Le migliori piastre a vapore 2022

Accessorio all'avanguardia, la piastra a vapore assicura una lisciatura liscia senza il rischio di danneggiare i capelli. Trovare il modello giusto per te non è un compito facile con le diverse piastre disponibili sul mercato. Per aiutarti a scegliere, ecco il nostro confronto delle migliori piastre a vapore.

piastra a vapore iGutech 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

piastra a vapore iGutech

La migliore piastra a vapore nel 2021

Efficiente e piacevole da usare, la piastra a vapore iGutech assicura capelli perfettamente lisci in una sola passata. È un prodotto di alta qualità ad un prezzo ragionevole.

59,96 € su Amazon

Con le piastre in ceramica, questa piastra a vapore garantisce colpi lisci e veloci. Può raddrizzare l'intera capigliatura in pochi minuti. È una piastra molto efficace per prendersi cura di tutti i tipi di capelli.
Questo dispositivo ha un serbatoio incorporato e un pettine incorporato. Inoltre, ha diverse impostazioni di temperatura, il che lo rende adatto a tutti i tipi di capelli. Inoltre, è molto piacevole da usare, anche se sembra essere più grande.

2 in 1 tormalina professionale 2
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

2 in 1 tormalina professionale

La migliore piastra a vapore entry-level

Questa piastra a vapore 2 in 1 a basso prezzo e di alta qualità garantisce una lisciatura efficace mentre ripara i capelli e, soprattutto, li rende più lucidi.

24,99 € su Amazon

Questa piastra a vapore permette di idratare i capelli e di proteggerli dai danni delle alte temperature. È anche ideale per riparare i capelli secchi e renderli più lucidi. Questo dispositivo ha 5 impostazioni di temperatura. La temperatura dovrebbe essere impostata a 160° e oltre per una corretta prestazione del vapore.
Gli elementi riscaldanti PTC, le piastre galleggianti 3D con rivestimento in ceramica tormalina proteggono i tuoi capelli. Con il suo cavo di alimentazione girevole a 360 gradi, può essere ruotato in qualsiasi angolo. Infine, questa piastra a vapore si spegne automaticamente un'ora dopo l'uso.

Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel 3
9/10

Migliore fascia alta

Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel

La migliore piastra a vapore di fascia alta

Questa pratica piastra a vapore ad alte prestazioni garantisce una perfetta lisciatura in un batter d'occhio, rendendo i capelli più morbidi, lisci e lucenti.

254 € su Amazon

Questa piastra differisce dal suo predecessore in quanto la sua ergonomia è stata notevolmente migliorata. Grazie al suo rivestimento in ceramica e ad una temperatura di soli 210 gradi, la piastra a vapore L'Oréal Steampod 3.0 promette risultati eccezionali in un solo colpo. Non solo liscia perfettamente i capelli, ma li ripara anche per renderli più setosi, mantenendoli sani.
Con un grande serbatoio incorporato, questa piastra a vapore si riscalda in pochi secondi ed emette un forte flusso di vapore. Inoltre, può prendersi cura di tutti i tipi di capelli e permette anche di arricciare i capelli. Per quanto riguarda la durata, la lisciatura può durare due o tre giorni a seconda dei tuoi capelli e del tuo stile di vita.

SAINT ALGUE Demeliss Titanium 4
9/10

Alternativa economica

SAINT ALGUE Demeliss Titanium

Una piastra a vapore 2 in 1 ad un prezzo basso

Un ottimo rapporto qualità-prezzo, questa piastra a vapore professionale è ultra efficiente. Offre capelli ultra-lisci e lucenti per molto tempo.

51,90 € su Amazon

La piastra a vapore Saint Algue Demeliss Titanium è una piastra professionale utilizzata nei saloni Saint Algue. Questo modello è il più potente della sua categoria. Dotato di piastre galleggianti in titanio, garantisce uno scorrimento più facile e un riscaldamento più uniforme dei capelli grazie all'aumento assicurato della temperatura. Ultra resistenti, queste piastre si adattano al tipo di raddrizzamento.
Ha un serbatoio di +40 ml, che è il più grande sul mercato. Offre +25 min di vapore continuo. Puoi anche districare i capelli mentre li lisci con un pettine retrattile. Il raddrizzamento dura per 1 settimana o anche di più, fino al prossimo lavaggio. Questa piastra a vapore può essere usata su tutti i tipi di capelli.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore raddrizzatore a vapore

Qualche esigenza specifica?

