Le migliori lavastoviglie Beko 2022

Lavare i piatti è un lavoro di cui tutti vorremmo fare a meno, e una lavastoviglie è ancora la soluzione migliore per una pulizia efficiente dei piatti. Ma quale scegliere, un modello indipendente o un modello da incasso? Abbiamo compilato i migliori elettrodomestici del momento per aiutarti a scegliere il modello perfetto per te. Continuate a seguire per saperne di più!

Lavastoviglie - Beko DEN263B20X 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Lavastoviglie - Beko DEN263B20X

La migliore lavastoviglie Beko nel 2021

Questa lavastoviglie è efficiente ed economica. Ha un motore a induzione con un serbatoio in acciaio inossidabile per pulire le posate in modo efficiente. È ideale per una famiglia da 4 a 6 persone.

399 € su Boulanger

Il Beko DEN263B20X è un elettrodomestico efficiente e pratico per tutti i giorni. È dotato di un motore a induzione che riduce l'attrito per prevenire l'usura prematura. Inoltre, la ciotola in acciaio inossidabile è estremamente resistente. Il suo interno è resistente alle macchie e ai graffi e non è affetto da cattivi odori. Questo modello può quindi durare a lungo pur essendo igienico.
In termini di funzionamento, ha 6 programmi di lavaggio per soddisfare tutte le vostre esigenze. Per esempio, puoi impostarlo sulla modalità Quick&Shine in modo che le tue posate brillino dopo ogni ciclo. Per quanto riguarda la modalità 50°C, vi permetterà di risparmiare. Consuma 262 kWh/anno. Infine, il programma timer permette di programmare il tempo di funzionamento dell'apparecchio.

  • Funzionamento igienico grazie al motore inverter ProSmart
  • Apparecchio robusto
  • Classe energetica A++
  • Comodo programma di ritardo
  • Design poco convincente
Lavastoviglie Beko DVS05024W 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Lavastoviglie Beko DVS05024W

La migliore lavastoviglie entry-level di Beko

Questo modello è facile da installare e si può posizionare ovunque nella vostra cucina. I suoi diversi programmi di lavaggio vi danno molteplici possibilità di impostare questa macchina secondo le vostre esigenze.

299 € su Electrodépot

Nonostante le sue piccole dimensioni e la capacità limitata di 10 coperti, questa lavastoviglie Beko DVS05024W si comporta bene nel complesso. Sì, ha 5 programmi di pulizia per rimuovere efficacemente lo sporco dai tuoi piatti. Tra l'altro, potete optare per la funzione "intensiva 70°C" per sbarazzarvi dei residui di cibo che si attaccano ai vostri piatti. Se notate che le vostre posate non sono molto sporche, avete la possibilità di passare alla modalità "express" o "daily".
Va notato che questa macchina ha anche una funzione di "partenza ritardata". Questo lo rende facile da usare in quanto è possibile impostare l'attivazione in un momento specifico della giornata. Dite addio alla fatica di lavare i piatti, perché fa tutto per voi. I meccanismi di sicurezza anti-traboccamento e anti-perdita sono altrettanto pratici per ridurre al minimo il rischio di perdite d'acqua. Da notare che questo modello ha una classe energetica "A" con un'efficienza di lavaggio "A". Per quanto riguarda il consumo, richiede 11,9 litri per ciclo. Qualità ad un prezzo basso.

  • Potente meccanismo di blocco per bambini
  • Efficace sistema anti-perdita
  • Pratica protezione dal trabocco
  • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Numero di coperti limitato a soli 10
Lavastoviglie Beko DSN15420X 3
9/10

Migliore fascia alta

Lavastoviglie Beko DSN15420X

La migliore lavastoviglie top di gamma Beko

La Beko DSN15420X è una lavastoviglie eccezionale che è tanto potente quanto pratica. Può ospitare fino a 14 coperti in un unico ciclo. È una macchina adatta a famiglie numerose.

