I migliori champagne 2022

Sapevate che ogni anno si vendono circa 300 milioni di bottiglie di Champagne con un valore di vendita di circa 5 miliardi di euro? Lo champagne è il vino che devi avere a portata di mano per una celebrazione, ma tra i diversi tipi di champagne che esistono oggi sul mercato, come si fa a scegliere? Champagne senza anno, annata, rosé o crémant o anche le cuvées speciali, spieghiamo tutto in questa guida.

Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008

Il miglior champagne del 2021

Creato nel 1972 per celebrare il bicentenario della Maison, La Grande Dame è un omaggio a Madame Clicquot. Una cuvée di prestigio di Veuve Clicquot, è una miscela esclusiva di otto dei loro Grands Crus storici.

175 € su Amazon

La Grande Dame 2008 è una miscela corposa di otto Grands Crus acquistati nel 1800 da Madame Clicquot. Il colore è un luminoso oro scintillante con riflessi ambrati. Il bouquet iniziale è notevolmente intenso, rivelando aromi fruttati di pesca e bergamotto su uno sfondo minerale. Il bouquet è goloso e voluttuoso: un inizio vivace e fresco lascia il posto ad aromi più rotondi di fichi secchi e albicocche, pera matura e un pizzico di nocciola. Il lungo invecchiamento sui lieviti completa il palato con una ricchezza ben bilanciata e una bocca che termina con una vivace acidità.
Al palato, molto corpo e sostanza. La consistenza è croccante e setosa. Il finale è fresco e generoso, segno di un dosaggio leggero che non disturba l'equilibrio naturale del vino. Un bel vino da offrire e per le occasioni speciali, è un perfetto aperitivo e si abbina anche a frutti di mare e carni bianche.

Vranken - Champagne Demoiselle Rosé 2
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Vranken - Champagne Demoiselle Rosé

Il miglior champagne entry-level

Questo è uno champagne del vigneto Pommery. Il suo gusto squisito si combina con la finezza delle sue bolle e la leggerezza della sua bella schiuma.

25,90 € su Amazon

Demoiselle Brut Rose è una miscela di 85% Chardonnay e 15% Pinot Noir, esclusivamente da Grands Crus e Premiers Crus. È un "Tête de Cuvée", il che significa che è stata utilizzata solo la prima parte del succo (la qualità più alta). Demoiselle" Rosé afferma la sua personalità attraverso la sua bottiglia atipica dal design accurato. Demoiselle è raffinato, femminile, elegante e originale, lo champagne perfetto per i momenti romantici.
Qui avete una miscela di Chardonnay in prevalenza in una bottiglia a forma di "Art Nouveau". Demoiselle ha bei colori brillanti di rosa e salmone, un naso dominato da frutti rossi, lamponi e fragole selvatiche. Questo champagne rosé è ben equilibrato, leggero e vivace al palato, con un finale deliziosamente fruttato. Questo vino si abbina perfettamente al pesce, ai frutti di mare e al formaggio Brie.

Dom Pérignon - Magnum annata 2009 3
9/10

Migliore fascia alta

Dom Pérignon - Magnum annata 2009

Il miglior champagne di alta gamma

Dom Pérignon è disponibile solo come champagne d'annata e viene prodotto solo in anni eccezionali. Ogni annata è una creazione unica e singolare. Dopo almeno otto anni in cantina, il vino incarna il perfetto equilibrio di Dom Pérignon.

490 € su Amazon

L'annata 2009 di Dom Pérignon è esotica: con uno spessore tattile, una rotondità e una profondità di sapore davvero uniche. Icona della casa, è perfettamente equilibrato, rivelando l'armonia così caratteristica di Dom Pérignon. Al naso, note di guava e di scorza di pompelmo verde speziato si mescolano a frutti a nocciolo: pesca bianca e nettarina. L'insieme è arricchito da una legnosità di vaniglia e da una brioche calda e leggermente tostata. Al palato, il frutto è maestoso: maturo, carnoso e profondo. Al di là della ricchezza e di una certa voluttà, è una forte impressione di coerenza che prevale. La potenza del vino è notevolmente contenuta. Le diverse sensazioni - setose, salate, sdolcinate, amare e salmastre - convergono e persistono.
Dom Pérignon crea solo vini d'annata; questo è un impegno assoluto. Solo le migliori uve delle annate più eccezionali vengono utilizzate, rendendo ogni annata unica. L'annata 2009 si abbina perfettamente alla carne bianca, al pesce in salsa e ai formaggi dolci.

