I migliori fornelli in ceramica 2022

Avere un forno e piani di cottura compatibili con tutte le pentole nello stesso apparecchio non solo fa risparmiare spazio, ma ridefinisce anche il modo di cucinare. Tuttavia, trovare il giusto fornello in vetroceramica non è ancora facile. Come si fa a scegliere quello giusto? Scopriamolo in questa guida all'acquisto.

Electrolux EKR524200K 1
9/10

Scelta dell'editore

Electrolux EKR524200K

La migliore cucina in vetroceramica con forno a convezione

Questo potente, ma economico fornello in vetroceramica con prestazioni di classe energetica A è un must.

490 € su Boulanger

Il design di questo fornello in vetroceramica è già accattivante: il colore nero lucido gli conferisce un aspetto moderno ed elegante. E con una larghezza di soli 50 cm, si adatta facilmente alle piccole cucine. Il fronte principale è valorizzato dalla porta in vetro del forno a convezione da 57 litri. Appena sopra, le 6 maniglie bordano un display illuminato che mostra le varie impostazioni fatte sia per il forno che per la zona di cottura.
A proposito di quest'ultimo, dovete sapere che questo fornello in vetroceramica è dotato di 4 zone di cottura di diverso diametro. L'area è coperta da un vetro-ceramica che può essere pulito con una spugna umida. Il forno è anche facile da pulire grazie alla funzione di catalisi, che permette alle pareti di rimuovere parzialmente il grasso e i residui. Infine, per ragioni di sicurezza, questa cucina in vetroceramica Electrolux ha un indicatore di calore residuo.

Essentialb ECV604b 2
8/10

Il migliore a buon mercato

Essentialb ECV604b

Il miglior fornello economico in vetroceramica

Nonostante i suoi 9700 W di potenza del piano cottura, questa economica e conveniente cucina in vetroceramica è una cucina di classe energetica A che vi farà tornare il piacere di cucinare.

399 € su Boulanger

Con i suoi 60 cm di larghezza e profondità, questo piano cottura in ceramica dal design elegante ha i piedi regolabili in altezza. Il suo piano cottura è diviso in 4 bruciatori indipendenti con una potenza totale di 9700 W. La parte principale del pannello frontale ospita i comandi, che si trovano sopra la porta di vetro del forno a ventilazione assistita con una cavità XL di 65 litri. Va notato che questo forno multiuso ha una potenza di 2900 W.
Questa cucina in vetroceramica ha una serie di meccanismi di sicurezza, tra cui spie luminose che mostrano quando è accesa e quando c'è calore residuo. Per quanto riguarda la manutenzione, la funzione di catalisi del forno fa sì che le pareti non trattengano il grasso e i residui in modo da poter pulire tutto con una semplice spugna. Lo stesso vale per la zona di cottura, che non ha bisogno di essere raschiata, anche se ci sono residui secchi. L'unico rammarico è che questo fornello in vetroceramica non ha un timer.

De Dietrich DCV1568 3
9/10

Migliore fascia alta

De Dietrich DCV1568

Il miglior fornello in vetroceramica di fascia alta

De Dietrich vi offre l'opportunità di scoprire le prestazioni di una cucina in vetroceramica prodotta in Germania con una classe energetica A+. Caminetti potenti con un forno ad alte prestazioni, non si può chiedere di più.

999 € su Boulanger

L'eleganza di questa cucina in vetroceramica di alta qualità con un rivestimento in acciaio inossidabile è convincente. È progettato per cucine medie e grandi ed è largo 60 cm e alto 85 cm. Mentre la base consiste in un vano portaoggetti, la parte superiore è costituita da una zona di cottura divisa in 4 piastre con 9 posizioni e una potenza totale di 7000 W. Avete anche una manopola per impostare i parametri di ogni zona di cottura.
Il forno a ventola da 3300 W è controllato tramite un touch screen. Il programmatore Multistart Plus regola la temperatura e il tempo di cottura in base alle diverse preparazioni, mentre la tecnologia ad aria mescolata permette di cucinare diversi piatti sui 3 livelli del forno senza il rischio di trasferimento di odori. Questa cucina in vetroceramica ha anche una funzione di pirolisi che brucia i residui e il grasso dalle pareti ad alte temperature.