832 € su Cdiscount

Questa lavastoviglie semi-integrata Beko è una delle più efficienti della gamma della marca. Ha una capacità di 14 coperti, il che lo rende adatto a famiglie numerose. I 5 programmi di lavaggio sono intensivi, economici e veloci. È classificata come una macchina di classe energetica A++, il che dimostra che è efficiente dal punto di vista energetico. In particolare, il consumo di acqua per ciclo è di 11 litri, nonostante le sue grandi dimensioni e prestazioni. Si stima che questa macchina consumi 266 kWh di elettricità in un anno.
Il serbatoio è in acciaio inossidabile. Questo materiale lo rende estremamente durevole e non arrugginisce. Questa lavastoviglie premium ha un display integrato che permette di visualizzare le varie impostazioni. Il pannello di controllo sul davanti ti permette di regolare facilmente la macchina, sia che tu voglia cambiare il programma di lavaggio o attivare la funzione "partenza ritardata". Se stai cercando una lavastoviglie di qualità che sia facile da usare, questo è il modello che fa per te.

  • Programmi di lavaggio intensivo e veloce
  • Materiale robusto in tutto
  • Motore potente per una pulizia ottimale
  • Basso consumo d'acqua
  • Lavastoviglie ingombrante
Lavastoviglie Beko DFN15420W 4
8/10

Eccellente

Lavastoviglie Beko DFN15420W

Una tranquilla lavastoviglie Beko

Con una grande capacità fino a 14 coperti, questa lavastoviglie Beko sarà utile ogni giorno. Dite addio ai lavori faticosi con questa macchina potente ed efficiente.

404 € su Darty

Uno dei maggiori vantaggi di questo modello è certamente la sua grande capacità, poiché può ospitare fino a 14 coperti in un unico ciclo. È alimentato da un potente motore ProSmart Inverter che ha prestazioni incredibili. Può eseguire efficacemente un lavaggio rapido in meno di 1 ora se si mette la macchina in modalità Quick&Shine. Inoltre, è molto silenzioso quando è in uso, poiché il livello di rumore è limitato a soli 46 dB.
Questa lavastoviglie ha un serbatoio in acciaio inossidabile. È antigraffio, antiodore e antimacchia. E per risparmiare energia e acqua, puoi metterlo sull'opzione Half Load, specialmente se hai 5 o 6 coperti da pulire per ciclo. Si può facilmente impostare tramite il display a LED e accedere alle diverse modalità. Da notare che questo modello ha un efficace sistema di sicurezza anti-perdita e anti-spruzzo per evitare l'allagamento della cucina.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore Lavastoviglie Beko

Qualche esigenza specifica?

La migliore lavastoviglie Beko nel 2021

La migliore lavastoviglie entry-level di Beko

La migliore lavastoviglie top di gamma Beko

Una tranquilla lavastoviglie Beko

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore Lavastoviglie Beko

Il top del top CHEAP IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Lavastoviglie - Beko DEN263B20X 5
9/10
Lavastoviglie Beko DVS05024W 6
7/10
Lavastoviglie Beko DSN15420X 7
9/10
Lavastoviglie Beko DFN15420W 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Lavastoviglie - Beko DEN263B20X
Lavastoviglie Beko DVS05024W
Lavastoviglie Beko DSN15420X
Lavastoviglie Beko DFN15420W
Questa lavastoviglie è efficiente ed economica. Ha un motore a induzione con un serbatoio in acciaio inossidabile per pulire le posate in modo efficiente. È ideale per una famiglia da 4 a 6 persone.
Questo modello è facile da installare e si può posizionare ovunque nella vostra cucina. I suoi diversi programmi di lavaggio vi danno molteplici possibilità di impostare questa macchina secondo le vostre esigenze.
La Beko DSN15420X è una lavastoviglie eccezionale che è tanto potente quanto pratica. Può ospitare fino a 14 coperti in un unico ciclo. È una macchina adatta a famiglie numerose.
Con una grande capacità fino a 14 coperti, questa lavastoviglie Beko sarà utile ogni giorno. Dite addio ai lavori faticosi con questa macchina potente ed efficiente.
Installazione
Indipendente con pannello di controllo a scomparsa
Libero di stare in piedi
Semi-integrato
Libero di stare in piedi
Rumore
46 dB
49 dB
46 dB
46 dB
Numero di coperti
13
10
14
14
Programmi
6
5
5
6
Larghezza
60 cm
45 cm
60 cm
60 cm

