Le migliori idropulitrici ad alta pressione 2022

Tra le attrezzature del garage, l'idropulitrice è un must. Strumento versatile per eccellenza, può essere utilizzato per pulire veicoli, attrezzi da giardinaggio o varie superfici in casa e in giardino. È possibile entrare in ogni angolo grazie alla lunga prolunga della macchina. Leggi questa guida alle migliori idropulitrici sul mercato.

Kärcher K7 Full Control Plus 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Kärcher K7 Full Control Plus

La migliore pulitrice ad alta pressione nel 2021

Tra tutti i modelli attualmente disponibili, il Kärcher K7 Full Control Plus è il migliore.

Vedere il prezzo

Quale altra marca oltre a Kärcher avrebbe potuto mettere uno dei suoi modelli in cima alla nostra classifica per quest'anno? Niente di niente! Con l'eccellente K7 Premium Full Control Plus Home non più disponibile, ecco il suo fratellino K7 Full Control Plus. La differenza tra questo modello e la scelta precedente dei nostri redattori è l'assenza di un avvolgitubo su questo. Tuttavia, è disponibile presso il produttore.

Nonostante la sua età, questa idropulitrice è ancora un ottimo compromesso tra peso e potenza. La sua potenza di 600 litri d'acqua all'ora e la sua pressione massima di 180 bar sono convincenti. Per pavimentazioni di piscine, bordi e pavimenti molto sporchi, questo sarà sufficiente. Per l'auto, lo shampoo e la successiva pulizia con acqua sono ottimi. Le grandi ruote lo rendono facile da spostare.

Bosch EasyAquatak 120 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Bosch EasyAquatak 120

La migliore rondella a pressione entry-level

Per meno di 100 euro, puoi permetterti il Bosch EasyAquatak 120. Si prega di notare che non è adatto per lavori di pulizia pesanti.

Vedere il prezzo

Per concludere la nostra classifica, manterremo il Bosch EasyAquatak 120. Come suggerisce il nome, ha una pressione massima supportata di 120 bar. Questo dispositivo è molto leggero, pesa meno di 5 kg, il che lo rende molto facile da maneggiare. Coloro che si lamentano delle pesanti e poco pratiche idropulitrici dovrebbero essere felici con questa.

La garanzia di 3 anni dimostra la robustezza del dispositivo, se necessario. Per la pulizia di piccole aree di meno di 50 m², questo modello è un'ottima alternativa al K3 che costa quasi 100 euro in più! Il livello di rumore rimane accettabile per un'idropulitrice. Come accessori, Bosch fornisce una pistola ad alta pressione, un tubo flessibile da 5 m, un ugello rotante, un ugello detergente ad alta pressione, un ugello a getto piatto e un filtro dell'acqua trasparente.

Kärcher K3 Controllo completo 3
9/10

Una scelta eccellente

Kärcher K3 Controllo completo

Ottimo rapporto qualità/prezzo

Per il prezzo, questa è una lavatrice a pressione molto decente.

Vedere il prezzo

Il Kärcher K3 Full Control merita il suo posto in questa classifica. È una lavatrice a pressione molto decente per il prezzo. La Kärcher K3 Full Control è un'idropulitrice molto buona per il suo prezzo e viene fornita con un ugello extra, quindi è adatta anche per pulire la facciata di una casa o un terrazzo. Si noti che il livello di rumore relativamente basso per questo tipo di dispositivo significa che si può lavorare senza disturbare o danneggiare le orecchie.

Oltre alle auto, alle facciate e alle moto, questa macchina può essere utilizzata anche per pulire le lastre di cemento all'aperto. Si può anche sturare qualche tubo con questo! Per il prezzo, la pressione massima di 120 bar e la portata d'acqua di 380 L/h sono molto buone. D'altra parte, ci sono alcune irregolarità nel getto. Ma come tutti sappiamo, la perfezione non esiste.

Bosch Advanced Aquatak 140 4
7/10

Molto buono

Bosch Advanced Aquatak 140

Il più pratico

Un po' pesante, ma robusto e pratico, il Bosch Advanced Aquatak 140 è un acquisto sicuro.

