I migliori saponi 2022

A lungo evitati a favore di creme e gel, i saponi in barretta stanno facendo un notevole ritorno nelle famiglie tedesche. Spinti dall'eco-responsabilità, i consumatori sono ora alla ricerca di prodotti che siano più rispettosi del loro corpo e del pianeta. Se stai cercando un sapone che si adatta alle tue esigenze, scopri in questa guida la nostra selezione dei 4 migliori saponi per quest'anno.

L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena 1
9/10

Scelta dell'editore

L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena

Il miglior sapone nel 2021

Formulato senza olio di palma e arricchito con burro di karité, questo sapone extra delicato con un profumo di verbena è perfetto per la cura quotidiana del corpo e del viso.

8,50 € su L'Occitane

Best-seller di L'Occitane en Provence da molti anni, questo sapone è fatto con oli vegetali utilizzando una ricetta tradizionale del calderone. Arricchito con burro di karité, questo sapone si schiuma delicatamente a contatto con la pelle umida e la pulisce a fondo.
Usato dalle donne dell'Africa subsahariana per la cura della pelle e dei capelli, il burro di karité preserva lo strato idrolipidico della pelle, rendendola più morbida ed elastica. Importato dal Burkina Faso, il burro di karité agisce come un balsamo lenitivo sulla pelle più sensibile. Prodotta da agricoltura biologica, come gli altri ingredienti, la verbena rilassa, lenisce e calma il nervosismo grazie alla sua freschezza limonosa e al suo potere energizzante.

Breathe Wild Pear Superfatted Soap 2
8/10

Il migliore a buon mercato

Breathe Wild Pear Superfatted Soap

Il miglior sapone entry-level

Presentato in una confezione di cartone riciclato e riciclabile, questo sapone agli estratti di pera selvatica è 100% vegetale, vegano e senza parabeni. Che abbiate adottato o meno uno stile di vita vegano, questo sapone è per voi.

4,90 € su Blissim

Questo sapone artigianale con estratti di pera selvatica di origine puramente vegetale è ricco di oli aromaterapici. Gli oli biologici di mandorle dolci, camelina biologica e semi di lino biologici che contiene puliscono, tonificano e rinfrescano la pelle senza seccarla. Si dice che questo sapone è particolarmente raccomandato per le persone con la pelle secca, ma è anche adatto per la pelle normale e matura. Inoltre, è possibile utilizzarlo per la pulizia quotidiana di un bambino.
Per sfruttare al massimo i suoi benefici, insapona il sapone direttamente sulla pelle bagnata e risciacqua bene. Il produttore si è impegnato a cambiare e ha reso questo prodotto ecologico disponibile per voi e la vostra famiglia.

Absolution sapone nero purificante per viso e corpo 3
9/10

La migliore fascia alta

Absolution sapone nero purificante per viso e corpo

Il miglior sapone di fascia alta

Questo solido sapone nero con note speziate non lascia nessuno indifferente. Certificato biologico e senza olio di palma, questo prodotto serve a purificare ed equilibrare la pelle soggetta ad aggressioni e imperfezioni.

12 € su Blissim

Da usare su viso e corpo, questo sapone nero è adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili. Il motivo principale per cui questo sapone nero è così efficace è dovuto ai molti ingredienti vegetali attivi che contiene. Contiene propoli, fiori d'arancio, carbone attivo, neroli e tea tree, che hanno un effetto molto benefico sulla pelle. La combinazione intelligente di questi estratti rimuove completamente le impurità e le tossine dalla pelle e previene l'invecchiamento della pelle.
Le proprietà antisettiche e antibatteriche di questo sapone leniscono, riequilibrano, rigenerano e ammorbidiscono il corpo. Dopo pochi giorni, il rossore persistente, i brufoli, l'infiammazione e l'irritazione scompariranno e saranno sostituiti da una pelle sana ed elastica.

Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia 4
8/10

Un sapone eccellente, delicato e biodegradabile

Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia

Il miglior sapone per il lavaggio e l'uso quotidiano

Arricchito con olio d'oliva, il sapone di Marsiglia di Marius Fabre è perfetto per tutti i tipi di pelle e per tutta la famiglia. Extra delicato e biodegradabile, è un must per bagni e lavanderie.

