I migliori pianoforti digitali per principianti 2022

Sei nuovo al pianoforte o vorresti introdurre tuo figlio allo strumento? Perché non optare per un pianoforte digitale per principianti? Con questo strumento, non c'è bisogno di un insegnante! Con canzoni preregistrate, un metronomo e varie demo suonabili, imparare a suonare il piano sarà un gioco da ragazzi. Per aiutarti a scegliere il pianoforte digitale giusto per te, usa la nostra guida.

Yamaha P-125 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Yamaha P-125

Il miglior pianoforte digitale per principianti nel 2021

Lo Yamaha P-125 è il pianoforte ideale per i genitori che vogliono introdurre i loro figli al pianoforte. È un pianoforte digitale compatto e portatile, facile da trasportare e abbastanza versatile per i principianti.

569 € su Thomann

Il pianoforte digitale Yamaha P-125 è il nuovo pianoforte portatile che completa la serie P di pianoforti Yamaha. Dispone di 192 note di polifonia, 20 ritmi di batteria e un'applicazione controller per iOS. Questo pianoforte ha anche una tastiera pesante a 88 note. Proprio come un pianoforte acustico tradizionale, i tasti per le note più basse hanno una sensazione più pesante, mentre gli alti sono più leggeri.
Questo pianoforte usa il puro CFIII motore sonoro della Yamaha. La qualità degli altoparlanti di questo pianoforte offre un eccellente equilibrio di potenza e chiarezza. Ha stili di pianoforte e di accompagnamento emozionanti. Suona un accordo e lo stile del pianista ti dà un accompagnamento completo di pianoforte.

Alesis Recital 2
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Alesis Recital

Il miglior pianoforte digitale entry-level per principianti

Il pianoforte Alesis Retical ha un design quasi futuristico. Questo pianoforte è anche perfetto per i principianti, perché è leggero e la sua snellezza lo rende completamente facile da riporre. Potete poi regalarlo ai vostri figli.

249,99 € su Amazon

Il pianoforte Alesis Recital ha 88 tasti semipesati di prima qualità con sensibilità dei tasti regolabile. Questo permette al pianista di sentire il suono come un pianoforte acustico. Questo pianoforte viene anche fornito con 5 voci di strumenti incorporati, come pianoforte acustico, piano elettrico, organo, sintetizzatore e basso. Può quindi offrirvi una vasta gamma di possibilità musicali. Con potenti altoparlanti da 20 watt, Alesis Retical vi offre anche un suono ricco e realistico per una fantastica esperienza di gioco.

Le sue 12 voci incorporate possono essere divise o stratificate per aggiungere spezie alla vostra performance, e suonano alla grande attraverso gli altoparlanti. La tastiera dell'Alesis Recital può essere divisa in due zone con la stessa altezza e voce, il che la rende ideale per le lezioni. Imparare il ritmo e la tempistica è un gioco da ragazzi con l'Alesis Recital, grazie a un metronomo integrato, e la modalità di registrazione permette di registrare e riprodurre la vostra performance. Hai anche effetti integrati, un ingresso per il pedale sustain e un'uscita per le cuffie per la pratica privata.

8/10

Migliore fascia alta

Casio PX-870 BK Privia

Il miglior pianoforte digitale per principianti nella fascia alta della gamma

Stai cercando un suono di pianoforte senza l'ingombro di un pianoforte? Allora il Privia PX-870 fa per voi.

966 € su Thomann

Il pianoforte Casio PX- 870 è dotato di Tri-Sensor Scaled Hammer Action Keyboard II. I tasti hanno tre sensori ciascuno, sensibili al vostro tocco e alla velocità, per un migliore realismo della risposta dello strumento al vostro modo di suonare, poiché per ripetere una nota, per esempio, non è necessario alzare il dito fino in fondo. La tastiera è naturalmente completa di 88 tasti, vestiti in finto ebano e avorio per una bella finitura.
Il Casio PX-870 dispone anche della tecnologia Air Acoustic e Intelligent Resonator, che diffonde efficacemente il suono nella stanza in modo multidimensionale. E tutto suonerà fedelmente, grazie al sistema di proiezione del suono a quattro altoparlanti e 40 watt di questo pianoforte digitale. Gli insegnanti apprezzeranno la modalità Duo di Casio, che permette a due persone di suonare le stesse note simultaneamente. E con un design elegante e moderno con una copertura scorrevole dei tasti, un leggio e un vassoio a tre pedali, il Privia PX-870 starà benissimo in qualsiasi ambiente.

