I migliori televisori da gioco 2022

La prossima generazione di console (PS, Xbox serie X) sta arrivando, pronta a far girare grandi giochi 4K HDR. Per ottenere il massimo dai titoli in arrivo, avrete probabilmente bisogno di una TV da gioco. Ma qual è quello giusto per voi? Le marche sono tutte uguali? Rispondiamo a queste e altre domande in questa guida all'acquisto delle migliori TV da gioco.

LG 55BX6 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

LG 55BX6

La migliore TV per i videogiochi nel 2021

L'LG 55BX6 è eccezionale per il gioco. Questo televisore da 55 pollici 4K HDR è dotato di supporto VRR per ridurre le lacerazioni dello schermo. Il tempo di risposta è quasi istantaneo, con pochissimo ritardo in ingresso.

1 190 € su Boulanger

Come la maggior parte dei TV OLED, l'LG 55BX6 offre eccellenti prestazioni generali. Questa TV 4K da 55 pollici ha un rapporto di contrasto infinito e una perfetta uniformità e profondità del nero, ideale per guardare film in una stanza buia. I giocatori apprezzeranno il suo supporto FreeSync VRR e la compatibilità G-SYNC.
Il tempo di risposta è di 3,8ms al 100%. Ancora più importante, diventa quasi istantaneo all'80%, solo 0,2 ms! Questo si traduce in un movimento chiaro. Ma i contenuti a basso frame rate possono balbettare. Questo televisore ha ampi angoli di visione, una scelta eccellente per un'ampia disposizione dei posti a sedere. Mentre non diventa abbastanza luminoso per combattere l'abbagliamento, ha un'eccellente gestione dei riflessi, quindi funziona bene nella maggior parte delle stanze abbastanza luminose.

LG 43UN71006 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

LG 43UN71006

Il miglior televisore per il gioco entry-level

L'LG 43UN71006 si rivolge agli utenti a basso budget che cercano prestazioni generali decenti. Dovrete comunque accettare una funzionalità limitata. Questo televisore ha un basso input lag e un tempo di risposta decente. Fa bene il suo lavoro per il gioco.

Vedere il prezzo

L'LG 43UN71006 è una TV LED 4K da 43 pollici con una frequenza di aggiornamento nativa di 60 Hz. Questo televisore ha una latenza di ingresso incredibilmente bassa. È necessario essere in modalità di gioco per ottenere l'input lag più basso possibile. C'è anche una modalità Auto Low Latency che commuta automaticamente la TV in modalità gioco quando si lancia un gioco da una console compatibile. Il tempo di risposta rimane decente, con 5,7ms all'80% e 18,6ms al 100%.

L'LG 43UN71006 mostra una gamma di colori decente grazie al supporto HDR10. Tuttavia, il risultato del display non corrisponde a un'ampia gamma di colori. Questo televisore ha una buona copertura dello spazio colore DCI P3 che i giochi usano comunemente, ma offre una copertura deludente della più ampia gamma Rec.

Sony Bravia KD-55AG9 3
9/10

Migliore fascia alta

Sony Bravia KD-55AG9

Il miglior televisore per i giochi di fascia alta

Il Sony Bravia KD55AG9 è sicuro di soddisfare i giocatori più esigenti. Questa TV da gioco 4K HDR offre tempi di risposta estremamente veloci e un basso input lag. Tuttavia, non supporta VVR FreeSync.