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

La nostra opinione sul Lavastoviglie Beko

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

La nostra opinione sulle lavastoviglie Beko

Beko è un marchio turco con la reputazione di essere "affidabile" nel mercato europeo degli elettrodomestici, soprattutto in Germania. Sulla scena internazionale, ha una quota del 9% del mercato globale degli elettrodomestici. È riuscito a diventare uno dei marchi leader in questo campo. Ma da dove viene questo successo?

Cosa rende Beko diversa dalle altre marche di lavastoviglie?

All'inizio, Beko era considerato un marchio da discount. Ma col tempo, Beko è stata in grado di attrarre una gamma più ampia di clienti offrendo elettrodomestici all'avanguardia. Gli apparecchi sono altamente efficienti, con caratteristiche uniche come il rilevamento del suolo e la programmazione automatica. Ciò significa che è possibile impostare una fascia oraria per far funzionare la lavastoviglie in un determinato momento della giornata.

In termini di funzionalità, le lavastoviglie Beko sono tra le più economiche. Si stima che il consumo medio di acqua di un modello sia tra gli 11 e i 15 litri per ciclo, la metà di quello di un lavaggio manuale. Inoltre, Beko si concentra sull'efficienza energetica. La maggior parte degli elettrodomestici Beko sono classificati A++, il che significa che sono efficienti dal punto di vista energetico. Le lavastoviglie Beko sono anche silenziose, con un livello di rumore medio di 44 dB.

I punti di forza di Beko

In effetti, i prodotti della Beko sono convenienti ma hanno comunque buone prestazioni. La maggior parte degli apparecchi ha un prezzo compreso tra 200 e 500 euro. Le gamme offerte vanno da prodotti di "fascia bassa", "fascia media" e anche "fascia alta". Questi ultimi sono venduti a più di 500 euro. Beko ha quindi optato per un rapporto prezzo/prestazioni imbattibile, che lo colloca tra i migliori della sua categoria.

Il sistema delle lavastoviglie Beko è anche pratico e semplice. Anche se non avete mai usato una lavastoviglie prima, sarete in grado di controllare i programmi rapidamente. Prezzo accessibile, prestazioni e facilità d'uso, questa formula l'ha resa una delle lavastoviglie più vendute.

I punti deboli di Beko

Nonostante tutti i voti alti di Beko, il marchio non è sostenuto all'unanimità dagli utenti. La qualità delle lavastoviglie Beko è ancora considerata "media ". I materiali utilizzati non sono "premium", che è ciò che ha certamente permesso loro di offrire un prezzo molto interessante. Di conseguenza, i guasti possono essere frequenti dopo alcuni anni.

Questo è tanto più vero perché il design dei dispositivi offerti non è molto creativo. Può essere difficile trovare un modello elegante che si adatti facilmente a una cucina contemporanea. Quindi, se volete una lavastoviglie con un look più moderno, sarebbe meglio guardare altre marche.

Opinione finale

Come tutti gli elettrodomestici, i prodotti Beko hanno i loro vantaggi e svantaggi. Se stai cercando una lavastoviglie ad alte prestazioni senza rompere la banca, i prodotti Beko fanno al caso tuo. Si possono facilmente trovare elettrodomestici molto pratici tra i 200 e i 300 euro.