Roland RP 102 3
8/10

Una scelta eccellente

Roland RP 102

Il migliore per migliorare le tue abilità

Il Roland RP 102 è il pianoforte ideale per la prima esperienza di apprendimento dei vostri bambini. Perché soddisfa i requisiti per essere il primo pianoforte per i principianti.

979 € su Amazon

Con il pianoforte digitale Roland RP 102, puoi registrarti per ascoltare. È pesante e graduato nota per nota. Questo pianoforte ha anche 88 tasti proprio come un pianoforte acustico. Ma è relativamente ferma e precisa. Questo pianoforte ha 2 altoparlanti da 6 watt ciascuno, il suo suono è rotondo, preciso ed essenziale per suonare per ore.
Il pianoforte digitale Roland RP 102 ha anche la connettività con gli iPad e le loro innumerevoli applicazioni. Queste applicazioni hanno tutte un ruolo specifico come controllare ancora più strumenti musicali su Garageband per comporre e registrare canzoni perfette e anche imparare a leggere la musica con Piano Partner questa applicazione corregge i vostri errori.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior pianoforte digitale per principianti

Qualche esigenza specifica?

Il miglior pianoforte digitale per principianti nel 2021

Il miglior pianoforte digitale entry-level per principianti

Il miglior pianoforte digitale per principianti nella fascia alta della gamma

Il migliore per migliorare le tue abilità

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.9/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior pianoforti digitali per principianti

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Yamaha P-125 4
9/10
Alesis Recital 5
8/10
8/10
Roland RP 102 6
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Yamaha P-125
Alesis Recital
Casio PX-870 BK Privia
Roland RP 102
Lo Yamaha P-125 è il pianoforte ideale per i genitori che vogliono introdurre i loro figli al pianoforte. È un pianoforte digitale compatto e portatile, facile da trasportare e abbastanza versatile per i principianti.
Il pianoforte Alesis Retical ha un design quasi futuristico. Questo pianoforte è anche perfetto per i principianti, perché è leggero e la sua snellezza lo rende completamente facile da riporre. Potete poi regalarlo ai vostri figli.
Stai cercando un suono di pianoforte senza l'ingombro di un pianoforte? Allora il Privia PX-870 fa per voi.
Il Roland RP 102 è il pianoforte ideale per la prima esperienza di apprendimento dei vostri bambini. Perché soddisfa i requisiti per essere il primo pianoforte per i principianti.
Chiavi
Tastiera a 88 note
88 tasti semi-pesati
Tastiera a 88 tasti
88 tasti
Note
Con 192 note di polifonia
5 voci di strumenti incorporati
Tastiera meccanica a tre sensori con azione a martello in scala
Suono rotondo e preciso
Ritmi
20 pattern di batteria e un'app di controllo per iOS
suono ricco e realistico
Dotato di una superba tecnologia acustica dell'aria
Canzoni perfette
Giocabilità
Durata

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - pianoforte digitale per principianti

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere pianoforte digitale per principianti

Non c'è niente di meglio di uno strumento musicale che suona bene e si sente comodo per iniziare a suonare. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a scegliere il pianoforte digitale giusto per voi.

#1 - L'uso

Questo criterio varia a seconda dell'uso e del livello dell'utente. La tua scelta non sarà la stessa se sei un professionista o se sei un principiante. Inoltre, un pianoforte digitale destinato all'apprendimento avrà meno tasti di un pianoforte professionale. A seconda dell'uso poi, si sceglie il numero di tasti (che varia da 61 a 88 e più), la polifonia (da 32 a 64 note), così come le dimensioni degli strumenti (per esempio 94 x 30,6 x 10,9 cm o 13,6 x 36,6 x 13,7 cm).

