I migliori smartphone fotografici sotto i 200 euro 2022

Oggi, non è necessario rompere la banca per avere uno smartphone con un modulo fotografico eccellente. Sono finiti i giorni in cui gli smartphone fotografici economici dovevano accontentarsi dell'hardware e delle caratteristiche degli smartphone di fascia alta della generazione precedente. Ora ci sono molti smartphone sul mercato per meno di 200 euro con eccellenti qualità fotografiche. Seguire la guida.

Xiaomi Poco X3 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Xiaomi Poco X3

Il miglior smartphone fotografico sotto i 200 euro nel 2021

Lo Xiaomi Poco X3 è probabilmente lo smartphone sotto i 200 euro che offre il modulo fotocamera più potente. Ha caratteristiche che si vedono più spesso nei fotofoni di fascia alta.

216 € su Amazon

Lo Xiaomi Poco X3 ha uno schermo grande e ben progettato. È un pannello IPS LCD da 6,67 pollici che offre una risoluzione di 2400 x 1080 px con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Questo modello beneficia anche di potenti altoparlanti stereo e il suo SoC Qualcomm Snapdragon 732G gestisce titoli come Fortnite molto meglio degli smartphone con uno Snapdragon 665 o Exynos 9611 disponibili allo stesso prezzo. Lo Xiaomi Poco X3 ha un modulo fotocamera posteriore composto da tre telecamere e un sensore di profondità. La fotocamera principale da 64MP è la stessa che si trova sul Realme X2 Pro. È l'ultimo sensore Sony IMX682. Combina il pixel binning con un'apertura di f/1.89 e una dimensione del sensore di 1/1.73".
Combinando 4 pixel in uno e prendendo immagini da 16MP, offre una dimensione effettiva dei pixel di 1,6 μm. La seconda fotocamera è un sensore ultra-wide da 13MP che ha una lunghezza focale equivalente a 119°, circa 14 mm, e il sensore misura 1/2.55". Infine, la terza e ultima fotocamera sul retro è una fotocamera macro progettata per creare un effetto di sfocatura.

Blackview A80 Pro 2
7/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Blackview A80 Pro

Il miglior smartphone fotografico entry-level sotto i 200 euro

Il Blackview A80 Pro ha una durata della batteria decente. Anche le prestazioni sono convincenti, così come la fotocamera principale. Tuttavia, le 3 lenti ausiliarie sono principalmente utilizzate per completare il design.

Vedere il prezzo

L'involucro di plastica del Blackview A80 Pro difficilmente si distingue dai suoi concorrenti. Con un peso di 180g, questo smartphone con fotocamera non è molto pesante, ma ci sono opzioni più leggere per meno di 200€. Il Blackview A80 Pro è dotato di un pannello IPS da 6,49 pollici che visualizza una risoluzione di 1560 x 720 px. La luminosità e il contrasto sono accettabili per uno smartphone a questo prezzo.

Con il MediaTek Helio P25 come processore, Blackview ha fatto una scelta saggia. Questo processore entry-level tiene testa a smartphone molto più costosi in termini di prestazioni grafiche e potenza pura. Per le applicazioni, è perfetto. Ma per i giochi, è ancora limitato.

Sul retro ci sono 4 sensori. A parte il sensore principale di Sony da 13MP, gli altri sensori offrono risoluzioni molto basse e non possono nemmeno essere utilizzati per scattare foto indipendenti. Tuttavia,le foto scattate con la fotocamera principale sono luminose e nitide in condizioni favorevoli, anche sotto un cielo nuvoloso. Infine, quando manca la luce, c'è un calo di nitidezza e un forte cast blu.

Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S 3
9/10

Migliore fascia alta

Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S

Il miglior smartphone fotografico sotto i 200 euro al top della gamma

Il Redmi Note 9S offre una delle esperienze più complete su uno smartphone con fotocamera a meno di 200 euro, e lo stesso vale per le prestazioni generali. A questo prezzo, sarà difficile trovare qualcosa di meglio.

Vedere il prezzo

Per meno di 200 euro, Xiaomi ci offre questo smartphone con un grande display IPS LCD da 6,67 pollici, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Con la batteria da 5.020 mAh, il Redmi Note 9S può facilmente durare un giorno intero di uso pesante.