La migliore piastra a vapore nel 2021

La migliore piastra a vapore entry-level

La migliore piastra a vapore di fascia alta

Una piastra a vapore 2 in 1 ad un prezzo basso

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.5/510 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore piastre a vapore

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA Alternativa economica
piastra a vapore iGutech 5
9/10
2 in 1 tormalina professionale 6
8/10
Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel 7
9/10
SAINT ALGUE Demeliss Titanium 8
9/10
LA NOSTRA SELEZIONE
piastra a vapore iGutech
2 in 1 tormalina professionale
Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel
SAINT ALGUE Demeliss Titanium
Efficiente e piacevole da usare, la piastra a vapore iGutech assicura capelli perfettamente lisci in una sola passata. È un prodotto di alta qualità ad un prezzo ragionevole.
Questa piastra a vapore 2 in 1 a basso prezzo e di alta qualità garantisce una lisciatura efficace mentre ripara i capelli e, soprattutto, li rende più lucidi.
Questa pratica piastra a vapore ad alte prestazioni garantisce una perfetta lisciatura in un batter d'occhio, rendendo i capelli più morbidi, lisci e lucenti.
Un ottimo rapporto qualità-prezzo, questa piastra a vapore professionale è ultra efficiente. Offre capelli ultra-lisci e lucenti per molto tempo.
Rivestimento
Ceramica
tormalina ceramica
ceramica
titanio
Potenza
85W
51 W
Temperatura
Regolabile da 150°C a 230°C
120 ℃ à 200 ℃
Regolabile da 180 a 210 ℃
Regolabile da 150 a 230 ℃
Portata di vapore
2,7 g / min
0,8 g/min
5 g/min
Serbatoio
integrato, 36 ml
integrato
integrato
integrato, 40 ml

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - raddrizzatore a vapore

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere raddrizzatore a vapore

La scelta di una piastra a vapore non deve essere presa alla leggera per mantenere i capelli sani. Ecco alcuni criteri importanti da considerare per trovare una piastra a vapore di qualità, e soprattutto per trovare il modello più adatto alle tue esigenze.

#1 - Il rivestimento

Il rivestimento è un punto importante da considerare quando si acquista una piastra a vapore. Devi trovarne uno che dia una finitura migliore, senza danneggiare i capelli. Puoi scegliere tra il rivestimento in titanio, ceramica e tormalina. Il rivestimento in titanio è molto resistente e può durare a lungo. È quindi raccomandato per coloro che vogliono una piastra a vapore per un uso intensivo.
Con un rivestimento in ceramica, hai il grande vantaggio di non correre il rischio di danneggiare i tuoi capelli. Infine, se hai capelli fini, sensibili, colorati o danneggiati, il rivestimento in tormalina è la scelta giusta, perché previene l'effetto crespo.

#2 - Temperatura

La temperatura è un criterio importante da considerare se si vuole trovare una buona piastra a vapore che garantisca efficienza. L'opzione migliore è quella di optare per una piastra a vapore con temperatura regolabile. Per quelli con capelli spessi, una temperatura di 200°C o più è ideale.
Se avete capelli fini, colorati o danneggiati, si raccomanda di scegliere una temperatura tra 120° e 170°C.

#3 - Portata di vapore

Un raddrizzatore a vapore efficace ha un'uscita di vapore elevata. Un alto flusso di vapore rende i capelli più umidi durante la stiratura. Lo protegge dall'essiccazione. Scegliete la portata in base all'umidità naturale o alla secchezza dei vostri capelli.
Se hai i capelli ricci, assicurati di non scegliere una piastra che abbia una bassa potenza di vapore. Una portata elevata è anche l'ideale se di solito stiri i capelli una o due volte al giorno. Inoltre, non richiede molti colpi su ogni filo, uno è sufficiente.