Vedere il prezzo

Questa idropulitrice Bosch trasuda qualità. Per cominciare, è dotato di una garanzia di 3 anni. L'Advanced Aquatak 140 viene fornito completamente assemblato ed è molto pratico da usare. Inoltre, è compatto e occupa poco spazio nel garage o nell'armadio. Con una portata di 450 litri all'ora e una pressione massima di 140 bar, il dispositivo non può competere con il più potente Kärcher K7.

Il gran numero di ugelli in dotazione assicura che sia molto versatile, anche per lo sporco più ostinato. Sono particolarmente apprezzati i numerosi sistemi di stoccaggio, l'ugello del detergente con serbatoio da 550 ml e l'ugello rotante. E a differenza del K7, l'avvolgitubo è disponibile. D'altra parte, il peso è di 18 kg.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore pulitore ad alta pressione

Qualche esigenza specifica?

La migliore pulitrice ad alta pressione nel 2021

La migliore rondella a pressione entry-level

Ottimo rapporto qualità/prezzo

Il più pratico

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.9/55 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore idropulitrici ad alta pressione

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO ECCELLENTE MOLTO BUONO
Kärcher K7 Full Control Plus 5
9/10
Bosch EasyAquatak 120 6
7/10
Kärcher K3 Controllo completo 7
9/10
Bosch Advanced Aquatak 140 8
7/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Kärcher K7 Full Control Plus
Bosch EasyAquatak 120
Kärcher K3 Controllo completo
Bosch Advanced Aquatak 140
Tra tutti i modelli attualmente disponibili, il Kärcher K7 Full Control Plus è il migliore.
Per meno di 100 euro, puoi permetterti il Bosch EasyAquatak 120. Si prega di notare che non è adatto per lavori di pulizia pesanti.
Per il prezzo, questa è una lavatrice a pressione molto decente.
Un po' pesante, ma robusto e pratico, il Bosch Advanced Aquatak 140 è un acquisto sicuro.
Marchio di riferimento nel settore
Perfetto per piccole aree
Modello Kärcher
Dispositivo robusto e pratico
Avvolgitore da acquistare separatamente
Non adatto alla pulizia pesante
Il getto non è sempre regolare
Il rilascio del tubo non è molto chiaro

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - pulitore ad alta pressione

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere pulitore ad alta pressione

#1 - Tipi di lavoro

Le caratteristiche di un'idropulitrice Kärcher o ad alta pressione si riferiscono principalmente ai suoi usi principali. Per un uso occasionale, le pompe in composito o in alluminio saranno sufficienti. Le pompe in ottone sono più robuste per un uso più frequente. La pulizia semplice può essere fatta con un Kärcher a bassa potenza. Una pulizia più difficile e tecnica richiede un'unità ad alta pressione. Le grandi aree da coprire richiedono una portata maggiore.

#2 - Tipo di pulitore ad alta pressione

La scelta del tipo di idropulitrice dipende principalmente dall'uso previsto. Se cercate un modello più adatto all'uso domestico, si raccomanda un'idropulitrice elettrica. Tuttavia, se ne avete bisogno per un uso professionale e mobile, un modello termico è più adatto. Prima dell'acquisto, è importante assicurarsi che la macchina sia facile da maneggiare e da usare. Assicuratevi che sia facile da maneggiare e da trasportare.

#3 - La pressione

La pressione è la forza con cui l'acqua sarà spinta, permettendole di sciogliere lo sporco. Anche qui, l'uso deve essere preso in considerazione. Per un uso occasionale, una pressione compresa tra 110 e 190 bar è più che sufficiente, mentre per un uso intensivo si raccomanda una pressione superiore a 250 bar. Più alta è la pressione, più il dispositivo è efficace nel pulire tutti i tipi di sporco.

#4 - Portata d'acqua

Come la pressione, anche la portata dell'acqua è importante per la velocità di pulizia. Più alta è la portata, più veloce è la pulizia. Una portata d'acqua da 500 a 600 L/h è raccomandata per un uso occasionale. Per un uso intensivo, tuttavia, si raccomanda una portata da 900 a 1100 L/h. Se cercate un'idropulitrice adatta a un uso regolare, una portata tra 600 e 900 L/h è più appropriata. Anche l'acqua è importante per l'efficacia della macchina durante la pulizia. L'acqua fredda è adatta all'uso domestico, ma per lo sporco più ostinato sulle superfici dure, l'acqua calda è fortemente raccomandata. I modelli di fascia alta possono di solito gestire acqua calda a 60°C.