Beko FSE57302GWC 4
8/10

Alternativa

Beko FSE57302GWC

Con forno a convezione naturale

La cucina Beko Ceramic è una cucina semplice, ma potente e pratica con 4 piastre elettriche e un grande forno tradizionale a convezione naturale.

399 € su Boulanger

Se vuoi cucinare alla vecchia maniera, niente batte questo fornello in vetroceramica Beko, che combina potenza e consumo moderato; infatti, appartiene alla classe energetica A. Nella parte superiore ci sono 4 piani di cottura in vetroceramica con una potenza totale di 8000 W. Il forno e le manopole di controllo sono utilizzati per accendere ogni posizione, mentre il timer e la temperatura di cottura possono essere impostati su un touch screen.
Per quanto riguarda il forno, ha una grande cavità di 60 litri; c'è abbastanza spazio per arrostire un grande tacchino per il pranzo di Natale in famiglia. Il forno di questa cucina in vetroceramica utilizza la tradizionale tecnologia a convezione naturale: la cottura può richiedere più tempo, ma la carne e il pollame saranno più fondenti. Inoltre, un sistema di catalisi vi darà una mano quando pulite il forno; questo renderà questo compito ingombrante meno difficile.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior fornello in vetroceramica

Qualche esigenza specifica?

La migliore cucina in vetroceramica con forno a convezione

Il miglior fornello economico in vetroceramica

Il miglior fornello in vetroceramica di fascia alta

Con forno a convezione naturale

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior cucine in vetroceramica

MIGLIORE NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA Eccellente
Electrolux EKR524200K 5
9/10
Essentialb ECV604b 6
8/10
De Dietrich DCV1568 7
9/10
Beko FSE57302GWC 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Electrolux EKR524200K
Essentialb ECV604b
De Dietrich DCV1568
Beko FSE57302GWC
Questo potente, ma economico fornello in vetroceramica con prestazioni di classe energetica A è un must.
Nonostante i suoi 9700 W di potenza del piano cottura, questa economica e conveniente cucina in vetroceramica è una cucina di classe energetica A che vi farà tornare il piacere di cucinare.
De Dietrich vi offre l'opportunità di scoprire le prestazioni di una cucina in vetroceramica prodotta in Germania con una classe energetica A+. Caminetti potenti con un forno ad alte prestazioni, non si può chiedere di più.
La cucina Beko Ceramic è una cucina semplice, ma potente e pratica con 4 piastre elettriche e un grande forno tradizionale a convezione naturale.
Piani di cottura
4
4
4
4
Volume del forno
57 litri
65 litri
58 litri
60 litri
Tipo di forno
Calore rotante
Calore rotante
Calore rotante
Convezione naturale
Impostazione
Controlli + display
Leve
Joystick e touch screen
Joystick e touch screen
Sicurezza
Indicatore di calore residuo
Indicatore del calore residuo e della potenza
Indicatore di calore residuo, porta fredda (forno)
Indicatore di calore residuo

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - fornello in vetroceramica

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere fornello in vetroceramica

Scegliere il giusto fornello in vetroceramica è tutt'altro che ovvio. Ecco perché dovresti considerare alcuni criteri per restringere la tua ricerca ed essere sicuro di scegliere un apparecchio che ti soddisfi.

#1 - Le dimensioni

Dato che un fornello in vetroceramica è un apparecchio di grandi dimensioni, la dimensione del fornello dovrebbe essere considerata prima di sceglierlo. Questo dipenderà dalle dimensioni della vostra cucina o dalle dimensioni dei mobili in cui avete intenzione di installarlo.
Se non hai molto spazio, potresti prendere in considerazione cucine in ceramica con una larghezza di 50 cm o meno. In alternativa, se te lo puoi permettere, puoi optare per modelli più grandi, poiché questo ti darà una superficie di cottura più ampia e un forno più grande.