Lavastoviglie Bosch o Beko

Nel mercato degli elettrodomestici, ci sono molte marche che sono note per la qualità dei loro prodotti. Per le lavastoviglie, Bosch e Beko sono ancora le più popolari. Ma quale marca dovreste scegliere?

Lavastoviglie Bosch

Bosch rimane uno dei giganti nel campo degli elettrodomestici. Questo produttore tedesco offre una vasta gamma di lavastoviglie che sono molto popolari tra i consumatori. Una delle chiavi principali del successo di questa azienda è sicuramente le innovazioni e le tecnologie all'avanguardia che sono incorporate negli elettrodomestici del marchio. Inoltre, Bosch ha la più ampia gamma di lavastoviglie.

Gli elettrodomestici hanno anche un design elegante e moderno, ideale per le cucine contemporanee. Sono anche noti per le loro eccezionali prestazioni di asciugatura e lavaggio. La maggior parte delle lavastoviglie Bosch rientrano nella categoria "high-end", anche se ci sono alcuni modelli economici come la Bosch SGS2ITW12E, che costa meno di 400 euro.

Lavastoviglie Beko

Beko è una marca che ha conquistato gli utenti con i suoi prodotti economici e performanti. Si è concentrata sullo sviluppo di apparecchi per il grande pubblico. Il rapporto qualità/prezzo rimane uno dei suoi principali punti di forza. Questa strategia le ha permesso di diventare una delle lavastoviglie più vendute in Francia. Il marchio ha anche vinto dei premi per l'efficienza energetica dei suoi prodotti. Infatti, i suoi prodotti competono con i migliori in questo campo.

Gli elettrodomestici Beko sono anche facili da usare nel loro insieme. Il pannello di controllo e di programmazione rimane intuitivo. Questo ti permette di impostare e regolare la tua macchina con facilità. Potete scegliere il programma giusto per i vostri piatti, posate o altri oggetti da pulire.

Verdict

Se hai un budget ma vuoi una lavastoviglie ad alte prestazioni con le giuste caratteristiche, scegli Beko. Per il top della gamma senza compromessi, Bosch è la scelta migliore. Bosch ha una gamma di lavastoviglie molto efficienti e silenziose.

Come scegliere il tuo Lavastoviglie Beko

Anche prima di scegliere il modello di lavastoviglie Beko, ci sono alcuni criteri da considerare. Questi pochi punti vi aiuteranno a definire e trovare un apparecchio adatto alle vostre esigenze.

Criterio 1 : Capacità

La capacità è un criterio molto importante nella scelta. Dipende principalmente dal vostro stile di vita e dalle dimensioni della vostra famiglia. Se avete una famiglia numerosa e quindi più coperchi da pulire, avrete bisogno di una macchina che possa gestire più di dieci piatti per ciclo.

  • Conservazione: in generale, le posate sono conservate in un cestino o in un cassetto (a seconda del modello). Siete liberi di scegliere quello che vi piace di più.
  • Spazio disponibile: gli apparecchi classici sono generalmente lunghi 60 cm. Questi possono contenere fino a 15 coperti o più. I modelli da 45 cm sono particolarmente adatti alle piccole famiglie perché hanno una capacità media di 8 coperti.

Criterio 2 : Sistema di sicurezza

Ci sono molti meccanismi di sicurezza in una lavastoviglie:

  • Anti-perdita: noto anche come Waterstop, questo meccanismo consiste in un alloggiamento con due tubi. Se il flusso dell'acqua viene interrotto, scorrerà in un altro tubo.
  • Protezione dal troppo pieno: questo sistema impedisce all'acqua in eccesso di fluire nella macchina. Un drenaggio automatico sarà attivato per rimediare a questo.
  • Galleggiante: Questo elemento è essenzialmente utilizzato per rilevare il livello dell'acqua nella macchina. Ti permette quindi di sapere se c'è troppo o troppo poco liquido all'interno.
  • Blocco: è progettato per proteggere il vostro bambino dall'aprire la lavastoviglie mentre è in funzione.

