Le migliori etichettatrici 2022

L'etichettatura è una parte importante dell'imballaggio del prodotto. L'etichetta contiene informazioni sul prodotto (origine, produttore, prezzo, ecc.). Alle persone piace anche etichettare le loro cose e molte altre cose per scopi organizzativi. Ma per tutto questo lavoro è necessaria un'etichettatrice. La nostra guida contiene i migliori modelli disponibili.

Dymo LabelWriter 450 1
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Dymo LabelWriter 450

La migliore etichettatrice nel 2021

La Dymo LabelWriter 450 offre una velocità più che accettabile e può stampare su un'ampia varietà di etichette, comprese quelle postali. Ha un eccellente programma di stampa e delle estensioni per Word ed Excel.

Vedere il prezzo

La Dymo LabelWriter 450 è la cugina della LabelWriter 450 Twin Turbo e ha un design più classico e un prezzo inferiore. A differenza del Twin Turbo, questo modello può contenere solo un rotolo di etichette alla volta. E a differenza dei modelli più costosi, non ha una taglierina automatica. Tuttavia, il rotolo di etichette si strappa facilmente a mano.

Il vantaggio di questo modello è che offre un'ampia selezione di etichette per la LabelWriter 450, con circa 60 scelte che variano per dimensioni, spessore e colore. La configurazione di questa etichettatrice rimane standard nonostante la porta USB. Inoltre, il software di stampa di etichette Dymo è uno dei programmi di etichettatura più completi e facili da usare oggi disponibili.

Dymo LetraTag LT-100H 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Dymo LetraTag LT-100H

La migliore etichettatrice entry-level

L'etichettatrice portatile Dymo LetraTag 100H è un modello economico. Può stampare etichette su carta, plastica, tessuto stirato o anche nastro metallico. Questa etichettatrice ultracompatta è molto facile da usare.

Vedere il prezzo

La Dymo LetraTag LT-100H ha le dimensioni e la forma di una piccola scarpa. Notate le dimensioni compatte e la parte anteriore e posteriore arrotondata. L'altezza varia da circa 25 mm nella parte anteriore, che è il punto più basso della tastiera leggermente inclinata, a 66 mm nella parte superiore del display LCD a 13 caratteri. Ci sono diversi pulsanti, incluso un pulsante di stampa, tra la parte superiore della tastiera e la base dello schermo LCD che ti permettono di usare i menu integrati e di eseguire i comandi.

Lo schermo LCD è montato ad angolo per una facile visualizzazione, sia che la stampante sia su una scrivania o in mano. Buono a sapersi, questo modello funziona con 4 batterie AA, offre 5 stili di caratteri diversi e una stampa su due righe. Dymo dichiara una velocità di stampa di 12,7 mm/s. Se stampate solo una dozzina di etichette, questa velocità è abbastanza accettabile. Tuttavia, se state creando più etichette, ci vorrà molto tempo.

Fratello PT-P900W 3
8/10

Migliore fascia alta

Fratello PT-P900W

La migliore etichettatrice di fascia alta

Con la Brother PT-P900W, è possibile creare etichette personalizzate e durevoli in una varietà di colori e larghezze. Anche se costosa, questa macchina funziona velocemente ed è piena di funzioni.

Vedere il prezzo

La Brother PT-P900W offre una soluzione completa di stampa di etichette su richiesta. Questa etichettatrice offre una connettività sia cablata che wireless. Con un ingombro ridotto, produce grandi etichette laminate di alta qualità con una risoluzione di stampa di 360 dpi, fino a 32 mm di altezza di stampa su un nastro da 36 mm, e ha una taglierina automatica integrata che taglia un nastro continuo praticamente a qualsiasi lunghezza.

In termini di prestazioni, il Brother PT-P900W si comporta molto bene. La velocità di stampa è di 60 mm/s. Sarai in grado di creare e stampare istantaneamente etichette dal tuo smartphone o tablet senza toccare il PC, ma semplicemente attraverso l'applicazione Brother iPrint & Label disponibile su iOS e Android.