#4 - La dimensione dei piatti

La dimensione delle piastre è anche un fattore da considerare quando si acquista una piastra a vapore, poiché è ciò che garantisce la sua efficacia. Dovresti sceglierlo in base alla lunghezza dei tuoi capelli. Chi ha i capelli corti dovrebbe scegliere una piastra a vapore con piastre sottili (tra 2,5 e 3 cm).
Se hai i capelli molto lunghi, è meglio optare per piastre larghe 4 cm per un risultato soddisfacente. Tuttavia, indipendentemente dal tuo tipo di capelli, puoi raddrizzare i tuoi capelli velocemente con piastre lunghe 8-10 cm. In un solo passaggio, avrete un risultato perfetto.

#5 - Il serbatoio

Alcune piastre a vapore hanno un serbatoio d'acqua esterno. Altri hanno un serbatoio d'acqua incorporato nel manico. Per quanto riguarda la dimensione del serbatoio, è consigliabile scegliere una piastra che abbia la dimensione massima per facilitare il raddrizzamento. Più grande è il serbatoio, meno sarà necessario ricaricarlo durante il raddrizzamento.
Una piastra a vapore con un grande serbatoio è quindi ciò di cui hai bisogno se hai i capelli lunghi o difficili da pettinare.

Come si usa una piastra a vapore?


Non c'è dubbio che investire in una piastra a vapore è una cosa molto buona. È un ottimo modo per rendere i tuoi capelli più lisci e lucenti in una sola passata. Ma è essenziale sapere prima come usarlo correttamente. La prima cosa da fare prima della piastra è preparare i capelli. Lavare i capelli con uno shampoo delicato o un'altra cura ultra-nutriente per idratarli.


Poi, strizza i tuoi capelli e asciugali con un asciugacapelli o un phon. Quando sono completamente asciutti, si raccomanda di applicare un siero o un protettore termico per rafforzare i capelli e soprattutto per proteggerli dal calore dell'apparecchio.


Ora si può aggiungere acqua al serbatoio della piastra per renderla a vapore. È meglio scegliere acqua demineralizzata non troppo dura per evitare il rischio di danneggiare rapidamente l'apparecchio. Poi lo colleghi alla rete e selezioni la temperatura più adatta al suo tipo di capelli. Aspetta qualche minuto che la piastra si riscaldi e sia pronta all'uso.


Inoltre, le piastre a vapore sono spesso dotate di un pettine rimovibile. Potete usare questo se lo desiderate. Scegli una ciocca di capelli sottile e passaci sopra la piastra delicatamente. Per i migliori risultati, vai sempre in una direzione, dalle radici alle estremità.

Se il tuo apparecchio ha un pulsante per il vapore, dovresti accenderlo quando le piastre si chiudono sui capelli. Altrimenti, non preoccupatevi, il ferro da stiro farà automaticamente il vapore per voi. Il più delle volte, con una piastra a vapore, si ottiene una ciocca perfettamente liscia in una sola passata.

I diversi tipi di piastre a vapore

La piastra a vapore è disponibile in diversi modelli sul mercato. Questo dispositivo è dotato di un serbatoio d'acqua che può essere interno o esterno. Ci sono due tipi di piastre a vapore: la piastra a vapore con un serbatoio integrato e la piastra a vapore con un serbatoio esterno.

La piastra a vapore con serbatoio integrato

Come suggerisce il nome, il serbatoio dell'acqua è integrato nel manico della piastra a vapore. Ha il grande vantaggio di essere più pratico, più ergonomico, ma soprattutto meno ingombrante. Ma poiché la riserva d'acqua è piuttosto piccola, deve essere riempita abbastanza spesso, e questo può essere fino a 3 volte durante il processo di raddrizzamento.

Raddrizzatore di vapore con serbatoio esterno

Su questo modello, il serbatoio è esterno, il che crea uno spazio extra. In generale, la piastra a vapore con un serbatoio esterno è più grande, il che può rendere lo stoccaggio un po' difficile soprattutto in piccoli spazi. Tuttavia, ha la capacità di contenere una grande quantità d'acqua grazie al suo grande serbatoio esterno. Questo significa che non è necessario riempirlo più volte durante il raddrizzamento.

Piastra a vapore o piastra classica?