Criterio 3 : Rumore

Una lavastoviglie può essere più o meno rumorosa a seconda del modello. Sarebbe quindi più saggio scegliere sempre un modello che non disturbi la vostra tranquillità. Inoltre, questo apparecchio sarà collocato in una cucina aperta, che può essere sgradevole se il rumore è troppo forte.
Un modello discreto non produrrà più di 48 dB di rumore. Per darvi un'idea migliore, un orologio tradizionale fa 33 dB (ticchettio). D'altra parte, una lavastoviglie che produce tra 42 e 48 dB sarà considerata tranquilla.

Criterio 4 : Programmazione di controllo

Per evitare complicazioni nell'uso della lavastoviglie, cerca modelli con un pannello di controllo facile da usare. I pulsanti di controllo devono essere facilmente accessibili e il pannello di controllo deve essere reattivo. Allo stesso tempo, optate per una macchina con un pannello di controllo intuitivo.
A seconda del modello di lavastoviglie che scegli, ci sono diversi tipi di programmi di pulizia. Potete regolare le impostazioni secondo la sporcizia delle vostre posate, il loro riempimento o la loro fragilità (materiali in vetro o porcellana, ecc.).

Criterio 5 : Il modello

Ci sono due tipi principali di lavastoviglie sul mercato:

  • Free standing: Gli apparecchi di questa categoria non richiedono alcuna installazione speciale. Potete quindi posizionarli ovunque in un dato spazio senza bisogno di una nicchia specifica. Notate che questi modelli hanno un pannello frontale.
  • Built-in: A differenza delle lavastoviglie free-standing, i cosiddetti elettrodomestici "built-in" richiedono una nicchia appositamente progettata per ospitarli. Senza frontali e pannelli laterali, non possono essere collocati facilmente, ma devono essere installati in un angolo della cucina.

Come si fa la manutenzione di una lavastoviglie Beko?

Pulizia regolare

Per mantenere il tuo apparecchio in buone condizioni, mantienilo regolarmente lavandolo dentro e fuori. È possibile rimuovere il cestello ed estrarre tutti gli scomparti per svuotarlo. Poi pulire i bordi, le pareti e gli angoli con un panno umido. Usare un detergente nel caso in cui lo sporco persista.

Cosa fare se c'è un blocco?

Questo è un problema abbastanza comune, ma non preoccupatevi, potete facilmente risolverlo. La prima cosa da fare se avete un blocco o un guasto è controllare il filtro per i residui di cibo. Sbarazzatevi dello sporco facendo scorrere il filtro sotto il rubinetto.

Come risolvere le perdite d'acqua?

Controllare se il problema è dovuto a una guarnizione difettosa. Aprite la vostra macchina e localizzate questo componente. Basta sostituirla con una nuova guarnizione per evitare il trabocco quando la macchina è in funzione. Si possono trovare facilmente pezzi di ricambio sui siti web dei principali elettrodomestici.

Come posso rimettere a nuovo una lavastoviglie Beko?

Se la vostra lavastoviglie Beko non funziona correttamente, può essere dovuto a una programmazione errata da parte vostra. Prova a resettare prima. Leggete le istruzioni per sapere cosa fare, poiché il reset non viene fatto nello stesso modo per ogni modello. Seguite attentamente le istruzioni per evitare di commettere errori.

Se non riesci a risolvere il problema da solo, puoi sempre affidarti al reattivo team di assistenza Beko. Quindi non esitate a chiamare il servizio clienti per avere maggiori informazioni sul funzionamento del vostro apparecchio.

5 motivi per comprare una lavastoviglie Beko

1. Per la loro facilità d'uso

È noto che Beko ha sviluppato elettrodomestici facili da usare. Le lavastoviglie hanno un sistema di controllo intuitivo per gli utenti. Anche se non siete ancora abituati a usarli, potete abituarvi facilmente. Non dovrete preoccuparvi di usare quotidianamente una lavastoviglie di questa marca.