#2 - Qualità del suono

Una buona qualità del suono fornisce un'esperienza piacevole e rilassante per l'ascoltatore e soprattutto per il pianista. Quindi, quando scegliete un pianoforte, prendetevi il tempo di controllare la qualità del suono suonando le note basse e confrontando con altri suoni emessi da altri pianoforti digitali. Il campionamento del suono permette di determinare la qualità del suono del modello scelto sulla base di riferimenti preregistrati. La qualità degli altoparlanti è anche un fattore di confronto della qualità del suono, poiché una qualità inferiore può causare crepitii o addirittura non riuscire a suonare correttamente alcune note. Per un pianoforte digitale portatile, per esempio, 2 x 6 W sono il minimo per un buon suono. Gli strumenti sonori aiuteranno l'utente a sviluppare la sua arte. Per un principiante, saranno di grande aiuto nel processo di apprendimento.

#3 - Tono e amplificazione

I pianoforti con tasti più pesanti offrono un tono migliore di altri. Questo dà una sensazione piacevole all'ascolto e fa venire voglia di suonarlo costantemente. La differenza cruciale sta nel suono emesso quando si amplifica il pianoforte digitale. In effetti, c'è una differenza tra l'ascolto di suoni preregistrati e l'ascolto di suoni amplificati. Inoltre, la potenza di amplificazione dipende dal luogo in cui si va a suonare. Più grande è, migliore è il suono e viceversa.

#4 - Potenza

La qualità di un pianoforte digitale dipende anche dalla potenza che ha. Generalmente, questa potenza varia tra 6 e 12 W, ma la potenza ideale è 2 x 6 W. È grazie alla sua potenza che un pianoforte offre una qualità di suono corretta e ineccepibile. Un buon pianoforte digitale è durevole e potente.

#5 - Marchio e design

La reputazione dell'azienda che produce il pianoforte gioca un ruolo importante nella scelta. Inoltre, le marche leader e riconosciute sul mercato come Yamaha, Kawai, Casio, Thomann offrono più fiducia ai clienti e una maggiore sicurezza in termini di qualità dei dispositivi rispetto alle nuove aziende presenti sul mercato. La scelta del pianoforte digitale dipende anche dal suo aspetto visivo, una bella macchina offre il desiderio di usare il pianoforte correttamente e in ogni momento.

#6 - Le opzioni disponibili

E, ultimo ma non meno importante, le opzioni offerte dal pianoforte digitale. Per esempio, un database audio può aiutare l'apprendimento. Alcuni pianoforti possono essere dotati di cuffie per un buon ascolto. Anche le opzioni duo, split e metronomo sono molto utili. Altri offrono anche dei tutorial illuminati e l'auto-registrazione. Ci sono anche coperture protettive per proteggere lo strumento dallo sporco e dalla polvere per mantenere il pianoforte nelle sue condizioni originali.

Le caratteristiche di un pianoforte digitale che sono buone da usare

Una tastiera digitale offre una varietà di possibilità per progredire e perfezionare il tuo pianoforte. Ti permette anche di migliorare le tue capacità di teoria musicale. Ecco le funzioni interessanti che offre una tastiera digitale:

  • Ilriverbero (o eco) è una funzione che permette di suonare con una certa risonanza, o con un suono più secco.
  • Ilmetronomo ti permette di battere il tempo e di lavorare sul tuo senso del ritmo.
  • Modalità Split che "divide" la tastiera in due. Una metà pianoforte e l'altra chitarra, per esempio. Particolarmente utile per creazioni e improvvisazioni.
  • La modalità Layer (doppia) permette di ottenere due suoni diversi premendo lo stesso tasto. Scegliete i due suoni di vostra scelta nelle opzioni. Per esempio, potreste voler suonare un pezzo con un suono di pianoforte a coda, ma volete aggiungere un basso al vostro strumento originale. Quindi, la modalità doppia permette di aggiungere uno sfondo come archi, organo, violino, ecc... Questa funzione renderà i vostri momenti di apprendimento più piacevoli e sarà anche molto utile quando sarete nella fase di composizione degli arrangiamenti.
  • Lafunzione di accompagnamento è probabilmente la più diffusa, e la più usata dagli insegnanti privati di pianoforte. Consiste nel suonare accordi con la mano sinistra e un accompagnamento musicale completo corrispondente agli accordi utilizzati viene suonato dal piano digitale. Questo permette alla mano destra di suonare la melodia o di improvvisare.

