I migliori cardiofrequenzimetri 2022

Un cardiofrequenzimetro è un dispositivo utile per raccogliere dati in tempo reale sulla tua attività cardiaca. Ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi di fitness o a monitorare le tue prestazioni durante le attività fisiche. Per aiutarti a scegliere il modello giusto per le tue esigenze, dai un'occhiata a questa guida all'acquisto e al confronto dei migliori cardiofrequenzimetri del 2020.

Garmin HRM Cardio-Dual 1
9/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

Garmin HRM Cardio-Dual

Il miglior cardiofrequenzimetro nel 2021

Questo cardiofrequenzimetro trasmette i dati della frequenza cardiaca istantaneamente. Utilizza la tecnologia Bluetooth 5.0 o ANT+ per la trasmissione ai dispositivi compatibili. Il prezzo è abbordabile data la qualità della fabbricazione e la reputazione del marchio.

Vedere il prezzo

Questo cardiofrequenzimetro è del tipo a cintura addominale. Il produttore ha utilizzato materiali tessili in plastica e nylon nel suo design. Ha una durata della batteria di 3,5 anni, che è molto tempo! Può essere sincronizzato con uno smartphone tramite applicazioni compatibili, ma anche con un orologio o un misuratore GPS. Inoltre, è compatibile con l'attrezzatura da palestra o i computer da bicicletta, specialmente quelli Garmin. Questa cintura è comoda e pratica. Si regola e si adatta perfettamente alla taglia dell'utente. Per la manutenzione, è possibile staccarlo. Inoltre, il cardiofrequenzimetro è resistente all'acqua e agli spruzzi.

iGPSport HR40 2
8/10

Miglior rapporto qualità/prezzo

iGPSport HR40

Il miglior cardiofrequenzimetro entry-level

Con questo cardiofrequenzimetro, puoi facilmente monitorare la tua frequenza cardiaca in tempo reale tramite il tuo computer da bicicletta e gli orologi GPS tramite ANT+, lo smartphone o il tablet, con le app di allenamento abilitate Bluetooth.

Vedere il prezzo

Questo cardiofrequenzimetro è facile da indossare sul petto grazie alla sua fascia tessile flessibile, facile da indossare e regolabile. Ha una grande autonomia, dato che con 1 ora di utilizzo al giorno, la batteria può durare 1 anno! Puoi monitorare istantaneamente la tua frequenza cardiaca tramite app di fitness come Endomondo, UA Run, Polar Beat, WahooFitness, MountainBike, ALA COACH, Zwift o iGPSPORT per iOS e Android. Grazie alla sua connettività ANT + e Bluetooth, funziona con il bike computer Garmin Polar Wahoo iGPSport, smartphone, tablet e orologi sportivi della stessa marca.

Polar H10 3
8/10

Migliore fascia alta

Polar H10

Il miglior cardiofrequenzimetro di fascia alta

Il Polar H10 fornisce una maggiore precisione di misurazione rispetto al Garmin HRM Cardio-Dual grazie al suo eccezionale sensore di frequenza cardiaca. Questo modello impermeabile può essere utilizzato per nuotare, tra le altre cose, e garantisce un grande comfort per il suo utente.

Vedere il prezzo

Il polar H10 è adatto sia per attività fisiche all'aperto che al chiuso, compreso il nuoto. Questo è reso possibile dal design impermeabile del sensore. Questo modello utilizza Bluetooth e ANT+ per comunicare con altri dispositivi compatibili e puoi scaricare l'applicazione gratuita Polar Beat per i tuoi allenamenti con questa fascia cardio. Puoi anche fare le tue attività fisiche con il solo Polar H10. Ha un'unità di memorizzazione dei dati per registrare le misure prese durante la sessione. Una volta finita la sessione, puoi trasferirli sui tuoi dispositivi mobili e visualizzarli su Polar Beat. La batteria ricaricabile ha una durata di 400 ore.

CooSpo 706 4
8/10

Eccellente

CooSpo 706

Un eccellente braccialetto per il monitoraggio della frequenza cardiaca

Il CooSpo 706 utilizza un sensore ottico che misura la frequenza cardiaca al polso. A differenza dei 3 modelli presentati in precedenza, offre un migliore comfort di utilizzo, senza trascurare la precisione. Compatibile con altri dispositivi mobili.