1 399 € su Boulanger

Il Sony Bravia KD55AG9 ha uno schermo da 55 pollici. Visualizza immagini 4K con una frequenza di aggiornamento nativa di 100 Hz. Questo televisore ha un input lag molto basso. Otterrete il più basso ritardo possibile su una risoluzione Full HD a 120 Hz (18,8 ms) 2 modalità d'immagine vi aiuteranno a raggiungere questo obiettivo: modalità Gioco o modalità Grafica. Puoi usare entrambi per un corretto supporto 4:4:4 chroma. Tuttavia, la Modalità Gioco è raccomandata. Sfortunatamente, abilitare l'interpolazione del movimento aggiunge una quantità significativa di ritardo.
Importante per i giocatori, il tempo di risposta è semplicemente superbo, quasi istantaneo, con immagini chiare e nessun motion blur. Come tutti i TV OLED, il Sony Bravia KD55AG9 ha un rapporto di contrasto infinito, capace di produrre neri perfetti. Offre un'eccellente esperienza HDR grazie alla sua ampia gamma di colori. Anche se non ha caratteristiche di gioco avanzate come la frequenza di aggiornamento variabile FreeSync, la maggior parte dei giocatori apprezzerà il supporto per Dolby Vision ed eARC.

Samsung QE65Q700T 4
8/10

8K gamer TV

Samsung QE65Q700T

Miglior TV 8K per il gioco

Il Samsung QE65Q700T è un televisore 8K progettato per il gioco. Ha un input lag molto basso e un tempo di risposta più che decente. Se vi piace giocare al buio, il suo alto rapporto di contrasto rende i neri profondi.

Vedere il prezzo

Questa TV 8K da 65 pollici ha una frequenza di aggiornamento nativa di 100 Hz, che può essere aumentata a 120 Hz. Questo televisore varrà ogni centesimo. Ha un input lag incredibilmente basso finché la modalità di gioco è attiva. Questo ritardo è leggermente superiore quando VRR o Game Motion Plus è abilitato, e lo stesso vale quando è configurato a 8K 120Hz + HDR. Tuttavia, questo non dovrebbe essere evidente per i giocatori occasionali.

Il Samsung QE65Q700T ha un tempo di risposta decente. C'è un po' di sfocatura dietro gli oggetti in rapido movimento, e la transizione da 0-20% sembra un po' lenta, portando a un po' più di sfocatura di movimento nelle parti più scure del gioco. Questo televisore utilizza un pannello VA con un fantastico rapporto di contrasto e una notevole uniformità del nero, producendo neri profondi anche se non ha una funzione di local dimming. Si noti l'alta precisione dei colori.

Guida all'acquisto • agosto 2022

la migliore Gioco TV

Qualche esigenza specifica?

La migliore TV per i videogiochi nel 2021

Il miglior televisore per il gioco entry-level

Il miglior televisore per i giochi di fascia alta

Miglior TV 8K per il gioco

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.7/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del la migliore Gioco TV

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
LG 55BX6 5
9/10
LG 43UN71006 6
7/10
Sony Bravia KD-55AG9 7
9/10
Samsung QE65Q700T 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
LG 55BX6
LG 43UN71006
Sony Bravia KD-55AG9
Samsung QE65Q700T
L'LG 55BX6 è eccezionale per il gioco. Questo televisore da 55 pollici 4K HDR è dotato di supporto VRR per ridurre le lacerazioni dello schermo. Il tempo di risposta è quasi istantaneo, con pochissimo ritardo in ingresso.
L'LG 43UN71006 si rivolge agli utenti a basso budget che cercano prestazioni generali decenti. Dovrete comunque accettare una funzionalità limitata. Questo televisore ha un basso input lag e un tempo di risposta decente. Fa bene il suo lavoro per il gioco.
Il Sony Bravia KD55AG9 è sicuro di soddisfare i giocatori più esigenti. Questa TV da gioco 4K HDR offre tempi di risposta estremamente veloci e un basso input lag. Tuttavia, non supporta VVR FreeSync.
Il Samsung QE65Q700T è un televisore 8K progettato per il gioco. Ha un input lag molto basso e un tempo di risposta più che decente. Se vi piace giocare al buio, il suo alto rapporto di contrasto rende i neri profondi.
Dimensione dello schermo
43 pollici
43 pollici
55 pollici
65 pollici
Risoluzione
4K (3840 x 2160 pixel)
4K (3840 x 2160 pixel)
4K (3840 x 2160 pixel)
8K (7680 x 4320 pixel)
Frequenza di aggiornamento nativa
100 Hz
60 Hz
100 Hz
100 Hz
Latenza di ingresso (4K a 60 Hz)
14,5 ms
10,3 ms
27.2 ms
9,1 ms
100% tempo di risposta
3,8 ms
18,6 ms
1,9 ms
15.0 ms

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - Gioco TV

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere Gioco TV

Non tutti i televisori sono progettati per giocare. Ci sono alcune caratteristiche e funzioni essenziali che aiutano davvero un televisore a ottenere il massimo dalle console di videogiochi e quindi a distinguersi dalla massa. Ecco i criteri da considerare per fare la scelta giusta.