2. Perché il rapporto qualità/prezzo è imbattibile

Le lavastoviglie Beko sono adatte a tutte le tasche. Sì, non è necessario investire molti soldi per ottenere un modello pratico che soddisfi le vostre esigenze. Puoi trovare un modello di buona qualità a un prezzo molto interessante. Inoltre, le gamme di prodotti soddisfano le esigenze di tutti, che si tratti di una coppia senza figli o di una famiglia numerosa.

3. Per l'affidabilità degli apparecchi

Le lavastoviglie Beko sono considerate apparecchi "affidabili". Le loro prestazioni rivaleggiano con quelle di marchi noti come Bosch. Questo significa che potrete godere di una macchina pratica per molti anni. Inoltre, alcune garanzie (a seconda del modello scelto) possono anche estendersi a 5 anni di copertura.

4. Per risparmiare energia
Lavare i piatti a mano richiede circa 30 litri d'acqua, mentre utilizzando una lavastoviglie si può dimezzare questo consumo. Una lavastoviglie Beko utilizza 15 litri d'acqua per un ciclo di lavaggio. Questo significa che a lungo termine risparmierete molta acqua. Si noti che la maggior parte degli elettrodomestici sono classificati in classe energetica A+.

5. Per un servizio reattivo

Le lavastoviglie Beko offrono un servizio post-vendita reattivo. L'azienda ha un team di persone dedicate ad aiutarvi con qualsiasi problema che possiate avere con il vostro apparecchio.

La nostra opinione sulle marche alternative

Crediamo che queste siano le migliori marche alternative al Lavastoviglie Beko:

Bosch
Candy
LG
Whirlpool
Miele

Fondata da Robert Bosch nel 1886, il credo del marchio è "Costruire per durare". Le macchine prodotte e sviluppate da questo marchio sono note per la loro durata. Possono durare per molti anni, e potresti anche stancarti della tua lavastoviglie Bosch prima che raggiunga la fine della sua vita. Bosch rimane il punto di riferimento per la robustezza nel mercato degli elettrodomestici.

Candy è un marchio italiano di lavastoviglie rinomato per le prestazioni dei suoi prodotti. È stata la prima azienda a offrire un apparecchio che poteva ospitare fino a 16 coperti in un unico ciclo. E ancora oggi Candy detiene il record di adattabilità e capacità di lavaggio. Un piccolo aneddoto, la prima macchina con un oblò è stata creata da Candy intorno al 1966, prova della sua competenza e del suo know-how nel campo degli elettrodomestici.

LG è un gigante sudcoreano nel campo dell'elettronica e degli elettrodomestici. Il marchio offre una vasta gamma di prodotti e le lavastoviglie che produce sono particolarmente popolari per la loro facilità d'uso e le loro prestazioni. Le lavastoviglie LG rivaleggiano con i prodotti di marche più note in termini di qualità ed efficienza. Questo marchio è ancora considerato una scommessa sicura.

Questo marchio americano è stato fondato da Luis e Frederick Upton nel 1911. Fin dalla sua nascita, si è specializzata nella produzione di grandi elettrodomestici. Whirlpool rimane leader nel settore delle lavastoviglie e offre una vasta gamma di prodotti sofisticati per soddisfare i clienti più esigenti. Va notato che Philips faceva parte di Whirlpool prima di essere acquisita.

Miele, azienda specializzata nella progettazione e produzione di elettrodomestici, ha adottato lo slogan "Sempre meglio". Questa marca offre modelli innovativi e di alta qualità. L'azienda è stata uno dei nomi leader nelle lavastoviglie da quando è stata fondata nel 1899.

Suggerimenti

Bloccare saldamente il contenitore del prodotto

Quando la tua lavastoviglie non è in uso, chiudila bene per evitare che il tuo bambino la apra e acceda all'interno. La vaschetta del prodotto spesso contiene residui che possono avvelenare il tuo bambino.