#2 - Il numero di piastre di cottura

La parte superiore di una cucina in vetroceramica è dedicata alla zona di cottura, che è divisa in diverse piastre, di solito tra 3 e 5. Questi piani di cottura hanno diversi diametri per adattarsi alle dimensioni dei vostri utensili da cucina. Naturalmente, il numero di piastre dipende principalmente dalla dimensione del piano cottura, cioè dalle dimensioni della pentola. Va notato che i piani di cottura in vetroceramica sono compatibili con tutti i tipi di pentole.

#3 - Le caratteristiche del forno

Va da sé che optando per una cucina in vetroceramica, si guadagna un forno elettrico oltre alle piastre di cottura. Si può quindi scegliere tra un forno tradizionale e un forno a ventola. Il forno a convezione naturale, noto anche come forno tradizionale, promette un calore potente per piatti eccellenti. Il forno a convezione è più moderno e professionale, poiché permette di cucinare diversi piatti allo stesso tempo.

#4 - I controlli

Generalmente, i forni in vetroceramica hanno dei comandi a sfioramento che permettono di impostare il tempo di cottura e la temperatura. Naturalmente, questo richiede che i comandi siano dotati di un display che permetta di vedere le impostazioni. Per i piani di cottura, si possono avere pulsanti touch o leve girevoli per le varie impostazioni; questo dipende dal modello scelto.

#5 - Dispositivi di sicurezza

Poiché gli incidenti possono accadere, i dispositivi di sicurezza non sono mai una cattiva idea. Per proteggersi da possibili ustioni, scegliere cucine in vetroceramica con un indicatore di calore residuo, soprattutto per i piani di cottura. Per quanto riguarda la porta del forno, è meglio scegliere un modello con vetro isolato, soprattutto se si hanno bambini. In questo modo, la porta rimane fresca o calda, indipendentemente dalla temperatura interna.

#6 - Pulizia

La zona di cottura e il forno della cucina in vetroceramica possono essere puliti regolarmente. Per facilitare gli utenti, alcune marche hanno integrato un sistema autopulente nelle loro cucine in vetroceramica di alta gamma. Per altri, questo compito deve essere fatto a mano, ma l'esistenza di un sistema antispruzzo, specialmente nel forno, è altamente auspicabile.

#7 - Design

Date le grandi dimensioni di una cucina in vetroceramica, è impossibile fare concessioni sul design! Questo tipo di fornello ha il vantaggio di essere moderno ed elegante e quindi migliorerà immediatamente l'arredamento della vostra cucina. Ma i fabbricanti non lesinano sui mezzi per dare un tocco originale alle loro creazioni; il vostro interno sarà migliore per questo.

Fornello in vetroceramica: come funziona?

Il vetroceramica è il nome dato al caratteristico vetro nero che copre l'area di cottura di alcuni fornelli e piani cottura. Questo vetro temperato è noto per la sua eccellente resistenza al calore: può resistere fino a 750°C. Anche se condivide alcune somiglianze con un modello a induzione, il fornello in vetroceramica ha un aspetto più moderno ed elegante.

Fornello in vetroceramica: come si cucina?

La zona di cottura di una cucina in vetroceramica si trova sulla parte superiore dell'apparecchio, dove sono disposte da 1 a 4 zone di cottura. Questi possono essere alogeni o radianti.

  • La zona di cottura alogena di una cucina in vetroceramica si riscalda istantaneamente e può raggiungere alte temperature. È ideale per cucinare ad alte temperature e scottare il cibo.
  • Il piano cottura radiante di una cucina in vetroceramica offre un calore costante a una temperatura bassa o moderata. È la scelta migliore per la cottura a fuoco lento.

Cucina in vetroceramica: quale forno è disponibile?

A seconda della tecnologia della cucina in vetroceramica che hai scelto, puoi avere uno dei due tipi di forno.