Etichettatrice - Dymo LabelManager 160 4
8/10

Alternativa

Etichettatrice - Dymo LabelManager 160

Una grande alternativa

La Dymo LabelManager 160 stampa etichette durevoli e resistenti all'acqua, rendendo facile la gestione di file e strumenti. I suoi principali punti di forza sono la sua batteria ricaricabile Li-Ion e la possibilità di stampare da un computer o sul dispositivo.

Vedere il prezzo

Con 6 dimensioni di carattere, 8 stili di testo e oltre 200 simboli tra cui scegliere, Dymo LabelManager 160 rende facile la creazione di etichette di alta qualità per qualsiasi esigenza. Inoltre, è compatto e leggero, il che lo rende facile da portare in giro ed etichettare qualsiasi cosa, ovunque. Questo modello è alimentato da 6 batterie AAA incluse.

La Dymo LabelManager 160 ha una tastiera QWERTY per l'input e la modifica. Ha anche una funzione di formattazione one-touch per un'etichettatura di livello professionale. La risoluzione di 180 DPI è ancora bassa, ma per le etichette di base sarà sufficiente. Anche la velocità di 12 mm/s è bassa, il che non è adatto per la produzione di grandi volumi di etichette.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore macchina etichettatrice

Qualche esigenza specifica?

La migliore etichettatrice nel 2021

La migliore etichettatrice entry-level

La migliore etichettatrice di fascia alta

Una grande alternativa

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.7/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore macchine etichettatrici

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ALTERNATIVA
Dymo LabelWriter 450 5
8/10
Dymo LetraTag LT-100H 6
7/10
Fratello PT-P900W 7
8/10
Etichettatrice - Dymo LabelManager 160 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Dymo LabelWriter 450
Dymo LetraTag LT-100H
Fratello PT-P900W
Etichettatrice - Dymo LabelManager 160
La Dymo LabelWriter 450 offre una velocità più che accettabile e può stampare su un'ampia varietà di etichette, comprese quelle postali. Ha un eccellente programma di stampa e delle estensioni per Word ed Excel.
L'etichettatrice portatile Dymo LetraTag 100H è un modello economico. Può stampare etichette su carta, plastica, tessuto stirato o anche nastro metallico. Questa etichettatrice ultracompatta è molto facile da usare.
Con la Brother PT-P900W, è possibile creare etichette personalizzate e durevoli in una varietà di colori e larghezze. Anche se costosa, questa macchina funziona velocemente ed è piena di funzioni.
La Dymo LabelManager 160 stampa etichette durevoli e resistenti all'acqua, rendendo facile la gestione di file e strumenti. I suoi principali punti di forza sono la sua batteria ricaricabile Li-Ion e la possibilità di stampare da un computer o sul dispositivo.
Velocità di 51 mm/s
Facile da usare
Connettività USB e Wi-Fi
Alta reattività
Risoluzione 300 dpi
Molto leggero
Batteria ricaricabile Li-Ion
Sei batterie AAA per una lunga durata
Più di 60 stili e layout disponibili sul software di accompagnamento
Può stampare su nastro metallico
32 mm di altezza di stampa
Tastiera QWERTY

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - macchina etichettatrice

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere macchina etichettatrice

Ci sono molte etichettatrici sul mercato, e le possibilità sembrano infinite. Se non avete idea di cosa sia adatto alle vostre esigenze, ecco i criteri di selezione da considerare.

#1 - Dimensione e durata dell'etichetta

Se conosci la larghezza massima dell'etichetta di cui hai bisogno, scegli un'etichettatrice che possa stampare quella misura. Per esempio, le etichettatrici più popolari stampano etichette fino a 104 mm di larghezza. La tecnologia di stampa gioca un ruolo importante nella vita dell'etichetta. Che si tratti di stampa termica diretta o a trasferimento termico, ogni tecnologia ha i suoi vantaggi e svantaggi, soprattutto per quanto riguarda la durata dell'etichetta in particolari condizioni atmosferiche o temperature estreme.