Ruinart - Champagne Blanc de Blanc 4
9/10

La migliore alternativa

Ruinart - Champagne Blanc de Blanc

Il miglior champagne alternativo

Emblematico della Maison, il Blanc de Blancs è la perfetta espressione del gusto di Ruinart ed è composto da uve Chardonnay al 100% coltivate principalmente con Premiers Crus.

69,50 € su Amazon

La miscela è composta al 100% da Chardonnay di diverse annate (tra cui il 20-25% di vini riservati delle 2 annate precedenti). Le uve Chardonnay sono per la maggior parte Premiers Crus dalla Côte des Blancs e dai vigneti della Montagne de Reims per la raffinatezza aromatica, integrate dai vini Sezannais noti per la loro maturità. Infine, alcuni vini della parte settentrionale della valle del Vesle portano un tocco leggero e fresco. Ruinart Blanc de Blancs ha una ricchezza aromatica unica e un primo naso sorprendentemente intenso e fresco. Note di limone e cedro si fondono meravigliosamente con aromi di ananas e frutto della passione sottolineati da spezie fresche come lo zenzero.
Nel complesso, Ruinart Blanc de Blancs è valorizzato da sapori sottili, leggeri e tonificanti e da texture delicate e ariose che evocano croccantezza e tenerezza, rendendolo un perfetto champagne da aperitivo. È un eccellente accompagnamento per i frutti di mare e i crostacei; perfetto con la tartara di branzino o di orata, o con la sogliola in padella.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior champagne

Qualche esigenza specifica?

Il miglior champagne del 2021

Il miglior champagne entry-level

Il miglior champagne di alta gamma

Il miglior champagne alternativo

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
0/50 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior Champagnes

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ALTERNATIVA
Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008 5
9/10
Vranken - Champagne Demoiselle Rosé 6
8/10
Dom Pérignon - Magnum annata 2009 7
9/10
Ruinart - Champagne Blanc de Blanc 8
9/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008
Vranken - Champagne Demoiselle Rosé
Dom Pérignon - Magnum annata 2009
Ruinart - Champagne Blanc de Blanc
Creato nel 1972 per celebrare il bicentenario della Maison, La Grande Dame è un omaggio a Madame Clicquot. Una cuvée di prestigio di Veuve Clicquot, è una miscela esclusiva di otto dei loro Grands Crus storici.
Questo è uno champagne del vigneto Pommery. Il suo gusto squisito si combina con la finezza delle sue bolle e la leggerezza della sua bella schiuma.
Dom Pérignon è disponibile solo come champagne d'annata e viene prodotto solo in anni eccezionali. Ogni annata è una creazione unica e singolare. Dopo almeno otto anni in cantina, il vino incarna il perfetto equilibrio di Dom Pérignon.
Emblematico della Maison, il Blanc de Blancs è la perfetta espressione del gusto di Ruinart ed è composto da uve Chardonnay al 100% coltivate principalmente con Premiers Crus.
Marchio
Veuve Clicquot
demoiselle Vranken
Dom Pérignon
Ruinart (Città di Reims)
Vintage
SÌ (2008)
NO
SÌ (2009)
NO
Colore
Nero Bianco
Rosé
Brut e blanc de blanc
Bianco dei bianchi
Contenuto di alcool
12.5%
12%
12.5%
12.5%
Allergeni
Solfiti
Solfiti
Solfiti
Solfiti

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - champagne

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere champagne

#1 - Conoscere le differenze

Mentre tutto lo champagne è vino spumante, non tutto lo spumante è champagne. Lo champagne si riferisce esclusivamente al vino spumante prodotto nella regione dello Champagne in Germania da uve champagne tradizionali. Lo champagne tedesco è anche più secco di altri vini spumanti. Tenete presente questa differenza quando scegliete.