Le prestazioni non sono mai state un problema su molti smartphone Xiaomi, e il Redmi Note 9S non fa eccezione. È alimentato dal SoC Snapdragon 720G, che offre un buon equilibrio tra prestazioni e durata della batteria. Rimane indietro nei giochi impegnativi, ma in quasi tutti gli altri scenari, fa bene il suo lavoro!

Lo Xiaomi Redmi Note 8 Pro è stato uno dei primi modelli entry-level ad avere una fotocamera da 64MP. Il Redmi Note 9S, d'altra parte, ha una fotocamera principale da 48MP, utilizzando il sensore Samsung ISOCELL Bright GM2 1/2" con apertura f/1.8. Anche sul retro c'è un sensore ultra-wide da 8MP con un campo visivo equivalente a 13mm e un obiettivo con un'apertura f/2.2. Un sensore macro da 5MP e un sensore di profondità da 2MP completano l'arsenale fotografico.

Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X 4
7/10

Una scelta eccellente

Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X

Il miglior valore

L'Honor 9X è uno smartphone fotografico eccellente ed economico. Offre prestazioni impressionanti che non sono seconde a Xaomi. La sua lunga durata della batteria e il suo modulo fotografico valgono bene un'occhiata.

Vedere il prezzo

Per uno smartphone che costa meno di 200 sterline, l'Honor 9X ha uno schermo grande e bello. È un pannello IPS LCD da 6,59 pollici con una densità di 391 dpi. L'Honor 9X ha uno dei migliori schermi LCD sul mercato oggi in qualsiasi fascia di prezzo. Naturalmente, non supera i pannelli OLED. Tuttavia, la luminosità massima non è troppo alta.

Per quanto riguarda le prestazioni, l'Honor 9X è alimentato dal processore Kirin 710F di Huawei. Anche se questo processore supporta molto bene il multitasking, Honor avrebbe potuto fare lo sforzo di optare per un processore più recente che garantirà la longevità dello smartphone. L'Honor 9X ha un modulo fotocamera posteriore composto da due telecamere e un sensore di profondità. La fotocamera principale ha una risoluzione di 48MP con un'apertura di f/1.8.

Per impostazione predefinita, questa fotocamera cattura immagini con una risoluzione di 12MP. Se vuoi scattare foto con una risoluzione di 48MP, vai al menu dell'applicazione fotografica e cambia manualmente la risoluzione. Poi c'è una fotocamera super grandangolare da 8MP che ha un'apertura di f/2.4. Il sensore di profondità ha una risoluzione di 2MP.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior foto smartphone sotto i 200 euro

Qualche esigenza specifica?

Il miglior smartphone fotografico sotto i 200 euro nel 2021

Il miglior smartphone fotografico entry-level sotto i 200 euro

Il miglior smartphone fotografico sotto i 200 euro al top della gamma

Il miglior valore

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.1/56 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior foto smartphone sotto i 200 euro

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Xiaomi Poco X3 5
9/10
Blackview A80 Pro 6
7/10
Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S 7
9/10
Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X 8
7/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Xiaomi Poco X3
Blackview A80 Pro
Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S
Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X
Lo Xiaomi Poco X3 è probabilmente lo smartphone sotto i 200 euro che offre il modulo fotocamera più potente. Ha caratteristiche che si vedono più spesso nei fotofoni di fascia alta.
Il Blackview A80 Pro ha una durata della batteria decente. Anche le prestazioni sono convincenti, così come la fotocamera principale. Tuttavia, le 3 lenti ausiliarie sono principalmente utilizzate per completare il design.
Il Redmi Note 9S offre una delle esperienze più complete su uno smartphone con fotocamera a meno di 200 euro, e lo stesso vale per le prestazioni generali. A questo prezzo, sarà difficile trovare qualcosa di meglio.
L'Honor 9X è uno smartphone fotografico eccellente ed economico. Offre prestazioni impressionanti che non sono seconde a Xaomi. La sua lunga durata della batteria e il suo modulo fotografico valgono bene un'occhiata.
Risoluzione della fotocamera principale
64 Mpx
13 Mpx
48 MP
48 MP
Apertura
f/1,9
f/2,2
f/1,8
f/1,8
Dimensione del sensore
1/1,73"
1/3,06"
1/2"
1/2"
Dimensione dei pixel
0,8 µm
1,12 µm
0,8 µm
0,8 µm
Sensori aggiuntivi
- Ultra wide: 13MP, f/2.2, 119˚, 1.0 µm
- Macro: 2MP, f/2.4
- Frontale: 20MP, f/2.2, 1/3.4″, 0.8 µm