20,87 € su Amazon

Questo sapone extra-puro è privo di tutte le impurità grazie al processo di fabbricazione marsigliese e si prende cura della vostra pelle, che sia fragile, secca o irritata. Inoltre, il produttore lo raccomanda per la pulizia quotidiana di bambini e adulti la cui pelle è spesso colpita da irritazioni, infiammazioni e allergie. Le proprietà nutrienti dell'olio d'oliva idratano la pelle in modo che possa rigenerarsi più rapidamente.
Privo di coloranti, profumi e prodotti sintetici, il sapone di Marsiglia di Marius Fabre è biodegradabile al 100%. I suoi componenti non sono suscettibili di danneggiare l'ambiente quando vengono rilasciati al di fuori della casa. Per farlo durare ancora più a lungo, basta asciugare la barra all'aria.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior sapone

Qualche esigenza specifica?

Il miglior sapone nel 2021

Il miglior sapone entry-level

Il miglior sapone di fascia alta

Il miglior sapone per il lavaggio e l'uso quotidiano

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior saponi

IL MIGLIORE NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena 5
9/10
Breathe Wild Pear Superfatted Soap 6
8/10
Absolution sapone nero purificante per viso e corpo 7
9/10
Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena
Breathe Wild Pear Superfatted Soap
Absolution sapone nero purificante per viso e corpo
Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia
Formulato senza olio di palma e arricchito con burro di karité, questo sapone extra delicato con un profumo di verbena è perfetto per la cura quotidiana del corpo e del viso.
Presentato in una confezione di cartone riciclato e riciclabile, questo sapone agli estratti di pera selvatica è 100% vegetale, vegano e senza parabeni. Che abbiate adottato o meno uno stile di vita vegano, questo sapone è per voi.
Questo solido sapone nero con note speziate non lascia nessuno indifferente. Certificato biologico e senza olio di palma, questo prodotto serve a purificare ed equilibrare la pelle soggetta ad aggressioni e imperfezioni.
Arricchito con olio d'oliva, il sapone di Marsiglia di Marius Fabre è perfetto per tutti i tipi di pelle e per tutta la famiglia. Extra delicato e biodegradabile, è un must per bagni e lavanderie.
Peso
250 g
100 g
100 g
1200 g (set di 3)
Tipo di pelle
Tutti i tipi di pelle
Secco, normale e maturo.
Oleoso e misto
Tutti i tipi di pelle
Origine
Provenza
Francia
Francia
Salon-de-Provence
Composizioni principali
Burro di karité e verbena
Pera selvatica, lino, camelina, mandorla dolce
Propoli, carbone attivo, albero del tè, neroli, fiori d'arancio
Olio d'oliva
Ingredienti da agricoltura biologica

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - sapone

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere sapone

Per acquistare un sapone che rispetti la tua pelle e i tuoi usi, ecco i criteri di selezione che dovresti prendere in considerazione durante l'acquisto:

#1 - I componenti

Gli industriali e gli artigiani del sapone non usano lo stesso metodo o gli stessi ingredienti. Bisogna fare attenzione alle sostanze presenti nel sapone. Non appena vedete la parola olio di palma sull'etichetta, passate oltre, perché questo significa che il sapone è fatto con semi di papavero. Controllate anche se la glicerina è stata aggiunta come ingrediente. In linea di principio, questo composto dovrebbe essere prodotto naturalmente dal processo di fabbricazione. Se guardate da vicino i saponi tradizionali, noterete che questi componenti sono assenti.

#2 - Etichette

Preferire saponi con ingredienti naturali da agricoltura biologica. Le etichette vi aiuteranno a riconoscerli. Per i prodotti certificati Ecocert, per esempio, gli ingredienti vegetali che provengono dall'agricoltura biologica devono rispettare un tasso ben definito. L'obiettivo non è quello di allontanarvi dai saponi biologici non etichettati, la maggior parte dei quali sono di ottima qualità. Piuttosto, pensate alla certificazione come a un marchio di serietà di un produttore.