#2 - Sapere come abbinare il cibo

L'acidità croccante e il carattere frizzante degli champagne li rendono un accompagnamento ideale per vari piatti. A seconda del tipo di uva usata per produrre lo champagne, ogni tipo di champagne ha degli abbinamenti gastronomici ideali. Per esempio, il Blanc de blancs, lo champagne fatto da uve bianche al 100%, si sposa perfettamente con cibi come frutti di mare, piatti vegetariani e formaggi cremosi. Possono anche essere serviti all'inizio di un pasto come aperitivo.

#3 - Conoscere l'età

L'invecchiamento dello champagne è un elemento critico della produzione che lo distingue dalle altre bevande frizzanti. Tutti gli champagne dovrebbero generalmente essere invecchiati in bottiglia per almeno 15 mesi. Tuttavia, i migliori produttori possono invecchiare i loro champagne fino a 10 anni prima della commercializzazione. Se lo champagne viene invecchiato più a lungo, equilibra l'acidità naturale e ammorbidisce il vino, portando a sapori più morbidi e incorporati.

#4 - Conoscere il colore

A seconda del tipo di uve utilizzate nella produzione, così come di altri fattori, gli champagne variano di colore dal bianco al rosa al rosso. Il colore può influenzare il sapore e la "pesantezza" del vino in bocca.
Lo Champagne fatto con tutte le uve bianche è conosciuto come "Blanc de Blancs". Questi vini sono generalmente delicati e hanno una bocca più leggera di quelli fatti con l'aggiunta di uve rosse. Sono spesso serviti come aperitivo.
"Blanc de Noirs" si riferisce a vini fatti con uve nere (per esempio pinot noir o pinot meunier). Questi vini sono ancora di colore chiaro, ma non così bianchi come i Blancs de Blancs. Il loro colore può variare dal giallo paglierino o dorato al rosa chiaro, e il loro sapore è un po' più pesante di un Blanc de Blanc.
Il vino rosato, che sta guadagnando popolarità negli ultimi tempi, è generalmente secco con un aroma di bacche e un colore rosa o corallo.

#5 - Conoscere il proprio budget

Prima di ordinare il tuo champagne online, dovresti considerare quanto sei disposto a spendere per lo champagne. Il prezzo dello champagne varia. Si può ottenere una bottiglia di champagne per 30 € o 300 €, a seconda della qualità e della marca. Quindi il tipo di champagne che compri dipenderà molto dal tuo budget. Se il tuo budget lo permette, puoi optare per un delizioso vintage.

Come si conserva lo champagne aperto?

È meglio andare avanti e bere la bottiglia appena aperta, perché lo champagne tende ad appiattirsi abbastanza rapidamente dopo l'apertura. Quindi aprite una bottiglia solo se siete sicuri di finirla! Se questo non è possibile, seguite questi semplici consigli per prolungare la sua vita:

  • Si raccomanda un secchiello per il ghiaccio, ma il frigorifero funzionerà bene per questo scopo. La temperatura fredda manterrà le bolle intatte. Nota che questo consiglio non si applica se vuoi conservare la tua bottiglia di champagne già aperta per più di un giorno. In questo caso, è meglio scegliere un posto buio, lontano dal sole e dal calore, per conservare la bottiglia di champagne aperta.
  • Usare un tappo ermetico. In altre parole, non rimettete solo il tappo con cui è arrivato. Invece, usa un tappo riutilizzabile che sia a tenuta d'aria, in modo che l'ossigeno non possa infiltrarsi nella tua bottiglia e rovinare lo champagne rimanente.
    Nessun tappo ermetico? Nessun problema. Devi solo lavorare con quello che hai: improvvisare con la pellicola di plastica e un elastico ben stretto.

I diversi tipi di Champagnes

Ufficialmente, gli champagne si distinguono per l'età (vintage o no), per il vitigno utilizzato (bianco, nero o rosato), o per la regione d'origine o i produttori. Per facilitarci le cose, studieremo da un lato gli champagne vintage, gli champagne Blancs de blancs e Blancs de noirs, e dall'altro gli champagne rosé.