Vedere il prezzo

Il CooSpo 706 è attaccato al polso, non al petto, il che lo rende più comodo da indossare. Utilizza un sensore ottico per misurare la frequenza cardiaca e trasmette le misurazioni via Bluetooth e ANT+. È possibile sincronizzarlo con uno smartphone, un tablet, un orologio GPS o altre attrezzature sportive collegate. Questo cardiofrequenzimetro funziona con la maggior parte delle applicazioni di terzi, tra cui Whoo, Nike Runclub, Elite hrv app, Runkeeper, MapMyFitness... La durata della batteria è di 20 ore. Si noti il materiale composito utilizzato per il suo design, offrendo una grande resistenza, anche in caso di uso intensivo.

Guida all'acquisto • agosto 2022

il miglior monitor della frequenza cardiaca

Qualche esigenza specifica?

Il miglior cardiofrequenzimetro nel 2021

Il miglior cardiofrequenzimetro entry-level

Il miglior cardiofrequenzimetro di fascia alta

Un eccellente braccialetto per il monitoraggio della frequenza cardiaca

La tua guida : Samuel

Valuta questa guida all'acquisto :
4.7/59 voti

Valutando questa guida all'acquisto, ci stai aiutando a premiare i nostri migliori scrittori. Grazie!

Tabella di comparazione del il miglior monitor della frequenza cardiaca

IL TOP DEL TOP NON COSTOSO IL TOP DELLA GAMMA ECCELLENTE
Garmin HRM Cardio-Dual 5
9/10
iGPSport HR40 6
8/10
Polar H10 7
8/10
CooSpo 706 8
8/10
LA NOSTRA SELEZIONE
Garmin HRM Cardio-Dual
iGPSport HR40
Polar H10
CooSpo 706
Questo cardiofrequenzimetro trasmette i dati della frequenza cardiaca istantaneamente. Utilizza la tecnologia Bluetooth 5.0 o ANT+ per la trasmissione ai dispositivi compatibili. Il prezzo è abbordabile data la qualità della fabbricazione e la reputazione del marchio.
Con questo cardiofrequenzimetro, puoi facilmente monitorare la tua frequenza cardiaca in tempo reale tramite il tuo computer da bicicletta e gli orologi GPS tramite ANT+, lo smartphone o il tablet, con le app di allenamento abilitate Bluetooth.
Il Polar H10 fornisce una maggiore precisione di misurazione rispetto al Garmin HRM Cardio-Dual grazie al suo eccezionale sensore di frequenza cardiaca. Questo modello impermeabile può essere utilizzato per nuotare, tra le altre cose, e garantisce un grande comfort per il suo utente.
Il CooSpo 706 utilizza un sensore ottico che misura la frequenza cardiaca al polso. A differenza dei 3 modelli presentati in precedenza, offre un migliore comfort di utilizzo, senza trascurare la precisione. Compatibile con altri dispositivi mobili.
Un marchio conosciuto in tutto il mondo per l'affidabilità delle sue attrezzature
Eccellente cardiofrequenzimetro a buon mercato
Misurazioni più accurate del Garmin
Eccezionale comfort di vestibilità
Cintura addominale
Cintura addominale per una maggiore precisione
Può essere utilizzato per tutte le discipline sportive
Sensore ottico preciso sul polso
3 anni e mezzo di autonomia
1 anno di autonomia
400 ore di autonomia
20 ore di autonomia

Aiutaci a migliorare questa tabella:
Segnala un errore, richiedere l'aggiunta di una caratteristica alla tabella, o suggerire un altro prodotto. Grazie per la vostra gentilezza!

Guida all'acquisto - monitor della frequenza cardiaca

Primary Item (H2)Sub Item 1 (H3)

Perché puoi fidarti di noi?

Perché puoi fidarti di noi
La nostra missione
Come sostenerci

NON accettiamo nessun post sponsorizzato o pubblicità.

Passiamo migliaia di ore ogni anno a studiare i principali siti specializzati, analizzando i prodotti di centinaia di marche e leggendo i feedback degli utenti per consigliarvi i migliori prodotti.

La nostra missione è quella di semplificare le vostre decisioni di acquisto.

Siamo un'azienda di recensioni di prodotti con un'unica missione: semplificare le tue decisioni di acquisto. La nostra ricerca e i nostri test aiutano milioni di persone ogni anno a trovare i migliori prodotti per le loro esigenze personali e il loro budget.

Siamo un piccolo team di geek e appassionati.

