Le migliori motoseghe elettriche 2022

La motosega è uno strumento essenziale per i grandi giardini e viene utilizzata per potare i rami, abbattere gli alberi o tagliare la legna per il riscaldamento. Ma se non hai intenzione di fare molti abbattimenti, scegli una motosega elettrica piuttosto che un modello a combustione. Bosch, Makita, Ryobi, quale motosega elettrica dovresti scegliere quest'anno? Lo scoprirai leggendo la nostra guida all'acquisto.

Bosch UniversalChain 35 1
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Bosch UniversalChain 35

La migliore motosega elettrica

Questa motosega a filo con catena Oregon cromata e autolubrificante ha una potenza di 1800 W e una barra di 35 cm. Il suo peso ridotto di 4,2 kg lo rende facile da maneggiare.

Vedere il prezzo

Non è una sorpresa che una motosega Bosch sia in cima a questa lista. Ma la UniversalChain 35 non è conosciuta solo per il suo nome prestigioso. Questa motosega a filo ha una potenza di 1.800 W. Aggiungete a questo la barra di guida lunga 35 cm, la lunghezza di taglio di 30 cm e la velocità della catena di 12 m/s, e avrete un utensile che rivaleggia con molti modelli termici.

Il peso di soli 4,2 kg si aggiunge alla versatilità di Bosch UniversalChain 35. È molto maneggevole e può essere usato per abbattere alberi o tagliare legna da ardere, per esempio. In alcuni casi, potresti anche usarlo per potare i rami che non sono troppo alti. Tuttavia, avrete bisogno di una prolunga per usarlo correttamente.

Alpina EA 1800 2
6/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Alpina EA 1800

La migliore motosega elettrica entry-level

Se non hai più di 100 euro da spendere per una motosega, questa farà il suo dovere. Con questo strumento, non avrete problemi a tagliare il legno o a sistemare l'aspetto dei rami nel vostro giardino.

74,90 € su Cdiscount

L'Alpina EA 1800 è stata una piacevole sorpresa per i redattori, non solo per il suo prezzo ma anche per le sue caratteristiche tecniche. Con un peso di 4,4 kg, ha una potenza di 1800 W e una barra di guida di 35 cm, il che significa che può segare tronchi con un diametro da 30 a 40 cm senza problemi. A piena potenza, la velocità della catena Oregon può raggiungere i 13,5 m/s.

Come tutte le seghe elettriche a filo, l'Alpina EA 1800 richiede l'uso di una prolunga perché il cavo di alimentazione è troppo corto. Ma la sua maneggevolezza, versatilità e qualità di taglio valgono il piccolo investimento extra.

Makita DUC353RF2 3
8/10

Migliore fascia alta

Makita DUC353RF2

La migliore motosega elettrica di fascia alta

Stai cercando l'ultima motosega a batteria? Regalati il Makita DUC353RF2. La sua potenza, l'autonomia e la lunghezza di taglio soddisferanno gli utenti più esigenti.

448,31 € su Rueducommerce

Makita ci offre la motosega a batteria DUC353RF2. Dotato di 2 batterie Li-ion, ha una potenza totale di 36 V, che assicura un'autonomia media di 1 ora. Con una velocità impressionante di 20 m/s, questo modello può facilmente competere con le seghe a benzina. Inoltre, la barra di guida lunga 35 cm assicura una varietà di usi (potatura, taglio, abbattimento).

Nonostante la presenza di 2 batterie, Makita riesce a limitare il peso della sua motosega a 4,7 kg. Per una migliore presa, l'azienda giapponese ha installato delle maniglie a presa morbida. Si può anche variare la velocità della catena tramite il grilletto. E se stai cercando un prezzo più basso, il BLACK+DECKER GKC3630L25-QW dovrebbe interessarti.

Ryobi RCS18X30-50F 4
7/10

compatto

Ryobi RCS18X30-50F

La migliore motosega elettrica compatta

Per il taglio della legna da ardere o la potatura di precisione, il Ryobi RCS18X30-50F fa il lavoro. Questa motosega a batteria è facile da maneggiare grazie al peso della batteria di 4 kg.