#5 - La pompa

Il cuore dell'apparecchio, la pompa, merita un'attenzione particolare, soprattutto per quanto riguarda il materiale utilizzato. La plastica dovrebbe essere evitata. È meglio optare per il metallo o l'ottone, che garantisce affidabilità e longevità. Le teste delle pompe realizzate esclusivamente in ottone forgiato garantiscono una lunga durata del componente. Inoltre, potete fare la vostra scelta in base all'uso che volete fare dell'idropulitrice. Per un uso occasionale, una pompa composita andrà bene. Per un uso regolare, l'alluminio è più adatto. Per un uso intensivo, una pompa in ottone è un must.

#6 - Il potere

Criterio essenziale, la potenza è legata al motore e permette di azionare la pompa. Più potente è il motore, più veloce ed efficiente è il lavoro. Un'idropulitrice con una potenza da 1.400 a 1.800 W è generalmente adatta ad un uso occasionale, mentre un modello con una potenza da 1.600 a 2.000 W è destinato ad un uso regolare. Sopra i 2.000 W, l'apparecchio può sopportare un uso intensivo. È importante scegliere il giusto tipo di motore. Un apparecchio con un motore a induzione può soddisfare le esigenze dei professionisti perché è adatto a un uso intensivo. Inoltre, un modello con un motore elettrico universale è adatto per un uso occasionale o regolare.

#7 - Materiali

Si tratta di scegliere i materiali giusti per il corpo della pompa e il pistone, che sono tra i componenti dell'idropulitrice. Come già detto, un corpo pompa in materiale composito è sufficiente per un uso occasionale; per un uso frequente, è preferibile l'alluminio. Leggero e resistente all'ossidazione, questo materiale è più pratico nell'uso. E naturalmente, per un uso intensivo, l'ottone è un'ottima alternativa per la sua alta resistenza all'ossidazione e ai detergenti. Per il pistone, l'acciaio è adatto per un uso occasionale e l'acciaio inossidabile per un uso più frequente. Un pistone in ceramica è anche adatto per un uso intensivo, poiché questo materiale è più resistente.

#8 - Lancia e tubo flessibile

È possibile scegliere tra 3 tipi di lance, vale a dire il getto piatto, il getto rotante e il getto variabile. Il primo tipo ha un'opzione "getto a matita", che facilita la rimozione dello sporco grazie alla potenza del getto. Il secondo è efficace per la pulizia di superfici dure e molto sporche. La lancia con un ugello rotante, conosciuta anche come rotabuse, è più elaborata e fornisce un getto potente. Il terzo ugello offre la possibilità di regolare la potenza del getto in base alla superficie da trattare.
Per quanto riguarda il tubo, una lunghezza di almeno 4 m è necessaria per un'eccellente manovrabilità e per ridurre il numero di movimenti della macchina. Si raccomandano i tubi corazzati perché sono più resistenti. È possibile scegliere tra 3 tipi di lance, vale a dire il getto piatto, il getto rotante e il getto variabile. Con un'opzione "getto a matita", il primo tipo facilita la rimozione dello sporco grazie alla potenza del getto.
Il secondo è efficace per la pulizia di superfici dure e molto sporche. La lancia con un ugello rotante, conosciuta anche come rotabuse, è più elaborata e fornisce un getto potente. Il terzo ugello offre la possibilità di regolare la potenza del getto in base alla superficie da trattare. Per quanto riguarda il tubo, una lunghezza di almeno 4 m è necessaria per un'eccellente manovrabilità e per ridurre il numero di movimenti della macchina. Si raccomandano i tubi corazzati perché sono più resistenti.

Come si usa correttamente l'idropulitrice?


Strumento molto pratico, l'idropulitrice è indispensabile per la manutenzione delle superfici esterne come il giardino, la terrazza, ecc. Puoi anche usarlo per la tua auto e per il tuo tetto. È importante sapere come maneggiare correttamente questo strumento, poiché potrebbe causare danni se usato in modo scorretto. L'uso di questo strumento dipende dalla superficie che si vuole pulire.