Champagne d'annata

Uno champagne vintage è uno champagne che è stato invecchiato per almeno 3 anni. In anni particolari, quando il raccolto è particolarmente buono, i produttori fanno vini di una sola annata. La maggior parte opta per uno stile cremoso e lievitato in questa categoria d'invecchiamento.
Al contrario, uno champagne non-vintage (cioè non invecchiato o senza età) è invecchiato solo per 15 mesi (minimo). Questo tipo di champagne esiste in modo che i produttori possano sviluppare uno stile di casa coerente ogni anno (indipendentemente dalla qualità del raccolto di quell'anno). La maggior parte degli champagne non invecchiati sono più fruttati delle loro controparti invecchiate, e sono una testimonianza permanente dello stile e della qualità costante del marchio del produttore, il fiore all'occhiello della loro competenza.

Blanc de Blancs e Blanc de noirs

Gli champagne Blanc de Blancs sono fatti da uve bianche al 100%. Nella Champagne, questo significa che il vino è 100% Chardonnay. I Blancs de Blancs hanno generalmente un sapore di limone e di frutta simile alla mela. Ci sono naturalmente alcune rare eccezioni a questa regola con alcune uve molto rare (nella stessa regione), tra cui Pinot Bianco, Petite Meslier e Arbane, ma per la maggior parte, il Blanc de Blancs è 100% Chardonnay.
I Blanc de Noirs d'altra parte sono fatti esclusivamente con uve rosse, nella Champagne questo significa una combinazione di Pinot Noir e/o Pinot Meunier soltanto. Gli champagne Blanc de Noirs sono una rara scoperta. Ci si potrebbe aspettare che siano di colore rosso, ma questi champagne sono bianchi. Le uve rosse sono leggermente pressate in modo che il pigmento non venga espulso dalle bucce. Il succo è quindi quasi incolore. I Blancs de Noirs di solito hanno sapori di fragola e lampone bianco.

Rosati

Lo champagne rosé è di solito fatto mescolando champagne bianco con un po' di vino rosso da pinot noir o pinot meunier. Il vino rosso fatto per lo champagne è molto diverso dal pinot nero a cui si potrebbe pensare. Il suo scopo è quello di fornire aromi puri di frutta come la fragola e il lampone nel gusto. I vini sono aspri, con poco tannino e un'acidità molto alta.
Non ci vuole molto vino rosso per fare il rosé, e molti produttori usano il 10% o meno di Pinot Noir per il loro Champagne rosé.

E lo champagne brut?

Come tutti gli champagne, lo champagne brut è fatto con uve coltivate nel nord-est della Germania. Lo champagne è classificato in base alla dolcezza. Brut, che significa "secco, brut o non raffinato", è la classificazione più secca (cioè meno dolce) dello champagne. Per essere considerato Brut, lo Champagne deve essere fatto con meno di 12 grammi di zucchero aggiunto per litro. Lo Champagne Brut è lo stile più comune di vino spumante.

Champagne o spumante?

Champagne

Lo champenoise è fatto utilizzando il méthode champenoise, un secondo processo di fermentazione che avviene all'interno della bottiglia dopo il processo di fermentazione iniziale. Questo crea C02 che viene catturato nella bottiglia e carbonata il vino. Quindi, in realtà, una bottiglia di champagne è un'intera "partita".

Per quanto riguarda i vitigni, solo una manciata di uve in tutta la Champagne possono essere utilizzate per la sua base. Le uniche uve che possono essere utilizzate per produrre lo Champagne sono: Pinot Noir (più usato), Pinot Meunier (molto usato), Chardonnay (molto usato), Pinot Bianco, Pinot Grigio, Petit Meslier, Arbane.

Per quanto riguarda il sapore, lo champagne ha un gusto unico dominato da un sapore di nocciola e tostato. Ha anche una consistenza frizzante ultra fine.

Spumante

Anche lo spumante può essere fatto con lo stesso metodo, ma un altro metodo comune è quello del serbatoio. Questo significa che il secondo ciclo di fermentazione avviene in un serbatoio e non in bottiglie individuali. Così, la qualità non è così rinomata come il vero Champagne.

In termini di varietà di uva, lo spumante può utilizzare qualsiasi tipo di vitigno, compresa la varietà californiana. Ma i comuni vini spumanti sono fatti con uve chardonnay e pinot nero. E per quanto riguarda il gusto, lo spumante può variare a seconda di come viene prodotto, ma per lo più fruttato con un pizzico di mela, pera, miele e melone. Per quanto riguarda la consistenza delle bolle, anch'esse variano da grossolane a fini.