Per sostenerci puoi: usare i nostri link per fare i tuoi acquisti (che spesso ci fa guadagnare una piccola commissione), condividere i nostri articoli sui social network, o raccomandare il nostro sito sul tuo blog. Grazie in anticipo per il vostro sostegno!

Come scegliere monitor della frequenza cardiaca

Poiché ci sono così tanti cardiofrequenzimetri sul mercato, è importante controllare alcuni punti importanti per scegliere il modello giusto per le vostre esigenze.

#1 - Il tipo di sensore

La prima cosa da sapere è il tipo di sensore utilizzato dal cardiofrequenzimetro. Ci sono due tipi di sensori sul mercato, il sensore da polso e il sensore da cintura addominale. Quest'ultimo è più preciso, ma si è costretti a posizionarlo sulla gabbia toracica. Devi sapere che il sensore da polso è più facile da indossare e quindi più comodo. Tuttavia, è meno preciso. Se si desidera un maggiore comfort e una misurazione ottimale, è possibile scegliere di utilizzare entrambi i sensori allo stesso tempo.

#2 - La trasmissione codificata

Il cardiofrequenzimetro è un dispositivo per uso personale in quanto raccoglie informazioni specifiche per un individuo. Tuttavia, a volte a causa di interferenze di frequenza, il dispositivo può trasmettere dati ad altri dispositivi mobili, smartphone o tablet nella vostra posizione. Per rimediare a questa situazione, si consiglia vivamente di scegliere un modello con trasmissione dei dati sicura e criptata. Questa funzione vi dà il vantaggio di poter visualizzare le vostre informazioni personali e fare una trasmissione affidabile ad altri dispositivi.

#3 - La possibilità di registrare i dati

Per progredire meglio verso i tuoi obiettivi, è necessario che il tuo cardiofrequenzimetro sia in grado di registrare i dati raccolti durante le tue attività. Questi dati possono includere la tua frequenza cardiaca massima, la frequenza cardiaca media, la quantità di calorie bruciate durante ogni sessione, ecc. Per i modelli più sofisticati, possono anche registrare la frequenza cardiaca in ogni momento o ad un intervallo regolare. Questo tipo di dati può essere molto utile quando viene consultato per analizzare le sue prestazioni.

Inumidire gli elettrodi

Per raccogliere i dati sulla frequenza cardiaca in modo ottimale, gli elettrodi della cintura addominale devono essere sufficientemente inumiditi prima di entrare in contatto con la pelle.

#4 - Funzione di formazione personale

A seconda della marca e del modello di cardiofrequenzimetro, è possibile beneficiare di una funzione di allenamento personalizzato. Questo tipo di allenamento è proposto dal dispositivo in base all'analisi che fa delle vostre prestazioni. Ti consiglierà l'attività ideale per la tua condizione.

#5 - Autonomia

Per i modelli classici, l'autonomia è generalmente sufficiente. Tuttavia, per i cardiofrequenzimetri con tecnologia GPS, è importante conoscere la durata della batteria. Il dispositivo scambia costantemente informazioni con i satelliti per indicare la posizione dell'utente. Questa azione utilizza una quantità considerevole di energia e la durata della batteria può diventare rapidamente un problema importante. Optate per i modelli con una lunga durata della batteria se pensate di usare il dispositivo per diverse ore, per esempio durante le escursioni.

#6 - Funzionalità GPS o accelerometro?

La maggior parte dei cardiofrequenzimetri sono dotati di un dispositivo che misura la velocità dell'utente durante la sua sessione. Esistono due tecnologie, GPS e accelerometro. Se di solito corri su terreni meno collinari, opta per i modelli con un accelerometro. Per i percorsi su mappa, invece, scegliete un cardiofrequenzimetro GPS, più adatto alla navigazione. Ci sono anche modelli che combinano entrambe le tecnologie in un unico dispositivo.

Cosa c'è da sapere sul cardiofrequenzimetro

Il cardiofrequenzimetro rende facile sapere in quale zona di sforzo ti trovi (immagina di misurare manualmente le tue pulsazioni mentre corri...).

Un cardiofrequenzimetro è un dispositivo che misura la frequenza cardiaca di una persona. Permette di conoscere il numero di battiti al minuto del cuore. In alcuni modelli, questo dispositivo è composto da due elementi, cioè una cintura in vita e un dispositivo ricevitore che indica i dati raccolti.

Il dispositivo di ricezione è posto sul polso dell'utente. Ci sono anche altri mezzi di misurazione, come un sensore ottico sul polso. Il dispositivo emette un segnale a infrarossi e rileva la frequenza cardiaca senza utilizzare una cintura addominale.