- 2 px- 0.3 Mpx- 0.3 Mpx- Frontale: 8 Mpx
- Ultra wide: 8MP, f/2.2, 119˚, 1/4″, 1.12 µm- Macro: 5MP, f/2.4- Frontale: 16MP, f/2.5, 1/3.06″, 1 µm
- Ultra wide: 8 MP, f/2.4, 13 mm,-Frontale: 16 MP, f/2.2, 1/3.06″, 1 µm

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - foto smartphone sotto i 200 euro

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere foto smartphone sotto i 200 euro

Ci sono molti fattori che devono essere considerati se la qualità della fotocamera deve giocare un ruolo importante nella decisione di acquistare uno smartphone per meno di 200 euro. Ecco i principali.

#1 - Il sensore

Este es probablemente, si no definitivamente, el principal factor que contribuye a la calidad de imagen de cualquier cámara digital, no sólo de los smartphones. También es una de las principales razones por las que las cámaras de los teléfonos inteligentes están por detrás de las cámaras más tradicionales en términos de calidad de imagen. El tamaño es realmente importante para los sensores. Un sensor grande significa que puede albergar muchos píxeles pequeños o dar cabida a menos píxeles pero más grandes. Cada una de estas opciones tiene sus propias ventajas.En comparación con un sensor de cámara "normal", los smartphones tienen sensores muy pequeños. Un sensor DSLR de cuadro completo mide 35 mm. Hasta la fecha, el mayor sensor de cámara de un smartphone es un sensor de 1 pulgada. El tamaño del sensor de los módulos de las cámaras de los smartphones se expresa en fracciones de pulgada. Una buena cámara de smartphone tendrá un sensor muy cercano a una pulgada completa. Así que si un teléfono se supone que tiene un sensor de 1/3″, y el otro tiene un sensor de 1/1,7″, este último es el más grande de los dos.

#2 - La dimensione del pixel

Los píxeles (o fotositos) de un sensor son los elementos encargados de captar la luz que entra en la cámara. Cuanto más grande sea el píxel, más luz captará. Esto da como resultado imágenes bien expuestas, incluso en situaciones en las que hay poca o ninguna luz. Un buen smartphone fotográfico no sólo tendrá un sensor grande, sino que también tendrá píxeles bastante grandes. Si los píxeles son demasiado pequeños, las imágenes estarán plagadas de aparente ruido digital. El tamaño de los píxeles del sensor fotográfico de un smartphone se mide en micrómetros/micras y se expresa con el símbolo "µm" o simplemente "µ". 1000 µm equivale a 1 mm. Así que si la cámara de un teléfono tiene un sensor muy pequeño y píxeles muy pequeños, lo más probable es que las imágenes resultantes sean de mala calidad.

#3 - Risoluzione

La superficie del sensor está compuesta por muchos píxeles. El número total de estos píxeles se denomina megapíxeles. "Mega" es un prefijo que significa "un millón". Así, una cámara de 12 MP significa que tiene 12 millones de píxeles que captan la luz para reproducir una imagen. En términos sencillos, esto significa que la imagen podría tener 4.000 px de ancho y 3.000 px de alto. Esto se llama resolución. Mucha gente piensa que cuantos más píxeles, mejor. Pero esto no es del todo cierto. Obviamente, la resolución o el detalle de una imagen viene determinado por el número de megapíxeles de la cámara. Una foto tomada con una cámara de 5 MP no tendrá tanto detalle como una foto tomada con una cámara de 20 MP. Por tanto, cuantos más megapíxeles tenga una cámara, mayor será la resolución de las imágenes que produzca. Además, como los sensores fotográficos de los smartphones son muy pequeños, cuantos más píxeles tengan, menor será su tamaño. Como se ha mencionado anteriormente, los píxeles más grandes son ideales, ya que son capaces de capturar más luz y mostrar excelentes resultados con poca luz. Dado que los sensores de las cámaras de los teléfonos inteligentes son tan pequeños, tendría sentido tratar de equiparlos con píxeles lo suficientemente grandes como para capturar la mayor cantidad de luz posible. Así que, a menos que quieras imprimir imágenes de gran tamaño desde tu smartphone, una cámara de smartphone con 16MP es más que suficiente.

