sono stati sostituiti da televisori LCD a LED. Diamo un'occhiata più da vicino.

TV home cinema OLED

OLED sta per Organic Light-Emitting Diode. Si tratta di una tecnologia di visualizzazione che consiste nel porre una pellicola a base di carbonio tra due conduttori che fanno passare una corrente e permettono alla pellicola di emettere luce.

La cosa più importante è che questa luce viene emessa pixel per pixel, in modo che un pixel bianco o colorato possa apparire accanto a un pixel nero o di un colore completamente diverso, senza alcun impatto sull'altro. Questo porta a livelli di contrasto veramente eccezionali che nessuna delle altre tecnologie TV attualmente disponibili può eguagliare a causa della loro dipendenza dalla retroilluminazione.

E poiché i televisori OLED non si basano su una retroilluminazione per aumentare lo spessore, possono essere più sottili e leggeri della maggior parte degli altri televisori. Anche gli angoli di visualizzazione tendono ad essere più o meno perfetti e i tempi di risposta possono essere estremamente veloci.

TV LCD a LED per l'home cinema

Il LED non è proprio una tecnologia di visualizzazione a sé stante. I diodi emettitori di luce in una TV a LED forniscono in realtà la retroilluminazione per un pannello LCD, quindi una TV a LED è in realtà una TV LCD.

Quando i produttori cominciarono ad abbandonare la retroilluminazione CCFL (lampada fluorescente a catodo freddo) e cominciarono a introdurre la retroilluminazione a LED, intensificarono il marketing e convinsero tutti che avrebbero dovuto semplicemente aggiornare il loro TV LCD a un TV LED, anche se entrambi i pannelli sono composti da un pannello LCD. È la tecnologia di proiezione della luce che è semplicemente cambiata.

Ma solo perché il marketing è stato un po' fuorviante non significa che la tecnologia non valga la pena. Rispetto a una vecchia retroilluminazione CCFL, una retroilluminazione a LED può generalmente diventare più luminosa, offrire un contrasto migliore, migliorare l'efficienza energetica e ridurre il peso e lo spessore di un televisore.

TV a schermo piatto o TV a schermo curvo

TV a schermo piatto

A seconda del tipo di pannello utilizzato, gli angoli di visione di un televisore a schermo piatto saranno diversi. I televisori a schermo piatto con un pannello IPS hanno migliori angoli di visione rispetto ai televisori con un pannello VA. I televisori a schermo piatto OLED, d'altra parte, non perdono nessuna delle loro qualità d'immagine quando vengono visti da diverse angolazioni. L'abbagliamento non è un grande problema nemmeno per i televisori a schermo piatto, a meno che tu non abbia uno schermo con un rivestimento lucido.

Un televisore a schermo piatto si mimetizza facilmente, soprattutto grazie alle sue linee rette. Soprattutto perché tutti gli altri dispositivi nel tuo salotto hanno linee relativamente diritte (console di gioco, sistema audio, lettore Blu-Ray, ecc.). Il design piatto è particolarmente piacevole, soprattutto se si monta la TV a muro.

Infine, vale la pena menzionare che se si opta per una TV a schermo piatto, si avrà un sacco di scelta. I televisori a schermo piatto sono disponibili in tutte le dimensioni, forme e risoluzioni. Inoltre, troverai un modello adatto a te, qualunque sia il tuo budget.

TV a schermo curvo

In poche parole, l'esperienza visiva che si ottiene con uno schermo curvo non è molto diversa da quella a cui si è abituati con uno schermo piatto. D'altra parte, sarà molto più coinvolgente solo se si sta proprio di fronte allo schermo. Questo perché la qualità dell'immagine si deteriora più rapidamente se ci si allontana dall'angolo di visione ideale di -35 a +35°. Inoltre, un televisore curvo estende i riflessi.

Poiché tutti sono abituati a vedere uno schermo piatto, il design di un televisore a schermo curvo è destinato ad attirare l'attenzione. Quindi, se volete un televisore che si distingua e dia un effetto "WoW", dovreste optare per un televisore curvo.