#3 - Metodi di produzione

I metodi artigianali portano a saponi che sono più delicati sulla pelle. Anche se la tecnica può sembrare arcaica, la qualità c'è. La glicerina presente in natura conferisce al sapone delle proprietà che gli permettono di preservare il film lipidico naturale della pelle. Se hai un debole per i saponi a freddo, cerca l'etichetta SAF sulla confezione del prodotto.

#4 - Qualità

La qualità di un sapone è determinata dalla sua consistenza e dalla schiuma che produce quando lo si usa per il bagno o il bucato. Più il sapone è liscio, più è nutriente. Evitare i prodotti che contengono solo additivi e tensioattivi chimici dai nomi impronunciabili. Scegliete saponi che contengono prodotti che conoscete, come il burro di karité, l'olio di cocco o l'olio di mandorle, che sono ricchi di insaponificabili.

#5 - La forma

La forma del sapone dipenderà dalle vostre preferenze personali. Il sapone liquido è efficace, ma liquido significa una bottiglia, e una bottiglia significa rifiuti. Anche se il contenitore del sapone liquido è fatto di plastica riciclabile, in realtà sembra che venga riciclato raramente. Il sapone solido previene quindi il consumo eccessivo, poiché non solo il suo impatto ecologico è limitato, ma è anche finito meno rapidamente del sapone liquido. Inoltre, questo prodotto per la cura e la pulizia quotidiana non contiene conservanti.

Il processo di fabbricazione del sapone

Che sia fatto a mano, organico o industriale, il sapone è sempre il risultato di un processo chimico noto come saponificazione. Detto a freddo o a caldo, questo processo che consiste nel mescolare la soda con una sostanza grassa produce glicerina e sapone. Mentre i fabbricanti di sapone preferiscono la saponificazione a freddo, i produttori preferiscono la saponificazione a caldo.

Saponificazione a caldo

La pasta di sapone risultante dalla miscela di soda e grassi viene riscaldata a 120°C in tini fino a quando si trasforma in sapone. Il vantaggio di questo metodo? Accorcia la durata della reazione chimica. Permette anche di incorporare altri ingredienti e prodotti sintetici nella miscela. Affinché il sapone si indurisca rapidamente, molti produttori eliminano la glicerina dalla composizione finale. Il risultato è un sapone che lascia la pelle secca.

Saponificazione a freddo

La saponificazione a freddo non è molto diversa dalla saponificazione a caldo, tranne che la miscela si riscalda da sola. Tuttavia, bisogna dargli il tempo di riscaldarsi. Prima che il sapone si solidifichi, il saponificatore aggiunge un olio essenziale o prezioso e poi lo divide in piccole porzioni negli stampi. Il sapone viene lasciato riposare per un minimo di 48 ore prima di essere rimosso dallo stampo. Questo è seguito da quella che è conosciuta come la cura. I saponi sono lasciati ad asciugare per circa 40 giorni fino a quando sono completamente induriti. La saponificazione a freddo richiede molto tempo, ma produce un sapone che permette alla pelle di conservare la sua pellicola naturale.

Il sapone fai da te è l'ultima tendenza!

Anche se la saponificazione richiede un dosaggio preciso e la soda è un componente molto corrosivo, molte persone non esitano a fare i propri saponi. Questa è stata una grande tendenza negli ultimi 5 anni. Alcuni di questi individui hanno persino scoperto una vocazione per la creazione di saponi e ne hanno fatto la loro professione.

I diversi tipi di saponi

Il sapone è un prodotto insostituibile. Dalla cura del corpo al bucato, l'uso di questo prodotto è indispensabile. Ci sono diversi tipi di sapone sul mercato, che di solito si distinguono per la loro origine, uso, aspetto e composizione.