#2 - Risoluzione

La risoluzione di un'etichettatrice si misura in DPI (punti per pollice). Se state stampando delle etichette per un prodotto, la vostra etichetta avrà un codice a barre e i codici a barre devono essere chiari per essere scansionati e letti dagli scanner di codici a barre. Le etichettatrici tradizionali con 200 dpi sono sufficienti per testo, numeri, codici a barre e immagini a bassa risoluzione. Le stampanti con un'alta risoluzione di 300 dpi o 600 dpi permettono di impacchettare più informazioni in uno spazio limitato dell'etichetta e migliorano la capacità di scansione dei codici a barre. È anche il modo migliore per produrre codici a barre 2D.

#3 - Dimensione e volume dell'etichetta e velocità di etichettatura

La dimensione dell'etichettatrice (mobile, da tavolo, industriale) dipende dal volume di stampa fatto al giorno e se la stampante deve essere portatile. Alcune etichettatrici sono progettate per gestire un alto volume di etichette, mentre altre sono più adatte alle piccole tirature. Quando si tratta di volumi più alti, la velocità di stampa è importante, perché si perde produttività se l'etichettatrice non riesce a tenere il passo con un volume più alto.

#4 - Costi operativi e di manutenzione

Alcune persone tendono a scegliere la prima stampante che si adatta al loro budget. A lungo termine, però, questo può costare di più. È importante tenere presente che non solo il costo iniziale di una stampante è importante, ma anche il costo annuale della sostituzione delle cartucce d'inchiostro, dei nastri e della manutenzione regolare, ecc. Un'altra cosa importante da tenere presente sul costo complessivo è la facilità d'uso. Un'altra cosa importante da tenere a mente per quanto riguarda il costo complessivo è la facilità d'uso. Dovreste scegliere una stampante che sia semplice e facile da mantenere, ma anche facile da usare e da far funzionare, o rischiate di spendere tempo e denaro extra per la formazione del personale.

#5 - Opzioni di connettività

Se si collega l'etichettatrice a un PC, la connessione USB è la più diffusa. Se avete bisogno di un modello che permetta a più utenti di connettersi contemporaneamente, preferite le etichettatrici con connettività Ethernet (LAN). Se si trasporta la stampante e quindi si vuole che sia portatile, la stampante dovrebbe essere in grado di accoppiarsi con un PC o un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet via Bluetooth o Wi-Fi.

Cos'è un'etichettatrice?

Le migliori etichettatrici 9

In parole povere, un'etichettatrice è una stampante utilizzata per produrre etichette su piccole carte autoadesive o cartoncini. Un'etichettatrice di solito ha una tastiera e uno schermo incorporati, il che la rende autonoma, cioè non è necessario collegarla a un computer. A differenza delle etichettatrici stand-alone, ci sono anche modelli che devono essere collegati a un computer per funzionare.

Le etichettatrici sono molto diverse dalle normali stampanti in molti modi. Ma non c'è bisogno di entrare nei dettagli. Questi semplici dispositivi portatili sono utili per creare semplici etichette per l'ufficio e la casa. Con l'aiuto di questi dispositivi compatti, si possono facilmente creare etichette quando e dove si vuole. La maggior parte delle etichettatrici utilizza un'ampia varietà di nastri di etichettatura in carta, polimeri e materiali sintetici.

E quando si tratta di connettività dell'etichettatrice, le migliori etichettatrici includono Ethernet, USB, Bluetooth e Wi-Fi. Anche se le etichettatrici sono usate principalmente per etichettare i prodotti, possono essere usate anche per molti altri scopi. Per esempio, potete fare delle etichette per i vostri album di foto, tazze o tutti i tipi di accessori per la conservazione.