Importante

Non perdere il numero di serie del tuo pianoforte perché sarà molto utile soprattutto in caso di problemi tecnici.

I diversi tipi di pianoforti digitali per principianti

I pianoforti digitali sono disponibili in una varietà di tipi per soddisfare una serie di esigenze e aspettative durante il processo di apprendimento del pianoforte. Ecco un'occhiata più da vicino.

Pianoforti verticali digitali

Un pianoforte verticale digitale è un modello che può riprodurre fedelmente il suono di un pianoforte verticale acustico in una certa misura. Occupa anche meno spazio di un pianoforte a coda e, a seconda del modello scelto, può essere suonato in cuffia. Offre un buon rapporto qualità-prezzo per i pianisti che cercano uno strumento semi-professionale su cui esercitarsi. Il pianoforte verticale ha alcune caratteristiche utili come la possibilità di regolare il volume del suono e richiede poca manutenzione. Adatto soprattutto a un principiante per esercitarsi regolarmente, questo tipo di pianoforte non offre alte prestazioni sonore.

Pianoforti digitali portatili

Un pianoforte digitale è un pianoforte con le 88 note del pianoforte acustico riprodotte digitalmente. Il modello portatile è, come suggerisce il nome, un modello salvaspazio che è altamente mobile grazie al suo design portatile. È quindi molto facile da trasportare ed è adatto alle persone che viaggiano molto o che sono spesso in movimento. Essendo un modello abbastanza semplice e quindi poco elaborato, il suono ottenuto con un pianoforte digitale portatile non è sempre fedele a quello di un pianoforte acustico.

Pianoforti ritmici digitali

Con una banca di suoni incredibilmente ricca di oltre 300 toni in alcuni casi, il piano digitale ritmico ha molte caratteristiche e può quindi essere utilizzato per lavorare su una grande varietà di stili e suoni. Questo lo rende lo strumento ideale per qualsiasi musicista che voglia creare belle melodie. Le ricche capacità sonore del piano digitale ritmico lo rendono uno strumento eccellente per la pratica. Inoltre, dato che la maggior parte dei modelli di questo pianoforte ha anche un mobile posteriore, il pianoforte ritmico è molto più stabile e quindi aiuta a limitare i tremori nel suono. Anche se la gamma di prezzi è ampia, il costo di questo strumento può aumentare abbastanza rapidamente a seconda della qualità del modello.

Pianoforti a coda digitali

Un pianoforte a coda digitale ha la qualità di uno strumento professionale. Può riprodurre un suono estremamente fedele a quello di un pianoforte acustico. Con tre gambe, è abbastanza imponente e spesso richiede spazio a causa delle sue grandi dimensioni. Offre anche una qualità del suono eccezionale. A causa dei costi di fabbricazione e della qualità del prodotto finale, il pianoforte a coda digitale rimane relativamente costoso e le sue dimensioni lo rendono piuttosto ingombrante. Grazie alla qualità dei materiali di cui è fatto il pianoforte a coda digitale, la ricchezza dei suoni risultanti di questo strumento lo rende un pianoforte eccezionale, ideale per i grandi virtuosi del pianoforte.

Pianoforti digitali da palco

Un pianoforte digitale da palco è lo strumento ideale per i pianisti che si esibiscono spesso. Questo perché questo pianoforte ha molte caratteristiche che gli permettono di creare e mescolare diversi suoni rapidamente. Non ha altoparlanti ed è destinato principalmente all'uso con amplificatori o altri sistemi audio. Ricca di funzioni, la varietà di suoni e mix ottenuti da questo tipo di pianoforte permette di offrire performance di qualità. Tuttavia, un pianoforte da palco è molto meno bello esteticamente di un pianoforte a coda o di qualsiasi altro modello con un cabinet. È abbastanza ingombrante e difficile da trasportare ed è anche abbastanza costoso.

Piano digitale o pianoforte acustico?