Non mettere tutto nella macchina

Evitare di mettere bicchieri o altre posate di cristallo nella lavastoviglie. Questi oggetti non possono sopportare il calore all'interno e possono facilmente rompersi. Inoltre, non metterci le posate di plastica.

Scegliere il programma giusto

Tieni presente che a seconda del modello di lavastoviglie Beko che scegli, ci sono diversi programmi integrati. L'intensità e il tempo di ciclo di ogni impostazione non sono gli stessi. In particolare, i piatti molto sporchi richiedono un lavaggio intensivo, mentre i piatti fragili richiedono un programma più delicato.

Utilizzare la funzione di avvio ritardato

Se hai l'opzione 'off-peak', approfittane usando la partenza ritardata. Questo vi farà risparmiare denaro. Questa funzione vi permetterà anche di pianificare meglio i vostri lavaggi. In questo modo, non è necessario essere presenti all'inizio e alla fine del ciclo.

Usare un detergente non aggressivo

Nei negozi specializzati, si possono trovare detergenti in tutte le forme (polvere, gel o pastiglie). Scegliete un prodotto ecologico (o biodegradabile) e sicuro per le fosse settiche.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Come si pulisce una lavastoviglie Beko?

Puoi pulire l'esterno del tuo apparecchio per mantenerlo al meglio. In questo caso, basta usare un panno umido o uno strofinaccio per rimuovere le macchie. Per l'interno, si prega di strofinare le pareti delle porte per evitare che lo sporco vi si depositi. Usare un detergente non abrasivo per le macchie ostinate.

Come si resetta una lavastoviglie Beko?

Con il tempo, il vostro apparecchio può smettere di funzionare correttamente e deve essere resettato. Per rimediare, spegnete la vostra lavastoviglie. Quindi premere il pulsante di pausa/esecuzione per 7 secondi per resettare la scheda di controllo. Questo dovrebbe resettare la macchina alle impostazioni di fabbrica. Se necessario, le istruzioni operative vi diranno cosa fare per resettare.

Come faccio a far funzionare una lavastoviglie Beko?

Una volta che la vostra macchina è installata correttamente, accendetela premendo il pulsante on/off per alcuni secondi. Poi il pannello di controllo si illuminerà e vedrete diversi programmi di lavaggio. Tra le diverse scelte, seleziona quella che meglio si adatta alle tue posate. Non dimenticate di aggiungere il sale rigenerante e il liquido di risciacquo, poiché questi prodotti sono essenziali per la pulizia.

Come faccio a sturare una lavastoviglie Beko?

Per rimuovere i residui dai bracci di lavaggio, rimuoverli girando il dado in senso antiorario. Una volta staccati, puliteli sotto il rubinetto per rimuovere lo sporco che li intasa. Per il filtro, toglietelo dal cestello e passatelo sotto l'acqua per lavarlo. Questo assicurerà che il vostro apparecchio sia drenato e funzioni correttamente.

Come posso cambiare la guarnizione della porta di una lavastoviglie Beko?

È molto semplice. Aprite la porta della vostra macchina e togliete i cestini all'interno. Poi individuare la guarnizione difettosa e rimuoverla. Allora sostituiscilo con uno nuovo. Controllate che tutto si adatti e che la nuova guarnizione sia posizionata correttamente per evitare ulteriori problemi. La vostra lavastoviglie Beko è ora di nuovo pronta all'uso.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata. Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Lavastoviglie - Beko DEN263B20X 9
Lavastoviglie - Beko DEN263B20X
Lavastoviglie Beko DVS05024W 10
Lavastoviglie Beko DVS05024W
Lavastoviglie Beko DSN15420X 11
Lavastoviglie Beko DSN15420X
Lavastoviglie Beko DFN15420W 12
Lavastoviglie Beko DFN15420W

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!