Tuttavia, bisogna essere abbastanza creativi per trovare un uso adatto per loro. Puoi anche usare le etichettatrici nel tuo ufficio per organizzare compiti come l'etichettatura delle valigette con una lista di date, contenuti e altri dati rilevanti.

I diversi tipi di macchine etichettatrici

Le etichettatrici possono essere distinte l'una dall'altra in base alla loro destinazione d'uso. Per esempio, ci sono etichettatrici da ufficio, etichettatrici commerciali e industriali, ed etichettatrici portatili. Diamo un'occhiata più da vicino.

Etichettatrici da tavolo

Le etichettatrici da tavolo sono abbastanza economiche, in quanto sono generalmente progettate e destinate a un uso leggero o medio e gestiranno rotoli di etichette fino a 100 mm di larghezza. Sono utilizzati principalmente in ambienti sanitari e commerciali di medio volume. Forniscono velocità di stampa veloce con una varietà di utili caratteristiche aggiuntive.

LLe etichettatrici esktop sono generalmente raccomandate per la stampa di etichette ad alta risoluzione, la stampa di ricevute, la produzione leggera e l'etichettatura al dettaglio. Queste etichettatrici sono una scelta ideale per un ambiente d'ufficio.

Etichettatrici commerciali

Le etichettatrici commerciali sono progettate per un lavoro leggermente più pesante delle etichettatrici da ufficio e possono utilizzare rotoli fino a 200 mm di larghezza. Questo tipo di etichettatrice è utilizzato principalmente nelle MSE e nelle IPO nei settori della produzione, dell'imballaggio, della vendita al dettaglio e della logistica. Sono anche un'ottima scelta per i piccoli negozi.

Etichettatrici industriali

Dal suo nome, è abbastanza ovvio che questo tipo di etichettatrice è usato in settori molto richiesti come la gestione delle risorse, la gestione dell'inventario e la gestione delle stazioni di attracco. Le etichettatrici industriali sono specificamente progettate per gestire gli ambienti più esigenti, comprese le fabbriche, dove c'è la necessità di stampare etichette continuamente. La velocità di queste etichettatrici può variare da 4 a 8 fps.

Etichettatrici portatili

Come suggerisce il nome, queste etichettatrici possono essere facilmente trasportate senza alcuna difficoltà. Un'etichettatrice portatile va dall'uso industriale leggero a quello pesante, il che significa che può essere usata sia negli uffici che nelle fabbriche. Ci sono anche etichettatrici portatili domestiche per uso personale a casa o a scuola. Questi sono modelli che hanno una risoluzione abbastanza buona, ma non sono progettati per un uso continuo e pesante.

Etichettatrice termica diretta o a trasferimento termico?

Etichettatrice termica diretta

Un'etichettatrice termica diretta utilizza una testina di stampa termica per riscaldare etichette trattate chimicamente e attivate a caldo. Le etichette passano attraverso la stampante e la testina di stampa riscalda la superficie dell'etichetta. La stampa si crea quando l'etichetta reagisce scurendosi in risposta al calore della stampante.

Questo tipo di stampa è più conveniente perché non richiede inchiostro o nastro e l'etichettatrice è generalmente più compatta di una stampante a trasferimento termico. Il metodo di stampa termica diretta è ideale per le etichette di breve durata, come le etichette per il trasporto e la consegna dei pacchi e l'etichettatura degli alimenti. È anche ideale per la stampa di ricevute nelle piccole imprese, poiché non richiede una lunga durata. La maggior parte delle etichettatrici mobili utilizza la tecnologia termica diretta.

Lo svantaggio principale dell'uso delle stampanti termiche dirette è che l'immagine stampata sbiadisce nel tempo ed è sensibile all'esposizione al calore e alla luce ultravioletta. Come regola generale, le etichette termiche dirette hanno una durata di conservazione tra i 6 e i 9 mesi, a seconda dell'ambiente e del tipo di etichetta utilizzata.