Raddrizzatore a vapore

Un raddrizzatore a vapore ha piastre di ceramica che sono dotate di microparticelle. Questi rilasceranno vapore. Questo aprirà le squame dello strato esterno dei capelli e li rilasserà. Inoltre, permetterà loro di ricevere meglio i prodotti che volete applicare su di loro. Infatti, è questa modalità di funzionamento che la rende diversa da una piastra per capelli convenzionale.

La piastra a vapore usa il calore umido, non quello secco, per lisciare i capelli. Conserva quindi l'umidità naturale dei capelli, rendendoli più lucidi e morbidi e mantenendoli sani a lungo termine. Con una piastra di questo tipo, i tuoi capelli manterranno il loro aspetto liscio e lucido per 2 o 3 giorni. Grazie all'uso del vapore, asciuga meno i capelli. Idratando i capelli, la piastra a vapore li rende più flessibili. Il vapore migliora la salute dei capelli e preserva la cheratina.

La piastra a vapore richiede meno colpi su ogni ciocca, un colpo può essere sufficiente la maggior parte delle volte. È ideale per i capelli secchi e fragili. Ci vogliono solo cinque minuti per lisciare i capelli con una piastra a vapore. Se si usa una cura aggiuntiva prima e dopo la stiratura, si possono ottenere solo benefici: capelli lucidi, morbidi e sani e un effetto lisciante duraturo.

Raddrizzatore classico

La piastra classica di solito ha piastre in ceramica, titanio o tormalina per raddrizzare i capelli. Quando sono energizzate, queste piastre diventano calde e forniscono un effetto di raddrizzamento regolare. Questo dispositivo utilizza quindi il calore. Questo può essere dannoso rispetto al vapore. Inoltre, questo metodo di stiratura può danneggiare i capelli a causa della frizione o dello shock termico che si verifica.

Inizialmente, se parliamo della velocità di raddrizzamento con un ferro da stiro convenzionale, la sessione può durare quasi mezz'ora. Questo significa che devi dedicare molto tempo alla cura dei tuoi capelli. La piastra classica è più facile da maneggiare di quella a vapore, poiché è molto più leggera di quest'ultima.

Si può dire che il modello classico offre più convenienza e comodità del modello a vapore. In termini di risultati, la piastra classica può rendere i capelli lisci e asciutti. A lungo andare possono anche diventare fragili.

Verdict

La scelta dipende dalla natura dei tuoi capelli e dall'effetto che vuoi. Ma se hai dei capelli forti che non si danneggiano facilmente, una piastra tradizionale può essere sufficiente. Tuttavia, se stai cercando di preservare i tuoi capelli il più possibile, potresti voler considerare le piastre a vapore.

Suggerimenti

Utilizzare su capelli asciutti

Lisciare i capelli quando sono bagnati può portare alla disidratazione e rompere la fibra capillare. Danneggia anche la tua piastra per capelli perché non è progettata per essere in contatto diretto con l'acqua.

Proteggiti!

Prima di usare una piastra a vapore, si raccomanda di usare un protettore di calore e una base lisciante per un risultato soddisfacente. Un asciugacapelli potente è anche utile per proteggerti dal calore della piastra, ma soprattutto per facilitare la stiratura.

Usare una maschera idratante prima

Prima di usare una piastra a vapore, ricordatevi di usare una maschera idratante dopo lo shampoo per stringere le squame dei capelli. Questo protegge anche i capelli dal calore dell'apparecchio.

Cura dei capelli dopo la stiratura

Si raccomanda vivamente di usare un siero dopo la stiratura per condizionare i capelli e prendersi cura delle fibre capillari. È meglio applicarlo circa 15 minuti dopo per una buona penetrazione degli agenti attivi nelle scaglie dei capelli.

Pulire i piatti

È fondamentale prendersi cura della piastra per capelli dopo l'uso. La manutenzione di una piastra a vapore è molto facile. Basta pulire le piastre con una spugna asciutta.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è la migliore piastra a vapore?

La migliore piastra a vapore dipende dai tuoi bisogni e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto per saperne di più.

Si possono arricciare i capelli con una piastra a vapore?

Sì, ma dipende dal modello di piastra in questione. È più facile ottenere riccioli con una piastra a vapore che ha un design sottile e lungo. Con un modello piuttosto largo, non aspettatevi di ottenere dei bei riccioli.

Posso usare una piastra a vapore sui capelli bagnati?