  • Il forno a convezione naturale, noto anche come forno tradizionale, si basa su un calore potente per cuocere correttamente arrosti e varie preparazioni di carne. Le cucine in ceramica con questo tipo di forno sono generalmente meno costose.
  • Le moderne cucine in vetroceramica sono di solito basate su forni a ventilazione o a ventilazione assistita. Questo tipo di forno è raccomandato per cuocere vari tipi di pasticceria. È anche adatto per cuocere diversi tipi di preparazioni allo stesso tempo senza il rischio di trasferimento di odori.

I diversi tipi di cucine in vetroceramica

Per differenziare le cucine in vetroceramica, bisogna guardare il tipo di tecnologia che utilizzano: sono alogene o radianti? Tuttavia, va notato che le cucine di alta gamma in vetroceramica combinano entrambe le tecnologie per una migliore esperienza di cottura.

Fornello in vetroceramica con piastre alogene

Il fornello in vetroceramica con piano cottura alogeno è raccomandato per la cottura ad alta temperatura. In gergo culinario, è l'apparecchio ideale per scottare e cuocere il cibo ad alte temperature. Le piastre di cottura si riscaldano istantaneamente e raggiungono alte temperature in pochi secondi.
Per fare questo, questo tipo di cucina in vetroceramica è dotato di lampade a filamento di tungsteno che immagazzinano una grande quantità di energia e la dirigono alle zone di cottura attraverso filamenti infrarossi. Grazie a questo processo, che inizia in un batter d'occhio, pentole, padelle e altri utensili da cucina si riscaldano rapidamente.

Fornello in vetroceramica con riscaldatori radianti

In contrasto con la tecnologia alogena, la pentola radiante in vetroceramica si concentra sulla cottura lenta a temperature basse o medie. Nella terminologia culinaria, questo si chiama sobbollire o cuocere a fuoco lento delle preparazioni che devono essere tenere e fondere allo stesso tempo. Naturalmente, il tempo di cottura è più lungo, così come il riscaldamento dell'attrezzatura di cottura.
Una cucina in vetroceramica con piano cottura radiante ha una serie di elementi riscaldanti sotto le zone di cottura. Dopo l'erogazione della corrente elettrica, queste resistenze riscaldano la zona di cottura per conduzione o radiazione. La temperatura rimane bassa e moderata, ma soprattutto costante.

Fornello in ceramica o a induzione?

Sembrano quasi uguali, ma differiscono in alcuni aspetti tecnici: il fornello in vetroceramica e quello a induzione sono entrambi molto popolari nelle case. In che modo questi due apparecchi differiscono l'uno dall'altro?

Fornello in ceramica

Come la sua controparte a induzione, il fornello in vetroceramica è un apparecchio di cottura elettrico, solo che è considerato di nuova generazione per le diverse tecnologie che incorpora. Prima di tutto, ci piace il vetro temperato nero, comunemente chiamato vetroceramica, che copre la sua superficie di cottura. Questo materiale è noto per la sua alta resistenza al calore, dato che può sopportare fino a 750°C.

D'altra parte, il fornello in vetroceramica è compatibile con tutte le pentole e non fa distinzione tra i materiali degli utensili di cottura. È anche molto più conveniente. Lo svantaggio principale è il consumo energetico potenzialmente elevato.

Fornello a induzione

Anch'esso alimentato dall'elettricità, il fornello a induzione si basa sulla sua capacità di passare rapidamente tra una gamma di temperature. Può far bollire rapidamente i liquidi o cuocere a fuoco lento il vostro cibo per ore. Come la cucina in vetroceramica, l'area di cottura rimane piatta e liscia per una facile pulizia.

La cucina a induzione si distingue per il fatto che riscalda solo la piastra, lasciando freddi gli spazi tra di loro. Inoltre, non appena gli utensili di cottura vengono rimossi dal piano di cottura, il riscaldamento si ferma immediatamente. Grazie a questi due sistemi, consuma molta meno energia di una cucina in vetroceramica. Tuttavia, ha un grande svantaggio: non è adatto a tutte le pentole.