Etichettatrice a trasferimento termico

Le stampanti a trasferimento termico usano il calore per legare o trasferire un sottile film di cera o resina in un nastro di stampante a base di carbonio a un'etichetta. L'inchiostro viene assorbito nell'etichetta creando un'immagine durevole. La qualità di stampa è superiore e più nitida rispetto alle etichette stampate con la tecnologia termica diretta, rendendola ideale per la stampa di codici a barre e di etichette ad alta densità che richiedono una durata maggiore.

Le stampanti a trasferimento termico possono gestire un'ampia varietà di substrati, compresi i substrati di carta, poliestere e polipropilene e persino la pellicola di plastica. I nastri a trasferimento termico sono disponibili in una varietà di colori, quindi la stampa non è limitata al nero. Questo tipo di metodo di stampa è raccomandato per le etichette che devono avere una durata di vita superiore a 6 mesi, come le etichette di identificazione dei prodotti, le etichette di inventario, l'etichettatura dei beni, le etichette di certificazione, la segnaletica interna ed esterna, le etichette con codici a barre ad alta densità, ecc.

Ma lo svantaggio principale dell'utilizzo della tecnologia a trasferimento termico è che è più costosa e i nastri devono essere sostituiti regolarmente. Inoltre, va notato che quando si usa un'etichettatrice a trasferimento termico, il materiale dell'etichetta e il nastro di stampa devono essere accuratamente abbinati per massimizzare la qualità e la durata dell'etichetta, ma anche le prestazioni generali della macchina.

Verdict

In breve, la differenza principale tra un'etichettatrice a trasferimento termico e un'etichettatrice termica diretta è che la prima richiede dei nastri e la seconda no. Il trasferimento termico coinvolge le testine di stampa che riscaldano il retro di un nastro per fondere e trasferire i composti nell'etichetta per creare l'immagine. Le stampanti termiche dirette utilizzano un'etichetta sensibile al calore e la testina di stampa riscalda direttamente il substrato, facendo cambiare colore al materiale e creando l'immagine.

Molte aziende scoprono che hanno bisogno di entrambi i tipi di etichettatrici per gestire efficacemente la loro attività. Quindi la vostra scelta dipenderà principalmente dai vostri bisogni specifici e dal vostro settore.

Suggerimenti

Considera il numero di linee

Se avete intenzione di usare la vostra etichettatrice per stampare etichette di indirizzi, avrete bisogno di un'etichettatrice che possa stampare più righe. Assicuratevi di controllare la descrizione e le specifiche del prodotto per assicurarvi di ottenere un'etichettatrice che soddisfi questo bisogno specifico.

Assicuratevi di controllare le caratteristiche del display

Il tipo di display dell'etichettatrice è principalmente una considerazione per le etichettatrici portatili, come lo è per i modelli da tavolo. I display LCD o grafici aiutano a fornire una panoramica visiva di come l'etichetta apparirà una volta stampata.

Ci sono diversi spessori di etichette

Anche se ci si può accontentare di una dimensione di base, molte etichettatrici possono stampare etichette di spessore variabile per una maggiore durata.

Optare per un modello che funziona con una batteria ricaricabile

Per le etichettatrici portatili, la fonte di alimentazione dovrebbe essere una considerazione importante. Per esempio, una batteria ricaricabile è preferibile a una che utilizza batterie AAA o AA che dovranno essere sostituite regolarmente.

La varietà di caratteri è importante

Ti piace essere creativo? Scegliete un'etichettatrice che offra stili multipli (grassetto, corsivo, sottolineato, ecc.), una tabella di simboli e funzionalità di cambio di font.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è la migliore etichettatrice?

La migliore etichettatrice dipende dai tuoi bisogni e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto dei migliori prodotti disponibili.

Cosa posso stampare con un'etichettatrice?

Versatili e affidabili, le etichettatrici possono essere utilizzate per creare etichette per tutto ciò di cui hai bisogno per organizzarti a casa e in ufficio. Alcuni usi comuni per l'etichettatura includono contenitori per alimenti, armadietti da cucina, file e cartelle, cassette degli attrezzi, cavi e fili, materiale scolastico, ecc.