Prima di tutto, bisogna assicurarsi che la superficie da pulire sia sana. Se lo usate sul vostro tetto, fate attenzione perché l'angolo sbagliato potrebbe sollevare diverse tegole e danneggiarlo. Se lo usate sulla vostra auto, fate attenzione perché il pulitore potrebbe incrinare il parabrezza, soprattutto se ha un impatto.

Per lo sporco semplice, si può pulire con acqua fredda. Per il grasso o l'olio, l'acqua calda è l'ideale. Se lo sporco è ostinato, quello che dovete fare è aumentare la pressione del vostro pulitore.

Per far funzionare l'idropulitrice, la prima cosa da fare è collegare il tubo con la pistola all'idropulitrice. Poi, srotolate completamente il tubo per collegarlo al vostro rubinetto. Dopo di che dovete aprire il rubinetto. Una volta fatto questo, collega il tuo strumento a una presa elettrica e accendilo. Non dimenticare di regolare la pressione del getto d'acqua. Ora tutto quello che dovete fare è attivare la pistola.

Si raccomanda di usare un detergente raccomandato dalla marca del vostro strumento. Quando avete finito di usare la vostra idropulitrice, rilasciate prima la pistola, spegnete l'apparecchio, staccate la spina e chiudete l'acqua. Per essere sicuri che non ci sia più acqua, accendete la pistola e fate uscire l'acqua. Si può quindi scollegare l'apparecchio.

I diversi tipi di idropulitrici ad alta pressione

Idropulitrici termiche ad alta pressione

Questo tipo di idropulitrice ha un motore diesel o a benzina. È molto più pratico ed economico dei modelli elettrici, poiché non è destinato ad essere collegato ad una presa elettrica. È adatto per un uso prolungato e offre una maggiore sicurezza in quanto non vi è alcun rischio di elettrocuzione.

Una delle caratteristiche speciali di questo dispositivo è che può funzionare sia con acqua fredda che calda. Spinge circa 480 L/h, perfetto per pulire vari tipi di superfici e rimuovere lo sporco più ostinato. L'idropulitrice termica è destinata principalmente a un uso intensivo.

Come la maggior parte degli elettrodomestici, ha i suoi svantaggi. Tra le altre cose, richiede una manutenzione regolare, poiché è dotato di un motore che consuma olio e carburante. Come già detto, è più economico di un modello elettrico, ma è molto più inquinante. Questa macchina è indispensabile per le operazioni di pulizia all'aperto. È un po' pesante, ma facile da spostare grazie alle sue ruote ergonomiche e al telaio.

Vantaggi:

  • Avere una lunga autonomia
  • Non c'è bisogno di essere alimentato da un cavo elettrico
  • Pratico, economico e facile da usare
  • Potente ed efficiente
  • Adatto all'uso intensivo
  • Facile da spostare grazie alle ruote ergonomiche e al telaio

Svantaggi:

  • Un po' pesante e rumoroso
  • Richiede una manutenzione regolare
  • Inquinante a causa delle emissioni di gas
  • Alto consumo di carburante

Quando scegliere un'idropulitrice termica?

Le idropulitrici termiche sono più adatte all'uso professionale, in particolare nei settori agricolo e industriale, ma anche nell'edilizia. Il fatto che non sia collegato a una presa elettrica significa che può essere utilizzato quasi ovunque, compresi gli ambienti più ostili e remoti.

È un dispositivo efficace per pulire tutti i tipi di sporco come residui di vernice, macchie di grasso, muschio e licheni, ecc. Questa attrezzatura sofisticata e versatile è perfettamente adatta a tutti i cantieri all'aperto. Può essere grande e ingombrante, ma è molto pratico, soprattutto per la pulizia di grandi superfici sporche. È lo strumento giusto per i grandi lavori di pulizia.

Idropulitrici elettriche ad alta pressione

Le idropulitrici elettriche richiedono elettricità per funzionare e quindi non hanno un motore, come i modelli termici. Attingono l'acqua da un normale rubinetto e sono quindi più adatti all'uso domestico. Questo tipo di idropulitrice è facile da usare, ma deve essere maneggiata con cura per evitare il rischio di elettrocuzione. Naturalmente, può funzionare anche con acqua calda e fredda.