#1 - Latenza d'ingresso

Prima di tutto, dovreste concentrarvi sull'acquisto di un televisore con una bassa latenza d'ingresso di 30ms o meno. La latenza d'ingresso è il tempo necessario a una particolare TV per riprodurre i dati d'immagine inviati dalla console di gioco. Un input lag elevato non avrà molta importanza per un puzzle game, un gioco di strategia o un titolo che si basa sulla contemplazione e/o la riflessione, ma sarà essenziale su un gioco di combattimento o FPS (sparatutto in prima persona), soprattutto in competizione, dove una frazione di secondo può fare la differenza.

#2 - Risoluzione

Se stai cercando una TV per il gioco, il requisito più fondamentale è la risoluzione 4K. La Xbox One S e la PS4 Pro, per esempio, eseguono tutti i loro giochi in 4K grazie all'upscaling integrato. La Xbox One Series X, nel frattempo, visualizza i giochi in risoluzione nativa 4K, così come la PS5.

#3 - Frequenza di aggiornamento

A meno che tu non sia un giocatore competitivo o un fan assoluto degli FPS, una TV a 60Hz andrà bene. Altrimenti, puntate a 120Hz. Ora che la Xbox One Series X e la PS5 sono uscite e i giochi con risoluzione nativa 4K a 60 fotogrammi al secondo stanno per uscire, assicuratevi che la TV che comprate abbia gli ultimi standard HDMI. Se non ha almeno una presa HDMI conforme alle specifiche v2.0a, il televisore non sarà in grado di visualizzare la risoluzione 4K a più di 30 fotogrammi al secondo.

#4 - HDR

Oltre alla risoluzione 4K, il supporto per la tecnologia High Dynamic Range (HDR) è un requisito minimo per ottenere il massimo dai videogiochi di oggi. Questa tecnologia permette a un televisore di visualizzare immagini con una gamma di luce molto più ampia rispetto alle immagini con gamma dinamica standard (SDR). Lo scopo dell'HDR è quello di portare le immagini che vediamo sui nostri schermi più vicino al modo in cui i nostri occhi vedono il mondo reale. La PS5, così come le console di ultima generazione come la PS4 e la Xbox One, mostrano i giochi in HDR. La Xbox Series X supporta anche Dolby Vision, un formato HDR dinamico con grande contrasto.

#5 - Profondità di colore

Quando si considera l'HDR, bisogna anche pensare alla profondità di colore del televisore per i videogiochi. La profondità di colore è espressa in bit. La migliore esperienza HDR richiede un display a 10 bit in grado di supportare 1024 valori di ogni colore RGB. La maggior parte dei televisori HDR di fascia alta oggi sono a 10 bit, ma questo è tutt'altro che scontato all'entry level. Le console Xbox e PlayStation valutano automaticamente la profondità di bit del tuo televisore e selezionano di conseguenza l'uscita video HDR ottimale. Per essere chiari, è abbastanza possibile per un televisore a 8-bit fornire buone prestazioni di colore HDR se ha un potente motore di elaborazione video.

#6 - Tipo di schermo

Ora che i televisori OLED sono relativamente convenienti, queste sono opzioni interessanti se avete il budget per loro. La sfocatura di movimento indotta dall'hardware che si vede spesso con gli LCD è praticamente inesistente con i display OLED. Un pannello OLED potrebbe anche essere la scelta migliore per i titoli multiplayer locali. Questo perché non c'è praticamente nessun cambiamento nel colore o nella luminosità quando l'angolo di visione viene spostato, a differenza di uno schermo LCD. Ma non è necessario avere un televisore OLED per godere di un'esperienza di gioco decente. Infatti, i televisori con una latenza d'ingresso molto bassa e una luminosità molto alta tendono ancora a usare pannelli LCD.