Verdict

Le cucine in ceramica e quelle a induzione condividono molte somiglianze ed entrambe hanno argomenti forti. Tuttavia, mentre la vetroceramica è più dispendiosa in termini di energia, l'induzione è più difficile per quanto riguarda i materiali delle pentole.

Perché comprare un buon fornello in vetroceramica?

A parte il fascino del prezzo, la cucina in vetroceramica ha molti argomenti per convincervi ad adottarla. Eccone alcuni.

La pentola in vetroceramica permette di cucinare a fuoco alto

Cuocere velocemente le verdure per mantenerle croccanti, preparare bistecche al sangue o a media cottura, rosolare la carne, il pollame o il pesce, far bollire velocemente l'acqua: tutto questo è possibile con una cucina in vetroceramica, soprattutto se ha le piastre alogene. Infatti, questo tipo di tecnologia permette di cucinare ad alto calore e ad alta temperatura. Risparmio di tempo nel processo!

La pentola in vetroceramica offre una cottura lenta

Quando è dotata di riscaldatori radianti, la pentola in vetroceramica permette di cuocere a fuoco lento i vostri piatti per renderli morbidi e fondenti. Per esempio, per fare diversi tipi di blanquette, tajine, gulasch o zuppe, la pentola in vetroceramica sarà il vostro migliore alleato. Si può anche cuocere a fuoco lento nel forno!

Il fornello in vetroceramica può essere adattato a tutti i tipi di pentole

A differenza dei piani di cottura a induzione, quelli in vetroceramica sono compatibili con tutte le pentole, indipendentemente dal materiale di cui sono fatti. Tuttavia, per una cottura uniforme, ricordatevi di scegliere delle pentole che corrispondano alle dimensioni del piano di cottura della cucina in vetroceramica.

Il fornello in vetroceramica ha un design attraente

Di tutti i diversi tipi di apparecchi di cottura disponibili oggi, il fornello in vetroceramica è senza dubbio uno dei più belli. Il vetro nero temperato dà a questo apparecchio un aspetto moderno ed elegante. Il fornello starà benissimo nella tua cucina!

Il fornello in vetroceramica è di facile manutenzione

La manutenzione di una cucina in vetroceramica consiste nel pulire il piano cottura e il forno. Per il piano cottura, una spugna umida è tutto ciò che serve per pulire le fuoriuscite e le zone di cottura. Se i residui secchi sono ostinati, usare un raschietto di vetro ceramico.

Per il forno, mescola l'aceto di sidro di mele (o l'aceto bianco) con il bicarbonato di sodio in una bottiglia. Spruzza questa miscela sulle pareti del tuo forno, poi scaldalo a 120°C. Dopo 10 minuti, spegnere il forno e pulire con una spugna umida. Oltre alla pulizia, questa soluzione elimina gli odori delle vecchie stoviglie nel vano forno del vostro fornello in vetroceramica.

Le migliori marche di cucine in vetroceramica

A nostro parere, le migliori marche dicucine in vetroceramica nel 2022 sono :

De Dietrich
Electrolux
Bosch
Essentielb
Beko

De Dietrich è conosciuto come un marchio tedesco di elettrodomestici di fascia alta. L'azienda non ha mai nascosto il suo orientamento verso il lusso e le nuove tecnologie; questo si riflette nelle sue cucine in vitroceramica.

L'azienda è una multinazionale svedese di fama mondiale, nota per i suoi elettrodomestici accessibili al grande pubblico. Le cucine in vetroceramica di questa azienda sono interessanti per il loro rapporto qualità-prezzo.

Bosch rimane un riferimento globale in molti settori, compresi gli elettrodomestici. Non c'è da meravigliarsi che le cucine in vetroceramica del marchio siano popolari tra milioni di consumatori.