Sapone tradizionale di origine geografica

La maggior parte dei saponi tradizionali di origine geografica risale a centinaia di anni fa. Possono essere usati per la cura del corpo e anche per compiti quotidiani come lavare i vestiti e persino i piatti.
Sapone di Marsiglia
Il sapone di Marsiglia è certamente il più noto di tutti i saponi. Anche se non c'è una denominazione controllata, i fabbricanti di sapone devono comunque rispettare delle regole di fabbricazione severe che risalgono all'Editto di Colbert del 1688. Scritto per proteggere il sapone di Marsiglia, Luigi XIV impose in questa legislazione che questo sapone fosse fatto con ingredienti 100% vegetali. Il vero sapone di Marsiglia non contiene quindi nessun additivo, nessun profumo, nessun grasso animale. È fatto con il 72% di olio d'oliva, acqua e soda.
Il tradizionale sapone di Marsiglia è perfetto per il bucato e la cura quotidiana delle persone con pelle normale. È anche una buona base per fare prodotti domestici fatti in casa.
Sapone di Aleppo
Considerato come il sapone più antico del mondo, il sapone di Aleppo è soggetto a specifiche molto severe e a una precisa origine geografica. A differenza del sapone di Marsiglia, il sapone di Aleppo non può essere considerato tale se non è fabbricato in questa regione siriana. Pertanto, se vi imbattete in un prodotto che è stato fabbricato in Europa o in Asia, è solo una pallida imitazione. Anch'esso frutto di saponificazione a caldo, questo prodotto è cotto su carbone di legna per 5 giorni prima di essere essiccato all'aria per 9 mesi. Composto dal 20% di olio di alloro, dal 50% di olio vergine di oliva e dallo 0,5% di soda, si dice che abbia proprietà ipoallergeniche, idratanti, lenitive e nutrienti. Può anche essere usato come sapone per la barba.
Attenzione! Il sapone di Aleppo tradizionale non può essere usato quotidianamente se la sua dose di olio di alloro non supera il 5%. È raccomandato per l'uso in caso di problemi di pelle.
Sapone nero
Originario del Marocco, questo sapone è fatto con olio d'oliva e olive nere schiacciate e macerate in sale e potassa. La sua formulazione produce una pasta densa che i produttori confezionano in un barattolo. I suoi vantaggi? Sia sul viso che sul corpo, il sapone nero purifica e restringe i pori. Idrata la pelle in profondità e si libera delle imperfezioni. Molto ricco di vitamina E, questo sapone è anche un anti-età naturale.
Questo prodotto è naturalmente scuro perché non contiene coloranti. È adatto a tutti i tipi di pelle, ma gli esperti di salute della pelle lo raccomandano alle persone che vorrebbero rivitalizzare le aree del loro corpo dove la pelle sta morendo. Una rigenerazione dell'epidermide avverrà dopo qualche giorno.

Sapone medico

Questo tipo di sapone è usato per la pulizia quotidiana. È raccomandato a tutte le persone che hanno qualsiasi tipo di problema di pelle.
Sapone surgrassato
Il sapone superfondente è fatto nello stesso modo del sapone convenzionale. L'unica differenza? La sua formula è arricchita con sostanze grasse che nutrono e puliscono la pelle senza mai seccarla. Come ingredienti, i produttori di solito usano cera d'api, oli vegetali, burro di karité o lanolina.

Questo sapone è particolarmente raccomandato per le persone con la pelle sensibile che si sente stretta dopo un bagno in inverno. Non è riservato esclusivamente al viso, può essere usato su tutto il corpo. Dopo aver fatto il bagno o la doccia, noterete che la vostra pelle diventerà più morbida e vellutata. Ma attenzione, non ti esime dall'usare una crema nutriente ogni giorno.
Sapone dermatologico
Conosciuto anche come syndet per il sapone sintetico, questo prodotto è fatto con una base grassa e tensioattivi. La maggior parte dei saponi dermatologici sono privi di soda. Inoltre, il loro pH è vicino a quello della pelle. Possono quindi essere utilizzati quotidianamente da persone con pelle sensibile o indebolita.
Questa categoria di prodotti è anche chiamata sapone senza sapone. I suoi ingredienti attentamente studiati gli impediscono di danneggiare il film idrolipidico della pelle, che è l'unica barriera protettiva contro i rossori e le malattie. Esiste in una versione liquida che è molto pratica per il bagno.