Vedere il prezzo

Gli utensili da giardino a batteria Ryobi si sono sempre distinti per l'ergonomia, le prestazioni e la qualità costruttiva. E quando si tratta di motoseghe compatte, la RCS18X30-50F è un must. La batteria agli ioni di litio da 18 V è impressionante con un'autonomia media di 40 minuti. Da notare anche la barra di guida di 30 cm, la catena Oregon autolubrificante e la velocità della catena di 10 m/s.

Con la batteria installata, la Ryobi RCS18X3050F pesa 4,6 kg, che è molto ragionevole per una motosega a batteria. Inoltre, uomini e donne possono utilizzare questo modello senza distinzione. E per i grandi lavori, non esitate ad aggiungere qualche batteria in più.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore motosega elettrica

Qualche esigenza specifica?

La migliore motosega elettrica

La migliore motosega elettrica entry-level

La migliore motosega elettrica di fascia alta

La migliore motosega elettrica compatta

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.7/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore motoseghe elettriche

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Bosch UniversalChain 35 5
8/10
Alpina EA 1800 6
6/10
Makita DUC353RF2 7
8/10
Ryobi RCS18X30-50F 8
7/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Bosch UniversalChain 35
Alpina EA 1800
Makita DUC353RF2
Ryobi RCS18X30-50F
Questa motosega a filo con catena Oregon cromata e autolubrificante ha una potenza di 1800 W e una barra di 35 cm. Il suo peso ridotto di 4,2 kg lo rende facile da maneggiare.
Se non hai più di 100 euro da spendere per una motosega, questa farà il suo dovere. Con questo strumento, non avrete problemi a tagliare il legno o a sistemare l'aspetto dei rami nel vostro giardino.
Stai cercando l'ultima motosega a batteria? Regalati il Makita DUC353RF2. La sua potenza, l'autonomia e la lunghezza di taglio soddisferanno gli utenti più esigenti.
Per il taglio della legna da ardere o la potatura di precisione, il Ryobi RCS18X30-50F fa il lavoro. Questa motosega a batteria è facile da maneggiare grazie al peso della batteria di 4 kg.
Via cavo o senza fili?
Wired
Wired
Wireless
Wireless
Potenza
1 800 W
1 800 W
2 x 18 V
18 V / 5 Ah
Lunghezza della barra della catena
35 cm
35 cm
35 cm
20 cm
Peso
4,2 kg
4,4 kg
4,7 kg
4,6 kg
Velocità della catena
12 m/s
12 m/s
20 m/s
10 m/s

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - motosega elettrica

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere motosega elettrica

Le funzionalità e le caratteristiche offerte da ogni modello influenzano le capacità del dispositivo. È quindi importante guardare ognuno di questi criteri per evitare delusioni durante l'uso.

#1 - Sicurezza

Nonostante le precauzioni di sicurezza prese prima di usare una motosega elettrica, il livello di sicurezza della macchina è importante. I migliori modelli forniscono una protezione per le dita nella parte anteriore per evitare che le dita entrino in contatto con la lama. Inoltre, c'è un pulsante di blocco di sicurezza, che potrebbe non essere presente su tutte le motoseghe. Inoltre, il sistema di arresto della catena deve essere più reattivo quando si perde il controllo della macchina.

#2 - Potenza

In generale, questo parametro è strettamente legato alla lunghezza della catena. Se si tratta di un modello piccolo con una barra di guida di 35 cm, è preferibile una potenza da 1.200 a 1.600 W. D'altra parte, la motosega dovrebbe avere una potenza da 1.700 a 2.000 W per una catena fino a 40 cm. Questa seconda alternativa è principalmente per i modelli di medie dimensioni.

Anche la portata del lavoro da fare ha qualcosa da dire al riguardo. Una potenza da 500 a 1.100 W è sufficiente per tagliare rami di circa 25 cm di diametro. I modelli più avanzati sono adatti a tronchi fino a 45 cm di diametro.

#3 - La natura del lavoro

Se stai comprando una motosega elettrica per lavori di potatura occasionali, un piccolo modello con una potenza di 600-800 W è più che sufficiente per questo scopo. Per i rami più spessi, le caratteristiche richieste sono :

  • Da 800 a 1.500 W di potenza
  • Una lunghezza della catena da 25 a 35 cm

Gli utenti che intendono utilizzare la motosega elettrica per abbattere gli alberi possono cercare modelli con

  • Potenza di uscita superiore a 1.500 W
  • Una lunghezza della catena da 35 a 35 cm

#4 - La catena

Come avete visto nella sezione precedente, la lunghezza della catena dipende dal lavoro da fare. In media, è di circa 30 cm se si tratta di una motosega a catena. Tuttavia, i modelli più avanzati arrivano fino a 40 cm o più.