Questo dispositivo è molto utile e non è solo un gadget. La frequenza cardiaca di una persona è direttamente influenzata dall'intensità dello sforzo che fa. In termini semplici, più sforzo fa una persona, più velocemente aumenta la sua frequenza cardiaca.

Il dispositivo è molto pratico per l'allenamento, per seguire un programma di fitness o di perdita di peso. Vi permetterà di gestire i vostri sforzi in modo efficiente e di conoscere in tempo reale la vostra frequenza cardiaca, le calorie bruciate e altri dati importanti. Se avete problemi di cuore, non esitate a usarlo per migliorare le prestazioni e la sicurezza.

I diversi tipi di monitor della frequenza cardiaca

I cardiofrequenzimetri possono essere raggruppati in 3 tipi, cioè cardiofrequenzimetri con sensore addominale, cardiofrequenzimetri con sensore ottico e infine modelli che combinano entrambi i sensori allo stesso tempo.

Monitor della frequenza cardiaca con sensori per la cintura addominale

Questi tipi di cardiofrequenzimetri sono meno comuni sul mercato. Sono meno comodi perché bisogna metterli come una cintura intorno all'addome. Tuttavia, sono molto più precisi di un modello ottico al polso.

Monitor della frequenza cardiaca con sensori ottici da polso

Questo secondo tipo di cardiofrequenzimetro offre più comodità all'utente a causa della mancanza di una cintura ingombrante. Usano sensori ottici e sono indossati al polso. Il dispositivo utilizza il segnale a infrarossi per raccogliere dati sulla tua attività cardiaca. Non interferisce con il funzionamento del dispositivo, ma è relativamente meno preciso di un modello con un sensore di cintura addominale.

Monitor della frequenza cardiaca con sensori da polso e da vita

Quest'ultimo tipo di cardiofrequenzimetro incorpora entrambi i sistemi di raccolta dati esistenti: il sensore ottico da polso e il sensore da cintura addominale. Se si desidera una maggiore precisione, questo tipo di dispositivo è la scelta ideale.

Impermeabile

Controlla la resistenza all'acqua di un modello prima di usarlo sott'acqua. Alcuni tipi di cardiofrequenzimetri sono resistenti agli spruzzi, ma non sono adatti all'uso subacqueo perché potrebbero essere danneggiati.

Cardiofrequenzimetro con GPS o accelerometro?

Cardiofrequenzimetro con GPS

Il GPS ti permette di conoscere precisamente le tue coordinate geografiche in tempo reale. Ti dice anche la distanza che hai appena percorso, la tua velocità in tempo reale e la velocità media. Può anche dirvi l'altitudine del luogo in cui vi trovate. I suoi vantaggi sono le sue funzioni legate alla navigazione. Infatti, è possibile seguire con precisione un percorso predefinito. Ha una bussola e si può tranquillamente tornare alla posizione di partenza.

Il fatto di conoscere l'altitudine è anche un punto di forza per gli utenti che praticano il trail running, per esempio. Può essere usato per varie attività fisiche, come l'escursionismo, il ciclismo, lo sci e molte altre. Puoi facilmente visualizzare i tuoi percorsi su una mappa trasferendo i dati di navigazione su un computer. Tuttavia, la velocità istantanea indicata dal GPS è meno precisa e meno reattiva. Il cardiofrequenzimetro non può essere utilizzato al chiuso e la durata della batteria è un criterio importante da controllare se lo si utilizza per diverse ore.

Accelerometro

L'accelerometro è un sensore che viene utilizzato per raccogliere la velocità istantanea, più accuratamente di un GPS. Questo dispositivo sarà attaccato alle tue scarpe. Determina l'accelerazione dei vostri piedi diverse volte al secondo, sintetizza i dati e indica la vostra velocità istantanea e la distanza percorsa. È anche in grado di darvi la vostra velocità media dal momento in cui avete iniziato la sessione, così come la lunghezza della falcata e il numero di passi che avete fatto in un minuto.

Ma a differenza di un modello GPS, non mostra la vostra posizione perché non ha una funzione di navigazione. La precisione del dispositivo per quanto riguarda la velocità diminuisce se viene utilizzato su terreni accidentati, con pendenze o durante sessioni di trail running. Per questi punti di forza, l'accelerometro può essere utilizzato perfettamente in interni e ammette una maggiore durata della batteria.