Sapone da toilette classico

Questi saponi per l'igiene personale sono ampiamente disponibili nei negozi.
Sapone al latte
Il latte è stato usato fin dall'antichità per le sue proprietà lenitive e ammorbidenti. Infatti, il suo pH è vicino a quello della pelle. Un sapone al latte riduce quindi il rischio di irritazioni e allergie. Gli specialisti lo raccomandano soprattutto per il bagno dei bambini e delle persone che sono soggette a malattie della pelle occasionali o croniche (psoriasi, eczema).
Troverete diverse categorie di sapone al latte sul mercato, ma uno dei preferiti dai consumatori rimane quello a base di latte d'asina. Le sue proprietà ringiovanenti e idratanti sono riconosciute in tutto il mondo.
Saponi da bagno
Questi saponi da toilette sono profumati, colorati, neutralizzati e soprattutto molto piacevoli da usare. Come il sapone da barba o la schiuma da barba, questo sapone da bagno è preparato con sego ed estratti di frutta (cocco, agrumi, papaia). Contiene anche alti livelli di sali di acidi grassi.
Altri saponi da bagno includono il sapone per la pulizia a forma di pietra pomice e il sapone per il dentifricio.

Sapone solido o liquido?

Sapone solido

Il sapone solido sta attualmente vivendo un'enorme ondata di interesse da parte dei consumatori, soprattutto per le docce. Questi prodotti sono il risultato di una reazione tra l'idrossido di sodio e i grassi. A seconda del processo di saponificazione e degli ingredienti utilizzati, questo sapone può essere organico, naturale o sintetico. Se conservato in un luogo asciutto, può durare per mesi.

Sapone liquido

I saponi liquidi sono disponibili nei negozi da molti decenni e sono fatti di grasso e idrossido di potassio. Questo prodotto ha soppiantato il sapone solido per anni perché può essere conservato più facilmente nella sua bottiglia o fiala. Per prolungare la sua vita, i produttori aggiungono dei conservanti.

Verdict

Si afferma senza equivoci che il sapone liquido è solo sapone diluito in acqua e integrato con additivi, conservanti, profumi e persino coloranti. Non è quindi così naturale come dice di essere. Se cercate un prodotto che non rischi di inquinare l'acqua e riempire gli scarichi, scegliete il sapone solido.

Perché usare il sapone: 5 buoni motivi

1.Ilsapone pulisce meglio del gel
Gli agenti pulenti del sapone solido tradizionale sono più potenti di quelli dei gel. Questo perché il sapone è naturalmente fungistatico e batteriostatico. In poche parole, impedisce ai microrganismi di crescere sulla pelle. Poiché si schiuma facilmente, non lascia alcun film residuo sulla pelle.

2.Ilsapone è più naturale
Come menzionato nei diversi tipi di prodotti, i saponi naturali tradizionali sono fatti con oli vegetali senza additivi, il che non è il caso dei gel doccia o dei saponi liquidi. Purtroppo, il sapone di Marsiglia e il sapone di Aleppo sono soggetti a contraffazione, per questo è importante controllare la loro composizione al momento dell'acquisto.

3.Ilsapone ha una durata di conservazione molto lunga
I migliori saponi solidi si conservano per mesi, purché siano tenuti all'aria aperta. Infatti, se vi avanza un piccolo pezzo di sapone, non è mai inutile. Potete semplicemente metterlo in un cassetto per profumarlo e tenere lontani gli insetti.

4.Ilsapone fa bene alla pelle
La saponificazione a freddo non altera la composizione del sapone, il che lo rende ancora più delicato sulla pelle. Per rendere il prodotto ancora più emolliente, i produttori di sapone usano grassi buoni, oli essenziali e burri oltre alla glicerina. Il prodotto finale è così nutriente che abbellisce la pelle.