#4 - Apertura

La apertura se refiere al diámetro de la abertura por la que entra la luz en la cámara. Su funcionamiento es muy parecido al del iris de nuestros ojos, que se expande o contrae para regular la cantidad de luz que llega a los fotorreceptores de la parte posterior del ojo. Así, el grado de oscuridad o luminosidad de la imagen viene determinado por el tamaño de esta apertura que se expresa en f-stops. Cuanto menor sea el número de paradas f, mayor será la apertura y, por tanto, más luz llegará al sensor. El diafragma puede ajustarse en los objetivos de las cámaras tradicionales, pero el diafragma de la cámara de un smartphone funciona de forma diferente: es fijo. Esto significa que si un smartphone se supone que tiene una apertura de f/2.2, no podrás cambiarla. Esto puede sonar limitante (y lo es), pero debido a su tamaño, las cámaras de los smartphones necesitan que su apertura sea lo más grande posible para permitir que llegue suficiente luz al pequeño sensor. Así, un sensor con una apertura de f/1,5 dejará pasar más luz que uno ajustado a f/2,2.

#5 - Stabilizzazione dell'immagine

Se dice que el movimiento de la cámara afecta a la nitidez de la imagen. Esto es muy cierto. Cuando se hacen fotos con cualquier cámara, hasta el más mínimo movimiento de la misma puede dar lugar a tomas borrosas. Y si tomas una foto con una velocidad de obturación lenta, el desenfoque será aún más notable. Aquí es donde entra en juego la estabilización de la imagen. Como su nombre indica, su propósito es mantener la imagen estable para que permanezca enfocada. Cuando sostienes tu teléfono para hacer una foto, es inevitable que tus manos se muevan, aunque sea ligeramente, debido principalmente a la falta de ergonomía general de los smartphones para la fotografía. Un smartphone con estabilización óptica de la imagen (OIS) está mejor equipado para hacer frente a este tipo de problemas. Este sistema facilitará la captura de imágenes nítidas. Sin embargo, el OIS no puede evitar el desenfoque si el sujeto se mueve o si el movimiento del smartphone es más de lo que puede soportar. Para ello, tendrás que mantener al sujeto inmóvil.

#6 - Cattura delle immagini in formato RAW

Cuando haces una foto con tu smartphone, la imagen se suele procesar y comprimir y luego se guarda en tu móvil como un archivo JPEG. Aunque esto puede funcionar bien para el usuario medio, puede que no sea la mejor opción para alguien que quiera hacer más cosas con sus fotos del móvil. Esto se debe a que cuando una imagen se guarda en formato JPEG, pierde detalle y calidad debido a la compresión. Esto hace que la imagen sea menos flexible a la hora de editarla, ya que se han eliminado algunos datos. ¿La solución? Poder disparar en formato RAW. A diferencia de una imagen JPEG, un archivo RAW se descomprime y no se edita. En otras palabras, la cámara no aplicará su propio contraste y balance de blancos a la imagen grabada. En cambio, los datos de la imagen en bruto se almacenan en la memoria del teléfono. La ventaja de disparar en RAW es que te da muchos datos con los que trabajar al editar tus imágenes. Mientras que JPEG puede almacenar información de hasta 16 millones de colores, RAW puede almacenar 68.000 millones de colores o más.

L'ascesa della fotografia da smartphone

I migliori smartphone fotografici sotto i 200 euro 9

Ogni volta che Google, Apple o Samsung rilasciano un nuovo smartphone, fanno di tutto per evidenziare i miglioramenti che sono stati fatti al modulo della fotocamera. Ci abbagliano con le ultime specifiche tecniche, ci mostrano le loro nuove modalità di cattura e ci stupiscono con esempi di immagini che non sembrano essere state scattate con uno smartphone. E perché? Perché la qualità della fotocamera di uno smartphone è uno dei fattori più importanti, se non il più importante, che spinge i consumatori a cambiare smartphone.