Essentielb è per Boulanger quello che Proline è per Darty. In altre parole, è il marchio del rivenditore Boulanger. Di conseguenza, tra le cucine in vetroceramica di Boulanger, quelle con il logo Essentielb sono le più economiche.

Con laboratori in Turchia e distribuzione esclusiva in Germania, Beko è uno specialista in elettrodomestici a basso costo. Infatti, le sue cucine in vetroceramica sono tra le più economiche del mercato.

Qual è il prezzo for a fornello in vetroceramica

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 300 € a 450 €
Mid-range
da 450 € a 750 €
High-end
più di 750 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Per mantenere la zona di cottura di una pentola in vetroceramica

La superficie molto liscia della zona di cottura della pentola in vetroceramica può essere pulita con una spugna leggermente umida. In caso di fuoriuscita, si consiglia vivamente di aspettare che la superficie si sia raffreddata. Se i residui secchi sono ostinati, usate un raschietto o un prodotto speciale per piani di cottura in vetroceramica; ce ne sono molti in commercio.

Per pulire il forno della pentola in vetroceramica

Usa una soluzione di aceto bianco o sidro con bicarbonato di sodio per pulire il forno della tua cucina in vetroceramica. Per eliminare rapidamente i residui secchi che si attaccano alle pareti e l'odore delle vostre stoviglie, scaldate l'apparecchio a 120°C per 10 minuti. Dopo questo tempo, scollegare il forno e pulire con una spugna umida.

Per pulire il latte bruciato sulla zona di cottura del fornello in vetroceramica

Se lasciate il latte sul fornello, i residui secchi e duri si attaccheranno alla zona di cottura della pentola in vetroceramica. Ci sono diverse soluzioni: un po' di aceto bianco, sapone nero, una miscela di acqua calda e bicarbonato, pietra bianca o bianco di Meudon. In ogni caso, non dimenticate di staccare la spina del fornello in vetroceramica e lasciare raffreddare la zona di cottura prima di pulire.

Per trovare il posto giusto per una cucina in vetroceramica

Se avete una piccola cucina, è meglio scegliere un fornello in vetroceramica da incasso; questo risparmierà spazio e avrà un aspetto migliore. I modelli free-standing sono meno restrittivi, ma tendono ad occupare molto spazio. In ogni caso, evitate di posizionare il fornello in vetroceramica vicino al frigorifero, perché questo potrebbe ridurre il rendimento energetico di quest'ultimo.

Come usare la funzione di autopulizia

Alcune cucine in vetroceramica hanno una funzione autopulente che significa che non è necessario pulirle regolarmente. Tuttavia, non usatelo troppo spesso, perché tende a danneggiare le parti elettriche molto rapidamente. Se usate regolarmente la vostra cucina in vetroceramica, specialmente il forno, alternate l'uso dell'autopulizia con la manutenzione manuale.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Come si collega un fornello in vetroceramica?

Prima di collegare il tuo fornello in ceramica, devi assicurarti che l'impianto elettrico della cucina non dipenda da altre installazioni nella tua casa. L'ideale è utilizzare una presa a muro, avendo cura di mantenere una distanza di 1,5 metri tra la presa e le apparecchiature che potrebbero causare spruzzi (come il lavandino). I modelli che abbiamo testato ti danno la possibilità di scegliere il cavo giusto.

Cosa scegliere: induzione o vetroceramica?

Le cucine in ceramica e quelle a induzione hanno molte caratteristiche in comune, ma differiscono in alcuni aspetti. Uno dei molti vantaggi di una pentola in vetroceramica è la sua capacità di adattarsi a tutte le pentole, indipendentemente dal materiale di cui sono fatte. Questo non è il caso di una versione a induzione.

Come si pulisce una pentola in vetroceramica?

Per pulire un piano cottura in ceramica, bisogna pulire il piano cottura con una spugna umida e spruzzare una soluzione di aceto bianco e bicarbonato in un forno caldo. Sarete esentati da questo compito se avete investito in un modello autopulente, ma non usate questa funzione troppo spesso perché potrebbe causare danni prematuri alle parti elettriche.