5.Ilsapone è ecologico
Il sapone è un prodotto biodegradabile al 100%. I prodotti naturali hanno il vantaggio di non contenere irritanti o interferenti endocrini. Sia che si usi la saponificazione a caldo o a freddo, si usa meno energia, soprattutto durante la fase di essiccazione. Infine, i loro contenitori di cartone sono più facilmente riciclabili.

Le migliori marche di saponi

A nostro parere, le migliori marche disaponi nel 2022 sono :

Marius Fabre
Absolution Cosmetics
L’Occitane
Respire
Faith in Nature

Questa azienda familiare perpetua dal 1900 la fabbricazione tradizionale del suo sapone di Marsiglia. Nel laboratorio situato a Salon-de-Provence, le 4 generazioni che si sono succedute non hanno mai smesso di utilizzare il processo di cottura in calderone.

Azienda impegnata nel rispetto dell'ambiente, Absolution Cosmetics è rinomata per i suoi prodotti naturali e biologici al 100% per la cura del corpo e del viso. I suoi prodotti vegani gli hanno fatto guadagnare il rispetto e l'ammirazione della comunità vegana.

Lanciata nel 1976, la missione dell'azienda era di offrire ai suoi clienti prodotti fatti con ingredienti naturali e oli essenziali di prima qualità. Oggi, L'Occitane continua a mantenere questa promessa e continua a stupire con l'eccellente qualità dei suoi saponi.

Respire è ancora un marchio giovane. Anche se è stato creato solo nel 2019, si è già costruito una buona reputazione tra la comunità vegana, ma anche tra i consumatori comuni.

Dalla sua creazione nel 1974, Faith in Nature si sforza di fare prodotti naturali, vegani, rispettosi degli animali e accessibili a tutti. La sua etica ha reso questo produttore uno dei migliori della sua generazione.

Qual è il prezzo for a sapone

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 5 € a 10 €
Mid-range
da 10 € a 20 €
High-end
più di 20 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Per il bagno del bambino, usare sapone neutro

Utilizzare sempre sapone senza oli essenziali e senza profumo per il bagno del bambino. Lo stesso vale per le donne all'inizio della gravidanza. È solo a partire dal 4° mese che una donna può usare sapone profumato, ma preferibilmente senza menta o altri odori di mentolo.

Hai la pelle grassa? Usare il sapone con oli essenziali

Se hai la pelle grassa, si raccomanda di usare un sapone che contenga oli essenziali regolatori e lenitivi come il limone, la lavanda, il niaouli o la lavandina. Dopo il bagno, la vostra pelle sarà pulita dalle impurità.

Hai la pelle secca? Usare sapone superfondente

I saponi arricchiti con burro di karité, mandorle dolci, oliva, macadamia o calendula idratano profondamente la pelle. Se non sopporti gli oli essenziali, puoi sempre usare il sapone di latte d'asina.

Scegliere un sapone di cui ti piace l'odore

Dato che deve essere usato quotidianamente, scegliete un sapone di cui vi piace l'odore. Ricordate, è in gran parte il profumo del sapone che vi dà l'energia necessaria per affrontare la giornata.

Non buttare via i pezzi di sapone

I piccoli pezzi di sapone hanno ancora uno scopo. Invece di buttarli via, metteteli in fondo ai vostri cassetti o usateli come base per i vostri saponi. Ci sono mille e una cosa che si può fare con questi pezzi di sapone.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Quali sono i diversi tipi di sapone?

Il sapone è un prodotto che esiste da migliaia di anni. Tra i prodotti che risalgono a centinaia di anni fa e che si usano ancora oggi, troviamo il sapone di Marsiglia, il sapone di Aleppo e il saponenero. Per i più recenti, abbiamo il sapone senza sapone, il sapone medicinale, il sapone dermatologico e il sapone di latte d'asina. Per la forma, c'è il sapone solido e il sapone liquido.

Cos'è un sapone organico naturale?

Il sapone naturale è il risultato di un processo di saponificazione a freddo o a caldo. Prima che un sapone possa essere considerato naturale, deve rispettare delle regole molto severe, in particolare per quanto riguarda i suoi ingredienti. Gli ingredienti devono essere coltivati biologicamente o, in mancanza, controllati. Il processo di fabbricazione deve anche avere il minor impatto possibile sull'ambiente.