Verdict

La scelta può essere fatta solo in base alle attività preferite dall'utente. Il GPS è adatto per sentieri, terreni accidentati e per coloro che amano correre sulle mappe. L'accelerometro è adatto all'allenamento indoor e su terreni pianeggianti. Per una maggiore versatilità, raccomandiamo modelli con entrambe le tecnologie contemporaneamente.

Suggerimenti

Leggere attentamente le istruzioni per l'uso

Prima di utilizzare il dispositivo, si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni per l'uso in modo da poterlo utilizzare in modo ottimale e interpretare i dati che fornisce. Seguendo scrupolosamente le istruzioni del produttore, otterrete una maggiore precisione dei dati, aiutandovi a progredire nelle vostre sessioni.

Indossare correttamente la cintura cardio e inumidire gli elettrodi

Per una maggiore efficienza, gli elettrodi devono essere ben inumiditi. La cintura deve essere posizionata sotto i muscoli pettorali se l'utente è un uomo. Per una donna, mettetelo sulla parte sotto il reggiseno. Regolare la cintura in modo che sia sicura, ma non troppo stretta. Se il dispositivo non rileva correttamente la tua frequenza cardiaca, prova a girarlo a sinistra, in modo che sia più vicino al tuo cuore.

Utilizzare un cardiofrequenzimetro impermeabile per il nuoto

Per i nuotatori dilettanti e professionisti che vogliono conoscere le loro frequenze cardiache e altri dati importanti mentre si allenano, ci sono modelli impermeabili. Come suggerisce il nome, sono impermeabili. Questo tipo di apparecchio utilizza un dispositivo installato sugli occhialini da nuoto. La frequenza cardiaca è misurata attraverso l'arteria temporale dell'utente.

Ascolta il tuo corpo

Anche se il cardiofrequenzimetro è un dispositivo sofisticato, non sarà in grado di rilevare la possibilità di affaticamento muscolare o anche la fatica psicologica. È importante tenere sempre presente che si fa sport o qualsiasi attività fisica principalmente per piacere. Non guardare solo la tua frequenza cardiaca. Ascolta il tuo corpo e come ti senti. Fate una pausa non appena sentite i vostri limiti.

Utilizzare un modello di accelerometro per le attività indoor

L'uso di un cardiofrequenzimetro con funzione di accelerometro è ideale per le attività indoor. La ragione è che questo tipo di dispositivo fornisce un alto livello di precisione in termini di distanza percorsa, velocità istantanea e altri dati utili, oltre alla tua frequenza cardiaca. Il modello GPS non è in grado di fornire alcuni dati quando viene utilizzato al chiuso.

DOMANDE FREQUENTI (FAQ)

Qual è il miglior cardiofrequenzimetro?

La migliore fascia cardio dipende dalle tue esigenze e dal tuo budget. Leggete la nostra guida all'acquisto per scoprire quali sono i prodotti migliori.

I cardiofrequenzimetri sono accurati?

I cardiofrequenzimetri sono molto accurati, ma questo varia a seconda del tipo di dispositivo utilizzato. I cardiofrequenzimetri da cintura addominale sono più precisi dei modelli ottici che sono attaccati al polso. Per una maggiore precisione, è quindi consigliabile utilizzare un modello di cintura addominale.

Posso registrare i dati raccolti dal cardiofrequenzimetro?

Quasi tutti i cardiofrequenzimetri sul mercato hanno una funzione di registrazione dei dati. A seconda del modello, si può avere più o meno spazio di archiviazione. Tuttavia, se usate il dispositivo per lunghe sessioni, dovreste considerare modelli con una memoria di archiviazione dati più grande.

È possibile trasferire i dati ad altri dispositivi?

Per sapere se il tuo dispositivo può trasferire i dati raccolti o no, basta controllare se ha la tecnologia wireless Bluetooth o Wi-Fi. Se lo fa, ha senso che abbia la capacità di trasferire dati ad altri dispositivi, come un computer o un dispositivo mobile.

Come posso sapere se la mia frequenza cardiaca è buona?

Come regola generale, la frequenza cardiaca dovrebbe essere compresa tra 70 e 75 battiti al minuto. Ma a seconda della situazione e di certe attività, questo valore può diminuire o aumentare. Si può fare una misurazione della frequenza cardiaca dopo il risveglio per scoprire il valore normale. Poi, dai dati, puoi dire se il tuo ritmo è buono o no. Una frequenza cardiaca superiore a 80 battiti/min può essere considerata un fattore di rischio. Tuttavia, il modo migliore per sapere se la tua frequenza cardiaca è buona o meno è chiedere consiglio al tuo medico.