Pianoforte digitale

Il pianoforte digitale è uno strumento che offre al suo utente la possibilità di suonare a qualsiasi ora del giorno o della notte senza disturbare i vicini grazie al suo volume regolabile. Un pianoforte digitale può anche essere collegato alle cuffie, permettendo all'utente di ascoltare la sua musica in pace mentre suona. I tasti sono più leggeri di quelli di un pianoforte acustico, rendendolo il compagno ideale per i pianisti principianti. Inoltre, è leggero (circa 25 kg in media) e facile da spostare. Infine, il pianoforte digitale ha una notevole banca di suoni e ritmi che permette di riprodurre una grande varietà di musica e permette anche a coloro che non possono permettersi lezioni di musica di imparare da soli. Le lezioni disponibili su un pianoforte digitale non sostituiranno mai un insegnante di musica dal vivo, ma il loro contributo all'apprendimento del pianoforte non è trascurabile.

Pianoforte acustico

I pianoforti verticali e i pianoforti a coda sono pianoforti acustici che suonano benissimo e possono suonare alla perfezione le diverse sfumature di un pezzo di musica su spartiti classici. Hanno anche la reputazione di resistere alla prova del tempo e quindi di beneficiare di diverse generazioni. Il suono di un pianoforte acustico è certamente molto migliore e più autentico di quello di un pianoforte digitale. Tuttavia, con questo strumento, il volume non può essere abbassato. Pertanto, non è adatto per l'uso in un appartamento, in quanto può disturbare i vicini. Inoltre, un pianoforte acustico è pesante: circa 500 kg per un pianoforte a coda e 150 kg per un verticale. Per evitare di danneggiarlo durante il trasloco, il proprietario deve assumere dei traslocatori specializzati e costosi. Per non parlare del fatto che deve essere accordato almeno due volte l'anno per mantenere il suono giusto. Questa operazione costa circa 110 €.

Verdict

In conclusione, per iniziare a suonare il pianoforte, è meglio optare per un pianoforte digitale, che offre sia un'incredibile diversità di suoni che tasti meno pesanti di quelli acustici. Infatti, i tasti pesanti di un pianoforte acustico permettono di allenare le dita ma possono scoraggiare i novizi. Man mano che il novizio migliora e se il suo budget lo permette, sarà possibile considerare di investire in un pianoforte acustico.

Perché comprare un pianoforte digitale per principianti?

Un prezzo accessibile

Il primo criterio quando si sceglie un pianoforte digitale è il prezzo dello strumento. Questo prezzo è naturalmente variabile a seconda della qualità attesa dall'utente, ma la maggior parte di essi sono ancora molto più bassi dei prezzi dei pianoforti classici. La gamma di prezzi è da 1400 euro a 6000 euro o più, mentre i pianoforti classici sono generalmente sopra i 4000 euro.

Facilità di viaggio

Non è raro, soprattutto per un musicista, spostarsi da un posto all'altro. Questo è spesso un problema a causa del peso del pianoforte acustico, che dipende dal materiale pesante dei componenti. Per quanto riguarda il pianoforte digitale, il suo peso è generalmente intorno ai 30 kg, il che lo rende più facile da spostare. Essendo meno alti dei pianoforti acustici, sono anche meno ingombranti e possono essere messi sotto le finestre per esempio.

Funzioni multiple

I pianoforti digitali, a differenza di quelli classici, possono ridurre o amplificare il suono in uscita. Questo è molto utile durante le prove. È anche possibile inserire delle cuffie per non disturbare gli altri, ma soprattutto per permettere all'artista di suonare in qualsiasi momento. Inoltre, è possibile avere ritmi di accompagnamento aggiunti con questo strumento. Su alcuni modelli di pianoforti digitali, è anche possibile riprodurre il suono di altri strumenti come chitarre elettriche, flauto o violino. Anche la qualità del suono prodotto è eccellente, con un tocco omogeneo e regolabile nella dinamica e nella risposta, soprattutto per i modelli recenti.