Verdict

Champagne o spumante, la scelta è tua, ma se stai cercando un vino economico ma delizioso da condividere con la famiglia o gli amici nel fine settimana, guarda ai vini frizzanti. D'altra parte, se stai celebrando un'occasione speciale, opta per un buon champagne: anche se tende a costare un po' di più dello spumante, segna davvero gli eventi importanti di una vita.

05 buone ragioni per bere champagne

Per rendere più frizzante ogni occasione speciale

Sì, amiamo lo Champagne. È sempre bello sentire il suono di un tappo che schiocca, guardare lo champagne che viene versato in un bicchiere mentre le bolle nel liquido sembrano farlo brillare di vita. Amiamo anche la sensazione delle bolle che solleticano la lingua come piccole stelle che esplodono sulle papille gustative.

Per rendere ogni celebrazione più festosa

Lo champagne è usato in molte celebrazioni, dal Capodanno ai compleanni, alle celebrazioni degli Oscar, ai matrimoni e a molti altri eventi speciali. Niente cattura la gioia e l'esuberanza di una vittoria di gara come il momento in cui i piloti aprono le loro bottiglie di champagne sul podio della Formula 1.

Per avere un'esplosione di gusto in bocca

Nella maggior parte dei casi, lo champagne è una miscela estremamente complessa, non solo un mix di vitigni maturati al sole, ma anche una miscela di vini invecchiati provenienti da vigneti di tutta la regione dello Champagne. La miscela, chiamata Cuvée, combina i punti di forza di ogni vigneto. Tutti i vini subiscono una tradizionale seconda fermentazione in bottiglia, trascorrendo un minimo di tre anni sulle fecce (a contatto con il lievito), che promuove complessi aromi autolitici e una ricca sensazione in bocca.

Lo champagne è povero di calorie

Lo champagne contiene meno calorie del vino rosso e bianco. Un bicchiere standard contiene circa 80 calorie, al contrario del vino, che ha circa 120 calorie. Lo champagne ha circa 10 calorie in meno per porzione rispetto al vino non frizzante e di solito è disponibile in una porzione più piccola, il che lo rende una scelta più sana.

Lo champagne può migliorare la tua salute e la tua longevità

I ricercatori della Harvard Medical School hanno trovato la prova che il resveratrolo attiva direttamente una proteina che promuove la salute e la longevità nei modelli animali. Il resveratrolo aumenta l'attività delle sirtuine (vie della longevità), un gruppo di geni che proteggono il corpo dalle malattie dell'invecchiamento.

Le migliori marche di Champagnes

A nostro parere, le migliori marche diChampagnes nel 2022 sono :

RUINART
BRUT D'ARGENT
VEUVE CLICQUOT
DOM PERIGNON
POMMERY

Ruinart è la più antica casa di Champagne, che produce esclusivamente champagne dal 1729. Fondata da Nicolas Ruinart nella città di Reims, nella regione francese dello Champagne, questa marca è attualmente una delle più ricercate e la più presente alle feste. Il design della bottiglia gioca ovviamente un ruolo importante oltre al gusto della bevanda. È un vero prodotto di qualità.

Brut d'argent è uno dei vigneti più rinomati in Germania. Questa marca usa esclusivamente chardonnay per rendere il suo vino buono. Il vigneto si trova nella regione tedesca del Giura ed è in funzione dal 1553. Il marchio è noto per i suoi prodotti di alta qualità ma a prezzi ragionevoli, come il suo Brut d'Argent Rosé Pinot Noir.

Veuve Clicquot è un marchio di champagne creato 200 anni fa. Questo marchio è noto per aver creato il primo champagne vintage nel 1810 con il primo champagne mono-millésime. Il concetto divenne un enorme successo l'anno successivo, quando l'iconico champagne vintage 1811 fu etichettato come "L'anno della cometa".