La motosega a batteria ha una barra di guida più corta, tra 10 e 35 cm a seconda dell'uso. In ogni caso, è meglio scegliere una lunghezza da 30 a 50 cm per una motosega versatile. Va da sé che la catena autolubrificante Oregon è la scelta preferita, indipendentemente dalla marca.

Oltre alla lunghezza, conta anche il tipo di catena: a basso contraccolpo, a scalpello o a mezzo scalpello. La velocità di taglio deve essere di almeno 5 m/s. Più grande è il diametro dei tronchi e dei rami da tagliare, più alta dovrebbe essere la velocità della catena. Sono richiesti almeno 10 m/s.

#5 - Comfort

Una macchina non troppo pesante è preferibile per il comfort. Le motoseghe elettriche sono più vantaggiose da questo punto di vista, poiché pesano circa 3 o 4 kg. I modelli termici possono pesare fino a 7 o 8 kg. Oltre al peso, ci sono altri elementi che influenzano il livello di comfort:

  • Maniglia antivibrazione
  • Livello di rumore
  • Compattezza
  • Manopole di regolazione

Se si opta per una motosega elettrica con cavo, considerare l'acquisto di una prolunga per renderne più facile l'uso. E se scegliete una motosega a batteria, non esitate a comprare batterie extra per aumentare l'autonomia.

~ Il redattore

Punti da ricordare per un uso sicuro

L'uso di una motosega può essere diverso a seconda che si tratti di un modello a filo o a batteria. In quest'ultimo caso, la prima cosa da fare è collegare la batteria. Una volta fatto questo, disattivate l'immobilizzatore. Il pulsante di avvio può quindi essere premuto.

Se si tratta di un modello con cavo, collegare il dispositivo alla fonte, quindi attivare il freno a catena. Quando siete pronti, basta attivare la sega con il pulsante corrispondente. Se siete destri, usate la mano sinistra per rilasciare il freno. Indossare sempre l'equipaggiamento di sicurezza oltre a questi passi: occhiali, casco, guanti, tuta e stivali se necessario.

Mantenere la catena

Una manutenzione regolare è necessaria per mantenere la catena in buone condizioni. Ha bisogno di manutenzione se non si ferma completamente quando si preme il grilletto.

I diversi tipi di motoseghe elettriche

Alcune motoseghe elettriche sono alimentate dalla rete e altre sono a batteria. Scopri le principali differenze tra i due.

La motosega elettrica a filo

Questa varietà viene scelta per compiti di piccole e medie dimensioni. Il più grande vantaggio di una motosega a filo è la sua potenza costante. Tuttavia, questo può essere abbastanza limitato. Va da sé che una presa esterna è essenziale in questo caso. È anche più piccolo e quindi più facile da maneggiare. La sua praticità è accettabile. È per questo che viene usato di più dai privati.

Questo tipo di macchina è preferibile se avete bisogno di mantenere un giardino di piccole o medie dimensioni su base regolare. Inoltre, è di facile manutenzione e ha una lunga durata. Il prezzo d'acquisto più basso si aggiunge ai suoi punti di forza. Tuttavia, tutto il lavoro viene fermato non appena c'è un'interruzione di corrente. Inoltre, il suo livello di rumore può disturbare i più sensibili.

La motosega elettrica a batteria

La motosega elettrica senza filo è alimentata a batteria. È molto potente rispetto all'altro modello. Ha anche una gamma di lavoro più ampia. Questo significa che è particolarmente adatto ai professionisti. Non solo i lavori classici come la potatura, la rifinitura e il taglio sono più facili, ma anche i compiti in altezza sono un gioco da ragazzi con questi modelli.

In ogni caso, le loro prestazioni sono perfettamente adatte a tutte le esigenze. L'aspetto negativo è che i loro costi di manutenzione possono diventare rapidamente molto esorbitanti, poiché la batteria deve essere sostituita quando è danneggiata. Inoltre, la loro autonomia supera raramente i 40 minuti.

Motosega elettrica o a benzina?