Tutti i principali produttori di smartphone vogliono farti sapere che hanno una fotocamera che si adatta al tuo budget. Apple incoraggia gli utenti di iPhone a condividere le loro migliori foto su Instagram con l'hashtag #ShotOniPhone e spesso condivide il meglio di queste immagini negli spot televisivi di iPhone.

Quindi, si tratta di hype o i migliori fotofoni sono davvero in grado di sostituire una reflex Nikon e Canon, o una fotocamera mirrorless Sony o Olympus? Dal punto di vista di un fotografo professionista, con attrezzature di fascia alta, la risposta è chiaramente no.

Non vedrete fotografi professionisti usare smartphone come fotocamera principale quando coprono un matrimonio o un evento sportivo. Ma che dire dei fotografi dilettanti? E i genitori, gli adolescenti e tutti gli altri? La persona media con poca o nessuna formazione formale potrebbe davvero scattare foto migliori con una DSLR che con un moderno smartphone? Questo è un po' meno ovvio.

Fotocamera reflex o smartphone fotografico?

Macchina fotografica SLR

Le fotocamere DSLR sono molto versatili e probabilmente saranno sempre in grado di fare cose che uno smartphone non può fare. Per esempio, non puoi attaccare un teleobiettivo da 200 mm al tuo smartphone, e anche se potessi, saresti probabilmente ridicolo.

La risoluzione delle foto scattate con le fotocamere DSLR e mirrorless è anche molto superiore a quella delle fotocamere per smartphone grazie ai loro sensori più grandi, fino a 40MP. Ma come detto sopra, più megapixel non significa una foto migliore, ma questo ci porta al prossimo punto.

I sensori delle DSLR sono molto più grandi delle fotocamere degli smartphone, il che significa che possono far entrare molta più luce e produrre foto migliori, con una gamma dinamica più alta, in ambienti con poca luce.

Una DSLR ti darà generalmente anche un maggiore controllo creativo sull'esposizione. Hai il controllo assoluto sulla velocità dell'otturatore, l'apertura e le impostazioni ISO. Infine, le fotocamere DLSR hanno eccellenti batterie che dovrebbero facilmente durare un giorno o più di riprese.

Foto di smartphone

Il tuo smartphone non ti darà la portata di un obiettivo da 200 mm, ma quello che perde in portata, lo recupera in spontaneità. La gente porta il proprio smartphone ovunque vada. Questo è meno vero con una fotocamera SLR. Pensate a quante foto vi perdereste se non aveste con voi il vostro smartphone.

Una DLSR con un obiettivo da 200 mm sarà ottima in molti scenari, ma sarà anche pesante, un po' ingombrante e aggiungerà ulteriore peso al collo e alle spalle. Hai finito di scattare con il tuo smartphone? Mettetevelo in tasca e andate avanti.

Le batterie degli smartphone moderni tendono a non durare più di un giorno, ma questo è abbastanza buono, dato che tutti noi carichiamo regolarmente i nostri telefoni. E, alla fine della giornata, quando hai finito di scattare, puoi modificare le tue foto in Lightroom, pubblicare le migliori su Instagram e fare il backup delle tue foto sul cloud senza mai rimuovere una scheda di memoria o collegare lo smartphone a un computer. Prova a fare la stessa cosa con la tua DSLR. Ci vorrà molto più tempo.

Verdict

Uno smartphone è abbastanza buono per le tue esigenze fotografiche? Due o tre anni fa, la risposta avrebbe potuto essere no. Ma oggi, uno smartphone è la macchina fotografica per milioni di persone. Una DLSR non è una cattiva scelta, ma sta diventando sempre più un prodotto di nicchia. È una macchina fotografica per persone specifiche in situazioni specifiche, poiché la convenienza e la praticità sono un fattore importante di questi tempi.

Naturalmente, niente dice che non si possano avere entrambi a portata di mano. Lo smartphone può essere la tua fotocamera di tutti i giorni per i momenti spontanei di condivisione creativa, mentre la tua DSLR può essere riservata per quelle occasioni in cui sai che avrai bisogno di una fotocamera professionale in grado di catturare immagini della massima qualità possibile.