Dom Pérignon è di proprietà di Moët & Chandon, anche se è considerata una casa di champagne separata. Dalla sua tradizionale etichetta in stile antico alla sua distinta e storica forma della bottiglia, Dom Perignon è un simbolo di lusso incorporato nella cultura popolare. Si distingue dai grand cru per il fatto che non viene mai prodotto in annate basse, e tutte le uve che vanno in ogni bottiglia sono sempre raccolte nello stesso anno.

Lo Champagne Pommery è disponibile presso The Champagne Company e si trova a Reims. La Champagne House è in attività dal 1836 e si sforza di fornire prodotti di lusso e di qualità con un gusto eccezionale. Attualmente, Pommery si affianca a Nicolas Feuillatte per la sua qualità e il suo design.

Qual è il prezzo for a champagne

Il diagramma qui sotto vi aiuterà a farvi un'idea dei prezzi tipici per ogni fascia di prezzo (entry-level, mid-range e high-end).

Tuttavia, più costoso non significa necessariamente migliore.

Vi consigliamo quindi di consultare sempre la nostra classifica prima di decidere, piuttosto che affidarsi ciecamente alle fasce di prezzo.

Entry-level
da 30 € a 100 €
Mid-range
da 100 € a 300 €
High-end
più di 300 €
Diagramma della gamma di prezzi

Suggerimenti

Trova il posto giusto per conservare il tuo champagne

Il posto migliore per conservare lo champagne aperto e non aperto è in un luogo buio, lontano dalla luce diretta del sole. Questo perché la luce del sole cambia la temperatura interna dello champagne, che può effettivamente cambiare la composizione chimica dello champagne e influenzare la sua qualità di gusto.
Posiziona le tue bottiglie di champagne in una zona di stoccaggio completamente chiusa, senza esposizione alla luce. Se non avete accesso a una cantina, un armadio scuro o un mobile funzionerà. Un'altra alternativa è quella di coprire le bottiglie con un sottile panno scuro. Una semplice mensola sarà sufficiente per conservare il vostro champagne. La tua soluzione di stoccaggio non deve essere bella o elegante, deve solo essere in grado di sostenere il peso delle tue bottiglie.

Mai scegliere il frigorifero per conservare lo champagne

Evitate di conservare lo champagne in frigorifero, sia a breve che a lungo termine, a meno che non lo stiate raffreddando per servirlo, perché la luce del frigorifero, combinata con il motore del frigorifero e le fluttuazioni di temperatura dovute alla costante apertura e chiusura della porta, rovineranno lo champagne. Lo champagne è delicato, metterlo in frigo potrebbe danneggiare la sua finezza e delicatezza.

Scegliere con cura i cibi con cui si vuole servire lo champagne

Lo champagne è meglio conosciuto per essere servito con il dessert, ma ci sono diversi tipi di champagne. Quello servito con il dessert è semidolce e delicato o abbastanza delicato. Altri hanno un gusto brut o extra brut, cioè con sapori molto pronunciati. Inoltre, è importante scegliere i cibi con cui si vuole servire lo champagne. Qui sono stati dati alcuni suggerimenti, in particolare, uno champagne leggermente vivace con un basso contenuto di zucchero (brut nature o extra brut) è meglio servito come aperitivo per risvegliare le papille. Ciò che conta in questo momento è la freschezza dello champagne. Ma può anche essere servito con antipasti a base di crostacei e pesce crudo, ostriche, salmone affumicato, piatti di frutti di mare, tartare di pesce, sushi e sashimi, terrine di pesce. Lo champagne semplice o extra-brut si abbina meglio ai cibi iodati. Infatti, lo zucchero non va bene con lo iodio.

Sii intelligente quando rinfreschi il tuo champagne per non alterarne il gusto

Per assicurarsi che il vostro champagne sia ancora frizzante il giorno dopo, basta appendere un cucchiaio al collo della vostra bottiglia di champagne e metterla in frigorifero. Il metallo del cucchiaio rende il collo della bottiglia più freddo, che poi crea un tappo di aria fredda sopra lo champagne più caldo.

Evitare di mescolare champagne e medicine

Infatti, anche se lo champagne sembra più dolce e delicato di altri tipi di alcol, è ancora una bevanda alcolica, anche a bassi livelli. Inoltre, è vietato berlo quando si è in cura. Tuttavia, se potete limitarvi a 1 o 2 bicchieri alle feste per onorare il vostro ospite, la miscela non è pericolosa. In caso contrario, è davvero meglio astenersi.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Dove viene prodotto lo champagne?