Facilità d'uso

Per usare correttamente un pianoforte acustico, è importante sapere come accordarlo. Accordare lo strumento ogni volta che lo usi può essere una seccatura. I pianoforti digitali non hanno questo svantaggio. Infatti, con i pianoforti classici, solo muovendo lo strumento si può stonare, cosa che non succede con i pianoforti digitali. Va da sé che i pianoforti digitali sono più adatti ai principianti e ai neofiti, ma sono ancora molto popolari tra i professionisti.

Facilità di registrazione

I pianoforti digitali sono molto facili da registrare. Sia sullo strumento stesso, tramite un floppy disk o semplicemente collegandolo a un computer, è possibile farlo facilmente. Produrre musica adeguata da questo strumento è quindi un gioco da ragazzi. È anche possibile suonare una canzone scaricata sullo strumento, e persino suonarla in sottofondo alla propria musica.

Facile da mantenere

Oltre alla noiosa accordatura, il pianoforte acustico deve essere sottoposto a regolazioni meccaniche per funzionare correttamente. Queste regolazioni devono essere fatte ogni giorno, specialmente prima di ogni uso. Lo stesso vale per la pulizia. I pianoforti digitali non richiedono nessuna di queste manipolazioni. Tuttavia, bisogna fare attenzione a non pulire lo strumento con l'acqua.

Le migliori marche di pianoforti digitali per principianti

A nostro parere, le migliori marche dipianoforti digitali per principianti nel 2022 sono :

Yamaha
Roland
Kawai
Casio
Korg

Fondata nel 1889, la grande marca giapponese Yamaha è un riferimento nel campo dei pianoforti e dei sintetizzatori. I pianoforti digitali della marca si distinguono per la loro robustezza e sono molto apprezzati dai fan della marca: professionisti e principianti, grazie alla loro facilità d'uso.

I pianoforti digitali Roland sono strumenti che mantengono le loro promesse sia sulla carta che nella pratica. I musicisti di tutto il mondo sono stati conquistati da questi pianoforti grazie alla combinazione di bei disegni e la tecnologia avanzata utilizzata dall'azienda nella fabbricazione dei suoi prodotti.

La marca giapponese Kawai è specializzata nella fabbricazione di pianoforti. Con 70.000 tastiere vendute all'anno, il marchio si è guadagnato una reputazione tra i pianisti di tutto il mondo per la robustezza, l'alta qualità del suono e il bel design dei loro pianoforti digitali.

Il gigante giapponese Casio è meglio conosciuto per i suoi orologi, calcolatrici, macchine fotografiche e soprattutto per i suoi pianoforti digitali. Ciò che apprezziamo particolarmente di questo marchio è l'imbattibile rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti.

Korg è una marca giapponese molto famosa tra i musicisti di tutto il mondo. Il marchio produce apparecchiature elettroniche per musicisti, tra cui tastiere digitali che sono, secondo i fan del marchio, potenti e innovative come ogni altro.

Qual è il prezzo for a pianoforte digitale per principianti

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 200 € a 700 €
Mid-range
da 700 € a 1000 €
High-end
più di 1000 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Posiziona il tuo strumento nel posto giusto

Posiziona il tuo pianoforte digitale in una zona designata della tua casa, preferibilmente lontano da traffico, fonti di calore, luce del sole, porte e finestre per evitare spiacevoli incidenti che potrebbero danneggiarlo. Non mettetelo nemmeno vicino a un condizionatore d'aria, perché quest'ultimo accumula condensa e può perdere senza che ve ne accorgiate. L'acqua potrebbe danneggiare il materiale del pianoforte e i circuiti del pianoforte.

Usa le voci offerte dal tuo strumento quando impari

Rendi il tuo allenamento più piacevole suonando i suoni di diversi strumenti sul pianoforte. Puoi facilmente migliorare le tue abilità di diteggiatura con il suono di un flauto, organo, violino, chitarra, trombone, ecc. senza annoiarti.

Accentua le sfumature del tuo modo di suonare con un pedale

Disponibili in tre tipi: forte, morbido e tonale, i pedali offrono un'esperienza di gioco sfumata e particolarmente piacevole. Molto popolari tra i pianisti, permettono la riproduzione autentica delle sfumature delle più belle opere composte dai più grandi pianisti del passato.