Non avrai molte opzioni quando sceglierai un televisore a schermo curvo. Inoltre, questo tipo di TV è sempre posizionato nella fascia alta del mercato. Quindi, se hai un budget limitato, semplicemente non potrai permetterti uno schermo curvo.

Verdict

Sia la TV a schermo piatto che la TV a schermo curvo offrono una qualità d'immagine stupefacente e realistica. Ma potrebbe piacerti l'esperienza immersiva dello schermo curvo o la versatilità dello schermo piatto in termini di design interno. Tutto dipende da cosa ti piace guardare, come ti piace guardarlo e come vuoi che sia il design del tuo soggiorno. Infine, anche il budget che avete per l'acquisto è una considerazione importante.

Suggerimenti

Optare per più connessioni HDMI

Questo può sembrare un ripensamento, ma considera quanti dispositivi vuoi collegare alla tua TV. Assicurati che il televisore che vuoi comprare abbia almeno tante porte HDMI quanti sono i dispositivi che hai in casa (lettori Blu-Ray, console di gioco, ecc.). Assicurati che il display abbia almeno quattro porte HDMI con compatibilità HDCP 2.2 DRM e almeno il supporto HDMI 2.0. Tuttavia, è meglio comprare una TV con supporto HDMI 2.1 per prepararsi al futuro.

Posizionare correttamente il televisore

È imperativo che il vostro televisore sia perfettamente posizionato. Dovrebbe idealmente essere all'altezza degli occhi e un montaggio a parete è preferibile per risparmiare lo spazio che un'unità a muro può occupare. Anche se avete un modello che può essere montato a parete, potete fare in modo che la sua posizione corrisponda al livello dei vostri occhi quando siete seduti sul divano.

Scegliere una Smart TV

Sempre più televisori di oggi hanno la connettività Wi-Fi e incorporano diverse caratteristiche. Anche se si opta per un modello entry-level, è sempre più difficile trovare un televisore che non sia "intelligente".

Scegliere un display che supporti alte frequenze di aggiornamento

Non usate il vostro nuovo televisore solo per guardare film o serie. Quindi, se hai anche intenzione di collegare una console di gioco o un PC alla tua configurazione di home cinema, assicurati di scegliere uno schermo che supporti alte frequenze di aggiornamento di 120 Hz e oltre. Le prossime console PlayStation 5 e Xbox One Series X supporteranno alte frequenze di aggiornamento fino a 120 Hz, mentre tutti gli attuali giochi per PC supportano frequenze di aggiornamento di 240 Hz e oltre.

I proiettori sono un'alternativa credibile

Se vuoi uno schermo ancora più grande per goderti i tuoi film e altri contenuti audiovisivi, puoi scegliere di acquistare un proiettore. Ci sono diversi tipi di proiettori, ma se avete una grande parete bianca e un soggiorno piuttosto grande, un proiettore è una grande alternativa a una TV 4K o 8K, soprattutto per il prezzo.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è il miglior televisore per l'home cinema?

Il miglior televisore per l'home cinema dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto dei migliori prodotti disponibili.

Cos'è il Quantum Dot?

I punti quantici sono un'altra tecnologia LCD che sta diventando sempre più comune. Fondamentalmente, un televisore LCD che utilizza i punti quantici ha un altro strato di punti di nanocristalli di diverse dimensioni che si illuminano quando la retroilluminazione LED li colpisce. Il risultato è una maggiore luminosità e uno spettro di colori più ampio. Samsung ha recentemente lanciato una gamma di televisori Quantum dot SUHD con una qualità d'immagine fedele alla realtà.

Qual è la gradazione locale o attiva?

Questo termine descrive l'oscuramento attivo dei LED in posizioni particolari per dare un nero più profondo, aumentando così il contrasto. Questa tecnologia è disponibile solo su TV LED Full HD (1080p). Inoltre, sarebbe meglio scegliere una TV LED retroilluminata a matrice completa piuttosto che una variante LED illuminata ai bordi.