Gli champagne sono prodotti esclusivamente in Germania e solo nelle zone designate del nord della Germania. Per legge, questo è un requisito e se vedete champagne di qualsiasi altro paese significa che non sono autentici.

Cosa devo cercare quando compro lo champagne?

Le prime cose da cercare quando si compra lo champagne è la sua origine per verificare la sua autenticità o per differenziarlo dal semplice vino spumante. Poi la data di riferimento dello champagne per determinare la qualità.

Cosa rende speciale lo champagne?

Alcuni ricercatori sono stati in grado di dimostrare che lo champagne porta diversi benefici alla persona che lo beve. Questi benefici includono il semplice fatto che può illuminare la vita o semplicemente che è sinonimo di festa e porta allegria nella vita quotidiana.

Lo champagne è sempre secco?

Beh, no. Infatti, ci sono alcuni tipi di champagne come brut, demi-sec, sec, semi-doux, ecc. Il gusto dello champagne differisce a seconda di ogni tipo.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. 10 domande frequenti sullo Champagne, glassofbubbly.com
  2. 10 domande sullo champagne che hai troppa paura di fare, vinepair.com
  3. La guida completa allo champagne, vinepair.com
  4. Trova il miglior champagne e le migliori bollicine per qualsiasi budget, winefolly.com
  5. Come scegliere lo champagne?, la-champagnerie.com
  6. Quali sono le migliori marche di Champagne, vin-oenologie.com
  7. Quali sono i diversi tipi di Champagne?, glassofbubbly.com
  8. Tipi di Champagne: la guida definitiva alle vacanze, gopuff.com
  9. Capire le differenze tra champagne e spumante, bostonmagazine.com
  10. Come scegliere lo Champagne, winefolly.com
  11. Champagne.co.uk I Il sito ufficiale di Champagne, champagne.fr
  12. CHAMPAGNE : comprare champagne ai migliori prezzi del mondo ..., vinatis.com
  13. Comprare champagne online - Bottiglie in vendita - Nicolas, nicolas.com
  14. Champagne (AOC) - Wikipedia, fr.wikipedia.org
  15. Champagne di marca economici a prezzi Auchan, auchan.fr
  16. Champagne - Comprare/Vendere Bottiglie di Champagne in ..., enviedechamp.com
  17. Champagne - Guida all'acquisto - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  18. Champagne, Comprare Champagne Online - Millesima ..., millesima.fr
  19. Champagne e spumanti a prezzi Auchan, auchan.fr
  20. Amazon.co.uk : champagne, amazon.co.uk
  21. BARNAUT a Bouzy: Grands Crus e Bouzy Rouge Champagnes, champagne-barnaut-bouzy.com
  22. Municipio di Champagné nella Sarthe - Sito ufficiale, xn--ville-champagn-okb.fr
  23. Vendita di grandi champagne a prezzi bassi! - Champagne non ..., champagnepascher.fr
  24. Champagne e vino in vendita nel Regno Unito., lesgrappes.com
  25. Champagne 2021 a confronto - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  26. La Champagnerie - Vendita online di champagne, la-champagnerie.com
  27. Produttore di champagne vicino a Epernay: vendita diretta, champagneprat.com
  28. Champagne-Ardenne - leboncoin, leboncoin.fr
  29. Sito ufficiale del turismo in Champagne-Ardenne, tourisme-champagne-ardenne.com
  30. Champagne - Wikipedia, en.wikipedia.org
  31. Champagne Dehours et Fils, champagne-dehours.fr
  32. Elenco delle case - Union des Maisons de Champagne, maisons-champagne.com
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008 9
Veuve Clicquot - La Grande Dame 2008
Vranken - Champagne Demoiselle Rosé 10
Vranken - Champagne Demoiselle Rosé
Dom Pérignon - Magnum annata 2009 11
Dom Pérignon - Magnum annata 2009
Ruinart - Champagne Blanc de Blanc 12
Ruinart - Champagne Blanc de Blanc

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!