Scegli la tua TV da gioco pensando al futuro

In generale è saggio rendere la vostra TV a prova di futuro, indipendentemente dall'uso che ne fate, ma questo è particolarmente vero per il gioco. Il mercato delle console spesso spinge i confini della tecnologia e gli sviluppi diventano difficili da prevedere. Chi avrebbe potuto prevedere la PS4 Pro o la Xbox One X nel 2013? Probabilmente sei impegnato a tenere il tuo televisore per diversi anni, e non vuoi comprare un modello che diventerà obsoleto poco dopo averlo tolto dalla scatola.
Supportare il 4K e l'HDR è la parte facile. La tua nuova TV da gioco supporterà almeno il mio 4K, e probabilmente anche l'HDR. Invece, è necessario pensare alle caratteristiche che richiedono un'immersione più profonda nei fogli delle specifiche.
Mentre non dovete preoccuparvi delle frequenze di aggiornamento oltre i 60Hz, dovrete assicurarvi di avere il supporto HDR più ampio possibile. Sia la PS4 Pro che la Xbox One X si basano su HDR10 per le loro visuali migliorate, ma il supporto Dolby Vision (presente sui set di marchi come LG, TCL e Vizio) potrebbe essere utile se le future console o gli aggiornamenti del firmware ne trarranno vantaggio.
E non dimenticare la connettività. Avrai bisogno di tutte le porte HDMI 2.0 che puoi avere (alcuni fornitori possono includerne solo una), e preferibilmente più porte di quelle che ti servono subito. Le famiglie con più console stanno diventando sempre più comuni. Potresti anche considerare una TV con supporto audio Bluetooth.
Le cuffie senza fili potrebbero essere utili se volete giocare mentre qualcuno sta dormendo. E non dimenticare di considerare altri fattori. Idealmente, dovreste comprare una TV che possa adattarsi alla vostra vita, e questo significa pensare a dove, quando e come potreste giocare negli anni a venire.

I diversi tipi di Gioco TV

In questa sezione vedremo le differenze tra i tipi di TV per i videogiochi. Ci concentreremo sui televisori LCD/LED, QLED e OLED.

TV LCD/LED per i videogiochi

Mentre i televisori LCD e LED sono spesso considerati tecnologie separate, entrambi creano la loro immagine nello stesso modo, con un display a cristalli liquidi. Un display a cristalli liquidi è un pannello sottile e traslucido composto da milioni di minuscole celle chiamate pixel riempite di cristalli liquidi. Ognuno dei pixel può cambiare la sua opacità quando viene applicata una carica. I filtri di colore rosso, blu e verde danno ad ogni pixel la capacità di creare anche il colore. Quando la luce passa attraverso i pixel dal retro, si ottengono gli elementi costitutivi di un'immagine visibile.

La differenza principale tra TV LCD e LED è che i TV LCD usano lampade fluorescenti per fornire la loro retroilluminazione, mentre i TV LED usano, come avrete capito, lampade LED. I LED sono molto più piccoli delle lampade fluorescenti, quindi il televisore può essere molto più sottile. Usano anche un po' meno energia, quindi i televisori a LED diventano più efficienti dal punto di vista energetico.

Un televisore a LED ha anche un sistema che spegne parte della retroilluminazione durante le scene ad alto contrasto in modo che le luci possano essere più luminose e le parti scure più scure: questo si chiama local dimming. L'immagine sarà migliore.

TV QLED per il gioco

Per capire cosa rende i televisori QLED diversi dalle altre tecnologie, è meglio iniziare parlando dei punti quantici. I punti quantici sono cristalli artificiali incredibilmente piccoli che brillano quando vengono eccitati da una fonte di energia.