Quanto velocemente può stampare un'etichettatrice?

La velocità di stampa di un'etichettatrice è indicata in IPM o immagini al minuto. Questo potrebbe non essere importante per un uso domestico occasionale, ma per un uso aziendale regolare non vorrete una macchina lenta se state stampando grandi quantità di etichette.

Un'etichetta può essere laminata?

I materiali usati in molti laminatori spesso contengono sostanze chimiche che possono influenzare la stampa delle etichette termiche. Queste sostanze chimiche possono scolorire la stampa. Le etichette non devono entrare in contatto con materiali in film di PVC e plastificanti contenenti vinile.

Una parte della mia etichetta è tagliata ai bordi; come posso evitarlo?

A causa della natura della stampa su rotoli di etichette, è possibile che i bordi del vostro disegno vengano tagliati dall'etichetta. Quando disegnate, assicuratevi che tutte le parti essenziali del vostro disegno siano all'interno delle linee grigie tratteggiate che appaiono sullo schermo dell'etichettatrice.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Come scegliere un'etichettatrice automatica e industriale? - Guida completa Hellopro., conseils.hellopro.fr
  2. Come scegliere l'etichettatrice giusta?, coserm.fr
  3. Come scegliere l'etichettatrice giusta Guide all'acquisto di DirectIndustry., guide.directindustry.com
  4. Come scegliere un'etichettatrice?, welcomeoffice.com
  5. Come scegliere un'etichettatrice? Guida all'acquisto Per organizzare i raccoglitori mostra i prezzi., bruneau.fr
  6. Guida all'acquisto di etichettatrici., officeworks.com.au
  7. https://huntforbest.com/best-label-maker/, huntforbest.com
  8. Scarica ora la guida all'acquisto della tua stampante di etichette., info.labtag.com
  9. Guida all'acquisto di etichette., vikingdirect.ie
  10. Amazon.co.uk: Etichettatrici - Forniture elettroniche ..., amazon.co.uk
  11. Macchine etichettatrici e legatrici - Bureau Vallée, bureau-vallee.fr
  12. Etichettatrice - Darty, darty.com
  13. Etichettatrice | Marchia il tuo business in modo sostenibile | Bricozor, bricozor.com
  14. Etichettatura industriale - Etichettatrice professionale ..., webermarking.fr
  15. CDA Produttore di macchine per il riempimento, l'avvitamento e l'etichettatura, cdafrance.com
  16. Etichettatrice | Produttore di attrezzature per l'imballaggio ..., neostarpack.com
  17. Macchina etichettatrice - Settimana nera Cdiscount Belle Arti e tempo libero ..., cdiscount.com
  18. Questo è il modo migliore per ottenere il meglio dal tuo business. ..., manutan.fr
  19. Etichettatrice - Forniture scolastiche Forniture per ufficio, cultura.com
  20. Etichettatrice manuale - Cdiscount, cdiscount.com
  21. Etichettatrice professionale di codici a barre per negozi | RETIF, retif.eu
  22. Etichettatrice - Macchina di seconda mano - Equimat, equimatfrance.com
  23. Etichettatrici P-touch durevoli | Brother, brother.fr
  24. Il Coserm ha un forte background nell'etichettatura., coserm.fr
  25. Etichettatrici ed etichettatrici per l'ufficio| Brother, brother.fr
  26. Macchina etichettatrice - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  27. Come scegliere un'etichettatrice? Guida all'acquisto, bruneau.fr
  28. Amazon.ca: Etichettatrici ed etichettatrici ..., amazon.ca
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Dymo LabelWriter 450 10
Dymo LabelWriter 450
Dymo LetraTag LT-100H 11
Dymo LetraTag LT-100H
Fratello PT-P900W 12
Fratello PT-P900W
Etichettatrice - Dymo LabelManager 160 13
Etichettatrice - Dymo LabelManager 160

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!