Fonti

Nota: Qui sotto ci sono alcune delle fonti che abbiamo consultato per scrivere questo articolo. I link ad altri siti non sono aggiornati continuamente. È quindi possibile che un link non venga trovato. Si prega di utilizzare un motore di ricerca per trovare l'informazione desiderata.
  1. Monitoraggio della frequenza cardiaca, quechoisir.org
  2. I migliori cardiofrequenzimetri per il 2021, pcmag.com
  3. I 5 migliori cardiofrequenzimetri con fascia toracica che puoi comprare oraMonitoraggio della frequenza cardiaca, cnet.com
  4. I migliori cardiofrequenzimetri, coachmag.co.uk
  5. cinturini e orologi, wired.co.uk
  6. I migliori cardiofrequenzimetri e orologi (gennaio 2021), androidauthority.com
  7. Come scegliere e comprare un cardiofrequenzimetro? Cardio: Suunto Polar Garmin Sigma ..., lexpertvelo.com
  8. Come scegliere il tuo cardiofrequenzimetro > technicien-sport.com, technicien-sport.com
  9. Monitoraggio della frequenza cardiaca, guide-fitness.fr
  10. Quale cardiofrequenzimetro scegliere?, tool-fitness.com
  11. Cardiofrequenzimetro | Decathlon, decathlon.fr
  12. Cardiofrequenzimetro - Darty, darty.com
  13. Cardiofrequenzimetro - Guida all'acquisto - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  14. Cardiofrequenzimetri: definizione, scelta, consigli per l'acquisto..., protrainer.fr
  15. Cardiofrequenzimetro - Acquisto di attrezzature sportive | Black ..., fnac.com
  16. Cardiofrequenzimetri | Elettronica e nutrizione ..., intersport.fr
  17. Cardiofrequenzimetri | Polar Germania, polar.com
  18. Salute: abbiamo testato i cardiofrequenzimetri, non è ..., cnetfrance.fr
  19. Cardiofrequenzimetri: test e recensioni dei migliori orologi ..., cardio-frequencemetre.fr
  20. Come scegliere e comprare un cardiofrequenzimetro ..., lexpertvelo.com
  21. Cardiofrequenzimetro: quale modello è giusto per te, girodmedical.com
  22. Cardiofrequenzimetri - Tutti i produttori di cardiofrequenzimetri ..., medicalexpo.fr
  23. Amazon.co.uk : cardiofrequenzimetro : Sport e tempo libero, amazon.co.uk
  24. Come scegliere il tuo cardiofrequenzimetro: confronto di ..., courir-plus-loin.com
  25. Monitoraggio della frequenza cardiaca: Il tuo orologio cardio è a ..., culturevelo.com
  26. Monitoraggio della frequenza cardiaca: limitare il rischio di sovraffaticamento ..., irbms.com
  27. Cardiofrequenzimetro - Dossier - UFC-Que Choisir, quechoisir.org
  28. Cardiofrequenzimetro - Cdiscount Sport, cdiscount.com
  29. Il cardiofrequenzimetro per l'allenamento individuale, entrainement-sportif.fr
  30. Cardiofrequenzimetro - Girodmedical.com, girodmedical.com
  31. Definizioni: cardiofrequenzimetro - Dizionario di ..., larousse.fr
  32. Cardiofrequenzimetri, monitor di attività e orologi per il fitness ..., polar.com
  33. Monitor di frequenza cardiaca Polar, Tomtom, Garmin ... - SARL ..., cardiofrequencemetre.net
Vedere di più

Aggiornamenti

1 febbraio 2022 : Traduzione di questa guida all'acquisto dal nostro partner meilleurtest.fr

Vedere di più
La nostra selezione
Garmin HRM Cardio-Dual 9
Garmin HRM Cardio-Dual
iGPSport HR40 10
iGPSport HR40
Polar H10 11
Polar H10
CooSpo 706 12
CooSpo 706

Lecteurs

Ogni mese aiutiamo più di 1 000 000 di persone a comprare meglio e in modo più intelligente

Copyright © 2022 - Fatto con da sceltetop.com

Le tue recensioni e guide all'acquisto 0% di pubblicità, 100% indipendenti!