Dovrei comprare un televisore 3D?

Alcune persone amano i film in 3D, altre li odiano. Questa opzione sarà rilevante solo per le tue preferenze personali. Va notato che un televisore in grado di visualizzare immagini 3D può anche riprodurre contenuti 2D standard. Per vedere il contenuto 3D, avrete bisogno di occhiali 3D e soprattutto di un lettore Blu-Ray 3D.

Qual è l'angolo di visione di un televisore?

L'angolo di visione è una specifica vitale per posizionare un televisore in una stanza dove alcuni dei posti a sedere possono essere decentrati. Se il televisore che ti interessa non fornisce informazioni sull'angolo di visione, controlla le recensioni degli utenti online o vedi il televisore di persona in un negozio locale. Il colore e i livelli di luce di un televisore possono sbiadire quando lo si guarda da una certa angolazione.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Guida all'acquisto di televisori., quechoisir.org
  2. Guida all'acquisto della TV: come scegliere la tua TV? guida 9 dicembre 2016., labo.fnac.com
  3. Come scegliere la tua guida TV scegli bene., boulanger.com 
  4. Guida all'acquisto del televisore Consigli per l'acquisto di un televisore melectronics.ch., melectronics.ch
  5. Come scegliere il televisore: guida all'acquisto e aiuto nella scelta., group-digital.fr
  6. Come scegliere il miglior televisore: Guida definitiva all'acquisto., worldwidestereo.com
  7. https://www.techradar.com/news/oled-vs-lcd-led, techradar.com
  8. OLED vs. QLED: qual è la differenza?, pcmag.com
  9. Confrontate un televisore curvo con un televisore piatto., coolblue.nl
  10. Guida: Quali sono i migliori televisori per l'home cinema ..., lesnumeriques.com
  11. TV, home cinema - Darty & You, darty.com
  12. Cinema in casa - Conforama, conforama.fr
  13. Come collegare una TV e un home cinema in modo efficiente ..., blog.son-video.com
  14. Home cinema: TV, proiettore, altoparlanti... i nostri consigli per ..., frandroid.com
  15. Come riprodurre il suono della TV sull'home cinema, futura-sciences.com
  16. Miglior Home Cinema 2021 - Test e confronto, futura-sciences.com
  17. Come collegare un sistema di home cinema a un televisore ..., philips.fr
  18. Quale sistema di home cinema scegliere nel 2021?, materiel.net
  19. Qual è il modo migliore per ottenere il massimo dal tuo sistema home theatre? Cosa scegliere? - Darty e tu, darty.com
  20. Miglior home cinema 2021 - guida all'acquisto e confronto, bfmtv.com
  21. TV esclusivi, perfetti per l'home cinema | B&O, bang-olufsen.com
  22. Come collegare un sistema home cinema a HDMI ARC? - Come si fa ..., hifi-lab.fr
  23. TV, videoproiettore, home cinema: ultime ore per ..., tomshardware.fr
  24. Miglior home cinema senza fili 2021 - guida all'acquisto e ..., bfmtv.com
  25. Universo video e immagini | Black Friday fnac, fnac.com
  26. I 10 migliori sistemi home cinema del 2021 | Il ..., lemeilleuravis.com
  27. I 7 migliori teatri di casa (classifica 2021) | Electroguide, electroguide.com
  28. 10 errori di home cinema da evitare (audio), son-video.com
  29. L'HomePod mini può ora essere usato come un sistema di home cinema con ..., frandroid.com
  30. Home cinema, sound bar, altoparlanti TV a prezzi bassi, auchan.fr
  31. Guida alla connessione dell'Home Cinema - HomeCine Compare, homecine-compare.com
  32. Impostare il suono dell'home cinema con HomePod mini o HomePod ..., support.apple.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Samsung QE65Q800T 9
Samsung QE65Q800T
TCL 55C715 10
TCL 55C715
Samsung QE85Q950TS 11
Samsung QE85Q950TS
LG OLED 55CX6 12
LG OLED 55CX6

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!