Come si fa il sapone?

Che sia artigianale o industriale, il sapone è ottenuto da una reazione chimica conosciuta come saponificazione. Questo processo, che può essere caldo o freddo, inizia con la miscelazione di soda con olio. Il risultato è sapone e glicerina. Affinché il sapone raggiunga la sua consistenza dura, deve essere asciugato in un posto per almeno 1 mese.

Si può fare il proprio sapone?

Sì, fare il sapone è una pratica alla moda che chiunque può fare. Tuttavia, è necessario avere l'attrezzatura giusta e rispettare le dosi dei prodotti da utilizzare con il rischio di perdere l'intero processo. Dopo la miscelazione, deve essere versato in stampi. L'asciugatura del sapone fatto in casa richiede molto tempo. A volte ci vogliono 4 mesi.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. I diversi tipi di sapone, Tpe-savon-myw.e-monsite.com
  2. Quali sono i diversi tipi di sapone e come sceglierli? Sapone di Marsiglia sapone di Aleppo sapone nero ... quale scegliere secondo il tuo tipo di pelle?, Numerochik.com
  3. Quali sono i diversi tipi di sapone che esistono?, Gala.fr
  4. Idee intelligenti per fare diversi tipi di sapone, Natura-bon.com
  5. Composizione dei saponi commerciali, Pagesjaunes.ca
  6. Perché passare al sapone solido?, Techno-science.net
  7. 6 buone ragioni per usare il sapone solido invece del gel doccia, Collosol-paris.com
  8. Sapone solido: come sceglierlo, usarlo e conservarlo, Consoglobe.com
  9. Gel doccia o sapone solido?, Journaldesfemmes.fr
  10. I migliori saponi, Coetmoi.fr
  11. Sapone - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  12. Sapone " liquido & solido ️ comprare online | Nocibé, nocibe.fr
  13. Sapone | Marius Fabre, marius-fabre.com
  14. Sapone di Marsiglia più di 100 profumi scatole regalo ..., savons.com
  15. Saponi solidi e liquidi naturali | L'OCCITANE, fr.loccitane.com
  16. Saponificatore a freddo online| Flow - La savonnerie, flow-savonnerie.com
  17. Sapone naturale organico | Savonnerie artisanale du jura, savondujura.fr
  18. Shampoo solidi e saponi biologici - Les Savons de Joya ..., lessavonsdejoya.com
  19. Sapone | Mademoiselle bio, mademoiselle-bio.com
  20. Sapone ≡ SEPHORA, sephora.fr
  21. Come fare il proprio sapone (con immagini), fr.wikihow.com
  22. sapone: definizione di sapone e sinonimi di sapone (francese), dictionnaire.sensagent.leparisien.fr
  23. Gaiia - VERO SAPONE FREDDO, gaiia-shop.com
  24. Come fare il proprio sapone solido naturale, consoglobe.com
  25. La Maison du Savon de Marseille - Negozio ufficiale, maison-du-savon-de-marseille.fr
  26. Sapone di Marsiglia | Marius Fabre, marius-fabre.com
  27. Sapone fatto in casa: 8 ricette facili per tutti, deavita.fr
  28. Sapone a processo freddo - la più grande selezione in Europa | lento ..., slow-cosmetique.com
  29. Come fare il proprio sapone? Ecco 3 ricette facili, journaldesfemmes.fr
  30. Amazon.co.uk: sapone, amazon.co.uk
  31. 3 ricette per fare il proprio sapone sano e naturale ..., sain-et-naturel.ouest-france.fr
  32. Saponi naturali e artigianali di Aleppo sali da bagno ..., savons-et-cie.fr
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena 9
L'Occitane en Provence sapone extra delicato di karité e verbena
Breathe Wild Pear Superfatted Soap 10
Breathe Wild Pear Superfatted Soap
Absolution sapone nero purificante per viso e corpo 11
Absolution sapone nero purificante per viso e corpo
Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia 12
Marius Fabre set di 3 saponi di Marsiglia

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!