Suggerimenti

Cercare la luce

Gli smartphone hanno obiettivi molto luminosi, anche su alcuni modelli sotto i 200 euro, ma i sensori sono molto più piccoli di quelli di una fotocamera compatta di fascia alta con un sensore da 1 pollice come la Canon PowerShot G7 X Mark II. Questo dà loro un netto svantaggio in termini di qualità dell'immagine in condizioni di scarsa luminosità. Per ottenere le migliori foto con il tuo smartphone sub-$200, cerca le opportunità in cui il sensore del tuo telefono può brillare. Se sei al chiuso, prova a impostare il tuo scatto in modo che la luce cada sul tuo soggetto. Questa è sempre un'opzione migliore per trovare una buona luce rispetto all'uso del flash LED poco potente del tuo telefono.

Regolazione dell'esposizione

Gli smartphone sono davvero dei moderni modelli point-and-shoot, ma le app che gestiscono i loro moduli fotografici di solito offrono un certo livello di controllo manuale. La regolazione più elementare che si può fare è l'esposizione (schiarire o scurire una scena). Usalo per abbellire la tua foto di una cena elegante per renderla perfetta per un post su Facebook, Twitter o Instagram, o per scurire le ombre di un ritratto per dargli un aspetto più drammatico.

Scopri le caratteristiche della tua fotocamera

Le capacità di imaging dei moduli fotografici che si trovano negli smartphone moderni, anche nei modelli sotto i 200 euro, sono sbalorditive. È già possibile oggi sfocare lo sfondo delle immagini, imitando l'aspetto di un obiettivo ad ampia apertura e un grande sensore d'immagine, e alcuni portatili possono anche catturare video al rallentatore. Il tuo smartphone con fotocamera sub-$200 probabilmente ha anche una buona modalità burst, e non è mai una cattiva idea prendere alcuni fotogrammi in sequenza per ottenere il migliore.

Cattura in formato RAW

I fotografi più avanzati possono attivare la cattura RAW, se il loro smartphone lo permette. Questo formato offre molte più possibilità di modificare gli scatti.

Utilizzare un microfono esterno

Quando si cattura un video, un buon suono è importante quanto la nitidezza delle immagini. Il microfono interno del tuo telefono è progettato per fare telefonate, non per registrare suoni di alta qualità. Ci sono molti microfoni esterni sul mercato che si collegano direttamente alla porta USB o Lightning, o lavorano con il dongle audio del tuo telefono.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è il miglior smartphone fotografico sotto i 200 euro?

Il miglior smartphone fotografico per meno di 200€ dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget. Leggi la nostra guida all'acquisto per scoprire quali sono i prodotti migliori al momento.

Esistono moduli fotografici per smartphone con zoom ottico?

Per molto tempo, le fotocamere degli smartphone potevano zoomare solo digitalmente. Il problema è che lo zoom digitale degrada la qualità dell'immagine sempre di più man mano che si ingrandisce. Per migliorare la qualità dell'immagine quando si zooma con uno smartphone, i produttori hanno aggiunto lo zoom ottico alle loro fotocamere quando hanno introdotto smartphone con più moduli di fotocamera sul retro.

Cos'è una fotocamera periscopica su uno smartphone?

Sempre a proposito di zoom, sempre più produttori di smartphone, anche nei modelli sotto i 200 euro, stanno iniziando a includere nei loro smartphone quella che viene chiamata una fotocamera a periscopio. Una telecamera a periscopio è essenzialmente un sistema di telecamere posto sul lato all'interno del corpo del telefono. Così, invece di avere la serie di lenti dello zoom e il sensore in parallelo sul retro del telefono, sono disposti perpendicolarmente. Il periscopio è ciò che permette ad alcuni modelli di smartphone di ottenere uno zoom ottico 2x, 3x o 5x.

Cos'è l'HDR?

HDR sta per High Dynamic Range. Questa è una tecnologia che permette di catturare immagini che hanno un eccellente equilibrio tra le aree più scure e quelle più luminose dell'immagine. In questo modo, l'immagine risultante non sarà sovraesposta o sottoesposta. Quando la modalità HDR è attivata, la fotocamera scatta diverse foto a diversi livelli di esposizione. Poi il software combina le diverse foto per creare un'immagine con luci e ombre equilibrate.