Motosega elettrica

Il primo punto che caratterizza una motosega elettrica è il suo peso. Più leggero, è anche più facile da maneggiare per lavori di piccole e medie dimensioni: potatura, rifinitura, taglio... È usato principalmente da privati. Questa macchina ha un motore più silenzioso. Questo è un grande vantaggio in termini di comfort.

Tuttavia, la sua potenza è un po' limitata per i lavori di potatura. Sarà difficile abbattere grandi alberi con una motosega elettrica, non solo per la sua potenza, ma anche per le sue dimensioni.

Motosega termica

La motosega termica è quindi più potente. Scegliete questo tipo di sega per alberi con un diametro superiore a 45 cm. La lunghezza della barra è più lunga e permette di lavorare in sicurezza. Il modello termico è più autonomo ed è lo strumento giusto per lavorare all'aperto e lontano da una fonte di energia.

L'assenza di un cavo è apprezzabile nel senso che l'utente non sarà mai limitato dal luogo di utilizzo. Inoltre, è più potente con 6.500 W per i migliori modelli, destinati ai professionisti. Tuttavia, il suo uso non è necessariamente confortevole con il suo livello di rumore molto alto. Per non parlare del suo impatto inquinante sull'ambiente.

Verdict

La scelta dipende dal lavoro da fare. I privati possono rivolgersi ai produttori di motoseghe elettriche per soddisfare le loro esigenze. La fascia di prezzo qui è più adatta ai budget dei non professionisti. Inoltre, avete una vasta scelta di modelli con potenza e caratteristiche diverse. I professionisti e coloro che cercano prestazioni innegabili fanno meglio a scegliere un modello a benzina.

Perché comprare una motosega elettrica?

Alta potenza

Queste motoseghe sono veloci nel fornire la potenza del motore alla catena rotante della motosega. Quando si preme il grilletto di una motosega a benzina, c'è un ritardo nell'alimentazione. Usare una versione elettrica è vantaggioso, poiché la potenza viene trasmessa immediatamente alla sega, permettendo alla catena di innestarsi rapidamente. Una caratteristica che viene conferita dall'alimentazione elettrica al suo motore.

Facile da avviare e utilizzare

La motosega elettrica è popolare da alcuni anni. La ragione di questo successo sono i vari vantaggi che offre. Per esempio, è più facile avviare una motosega elettrica. Basta collegarsi a una fonte di alimentazione disponibile, controllare la catena e premere il pulsante "ON", la macchina si avvierà. Com'è facile!

Leggero

La motosega elettrica è naturalmente abbastanza leggera, il che è chiaro dal confronto con il suo antenato. Le sue dimensioni medie sono anche preoccupanti, il che lo rende più facile da maneggiare per l'utente. Non ci sono spese extra per lo stoccaggio del gas o di altro carburante, ed è per questo che la motosega elettrica è più leggera di tutte le altre motoseghe. Questo rende lo strumento molto più facile da usare rispetto al suo predecessore.

Basso rumore

Questi tipi di motoseghe sono generalmente molto più silenziosi delle motoseghe a benzina, permettendo all'operatore non solo di lavorare in ambienti sensibili al rumore, ma anche di lavorare per lunghe ore senza disturbare i vicini. Una motosega elettrica produce poco rumore.

Rispettoso dell'ambiente ed economico

La motosega a benzina emette molti fumi tossici che sono dannosi per la terra e l'ambiente. Una motosega elettrica è ecologica. Il dispositivo non emette alcun gas distruttivo per la terra. Inoltre, il consumo di energia è anche un vantaggio, perché il numero di kWh spesi non rappresenta costosi costi aggiuntivi.

Suggerimenti

Prestare particolare attenzione al serbatoio dell'olio

Controllate regolarmente per evitare perdite. Una pulizia regolare è anche necessaria perché i detriti di legno possono rimanere bloccati nel tubo.

La catena non deve entrare in contatto con il suolo

Quando l'apparecchio è in funzione, la catena non deve essere messa a terra, né accidentalmente né intenzionalmente.

Assicurarsi che la macchina sia posizionata correttamente

La sega non deve essere a livello delle spalle. Dovrebbe essere posizionato ben al di sotto per garantire la precisione.