Il più grande svantaggio di questo modello è il suo consumo di energia. Tuttavia, nonostante la bolletta energetica più alta, la sua efficienza è innegabile rispetto ai metodi di pulizia tradizionali. Leggera e facile da maneggiare, questa macchina non richiede molto sforzo. Inoltre, richiede poca manutenzione.

In termini di potenza, le idropulitrici elettriche sono meno potenti dei modelli termici. La loro potenza è generalmente compresa tra 1.100 W e 4.000 W. Tuttavia, questo è sufficiente per pulire muri, tetti, terrazze, piastrelle, un'auto, mobili da giardino, ecc.

Vantaggi:

  • Semplice da usare
  • Nessuna necessità di manutenzione speciale
  • Leggero e facile da maneggiare
  • Comodo da usare

Svantaggi:

  • Mobilità e autonomia limitate
  • Consumare molta elettricità

Quando scegliere un'idropulitrice elettrica?

Le idropulitrici elettriche sono destinate principalmente all'uso privato. Sono semplici da usare, leggeri e facili da maneggiare. I modelli più potenti sono molto comodi da usare. Sono efficaci per tutti i lavori di pulizia interna ed esterna, come la pulizia di terrazze, giardini, facciate, muri, ecc. Per una maggiore comodità, si raccomanda di utilizzare un sistema con un cavo di almeno 4 m in modo che l'acqua non raggiunga l'alimentazione. Bisogna fare attenzione ad evitare l'elettrocuzione.

Pulitore ad alta pressione o pulitore a vapore?

Pulitore ad alta pressione

L'idropulitrice rimuove le macchie dure e ostinate e lo sporco senza bisogno di prodotti di pulizia aggressivi. Leggera e facile da maneggiare, un'idropulitrice può trasformare il tuo garage e le coperture dei mobili in una versione molto più pulita in pochi minuti. Il suo vantaggio principale è che può raggiungere tutti gli angoli difficili da pulire.

Tuttavia, può causare gravi danni alla proprietà o lesioni se la persona che lo maneggia è inesperta. Per esempio, se la persona cerca di collegare l'idropulitrice a un normale tubo da giardino. La forza del tubo non è paragonabile a quella di un'idropulitrice. Inoltre, l'idropulitrice può essere troppo potente per alcune superfici come i pavimenti in vinile o il legno sciolto. Questi non possono sopportare tutta la pressione e cominceranno a deteriorarsi.

Pulitore a vapore

Il pulitore a vapore ha una capacità di pulizia più potente dell'idropulitrice. È più adatto a tutti i tipi di tessuti e tappeti della casa. Funziona sciogliendo o dissolvendo tutte le macchie e lo sporco su una superficie con il suo aspiratore incorporato. Il pulitore a vapore non è solo pratico per la sua efficienza di pulizia, questa macchina può anche avere capacità disinfettanti.

Alcuni pulitori a vapore moderni sono antimicrobici. Questo strumento assicura anche un'asciugatura rapida, poiché utilizza una minore quantità d'acqua. D'altra parte, lo svantaggio principale è che può causare un effetto avverso una volta in contatto diretto con la pelle, può causare il rischio di bruciature. D'altra parte, il suo serbatoio d'acqua ha un'autonomia limitata e richiede una decalcificazione regolare.

Verdict

In termini di efficienza, un pulitore a vapore è molto più interessante perché usa meno acqua. D'altra parte, un'idropulitrice è molto più pratica, poiché può anche rimuovere macchie nere e funghi da un pavimento.

Perché comprare un'idropulitrice?

L'idropulitrice è uno strumento estremamente efficace per pulire e decontaminare tutte le superfici. Rispetto ai metodi di pulizia tradizionali, offre vantaggi significativi. Bisogna dire che questa attrezzatura ha molti vantaggi:

1. Per una pulizia rapida della vostra casa

L'uso di un'idropulitrice è molto più vantaggioso dei metodi di pulizia tradizionali. È uno strumento eccellente per pulire rapidamente la vostra casa, soprattutto quando si usa acqua calda. Può pulire a fondo tutti i tipi di superfici, che si tratti di cemento, piastrelle, vetro o pietra. Il legno è l'unico materiale che non dovrebbe essere pulito con questa attrezzatura.