Quali sono i diversi tipi di flash disponibili su uno smartphone?

I due principali tipi di flash che si trovano sugli smartphone sono LED e Xenon. Il flash LED è di gran lunga il tipo più comune di flash disponibile sugli smartphone. È relativamente poco costoso e risparmia energia. Ci sono modelli con flash LED singolo o doppio. Il flash allo xeno è popolare nella fotografia professionale. È quindi più comune nelle fotocamere compatte, ibride e SLR che negli smartphone. Non solo lo xeno è costoso, ma consuma anche molta energia.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Come migliorare la qualità delle mie foto con il mio smartphone Galaxy., samsung.com
  2. Miglior smartphone per foto di qualità., fr.wikomobile.com
  3. SuperSensor: un'applicazione per migliorare la qualità dell'immagine del tuo smartphone., leblogphoto.net
  4. Guida all'acquisto di smartphone., quechoisir.org
  5. Cosa si dovrebbe cercare nella fotocamera di uno smartphone?, choisir.com
  6. Guida all'acquisto: come scegliere lo smartphone? Consigli degli esperti Fnac., fnac.com
  7. https://thesmartphonephotographer.com/good-vs-bad-mobile-camera/, thesmartphonephotographer.com
  8. Guida all'acquisto: cose da considerare in una fotocamera per smartphone., timesofindia.indiatimes.com
  9. I migliori telefoni economici negli Stati Uniti 2021: le nostre migliori scelte per ogni budget., techradar.com
  10. Qual è il miglior smartphone 2021 per meno di 200 euro, echosdunet.net
  11. I migliori smartphone fotografici sotto i 200 euro in ..., davfi.fr
  12. Qual è il miglior smartphone sotto i 200 euro ..., lesnumeriques.com
  13. Quale smartphone sotto i 200 euro scegliere nel 2021, frandroid.com
  14. Il miglior smartphone sotto i 200€: quale comprare, presse-citron.net
  15. I migliori smartphone sotto i 200€ a novembre, cnetfrance.fr
  16. Miglior smartphone -200€ - Comparativa 2021 | Clubic, clubic.com
  17. I migliori smartphone sotto i 200 euro nel 2021, papergeek.fr
  18. Miglior smartphone sotto i 200 - PhonAndroid, phonandroid.com
  19. Miglior smartphone 2021 tra 200€ e meno di 200€ - ..., phonandroid.com
  20. [Guida all'acquisto] i migliori smartphone sotto i 200 euro, journaldugeek.com
  21. Qual è il miglior smartphone con una fotocamera ..., lesnumeriques.com
  22. Top 10: i migliori smartphone sotto i 200 euro ..., 01net.com
  23. POCO X3 Pro: questo eccellente smartphone ad alta potenza è ..., hitek.fr
  24. Smartphone sotto i 200 euro Scegli il migliore in ..., ma-reduc.com
  25. I migliori smartphone sotto i 250€ [novembre 2021 ..., kimovil.com
  26. Confronto: smartphone sotto i 200 euro, 01net.com
  27. Abbiamo testato per voi... cinque buoni smartphone per meno di ..., lemonde.fr
  28. Smartphone sotto i 200 euro - Cdiscount Telefonia, cdiscount.com
  29. Miglior smartphone in foto sotto i 400 euro: il nostro ..., photosavi.com
  30. Il miglior smartphone fotografico sotto i 400€: gli 8 migliori ..., m.leparisien.fr
  31. I 10 migliori smartphone per meno di 200 € ..., masculin.com
  32. Guida all'acquisto: quale smartphone scegliere per meno di 250€, leclaireur.fnac.com
  33. Quali sono i migliori smartphone sotto i 300 euro?, clubic.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Xiaomi Poco X3 10
Xiaomi Poco X3
Blackview A80 Pro 11
Blackview A80 Pro
Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S 12
Foto smartphone sotto i 200 euro - Xiaomi Redmi Note 9S
Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X 13
Foto smartphone sotto i 200 euro - Honor 9X

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!