No. Li danneggerà soltanto. Quindi asciugate i vostri capelli prima di lisciarli per evitare il rischio di danneggiarli.

Come posso conservare la mia piastra a vapore?

È molto importante aspettare che la piastra a vapore si raffreddi prima di riporla. Inoltre, dovreste controllare che il serbatoio sia ben fissato prima di metterlo in un armadio, per esempio.

Quanta acqua devo mettere in una piastra a vapore?

Questo naturalmente dipende dal serbatoio in questione. Alcuni modelli, come il L'Oréal Steampod, hanno un grande serbatoio e possono quindi ospitare una maggiore quantità di acqua demineralizzata.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Tecniche per usare correttamente una piastra a vapore!, edufrance.fr
  2. Quali sono le differenze tra una piastra per capelli e una piastra a vapore?, numerigrottes-pyrenees.fr
  3. 4 consigli per evitare di danneggiare i capelli con la piastra, astucesdegrandmere.net
  4. Come usare una piastra a vapore - i passi per un raddrizzamento perfettoLa piastra a vapore - cosa devi sapere? - Lizzie's confidences blog di bellezza e benessere, hairstyleshop.fr
  5. Il mio consiglio per scegliere una piastra a vapore, lesconfidencesdelizzie.com
  6. 6 delle migliori piastre a vapore per capelli naturali, pointdevuesainteagathe.com
  7. Тоp 6 Piastre per capelli a vapore per capelli senza danni, luckycurl.com
  8. Migliore piastra per capelli a vapore - Guida all'acquisto, heartifb.com
  9. Le migliori piastre per capelli a vapore, instraight.com
  10. Le migliori piastre a vapore, womenmotorist.com
  11. Le migliori piastre a vapore 2021 - guida all'acquisto e confronto, bfmtv.com
  12. Piastra a vapore - 1 ora di consegna in negozio* | Boulanger, boulanger.com
  13. La tua ricerca : piastre a vapore, darty.com
  14. Amazon.co.uk : piastre a vapore, amazon.co.uk
  15. Raddrizzatore a vapore: test e confronto 2021 dei migliori ..., lisseur.fr
  16. ᐅ Confronto e test delle migliori piastre a vapore del 2021, lisseur-vapeur.fr
  17. Le 7 migliori piastre a vapore del 2021 | Electroguide, electroguide.com
  18. Migliori piastre a vapore novembre 2021: guida all'acquisto e ..., ohbeaute.com
  19. Qual è la migliore piastra a vapore del 2020? Confronto ..., dontmiss.fr
  20. Piastra per capelli | BaByliss Paris, babyliss.fr
  21. Piastra per capelli - 1 ora in negozio* | Boulanger, boulanger.com
  22. Piastre per capelli : Piastre per capelli economici in consegna e guidare, carrefour.fr
  23. Le 3 migliori piastre a vapore nel 2021 | Maisonae, maisonae.fr
  24. STEAMLYSS+ 4.0 PRO STEAM - I capelli dell'ora, hairdutps.fr
  25. Steampod : raddrizzatore a vapore, steampod-lisseur.com
  26. Raddrizzatore a vapore Steamplus - STEAMPLUS, steamplus.fr
  27. Piastra a vapore - Come scegliere la tua piastra a vapore, lisseur-vapeur.com
  28. Comprare una piastra a vapore - BUT.fr, but.fr
  29. Steampod 2.0: dove comprarlo più economico? - Steampod 2.0, lisseur-steampod.com
  30. Raddrizzatore a vapore | Vantaggi delle migliori marche: tutto quello che dovete sapere su ..., jolies-momes.fr
  31. Raddrizzatrici a vapore: test di confronto e guida all'acquisto, cheveux-boucles.com
  32. Le migliori piastre a vapore - confronto e guida all'acquisto ..., beautecritique.fr
  33. Amazon.co.uk: piastre a vapore, amazon.co.uk
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
piastra a vapore iGutech 9
piastra a vapore iGutech
2 in 1 tormalina professionale 10
2 in 1 tormalina professionale
Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel 11
Steampod 3.0 - L'Oréal Professionnel
SAINT ALGUE Demeliss Titanium 12
SAINT ALGUE Demeliss Titanium

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!