I televisori QLED mettono uno strato di questi cristalli, o punti quantici, davanti a una retroilluminazione a LED blu. La retroilluminazione blu eccita i punti quantici, facendoli brillare. La combinazione della retroilluminazione a LED e dei luminosi punti quantici permette ai televisori QLED di produrre colori incredibilmente vibranti e un'eccellente luminosità. Tuttavia, l'uso di una retroilluminazione limita la capacità dei QLED TV di raggiungere i neri profondi possibili con i TV OLED dove ogni pixel produce la propria luce.

TV OLED per il gioco

Tra i diversi tipi di TV disponibili oggi, la TV OLED è la più unica. I televisori OLED (o Organic Light Emitting Diode) sono simili ai televisori LED, ma c'è una grande differenza. Ogni singolo pixel è in grado di creare luce, colore e opacità da solo. Questo significa che i produttori possono eliminare completamente la retroilluminazione. Di conseguenza, i televisori OLED possono essere spessi qualche millimetro, poiché la retroilluminazione aggiunge peso e profondità ai televisori.

Inoltre, poiché la luminosità può essere controllata a livello di pixel, i televisori OLED possono produrre un contrasto incredibile. A differenza di altri tipi di schermi televisivi, gli OLED possono effettivamente spegnere le singole immagini, permettendo loro di creare neri profondi che non sono semplicemente possibili con altre tecnologie. In poche parole, i televisori OLED creano l'immagine più bella e vivida di qualsiasi televisore attualmente disponibile.

TV OLED per i videogiochi o TV QLED per i videogiochi?

TV OLED per i giochi

L'OLED (diodo organico ad emissione di luce) è un tipo di tecnologia di visualizzazione che consiste in una pellicola a base di carbonio attraverso la quale due conduttori fanno passare una corrente, facendola emettere luce. Fondamentalmente, questa luce può essere emessa pixel per pixel. Così un pixel luminoso bianco o colorato può apparire accanto a uno completamente nero o di un colore completamente diverso, senza alcun impatto sull'altro.

Altri vantaggi degli OLED sono che i pannelli sono più leggeri e più sottili di un tipico pannello LCD/LED, gli angoli di visione tendono ad essere molto più ampi e i tempi di risposta possono essere estremamente veloci. Questo è ideale per i giochi di combattimento e gli FPS.

Tra gli svantaggi c'è il fatto che i pannelli OLED sono relativamente costosi da produrre. Tuttavia, i prezzi stanno diventando più accessibili, in gran parte grazie a LG che vende pannelli ad altri produttori come Sony, Panasonic e Philips. Le dimensioni possono anche essere un problema quando si tratta di TV OLED.

Fino a poco tempo fa, non si poteva comprare un televisore OLED sotto i 55 pollici. Anche se ora c'è una TV OLED da 48 pollici di LG. Ma in termini assoluti, non hai davvero l'imbarazzo della scelta se non vuoi una grande TV.

TV QLED per il gioco

L'unico grande produttore di TV che non è saltato sul carrozzone OLED è Samsung, che invece promuove una tecnologia concorrente chiamata QLED. La tecnologia QLED (Quantum Dot Light Emitting Diode) ha, almeno in teoria, molto in comune con la tecnologia OLED, soprattutto per il fatto che ogni pixel può emettere luce propria.

Qui, questo è fatto per mezzo di punti quantici. Si tratta di minuscole particelle di semiconduttori che misurano solo pochi nanometri. Questi punti quantici sono (di nuovo, in teoria) in grado di emettere colori incredibilmente brillanti, vibranti e diversi, anche più degli OLED.

Il problema è che i punti quantici nelle attuali TV QLED non emettono effettivamente la propria luce. Invece, passano semplicemente la luce da una retroilluminazione, allo stesso modo di uno strato LCD sui televisori LCD/LED standard. I punti quantici migliorano la vivacità del colore e il controllo sullo schermo LCD, ma non è proprio la rivoluzionaria tecnologia di nuova generazione che Samsung ha sempre sostenuto.