È possibile pulire rapidamente finestre a golfo, terrazze e tetti. Per far brillare le vostre finestre, non esitate a usare un ugello a getto piatto e una spatola. Anche lo sporco più ostinato può essere rimosso con un'idropulitrice ad alta pressione.

2. Per pulire efficacemente auto, moto e biciclette

Anche i veicoli possono essere puliti con questa attrezzatura. Per un risultato perfetto, basta sciacquare l'auto prima, poi risciacquarla una seconda volta con un detergente, e poi sciacquarla un'ultima volta. Questo è particolarmente raccomandato per la pulizia di un'auto.

Per le moto e le biciclette, bisogna essere meticolosi e prendere le misure necessarie per evitare di bagnare la catena, i cuscinetti delle ruote e i fori della serratura. Questo può arrugginire e danneggiare questi componenti. Per ottenere i migliori risultati, utilizzare idropulitrici ad alta pressione con accessori speciali per garantire una manutenzione completa dei veicoli.

3. Per sturare uno scarico

Non c'è niente di più fastidioso che affrontare l'inconveniente di un tubo bloccato. Fortunatamente, ci sono soluzioni a questo problema, come l'idropulitrice.

L'idropulitrice consiste in un tubo e un ugello e può pulire il tubo intasato con un getto d'acqua. È importante mantenere regolarmente le grondaie e gli scarichi della vostra casa per evitare problemi di intasamento.

4. Per rimuovere il muschio dal tetto

Soggetto all'umidità e alle intemperie, il tetto è una superficie preferita da licheni, alghe e muschi, che possono proliferare rapidamente, danneggiando il tetto e causando infiltrazioni. Se vi trovate di fronte a questo tipo di problema, l'idropulitrice può essere di grande aiuto.

Tuttavia, ci sono alcune precauzioni da prendere per evitare di danneggiare il vostro tetto. Dirigere lo spruzzo verso il basso e poi spruzzare con un agente antischiuma per prevenire la futura invasione di questi organismi vegetali.

5. Pulire le attrezzature e i mobili da giardino

Come il tetto, anche il giardino è esposto alle intemperie e all'inquinamento. Si può immaginare quanto sporco finisca su mobili, accessori e strumenti installati lì: vasi di fiori, divani e poltrone, carriole, ecc. Per rimuovere le macchie e lo sporco dai vostri mobili da giardino, un'idropulitrice è un'opzione eccellente. Anche lo sporco più ostinato non può resistere a questa attrezzatura.

Le migliori marche di idropulitrici ad alta pressione

A nostro parere, le migliori marche diidropulitrici ad alta pressione nel 2022 sono :

Kärcher
Bosch
Black&Decker
Worx
Cecotec

Alfred Kärcher SE & Co KG è un'azienda tedesca a conduzione familiare che opera in tutto il mondo ed è nota per le sue idropulitrici ad alta pressione, le attrezzature per la cura dei pavimenti, i sistemi di pulizia delle parti, il trattamento delle acque di lavaggio, le attrezzature per la decontaminazione militare e i lavavetri. I prodotti del marchio sono tutti di altissima qualità, l'idropulitrice a benzina residenziale Karcher 2.700 PSI 2,5 GPM ne è un esempio.

Bosch, la multinazionale tedesca di ingegneria e tecnologia fondata nel 1886, non si occupa più solo di accessori per auto. Oggi, grazie ai suoi anni di esperienza e innovazione, il marchio è anche conosciuto per le sue idropulitrici ad alta pressione. Grazie alla sua lunga esperienza e al know-how tedesco, i prodotti Bosch sono robusti, affidabili ed efficienti.

Fin dai suoi inizi come piccola officina meccanica di Baltimora, BLACK & DECKER è rimasta risolutamente concentrata sulle esigenze dei clienti. Ha guadagnato la sua reputazione di qualità, ingegnosità e valore attraverso anni di esperienza e competenza.