Rispettare le condizioni del posto di lavoro

Generalmente, questa macchina è sempre usata all'aperto. Come minimo, assicuratevi che la zona sia ben ventilata e sufficientemente distanziata. Questo è importante per il comfort, ma anche per la vostra sicurezza.

Non trascurare la lubrificazione della catena

La catena deve essere lubrificata regolarmente per garantire l'efficienza prevista. Potete anche farlo prima di ogni utilizzo.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è la migliore motosega elettrica?

La migliore motosega elettrica dipende dai tuoi bisogni e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto per scoprire quali sono i prodotti migliori al momento.

Come funziona una motosega?

La motosega funziona con una catena a maglie che fa il lavoro di taglio. Si può facilmente regolare la velocità di taglio con una sega elettrica.

A cosa serve una motosega elettrica?

Hai bisogno di questo dispositivo per i lavori di bricolage e di manutenzione del giardino. È usato per sistemare la forma di arbusti e piante decorative, ma può anche essere usato per affrontare compiti più complessi come l'abbattimento di alberi o la potatura di rami.

Quali sono i principali svantaggi di una motosega elettrica?

La principale debolezza di una motosega elettrica a filo e a batteria non è la stessa. L'autonomia dei modelli senza filo lascia a desiderare, mentre la libertà di movimento è compromessa con le versioni con cavo.

Quanto è lunga la prolunga necessaria per usare una motosega a filo?

Questo dipende dal modello del dispositivo. Queste informazioni possono essere trovate nel manuale utente. Tuttavia, considerate prima i vostri bisogni.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Motoseghe - Guida all'acquisto - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  2. Guida all'acquisto della motosega, consumerreports.org
  3. 5 migliori motoseghe elettriche - Dic. 2020 - BestReviews, bestreviews.com
  4. Suggerimenti per l'uso di una motosega, thespruce.com
  5. Motosega elettrica a filo, manomano.fr
  6. Precauzioni di sicurezza quando si usano prodotti da taglio, mmc-hitachitool.co.jp
  7. Le migliori motoseghe elettriche, popularmechanics.com
  8. Le 10 migliori motoseghe elettriche, popularmechanics.com
  9. 2020 Recensioni : La migliore motosega elettrica per i proprietari di casa, chainsawjournal.com
  10. Quali sono le migliori motoseghe per il tree climbing?, slant.co
  11. Motosega elettrica | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  12. Motosega elettrica al miglior prezzo | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  13. Motosega elettrica - Tecnologia e potenza - Husqvarna, husqvarna.com
  14. Amazon.co.uk : Motoseghe elettriche, amazon.co.uk
  15. Motoseghe elettriche e termiche | Castorama, castorama.fr
  16. Cdiscount, cdiscount.com
  17. Migliore motosega elettrica : Confronto 2021 - Consolab, consolab.fr
  18. Motoseghe - Gamm Vert, gammvert.fr
  19. Motosega e potatore elettrico | Castorama, castorama.fr
  20. Quale motosega elettrica scegliere? - GUIDA ACHAT, guide-achat.lefigaro.fr
  21. Motosega elettrica - Potatore elettrico | OOGarden, oogarden.com
  22. Sega elettrica a filo - ManoMano, manomano.fr
  23. Motoseghe elettriche | STIHL, stihl.fr
  24. Motoseghe elettriche - Bricotou, bricotou.com
  25. Motosega elettrica: Test e confronto dei modelli 2020, tronconneuse-electrique.net
  26. Motoseghe elettriche - Tagliare e segare - Mr Bricolage, mr-bricolage.fr
  27. Le 3 migliori motoseghe elettriche 2021 (Beh ..., lebonpanier.fr
  28. Motoseghe elettriche - Mr.Bricolage, mr-bricolage.be
  29. Amazon.co.uk | Motosega, amazon.co.uk
  30. Le migliori motoseghe elettriche 2021 - una guida al ..., bfmtv.com
  31. Le migliori motoseghe elettriche 2021 - guida all'acquisto e confronto, bfmtv.com
  32. Motoseghe elettriche: i migliori modelli a filo ..., laurent-fabius.net
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Bosch UniversalChain 35 9
Bosch UniversalChain 35
Alpina EA 1800 10
Alpina EA 1800
Makita DUC353RF2 11
Makita DUC353RF2
Ryobi RCS18X30-50F 12
Ryobi RCS18X30-50F

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!