Verdict

I televisori QLED di Samsung offrono un'immagine più luminosa e incisiva rispetto ai loro rivali OLED, e negli ultimi anni hanno chiuso il divario in modo impressionante in termini di profondità del nero e angoli di visualizzazione.

Tuttavia, l'OLED ha ancora un leggero vantaggio in questo senso e, anche se i televisori OLED non sono così luminosi come i QLED, le loro proprietà di auto-emissione creano un contrasto assolutamente sorprendente. Quando si tratta di giocare, le differenze sono minime.

In sintesi, sia OLED che QLED sono capaci di risultati eccezionali, soprattutto nei videogiochi. E probabilmente è meglio non puntare su una tecnologia specifica e cercare invece solo il miglior televisore che ci si può permettere.

Suggerimenti

Utilizzare un nuovo cavo HDMI

Con un nuovo cavo, puoi essere sicuro che tutti gli ultimi standard video sono supportati per la migliore qualità d'immagine possibile. Poiché i segnali video più recenti come il 4K e l'HDR utilizzano molti dati, un vecchio cavo HDMI potrebbe non essere in grado di trasmettere correttamente questi segnali. Un nuovo cavo è di solito incluso nella vostra console. Quindi usatelo!

Imposta la tua TV in modalità gioco

I televisori più recenti hanno caratteristiche che permettono di migliorare l'immagine. È possibile rendere l'immagine molto più liscia e i colori molto più luminosi, per esempio. Questi cambiamenti hanno solo un effetto minore sull'immagine della vostra console. Ma hanno un grande svantaggio: possono causare input lag. Questo significa che la vostra TV ha bisogno di tempo per fare tutti i calcoli, quindi l'immagine rimane indietro rispetto all'azione del gioco. Con la modalità di gioco, è possibile disattivare tutte le funzioni che consumano risorse

Impostare il rapporto d'aspetto su Schermo intero

Di solito, per impostazione predefinita, il tuo televisore è impostato su un rapporto di aspetto di 16: 9. In questo formato, lo schermo viene ingrandito. Questo è anche chiamato overscanning. Questo fa perdere una parte dello schermo. Se imposti il rapporto d'aspetto del tuo televisore su "Schermo intero", fai uno zoom, che ti permette di vedere molte più informazioni. Questo ti dà una migliore visione d'insieme di ciò che sta accadendo nel tuo gioco. Prova a passare da Schermo intero a 16:9 per vedere quale impostazione ti si addice meglio.

Scegliere le giuste impostazioni di colore

Ogni TV ha un colore diverso e ogni giocatore ha una preferenza diversa. Perciò dovreste prendere il tempo di calibrare i colori e il contrasto per soddisfare le vostre preferenze. I televisori moderni hanno di solito alcune preimpostazioni, ma anche la regolazione manuale di colore, contrasto e luminosità.

Regolare la latenza audio

Se trovate che l'immagine e il suono sono fuori sincrono, potete facilmente risolvere il problema con l'opzione 'Audio Delay', che è disponibile sulla maggior parte dei televisori moderni. Regola questa opzione dopo aver impostato il televisore in modalità Gioco. Se stai usando una sound bar, imposta invece l'opzione di ritardo audio sulla sound bar.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è la migliore TV per il gioco?

Il miglior televisore per il gioco dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget. Leggete la nostra guida all'acquisto per scoprire quali sono i prodotti migliori.

Quali sono le migliori marche di TV per i videogiochi?

Ci sono un certo numero di marche leader di TV da gioco sul mercato oggi. Questi includono Samsung, Sony, LG e TCL.

Vale la pena scegliere un televisore per i videogiochi 8K?

8K è una risoluzione molto giovane che sta solo iniziando a fare breccia nel mercato dei consumatori. Soprattutto perché non ci sono ancora progetti di giochi con risoluzione nativa 8K. Per il momento, uno schermo 4K sarà più che sufficiente per godere dei videogiochi più impressionanti dal punto di vista grafico.

Quanto vale 1 pollice quando si parla di TV da gioco?