Come si pulisce la parte superiore di una pentola in vetroceramica?

A seconda del suo design e della sua funzione, la parte superiore di una pentola in vetroceramica è costituita dalla piastra di cottura. Per pulirlo, basta strofinarlo con una spugna leggermente umida. In caso di fuoriuscite, attendere che la piastra si raffreddi completamente prima di scollegare l'apparecchio e pulire la zona di cottura con un raschietto in vetroceramica o usare un detergente delicato.

Come scegliere un fornello in vetroceramica?

Quando si sceglie un fornello in vetroceramica, bisogna osservare alcuni criteri. Questi includono le dimensioni dell'apparecchio, che deve essere adattato alle dimensioni della vostra cucina, il numero di zone di cottura e la tecnologia che incorpora, il tipo di forni che avrete, i meccanismi di sicurezza, la facilità d'uso, le procedure di manutenzione e anche il design.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Qual è la differenza tra i piani cottura in ceramica e quelli a induzione?, cookersandovens.co.uk
  2. Che cosa è il piano cottura con la superficie in vetroceramica scegliere, sdelalremont.ru
  3. Qual è la differenza tra un piano cottura in ceramica e uno a induzione?, coolblue.nl
  4. Vitroceramica VS piano cottura a induzione, rinnai.com
  5. Come comprare il miglior piano cottura in ceramica per la tua cucina, choice.com.au
  6. Come scegliere il piano cottura giusto per la tua cucina?, internation.gorenje.com
  7. Come scegliere un fornello, protegez-vous.ca
  8. Vantaggi e svantaggi dei piani cottura in ceramica, maisonbrico.com
  9. Come collegare un fornello elettrico?, linternaute.fr
  10. 6 consigli per la manutenzione del tuo vecchio fornello, leprogres.net
  11. Qual è la differenza tra il vetro ceramico e l'induzione?, darty.com
  12. Come scegliere una cucina in vetroceramica - Blog BUT, blog.but.fr
  13. Fornello in ceramica - Consegnato, installato gratuitamente, darty.com
  14. Comprare a buon mercato fornello in ceramica | BUT.fr, but.fr
  15. Cucina in vitroceramica - Conforama, conforama.fr
  16. Cucina in vitroceramica | Boulanger, boulanger.com
  17. Fornello in ceramica | Leroy Merlin, leroymerlin.fr
  18. Fornello in ceramica - UBALDI.com, ubaldi.com
  19. I 7 migliori fornelli in vetroceramica 2021 ..., electroguide.com
  20. Fornello in ceramica - Comprare un fornello | Black Friday ..., fnac.com
  21. Fornello in ceramica - Conforama, conforama.fr
  22. Amazon.co.uk : fornello in vetroceramica, amazon.co.uk
  23. Fornello in vetroceramica - MDA, mda-electromenager.com
  24. La tua ricerca : fornello in vitroceramica, darty.com
  25. A buon mercato fornello di vetro, fornello in vetroceramica ..., electrodepot.fr
  26. Fornello di ceramica usato - Annunci ..., leboncoin.fr
  27. Compra Ceramic Cooker - Pyrolysis a buon mercato | BUT.fr, but.fr
  28. Fornello in ceramica | De Dietrich, dedietrich-electromenager.fr
  29. Amazon.co.uk: Fornello in ceramica, amazon.co.uk
  30. Induzione o vetroceramica: quali sono le differenze..., electroguide.com
  31. Consumo di un piano cottura in vetroceramica, m-habitat.fr
  32. Piano cottura in ceramica | La Redoute, laredoute.fr
  33. Piano cottura in ceramica - 60 cm | Boulanger, boulanger.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Electrolux EKR524200K 10
Electrolux EKR524200K
Essentialb ECV604b 11
Essentialb ECV604b
De Dietrich DCV1568 12
De Dietrich DCV1568
Beko FSE57302GWC 13
Beko FSE57302GWC

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!