WORX è una linea di attrezzature per il prato e il giardino e utensili elettrici di proprietà e distribuiti da Positec Tool Corporation, una società di produzione con sede a Suzhou, in Cina, con sede nel Nord America a Charlotte, North Carolina. I suoi prodotti sono robusti e di altissima qualità. Sono affidabili.

Cecotec è un marchio italiano molto popolare in tutta Europa. È un'azienda solida, specializzata in piccoli elettrodomestici e altri articoli per la casa. Offre una vasta gamma di prodotti come aspirapolvere, robot da cucina, friggitrici, utensili da cucina, cucine relax e idropulitrici. Il marchio è affidabile.

Qual è il prezzo for a pulitore ad alta pressione

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 100 € a 200 €
Mid-range
da 200 € a 400 €
High-end
più di 400 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Fate attenzione.

Quando si eseguono lavori di pulizia ad alta pressione, la protezione degli occhi e delle orecchie è essenziale. Le idropulitrici ad alta pressione sono rumorose, e l'alta pressione dell'acqua può causare il lancio di detriti, il che può essere molto pericoloso. Non usate mai un'idropulitrice quando siete su una scala. Il rinculo potrebbe farvi perdere l'equilibrio e cadere.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. https://www.quechoisir.org/guide-d-achat-nettoyeurs-haute..., quechoisir.org
  2. https://www.60millions-mag.com/2017/04/15/test-de-nettoye..., 60millions-mag.com
  3. https://www.consumerreports.org/cro/pressure-washers/buyi..., consumerreports.org
  4. https://www.consumersearch.com/pressure-washers, consumersearch.com
  5. https://bestreviews.com/best-pressure-washers, bestreviews.com
  6. https://thewirecutter.com/reviews/best-pressure-washer/, thewirecutter.com
  7. https://www.bestpickreports.com/blog/post/pressure-washin..., bestpickreports.com
  8. https://www.thespruce.com/best-pressure-washers-4142326, thespruce.com
  9. https://www.toptenreviews.com/best-pressure-washers, toptenreviews.com
  10. https://guide-haute-pression.fr/, guide-haute-pression.fr
  11. Idropulitrice e Karcher | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  12. Idropulitrici elettriche : Amazon.co.uk, amazon.co.uk
  13. Idropulitrici e Karcher | Castorama, castorama.fr
  14. Le migliori idropulitrici ad alta pressione 2021 - Test e ..., futura-sciences.com
  15. Quale idropulitrice scegliere? Novembre 2021, lesnumeriques.com
  16. Pulitore ad alta pressione | Boulanger, boulanger.com
  17. Come funziona un'idropulitrice - embavenez ..., embavenez-paris.fr
  18. Amazon.co.uk: idropulitrici a pressione, amazon.co.uk
  19. Pulitore ad alta pressione, pulitore ad alta pressione, pulitore ad alta pressione, ..., haute-pression.com
  20. Le migliori idropulitrici ad alta pressione 2021 - test e ..., bfmtv.com
  21. Pulitrici ad alta pressione economiche a prezzi Auchan, auchan.fr
  22. Idropulitrici ad alta pressione - Dossier - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  23. Idropulitrici - 350 modelli in vendita su AgriEuro, agrieuro.fr
  24. Idropulitrici per uso domestico | Kärcher, kaercher.com
  25. Idropulitrici ad alta pressione | STIHL, stihl.fr
  26. Pulitore ad alta pressione, nettoyeurahautepression.com
  27. Come scegliere un'idropulitrice ? | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  28. Idropulitrice elettrica - ManoMano, manomano.fr
  29. Pulitore ad alta pressione - Darty, darty.com
  30. Idropulitrici ad alta pressione | Power Tools in Rue du ..., rueducommerce.fr
  31. High Pressure Concept: specialista in idropulitrici ad alta pressione, haute-pression-concept.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Kärcher K7 Full Control Plus 9
Kärcher K7 Full Control Plus
Bosch EasyAquatak 120 10
Bosch EasyAquatak 120
Kärcher K3 Controllo completo 11
Kärcher K3 Controllo completo
Bosch Advanced Aquatak 140 12
Bosch Advanced Aquatak 140

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!