Quando si tratta di una TV da gioco, 1 pollice equivale a 2,54 cm. Così un televisore da gioco da 32 pollici ha una diagonale di 81,28 cm.

Qual è l'angolo di visione di un televisore?

L'angolo di visione è una specifica vitale per posizionare un televisore in una stanza dove alcuni dei posti a sedere possono essere decentrati. Se il televisore che ti interessa non fornisce informazioni sull'angolo di visione, controlla le recensioni degli utenti online o vedi il televisore di persona in un negozio locale. Il colore e i livelli di luce di un televisore possono sbiadire quando lo si guarda da una certa angolazione.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Come scegliere il televisore Guida per scegliere bene., boulanger.com
  2. Come scegliere il televisore?, cdiscount.com
  3. 5 aspetti chiave di una TV da gioco., samsung.com
  4. Quale TV comprare per giocare con la PS4?, blog.but.fr
  5. Le migliori TV 4K per PS5 e Xbox Serie X., crumpe.com
  6. Guida all'acquisto dei migliori televisori per il gioco., lg.com
  7. https://www.sony.com/en-qa/electronics/bravia-gaming, sony.com
  8. Guida all'acquisto della TV: 9 cose che devi sapere., tomsguide.com
  9. Tipi di TV spiegati PLASMA LCD LED & OLED., ebuyer.com
  10. Guida: Quali sono le migliori TV da gioco? Novembre 2021 ..., lesnumeriques.com
  11. I migliori televisori da gioco: 10 schermi perfetti per i giocatori, global.techradar.com
  12. La mia selezione dei migliori televisori per il gioco..., fnac.com
  13. [2021 Confronto] Miglior TV da gioco: quale scegliere, technplay.com
  14. Quale TV della serie PS5 / Xbox comprare nel 2021? Il ..., presse-citron.net
  15. I 5 migliori TV 4k Gaming - Black Friday 2021: recensioni ..., rtings.com
  16. Scegliere la migliore TV per il gioco - WarLegend.net, warlegend.net
  17. I migliori televisori Xbox Series X|S - scegliendo il tuo 4K Gaming TV ..., xboxygen.com
  18. Samsung 4K HDR TV e QLED TV per Xbox gaming ..., samsung.com
  19. Input lag 4K TV 2019: quali sono le migliori TV da gioco, blog.cobrason.com
  20. Le migliori TV per PS5: confronto, recensioni e consigli ..., lescahiersdudebutant.fr
  21. Game.tv - Crea contenuti di gioco, guadagna online, game.tv
  22. TV e giochi - Onkyo, eu.onkyo.com
  23. Le migliori TV da gioco | PC Gamer, pcgamer.com
  24. I migliori televisori per PS5 e Xbox Serie X | S nel 2021, frandroid.com
  25. Panasonic TX-49JX970E: un ottimo prezzo per questa TV LED, hitek.fr
  26. Canale Web TV Le Stream: spettacoli, flussi - jeuxvideo.com, jeuxvideo.com
  27. Twitch, twitch.tv
  28. TV e giochi - eu.pioneer-av.com, eu.pioneer-av.com
  29. Farouk Manzo vince il gran finale di gioco LG OLED TV ..., businessday.ng
  30. I migliori televisori da gioco per PS5 e Xbox Serie X (e tutti gli altri ..., whathifi.com
  31. YouTube, youtube.com
  32. Gaming: la connettività HDMI 2.1 è essenziale?, blog.son-video.com
  33. La TV da gioco perfetta per vincere | Samsung Svizzera, samsung.com
  34. Miglior TV per il gioco 2021: le migliori TV da gioco per PS5 e ..., ign.com
  35. TV 4K - Consegna e installazione gratis* | Boulanger, boulanger.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
LG 55BX6 9
LG 55BX6
LG 43UN71006 10
LG 43UN71006
Sony Bravia KD-55AG9 11
Sony Bravia KD-55AG9
Samsung QE65Q700T 12
Samsung QE65Q700T

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!