Proteggi il tuo strumento dopo ogni utilizzo e durante il trasporto

Per assicurare una lunga vita al vostro pianoforte digitale e per proteggerlo dalla polvere, chiudete sempre la parte superiore che si ripiega sui tasti. Se il tuo pianoforte non ha una copertura, compra una copertura speciale per esso nei negozi specializzati in strumenti musicali e accessori. Quando porti il tuo pianoforte digitale in viaggio, portalo in una custodia morbida per la massima protezione.

Pulirlo regolarmente

Per mantenere il tuo strumento sempre pulito, ricordati sempre di lavarti le mani prima di suonare. Poi, evitare di mangiare o mettere il cibo vicino al pianoforte. Per pulire il pianoforte, basta spolverarlo con un piumino o un panno pulito. Esaminare attentamente tutte le parti dello strumento. Per un pianoforte lucidato, un semplice lucidante per chitarra farà il trucco per riportare il tuo strumento alla sua lucentezza originale e rimuovere qualsiasi impronta digitale o sporco.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Guida all'acquisto di un pianoforte digitale: dal principiante al professionista, dorelami.fr
  2. I diversi tipi di pianoforti, imusic-blog.com
  3. Come usare un pianoforte digitale come tastiera principale?, orbcb.fr
  4. Collegare un pianoforte digitale a un computer, rolandce.com
  5. Come suonare il pianoforte digitale?, superprof.fr
  6. Il pianoforte digitale - Vantaggi e svantaggi del pianoforte digitale, happynoote.com
  7. 8 buone ragioni per scegliere un pianoforte digitale, playpopsongs.com
  8. Pianoforte digitale o acustico: quale scegliere?, sight-o.io
  9. Pianoforti digitali: manutenzione e cura, blogue.bestbuy.ca
  10. Un pianoforte digitale deve essere accordato? Come prendersi cura di un pianoforte digitale?, elpiano.fr
  11. I 5 migliori pianoforti per principianti 2021 - Comparazione ..., piano-electrique.info
  12. Il miglior pianoforte digitale per principianti ad un prezzo basso, lemonde.fr
  13. Pianoforte digitale Cultura : Tutti i nostri pianoforti digitali | Cultura, cultura.com
  14. Pianoforte digitale per principianti - Tastiera digitale per principianti ..., pianoshop.fr
  15. Yamaha PSR F51: il pianoforte digitale ideale per i principianti ..., pianonumerique.org
  16. I 3 migliori pianoforti digitali per principianti (novembre ..., lebonpanier.fr
  17. Quale pianoforte digitale scegliere per un principiante? - Elpiano, elpiano.fr
  18. Blog - Scegliere un pianoforte digitale per principianti, michelmusique.fr
  19. I 13 migliori pianoforti digitali (principianti e ..., producteurpro.fr
  20. Pianoforte digitale per principianti - Woodbrass N°1 Tedesco, woodbrass.com
  21. Come scegliere un pianoforte per principianti, pianofacile.net
  22. Pianoforte per principianti - Cdiscount, cdiscount.com
  23. Come iniziare a suonare il pianoforte e come scegliere un buon pianoforte per ..., lacartemusique.fr
  24. Piano digitale Max Max kb7 tastiera elettronica ..., darty.com
  25. Pianoforte per bambini : Quale modello scegliere | Superprof, superprof.fr
  26. Come acquistare un pianoforte digitale: dalle basi al ..., dorelami.fr
  27. Amazon.co.uk : pianoforte digitale, amazon.co.uk
  28. 16 pezzi facili e conosciuti per pianoforte per iniziare - Il ..., latouchemusicale.com
  29. Quale pianoforte scegliere quando si è principianti?, piano-en-harmonie.com
  30. Home - 7 consigli per scegliere un pianoforte digitale, quel-piano-numerique.fr
  31. Imparare a suonare il pianoforte (guida completa per i principianti) ..., m.youtube.com
  32. Pianoforte digitale per principianti: Adagio SP75 BK (nero),..., m.youtube.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Yamaha P-125 7
Yamaha P-125
Alesis Recital 8
Alesis Recital
Casio PX-870 BK Privia
Roland RP 102 9
Roland RP 102

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!